it.ezyguidance.com
Idee Per La Vita Sana

5 motivi per cui dovresti mettere l'olio di ricino nei capelli

Quando pensi all'olio di ricino, probabilmente pensi a tua nonna, o bisnonna, che l'ha raccomandata per quasi ogni malattia e rimedio sotto il sole. Anche se spesso è stato preso in giro, c'è un motivo per cui è così vantaggioso - offre potenti proprietà antibatteriche e antinfiammatorie che possono essere utilizzate per trattare una serie di problemi.

L'olio di ricino è ottenuto dalla pianta di ricino, o Ricinus communis, che è originaria dell'India e dell'Africa, sebbene sia usata in tutto il mondo. Probabilmente l'hai visto in molti diversi tipi di saponi, cosmetici, oli da massaggio e persino medicine.

Sorprendentemente, l'olio di ricino è anche una delle cose migliori che puoi fare per i capelli se vuoi avere lucertole più lucenti e sane, poiché è ricco di proteine, minerali e vitamina E, oltre a fornire antibatterici e anti-infiammatori composti.

Quando acquisti l'olio di ricino, ricorda che la qualità è la chiave dell'efficacia. Cerca olio di ricino puro al 100% pressato a freddo, come questo Molivera Organics Castor Oi disponibile su Amazon.

5 notevoli benefici di olio di ricino per capelli

1. Promuove la crescita dei capelli e aiuta a controllare la caduta dei capelli

L'olio di ricino è una delle migliori cose che puoi fare per promuovere la crescita dei capelli e il controllo della caduta dei capelli. Può darti capelli più spessi e anche più lunghi poiché contiene acido ricinoleico e acidi grassi essenziali omega-6 che migliorano la circolazione sanguigna al cuoio capelluto, favorendo la crescita dei capelli. Grazie alle sue ricche sostanze nutritive essenziali, nutre anche il cuoio capelluto e rafforza anche le radici dei capelli. Protegge i follicoli piliferi esistenti per evitare che i peli cadano rapidamente, e riduce anche l'impatto dei fattori ambientali, come l'inquinamento e il sole.

Segui questa ricetta preferita per promuovere la crescita dei capelli e limitare la caduta dei capelli:

Ingredienti:

  • 3 cucchiai di olio di ricino
  • 1 cucchiaio di olio di jojoba
  • Flacone contagocce color ambra o scuro

Aggiungere gli oli al flacone contagocce e quindi agitare bene per mescolare. Usa il contagocce per applicare l'olio sul cuoio capelluto separando i capelli appena sopra l'orecchio da un lato e poi applicando l'olio, e poi spostando di circa un centimetro da quella zona, continuando a lavorare, aggiungendo l'olio fino all'intero cuoio capelluto è rivestito completamente. Una volta che l'olio si è diffuso attraverso il cuoio capelluto, massaggiatelo usando movimenti circolari che aumenteranno ulteriormente la circolazione. Metti una cuffia da doccia sui capelli e lasciala tutta la notte. Al mattino, risciacqua bene i capelli e poi lavati normalmente.

2. Combatti la forfora e altre infezioni del cuoio capelluto

Grazie alle proprietà antimicrobiche dell'olio di ricino, ha la capacità di combattere i batteri che causano la forfora. Contiene anche ricina che funge da fungicida e germicida. Le proprietà antimicrobiche di ricina e olio lavorano insieme per proteggere il cuoio capelluto da infezioni che possono portare a forfora e condizioni come la dermatite seborroica. Poiché è anche ricco di nutrienti ricchi, aiuta a idratare il cuoio capelluto per combattere sia il prurito che i fiocchi.

Per eliminare i fiocchi e la forfora usando l'olio di ricino, segui questa ricetta:

Ingredienti:

  • 1 cucchiaio di olio di ricino
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • Succo di mezzo limone

Unire tutti gli ingredienti in una ciotola e scaldarli nel microonde o sul fornello. Fare attenzione a non farlo diventare troppo caldo o potrebbe bruciare il cuoio capelluto. Versalo nelle mani e massaggia l'olio nel cuoio capelluto per diversi minuti. Lasciare agire per 30 minuti, o idealmente durante la notte per i massimi benefici. Successivamente, sciacquare bene e lavare normalmente.

3. Domare i capelli crespi e le doppie punte

L'olio di ricino può anche essere usato per impedire che i capelli diventino secchi e fragili, nonché per domare l'effetto crespo e le doppie punte, rendendolo sano, morbido e rimbalzante dopo pochi trattamenti in quanto è in grado di penetrare in profondità nel cuoio capelluto e lisciare ruvido follicoli piliferi.

Combinando l'olio di ricino con altri oli, come in questa ricetta, avrai il miglior combattente per effetto frizz / split end. L'olio di jojoba penetra in profondità nel fusto del capello e idrata i follicoli piliferi rendendoli poi più forti e più sani, mentre il rosmarino rinforza anche le radici dei capelli, prevenendo la rottura e la scissione dei capelli. L'olio di cocco ha anche uno scopo simile, mentre leviga i capelli per prevenire l'effetto crespo.

Ingredienti:

  • 5 gocce di olio di ricino
  • 10 gocce di olio di jojoba
  • 3 gocce di olio di cocco
  • 4 gocce di olio di rosmarino

Mescolare l'olio in una piccola ciotola e massaggiare il cuoio capelluto e le radici, lavorando su tutte le sezioni dei capelli e poi, usando un pettine, distribuirlo alle estremità. Coprire i capelli con una cuffia da doccia e lasciare riposare per almeno 30 minuti, o durante la notte per un condizionamento profondo.

4. Prevenire l'ingrigimento precoce

Se hai appena scoperto un paio di capelli grigi, applicare l'olio di ricino può impedire ai tuoi capelli di perdere più pigmento. The Complete Book of Ayurvedic Home Remedies , ” by Vasant Lad, a combination of mustard seed oil, jojoba oil and castor oil applied to the roots can even help reverse gray hair. Secondo il best seller " Il libro completo dei rimedi casalinghi ayurvedici " di Vasant Lad, una combinazione di olio di semi di senape, olio di jojoba e olio di ricino applicato alle radici può persino aiutare a invertire i capelli grigi.

Per fare il tuo combattente capelli grigi seguire questa ricetta:

Ingredienti:

  • 2 cucchiai di olio di ricino
  • 2 cucchiai di olio di jojoba
  • 1 cucchiaio di olio di semi di senape

Unire tutti gli oli in una piccola ciotola o in un altro contenitore e mescolare bene per unire. Massaggiare delicatamente il composto sui capelli bagnati e lasciarlo assorbire per circa 20 minuti. Successivamente, sciacquare bene i capelli con acqua tiepida e quindi lavare normalmente. È possibile utilizzare questo trattamento tanto spesso quanto una volta al giorno.

5. Idratazione e condizionamento dei capelli

L'olio di ricino è un idratante e un balsamo naturale molto efficace in quanto è estremamente ricco di umidità ed è in grado di penetrare in profondità nel cuoio capelluto e nei capelli, aiutando a ripristinare lucentezza e consistenza. Lascia un rivestimento sul fusto del capello che aiuta a bloccare l'umidità e farlo apparire più liscio e più sano.

Puoi usare l'olio di ricino come parte di una ricetta per l'ultimo balsamo e idratante, o semplicemente aggiungere qualche goccia ai tuoi prodotti preferiti.

Per preparare il tuo shampoo, segui questa ricetta:

  • 3 cucchiai di olio di ricino
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiaini di latte di cocco
  • 2 cucchiai + 2 cucchiaini di sapone di Castiglia
  • 1 cucchiaio di miele crudo

Unire tutti gli ingredienti insieme in una ciotola, quindi versare il composto in un contenitore di vetro. Usa come faresti normalmente con lo shampoo.

Per creare il tuo condizionatore, segui questa ricetta:

  • 1 cucchiaino di olio di ricino
  • 1 cucchiaino di glicerina vegetale
  • 1 cucchiaio di cera emulsionante
  • 2 capsule di vitamina E
  • ½ tazza di acqua distillata
  • 5 gocce di estratto di semi di pompelmo
  • 10 gocce di olio essenziale di lavanda
  • 1 goccia ogni olio essenziale di ylang-ylang, salvia sclarea, camomilla e geranio
  • 1 bottiglia di vetro scuro o blu da 8 once

Nella parte superiore di una doppia caldaia, mescolare insieme l'olio, la cera emulsionante e la glicerina. Scaldalo lentamente a fuoco basso finché la cera non si scioglie. Togliere dal fuoco e aggiungere la vitamina E. Versare lentamente nell'acqua, mescolando continuamente usando una frusta a filo fino ad ottenere un composto liscio e cremoso. Potrebbe non ispessirsi immediatamente, ma lo farà quando inizierà a raffreddarsi a temperatura ambiente. Aggiungere gli oli essenziali e l'estratto di semi di pompelmo e versare il condizionatore nella vostra bottiglia. Lasciare raffreddare prima di mettere il coperchio.

Usalo come un normale balsamo, applicandolo dopo lo shampoo e prestando particolare attenzione alle estremità. Lasciare riposare per diversi minuti prima di risciacquare.

Pronto a provare a usare olio di ricino sui tuoi capelli? Raccogli una bottiglia di olio di ricino Molivera Organics da questa pagina su Amazon. Inoltre, leggi altri modi in cui puoi utilizzare l'olio di ricino per salute e bellezza qui.

Denti casalinghi che imbiancano carbone attivo e olio di cocco che tira le linguette

Denti casalinghi che imbiancano carbone attivo e olio di cocco che tira le linguette

Se una mela al giorno toglie il medico di torno, poi un cucchiaio di olio di cocco ogni giorno aiuta a tenere lontano il dentista. L'estrazione di olio ha molti benefici per la salute, ma questa versione aggiunge carbone attivo per illuminare ancora di più quei bianchi perlati. Sono in una comoda tavoletta che è davvero presa e andare.O

(bellezza)

Dovrei prendere la biotina per la crescita dei capelli?  La risposta potrebbe sorprenderti

Dovrei prendere la biotina per la crescita dei capelli? La risposta potrebbe sorprenderti

I prodotti per la crescita dei capelli che contengono biotina, nota anche come vitamina B7, stanno diventando sempre più popolari, così come gli integratori di biotina.La biotina può essere trovata sia in integratori che in alimenti, e per coloro che sperano di crescere i capelli più a lungo e più velocemente, è probabilmente l'integratore più usato oggi. Consu

(bellezza)