it.ezyguidance.com
Idee Per La Vita Sana

8 motivi per cui l'origano dovrebbe crescere in ogni giardino

L'origano è una delle erbe perenni più popolari da coltivare in qualsiasi orto. La maggior parte ha familiarità con l'uso per aromatizzare cibi come la pizza e la salsa di pasta - in effetti, i soldati statunitensi che tornavano a casa dopo la seconda guerra mondiale hanno riportato una passione per quello che loro chiamavano "l'erba della pizza" con loro. Oggi è presente in quasi tutte le cucine della cucina per uso culinario poiché rende ogni tipo di pietanza più gustosa, proteggendo i grassi dall'ossidazione durante la cottura e rendendoli particolarmente adatti a cibi grassi come salse e formaggi.

Origano originariamente proveniva da climi caldi nell'Eurasia occidentale e sud-occidentale, così come nella regione mediterranea. È una pianta perenne con le caratteristiche di un'erba, verde e foglia, con foglie di forma rotonda. L'erba fu usata per la prima volta dai Greci, i quali credevano che fosse stata creata dalla Dea Afrodite, che voleva che fosse un simbolo di gioia che cresceva nel suo giardino - la parola "origano" significa "gioia di montagna" e divenne riverita come simbolo di felicità sia dagli antichi greci che dai romani.

Gli antichi greci lo usavano come antidoto velenoso, oltre che per curare infezioni, irritazioni cutanee e convulsioni. Il loro amore per l'origano si diffuse in tutta l'Europa e nell'Africa settentrionale e, nel medioevo, era comunemente usato non solo per il suo sapore ma per scopi medicinali come alleviare il dolore di mal di denti, indigestione, tosse e reumatismi.

Oggi sappiamo perché l'erba è stata una delle preferite da così tanto tempo. Naturalmente, aggiunge sapore, ma è anche pieno di molte vitamine e minerali essenziali come la vitamina A, B6, C, E e K così come ferro, acido folico, magnesio, calcio e potassio. Inoltre, contiene potenti sostanze fitochimiche responsabili di gran parte dei suoi benefici medicinali.

Essendo un'erba così popolare con un'incredibile varietà di usi, è davvero d'obbligo crescere nel tuo giardino - se non l'hai ancora piantato, considera questi motivi per essere ispirato a farlo.

1. Rafforzamento del sistema immunitario

renowned physician Dr. Mercola, it has one of the highest antioxidant activity ratings out there, packing 42 times the antioxidant punch as apples. L'origano è ricco di antiossidanti, infatti, secondo il noto dott. Mercola, ha uno dei più alti livelli di attività antiossidante, con 42 volte il pugno antiossidante delle mele. 2003 study published in the Journal of Nutrition noted that an “…intake of herbs [including oregano] may…contribute significantly to the total intake of plant antioxidants, and be an even better source of dietary antioxidants than many other food groups such as fruits, berries, cereals, and vegetables.” Come riporta Mercola, uno studio del 2003 pubblicato sul Journal of Nutrition ha osservato che "... l'assunzione di erbe [compreso l'origano] può ... contribuire in modo significativo all'assunzione totale di antiossidanti vegetali ed essere una fonte ancora migliore di antiossidanti alimentari rispetto a molti altri alimenti gruppi come frutta, bacche, cereali e verdure. "

Uno degli agenti attivi di origano è l'acido rosmarinico, un potente antiossidante che può aiutare a rafforzare il sistema immunitario in modo da poter combattere meglio le malattie come il raffreddore, l'influenza e una serie di malattie.

2. L'origano offre la "vitamina dimenticata", la vitamina K

vitamin K , an important vitamin that is often overlooked. L'origano è una ricca fonte naturale di vitamina K , una vitamina importante che viene spesso trascurata. A volte chiamato "vitamina dimenticata", è meglio conosciuto per il suo ruolo chiave nella coagulazione del sangue, ma è anche essenziale per prevenire le malattie cardiache, costruire ossa forti e una parte importante di molti altri processi nel corpo.

Se sei carente di vitamina K, può contribuire o causare molti problemi, tra cui l'osteoporosi, malattie cardiovascolari, vene varicose, carie, malattie infettive, malattie della salute del cervello come la demenza, e anche un certo numero di tumori, come la leucemia, il cancro del polmone, cancro al fegato e alla prostata.

3. Origano fornisce proprietà antibatteriche e antimicotiche

Il motivo per cui l'olio di origano è venduto in molti negozi di alimenti naturali e specialità è che offre potenti proprietà antibatteriche e antimicotiche. Questo perché contiene il timolo e il carvacrolo, due oli noti per la loro notevole capacità di combattere i batteri e possibilmente anche uccidere l'agente patogeno di origine alimentare Listeria e il superbattero MRSA, secondo la ricerca. study focused on its antibacterial abilities explained, “We have done a few preliminary tests and have found that the essential oil from the oregano kills MRSA at a dilution 1 to 1, 000. Uno degli esperti dello studio del 2013, incentrato sulle sue capacità antibatteriche, ha spiegato: "Abbiamo fatto alcuni test preliminari e abbiamo scoperto che l'olio essenziale dell'origano uccide MRSA ad una diluizione da 1 a 1.000. I test dimostrano che l'olio uccide MRSA sia come liquido che come vapore e la sua attività antimicrobica non è diminuita dal riscaldamento dell'acqua bollente. "

Science Daily found that the oil of oregano's germ-killing properties were nearly as effective as most antibiotics. Un altro studio, condotto nel 2001 dalla Georgetown University del Maryland, pubblicato su Science Daily, ha scoperto che l'olio delle proprietà di uccisione dei germi di origano era quasi altrettanto efficace della maggior parte degli antibiotici. Il ricercatore capo Harry G. Preuss, MD, MACN, CNS, professore di fisiologia e biofisica, ha osservato, "Sebbene questa indagine sia stata eseguita solo in provette e su un piccolo numero di topi, i risultati preliminari sono promettenti e giustificano ulteriori studi. La capacità degli oli di varie spezie di uccidere gli organismi infettivi è stata riconosciuta fin dall'antichità. Gli oli naturali possono rivelarsi preziosi coadiuvanti o addirittura sostituti di molti anti-germicidi in una varietà di condizioni ".

4. L'origano è antinfiammatorio

Seguendo una dieta anti-infiammatoria può essere un ottimo modo per raggiungere una salute ottimale e combattere il dolore di una serie di diverse condizioni infiammatorie correlate come l'artrite e la malattia infiammatoria intestinale. E, l'origano contiene una sostanza chiamata beta-cariofillina (E-BCP), che è noto per inibire l'infiammazione. Si pensa anche che sia benefico per condizioni di salute come la sindrome metabolica, l'osteoporosi e l'arteriosclerosi.

5. L'origano può curare l'acne

L'origano non solo aiuta il corpo all'interno, ma può aiutare anche l'esterno. Può curare l'acne e le infiammazioni occasionali della pelle grazie alle sue proprietà antimicotiche e antisettiche. Ecco perché lo vedrai spesso elencato tra gli ingredienti di una varietà di prodotti per la cura della pelle come il toner e il viso. Se soffri di acne e pelle grassa, puoi raccogliere origano dal tuo giardino o giardino di erbe e fare questo toner fatto in casa per guarirlo rapidamente:

  1. Prendere una manciata di foglie di origano essiccate e farle bollire in circa tre tazze d'acqua per 10 minuti.
  2. Lasciare raffreddare la miscela.
  3. Versalo in un contenitore di vetro con coperchio attraverso un colino e conservalo nel tuo frigorifero.
  4. Applicalo come se fosse un toner, su tutto il viso o solo sulle aree interessate. Oltre a trattare l'acne, aiuta anche a tonificare e stringere la pelle.

6. Alleviare i sintomi del raffreddore e dell'influenza

scientifically shown to be effective, and traditional healers since ancient times have used oregano extracts to treat respiratory problems like coughs, colds, flu, sore throats and even bronchitis. Usare l'origano quando si ha il raffreddore, l'influenza o un'infezione alle vie respiratorie, può aiutare a dare sollievo - è stato dimostrato scientificamente efficace, e i guaritori tradizionali fin dall'antichità hanno usato estratti di origano per trattare problemi respiratori come tosse, raffreddore, influenza, dolore gole e persino bronchiti. Per questo scopo, è meglio usare l'olio di origano. Come la forma secca della pianta, favorisce l'immunità in quanto contribuisce a migliorare i sintomi grazie alle sue proprietà antivirali, antibatteriche e antinfiammatorie. Mentre puoi acquistare l'olio nei negozi di droghe e alimenti naturali, puoi anche crearne uno dopo aver coltivato le tue piante di origano. Per fare ciò, abbiamo incluso le istruzioni DIY qui sotto.

L'origano incoraggia la produzione di sudore, con la capacità di aiutare a disintossicare il corpo, in modo da ingerirlo può aiutare il corpo a liberarsi di catarro indesiderato nei polmoni e causare la febbre. Aiuta anche a pulire i polmoni e i passaggi bronchiali. Basta mescolare diverse gocce di olio di origano in un olio vettore come mandorle o olio d'oliva e strofinare sul petto. Puoi anche farlo bollire in acqua, o aggiungerlo a un vaporizzatore e inalare il vapore.

7. L'origano è un ottimo repellente per i parassiti

L'uso di pesticidi chimici può nuocere alla tua salute, alla salute dei tuoi animali domestici e all'ambiente, motivo per cui è molto meglio rivolgersi a un'alternativa naturale. Il forte odore di origano confonde i parassiti che stanno annusando i tuoi raccolti, motivo per cui è una buona idea piantarlo vicino al tuo orto e sotto gli alberi da frutta.

Puoi anche usare l'olio di origano come spray per insetti naturali per le tue piante domestiche. Basta aggiungere qualche goccia a un flacone spray con acqua e spruzzare le piante con un leggero appannamento. È ottimo per tenere lontani gli afidi.

8. L'origano è una pianta ospite per impollinatori e insetti utili

want to have in your garden to keep plants thriving. Ci sono alcune cose che vuoi avere nel tuo giardino per far prosperare le piante. Gli impollinatori di tutti i tipi adorano i fiori di origano e si nutrono del nettare. Insetti benefici come le lacewings che possono aiutare a sbarazzarsi di parassiti comuni come mosche bianche, afidi e bruchi di falchi di cavoli per citarne solo alcuni, cercare piante con fogliame buono per deporre le uova e nettare per nutrirsi. Piantare l'origano come confine di un orto, in particolare vicino a colture di cavoli come cavoli, broccoli e cavoli, può aiutare a mantenerli sani.

Crea il tuo olio di origano per l'uso in una varietà di ricette fai da te:

Per molte ricette naturali di bellezza e trattamento fai da te, tra cui alcune elencate qui, l'olio di origano è richiesto. once your plants have grown and harvested, you can make your own oregano oil right at home and potentially save a ton of money. L'olio può essere costoso da acquistare, ma una volta che le piante sono cresciute e raccolte, puoi fare il tuo olio di origano direttamente a casa e potenzialmente risparmiare un sacco di soldi.

Il rapporto per renderlo è 1: 1, usando foglie di origano essiccate e olio di oliva o olio di mandorle, in modo da poterlo cambiare per creare una partita più grande o più piccola. Prima assicurati che le tue foglie di origano siano state sciacquate, asciugate e tritate o schiacciate. L'origano fresco deve essere totalmente privo di acqua in eccesso, altrimenti rischierai la crescita di muffe o l'olio diventerà irrancidito.

Per farlo, avrai bisogno di:

  • 1/2 tazza di olio extra vergine di oliva o olio di mandorle
  • 1/2 tazza di foglie di origano essiccate, tritate o tritate
  • 1 barattolo di vetro sanitizzato, con coperchio
  • Una finestra soleggiata

Fai bollire da 2 a 3 tazze d'acqua in una casseruola. Quando bolle a bollire, spegni il fuoco. Metti l'olio e l'origano nel tuo barattolo di vetro e poi metti il ​​barattolo nell'acqua calda. Lasciare riposare per circa 5-10 minuti per consentire il riscaldamento. Questo fa sì che l'origano rilasci i suoi oli benefici. Dopo aver rimosso il barattolo dall'acqua, metterlo in una finestra soleggiata e lasciarlo lì per circa due settimane, agitando il barattolo una volta ogni pochi giorni. Quando è pronto, filtrare l'olio dalle foglie e versarlo in un barattolo sterilizzato. Assicurati di conservarlo in un luogo fresco e buio.

Come coltivare e raccogliere origano:

Ora che sei pronto per iniziare a crescere, sarai felice di sapere che l'origano è abbastanza facile da coltivare e raccogliere. Non ci vuole molta cura, ed è resistente ai cervi - se ti capita di vivere in una zona in cui i cervi vagano, sai quanto può essere difficile impedirgli di mangiare i risultati del tuo duro lavoro. L'origano è tollerante alla siccità, essendo del Mediterraneo, e preferisce un clima caldo, soleggiato e secco con terreno ben drenato, sebbene possa sopravvivere a periodi umidi e all'ombra. Se puoi, coltivalo su un pendio per prevenire l'erosione.

Lascia il tuo origano un sacco di spazio in quanto può crescere fino a quattro piedi di larghezza. Tagliarlo indietro ogni primavera per mantenerlo attraente e raccoglierlo spesso - siamo sicuri che lo vorrai comunque.

Per raccoglierlo, fallo al mattino, ma solo dopo che tutta la rugiada si sarà asciugata. Gli oli essenziali nelle erbe hanno la massima concentrazione in una calda mattina. Otterrai il miglior sapore raccogliendo così come i boccioli dei fiori iniziano a formarsi. Usa cesoie da giardino o forbici per rimuovere i gambi, quindi ritagliati appena sopra un nodo di crescita o un insieme di foglie. Ciò consente alla pianta di diramarsi dall'area di taglio e produrre foglie più saporite. Se sono presenti pacciame o polvere, sciacquare delicatamente gli steli, scuotendo via l'umidità in eccesso prima di asciugarli.

Per asciugare il tuo origano, puoi estrarre le foglie minuscole e asciugarle separatamente, oppure asciugare l'intero gambo e poi sbriciolarle. Raggruppare i gambi e appenderli ad asciugare in un'area asciutta e scura. È possibile posizionare un sacchetto di carta perforata attorno a sé per raccogliere i frammenti di foglie mentre cadono e per tenere lontani polvere e sporco.

I 20 frutti unici che puoi coltivare nel tuo giardino

I 20 frutti unici che puoi coltivare nel tuo giardino

Se hai tempo, spazio e inclinazione, puoi trasformare il tuo giardino in un giardino commestibile che coltiva non solo verdure ma una varietà di frutta. La maggior parte dei supermercati commercializza frutta coltivata da tutto il mondo, e per tutta la stagione, quindi crescendo, questi possono sembrare uno spreco di tempo e fatica.

(Giardino)

Come coltivare la citronella + 6 modi brillanti per usarlo

Come coltivare la citronella + 6 modi brillanti per usarlo

La citronella è una pianta di erbe tropicali, originaria dell'Asia meridionale che si congela a temperature inferiori ai 15 F. È una pianta perenne nelle zone di crescita dell'USDA 8-11 ma in altri luoghi si congela in inverno quindi è meglio crescere in un vaso e portare in casa durante i mesi freddi.Qu

(Giardino)