it.ezyguidance.com
Idee Per La Vita Sana

5 segni che hai acido basso di stomaco, come risolvere il problema e perché dovresti seriamente

L'ipocloridria, o acido a basso contenuto di stomaco, è una causa spesso trascurata di cattiva salute. Questa condizione si verifica quando lo stomaco non è in grado di produrre abbastanza acido cloridrico per soddisfare i bisogni digestivi del corpo.

Contrariamente alla credenza popolare, oltre il 90% di coloro che soffrono di bruciore di stomaco, gas e indigestione hanno troppo poco acido dello stomaco, piuttosto che troppo! Ciò è particolarmente vero in quelli con più di 40 anni, poiché la produzione di acido dello stomaco è nota per diminuire con l'età. Sebbene ci siano molti altri fattori che influenzano la produzione di acido, pure.

I pericoli dell'acido a stomaco basso

L'acido cloridrico nello stomaco svolge un ruolo vitale nella digestione e nella salute. Le conseguenze dell'ipocloridria includono:

Un'incapacità di digerire le proteine

La digestione delle proteine ​​avviene nello stomaco, con l'acido gastrico che svolge un ruolo chiave. Stimola il pancreas e l'intestino tenue a produrre enzimi e bile al fine di facilitare la digestione dei nutrienti e aiuta le proteine ​​ingerite a "svelarsi" nella loro forma assorbibile più semplice.

Livelli inadeguati di acido dello stomaco possono causare malnutrizione proteica nel tempo.

Uno squilibrio acido-base

La digestione impropria delle proteine ​​crea tossine nell'intestino e crea sangue acido (poiché le proteine ​​animali sono naturalmente acide). Mantenere il pH del sangue leggermente alcalino è importante per la salute e il benessere generale.

Crescita eccessiva di agenti patogeni e malattie

Batteri patogeni e lieviti presenti in alcuni alimenti vengono uccisi dall'acido dello stomaco, che è importante nella prevenzione di infezioni e malattie.

Questi microrganismi possono sconvolgere il delicato equilibrio dei batteri nell'intestino, che riduce l'immunità, influenza l'umore e la cognizione, altera la digestione, contribuisce all'aumento di peso e svolge un ruolo nella sindrome da stanchezza cronica.

L'acido basso dello stomaco può anche essere un fattore di rischio per il cancro, in quanto può favorire la crescita di batteri come l'Helicobacter pylori, una delle principali cause di cancro allo stomaco.

Carenze minerali

Alcuni nutrienti vengono assorbiti nello stomaco, grazie alla presenza di acido dello stomaco. Livelli bassi porteranno naturalmente ad un assorbimento di nutrienti inferiore.

Inoltre, il corpo tenta di raggiungere l'omeostasi (equilibrio) in termini di livelli acido-alcalini mediante lisciviazione di minerali dalle ossa e da altre cellule, che possono potenzialmente portare all'osteoporosi e ad altre condizioni associate a carenza.

Perdente budello

Questa condizione si verifica quando il tratto digerente diventa più permeabile di quanto dovrebbe essere, consentendo alle proteine ​​alimentari, ai batteri, ai prodotti di scarto e alle particelle di cibo non digerito di passare attraverso di esso. L'intestino grasso è una causa frequente di allergie e intolleranze alimentari.

Come sappiamo, l'acido basso contenuto nello stomaco porta a uno squilibrio dei batteri intestinali, a un aumento di agenti patogeni, cibi non digeriti e carenze di nutrienti, tutti fattori che contribuiscono alla perdita dell'intestino.

Segni di acido di stomaco basso

Per godere di una salute ottimale, assicurati di prestare attenzione a questi segni comuni di ipocloridria.

1. Difficoltà Digesting Meat

Sentirsi stanco o nauseato dopo aver mangiato carne può indicare un problema nel digerirlo, probabilmente a causa dei livelli di acido dello stomaco disponibili. Alcuni segni evidenti di malnutrizione proteica includono perdita di capelli e difficoltà a mantenere il tono muscolare.

Se lotti con la carne, ma puoi consumare altri cibi con relativa facilità, vale la pena controllare i livelli di acido dello stomaco.

2. Reflusso acido o bruciore di stomaco dopo i pasti

Come accennato in precedenza, troppo poco acido dello stomaco è molto più comune nei casi di bruciore di stomaco di troppo acido! Come può essere?

Bene, i livelli corretti di segnale di acido gastrico al LES (la valvola che separa l'esofago e lo stomaco) quando aprirsi e chiudersi correttamente, mantenendo l'acido dello stomaco - non importa quanto piccolo - esattamente dove dovrebbe essere.

Bassi livelli di acidità di stomaco causano il malfunzionamento del LES e l'acido sale nell'esofago causando la familiare sensazione di bruciore associata al bruciore di stomaco. Chiaramente il problema non è troppo acido, ma piuttosto acido fuori posto.

3. Gonfiore o gas

Gas e gonfiore dopo aver mangiato - in particolare dopo un pasto a base di carne - è un tipico segno di bassi livelli di acidità di stomaco.

Questo può accadere perché il cibo si trova nello stomaco, consentendo ai batteri di consumarlo e fermentarlo - un sottoprodotto del quale è gas.

4. Sensibilità alimentare

Se hai diagnosticato o sospettato allergie o intolleranze a uno o più alimenti (ed ecco come puoi scoprire se lo fai), allora l'acido dello stomaco basso potrebbe avere un ruolo.

Sebbene non sia chiaro se le allergie alimentari e le intolleranze alimentari causano un basso livello di acido dello stomaco, o se l'acido dello stomaco basso è responsabile di queste sensibilità, i due sono sicuramente legati. Trattare uno è spesso la chiave per rimediare all'altro.

5. Sintomi di carenza di sostanze nutritive

L'acido dello stomaco forte ci aiuta ad assorbire vitamine e minerali come calcio, zinco, ferro, acido folico e B12.

Se si soffre di uno qualsiasi dei sintomi di bassi livelli di questi nutrienti, non è sufficiente assumere integratori - è necessario affrontare il motivo per cui non li si sta assorbendo in primo luogo: l'acidità a stomaco basso.

Come risolvere l'acido di stomaco basso

Ora che hai visto le conseguenze di vasta portata dell'acido a basso contenuto di stomaco, dovresti valutare e indirizzare i tuoi livelli, in particolare se soffri di uno qualsiasi dei segni e dei sintomi sopra elencati.

1. Conferma che i livelli di acido gastrico sono bassi

In primo luogo, dovrai testare i tuoi livelli di acido per assicurarti di soffrire effettivamente di ipocloridria. Se non lo fai, potresti ridurre i livelli di acidi perfettamente sani!

Qui ci sono tre modi per testare l'acido basso stomaco.

2. Mangia una dieta sana

Migliora drasticamente la tua digestione e aumenta la produzione di acido gastrico mangiando una dieta piena di alimenti naturali integri e non trasformati.

Cerca di mangiare biologico ed evita cibi geneticamente modificati e tutto ciò che viene elaborato in quanto contengono alti livelli di zucchero e additivi artificiali che riducono le riserve di minerali.

3. Aggiungi in alimenti fermentati

Gli alimenti e le bevande fermentati migliorano la digestione, tengono sotto controllo gli agenti patogeni, ripristinano l'equilibrio dei batteri intestinali, favoriscono l'assorbimento dei nutrienti, aiutano a guarire l'intestino perdente e riducono le allergie alimentari.

Sono una parte cruciale di qualsiasi dieta sana e sono particolarmente importanti per coloro che soffrono gli effetti del troppo poco acido gastrico.

4. Eliminare gli antiacidi

Ogni anno, gli americani spendono più di $ 13 miliardi in medicinali che bloccano l'acido, esaurendo ulteriormente i loro bassi livelli di acido. Questo è il motivo per cui testare i livelli di acido dello stomaco è così importante!

Se ha un basso contenuto di acido gastrico - anche se soffre di bruciore di stomaco o reflusso acido - è importante smettere di assumere antiacidi da banco e discutere la sospensione dei farmaci antidiabetici con il medico.

5. Masticare bene i cibi

Poche persone masticano completamente il loro cibo. La masticazione corretta è un passo importante quando si mangia perché la digestione inizia in bocca. Questo rende il lavoro del corpo di abbattere il cibo ingerito un po 'più facile.

Prendendo il tempo per masticare correttamente anche rallentare la frequenza con cui si mangia, e probabilmente ti vedrà mangiare porzioni più piccole come il tuo cervello ha il tempo di ricevere segnali di sazietà. Anche questo aiuterà l'acido dello stomaco a fare il suo lavoro, in quanto i pasti più grandi richiedono maggiori volumi di succhi gastrici.

6. Ridurre lo stress

Mangiare quando stressato (cioè in modalità lotta o fuga) significa che il corpo devia la sua energia lontano da determinati compiti come la digestione. Arresta la produzione di entrambi gli enzimi cruciali e dell'acido gastrico.

Di conseguenza, il cibo rimane nello stomaco più a lungo che porta a gonfiore e distress digestivo. A lungo termine, porta ai sintomi elencati sopra.

Prima dei pasti, metti da parte le preoccupazioni e concentrati sul cibo. Alcuni esercizi di respirazione profonda possono anche aiutare.

7. Prendere gli enzimi digestivi o l'aceto di sidro di mele

Se non produci abbastanza acido gastrico, non stai segnalando al pancreas che hai bisogno di enzimi digestivi.

Per fortuna, è possibile integrare con gli enzimi fino a quando i succhi gastrici sono tornati funzionanti. Assicurati di scegliere un prodotto enzimatico contenente proteasi, lipasi e amilasi che degradano rispettivamente proteine, grassi e carboidrati.

Aceto di sidro di mele o amaro a base di erbe, che si può ottenere in qualsiasi negozio di salute, sono anche enzimi digestivi efficaci se assunti prima dei pasti.

8. Utilizzare integratori di acido cloridrico (HCL)

Assumere temporaneamente integratori di HCL con pepsina (che imitano l'acido trovato nello stomaco) può essere un utile passo per correggere l'ipocloridria. Questo può anche aiutare a guarire l'intestino che perde, eliminare le allergie alimentari e ridurre il reflusso acido.

. Si prega di notare che si raccomanda di assumere questo integratore solo sotto la responsabilità di un medico autorizzato .

9. Prendi un multivitaminico e multi-minerale

Poiché l'acidità di stomaco porta a malassorbimento di nutrienti, una volta che si prendono altre misure per affrontare questi bassi livelli, si dovrebbe iniziare a integrare con un multivitaminico e un multi-minerale di alta qualità.

Scegli uno che è ricco di zinco, poiché questo importante minerale è necessario per produrre acido dello stomaco (e l'acido dello stomaco è necessario per digerire alcune delle più ricche fonti di zinco!).

10. Miele di Manuka

Questo miele curativo, che proviene dalla Nuova Zelanda, è stato dimostrato nei test per possedere attività antibatterica contro H. pylori e altri agenti patogeni. Mantenere questi sotto controllo mentre si affrontano acido a stomaco basso e altri disturbi digestivi, è importante per garantire una pronta guarigione e prevenire lo sviluppo di altre condizioni di salute.

Assicurati solo di ottenere quello per cui paghi quando si tratta di Manuka! Si ritiene che in Nuova Zelanda vengano prodotte solo da 2.000 a 3.000 tonnellate di vero miele di Manuka, tuttavia tre volte tanto è venduto con l'etichetta "Manuka" in tutto il mondo.

Leggi di più sulle meraviglie del miele Manuka in questo articolo.

Vuoi saperne di più su come migliorare naturalmente la digestione?

Assicurati di controllare alcuni dei nostri altri articoli informativi sul raggiungimento di una salute gastrointestinale ottimale:

10 segni premonitori di cattiva digestione che probabilmente stai ignorando

13 semplici modi per guarire l'intestino: la cosa più importante che puoi fare per la tua salute

19 potenti ricette di bevande probiotiche per guarire l'intestino

12 motivi per cui dovresti mangiare più cibi fermentati + 25 migliori ricette

9 rimedi pulci naturali per cani che funzionano davvero

9 rimedi pulci naturali per cani che funzionano davvero

Chiunque ami i cani fa un grande sforzo per mantenerli felici e in salute. Nonostante tutti i nostri migliori sforzi, parassiti e malattie hanno un modo per arrivare a loro, in particolare le pulci. Ti spezza il cuore vederli grattarsi per l'irritazione, ma potresti essere cauto nell'usare repellenti alle pulci commerciali a causa delle conseguenze sulla salute

(Salute)

15 modi per potenziare il tuo sistema linfatico per la disintossicazione e una salute migliore

15 modi per potenziare il tuo sistema linfatico per la disintossicazione e una salute migliore

Il nostro sistema linfatico, che è responsabile della rimozione dei prodotti di scarto dal corpo, svolge un ruolo vitale nella nostra immunità e salute generale. Funziona utilizzando un sistema di tubuli linfatici che si trovano in tutto il corpo. Questi tubuli raccolgono i rifiuti dalle cellule e li trasportano (attraverso il fluido linfatico) fuori dal corpo.U

(Salute)