it.ezyguidance.com
Idee Per La Vita Sana

10 modi sorprendenti per utilizzare il perossido di idrogeno nel giardino

Il perossido di idrogeno è familiare come disinfettante per la casa e agente sbiancante. Questo liquido incolore ha una formula chimica (H2O2) simile all'acqua, con solo un atomo di ossigeno in più, ma è una sostanza combustibile e corrosiva, specialmente a concentrazioni più elevate. Tuttavia, il perossido di idrogeno diluito ha molti usi in casa e in giardino a causa delle sue proprietà antimicrobiche e di produzione di ossigeno.

Sebbene il perossido di idrogeno disponibile in commercio non possa essere considerato organico, le piante e gli animali, compreso l'uomo, producono naturalmente questa sostanza chimica nelle loro cellule e tessuti. Inoltre, si decompone completamente in acqua e ossigeno, rendendolo molto rispettoso dell'ambiente e sicuro da utilizzare anche nel giardinaggio biologico.

È possibile acquistare il perossido di idrogeno da qui su Amazon.

1. Disinfetti pentole, attrezzi e serre

Il perossido di idrogeno è ampiamente usato in strutture mediche e di laboratorio per la sterilizzazione di strumenti chirurgici e superfici di lavoro a causa della sua attività antimicrobica ad ampio spettro. Utilizzare una soluzione al 6% -9% per disinfettare vassoi, vasi e altri contenitori prima che vengano riutilizzati. Immergere gli strumenti di potatura nella soluzione prima dell'uso e tra le piante per ridurre il rischio di introdurre agenti patogeni nelle ferite. Usalo in uno spruzzatore per disinfettare l'aria e tutte le superfici nelle serre.

Il perossido di idrogeno è efficace contro la maggior parte dei tipi di batteri, virus e funghi. Può persino distruggere le spore se applicato a concentrazioni superiori al 10%, ma tali soluzioni concentrate devono essere maneggiate con estrema cura in quanto possono bruciare la pelle e il tessuto vegetale. Tuttavia, può essere utilizzato per prevenire la formazione di muffe e funghi dai vetri appannati delle serre.

2. Disinfettare il terreno di coltura

È importante utilizzare un terreno di coltura sterile per l'avvio delle sementi e nei vassoi di propagazione. Puoi usare sabbia di fiume lavata invece di perlite e vermiculite se la disinfetti con perossido di idrogeno. Quando fai il tuo mix di terriccio con compost, sabbia e altri additivi aggiunti al terreno del giardino, usa questa soluzione chimica per distruggere i patogeni del terreno, compresi i vermi nematodi che possono danneggiare le tue piante.

Immergere completamente la sabbia o la miscela di terreno con una soluzione dal 3% al 6% e coprirla in modo lasco con un foglio di plastica. L'esposizione alla sostanza altamente ossidante ucciderà anche le uova dei vermi. Lasciare il tempo per la completa decomposizione della sostanza chimica, preferibilmente durante la notte, girando bene la miscela una o due volte.

3. Sanificare i semi

Gli agenti patogeni trasmessi da semi possono uccidere le giovani piantine anche prima che abbiano la possibilità di prendere piede. Evita questo disinfettando i semi prima di seminarli. L'immersione in perossido di idrogeno al 3% riscaldata a 1400 F per 5 minuti è consigliata per tutti i tipi di semi.

Quando si fanno germogli per uso personale o commerciale, la disinfezione dei semi e dei vassoi di germogliatura è un must per evitare malattie causate da alimenti causate da Salmonella, E. coli, Listeria, ecc. Dopo 5 minuti di ammollo, lavare la sostanza chimica posizionando il semi in acqua corrente normale a temperatura ambiente per un minuto.

4. Accelerare la germinazione

I semi immersi nel perossido di idrogeno diluito germogliano più velocemente e mostrano una crescita sana. Ciò è dovuto all'ossigeno rilasciato quando il perossido di idrogeno si rompe. Poiché il fabbisogno di ossigeno dei semi germinati è molto elevato, questo apporto di ossigeno extra è ovviamente vantaggioso.

È una buona idea mescolare questa sostanza chimica nel terreno quando semini i semi nei letti del giardino o usa una soluzione debole per innaffiare il letto per la prima settimana o due dopo la semina. I giardinieri che lo hanno usato testimoniano la sua efficacia nel sostenere una più veloce germinazione dei semi e una forte crescita delle piantine.

5. Aumenta lo sviluppo delle radici

Il perossido di idrogeno può aiutare a radicare lo sviluppo in qualsiasi fase della crescita, grazie all'ossigeno generato mentre si decompone. La zona della radice è spesso affamata di ossigeno a causa della compattazione del suolo; specialmente nel caso del terreno argilloso che ha particelle molto fini.

Mescolare una pinta di perossido di idrogeno al 3% in un litro di acqua e utilizzare questa soluzione per innaffiare le piante una volta alla settimana, immergendo completamente la zona della radice. Utilizzare una soluzione debole di perossido di idrogeno per le talee radicali e quando le piante a radice nuda vengono piantate nel giardino.

6. Combattere le infezioni fungine

È possibile utilizzare il perossido di idrogeno per combattere quasi tutti i tipi di infezioni fungine comuni che colpiscono le piante del giardino. Mescolare 4 cucchiai di perossido di idrogeno al 3% in una pinta di acqua presa in un flacone spray e usarlo per spruzzare piante in vaso che mostrano segni di oidio, ruggine o altre infezioni fungine.

Poiché questa sostanza chimica può bruciare i tessuti delle piante, è importante correggere correttamente la diluizione. Una pinta di H2O2 al 3% in un gallone di acqua è la dose standard per le piante a spruzzo, ma alcuni giardinieri insistono sul fatto che è sicuro usare il 6% - 9% di H2O2. Sperimentare sempre su una piccola area prima di spruzzare su larga scala.

7. Prevenire e controllare la decomposizione batterica

Le infezioni batteriche spesso causano la decomposizione di frutti, boccioli di fiori, bulbi e tuberi in una poltiglia liquida. Tagli e lividi sui tessuti vegetali sono le principali cause di infezioni batteriche, ma a volte gli insetti diffondono la malattia. Proteggi le colture spruzzando la soluzione di perossido di idrogeno. È una buona idea applicarlo su tagli di rami di alberi freschi o spruzzarlo dopo la potatura. Bulbi e tuberi possono essere immersi nella soluzione chimica quando li prepari per la conservazione.

8. Utilizzare come repellente per insetti

Il perossido di idrogeno si comporta come un eccellente repellente per insetti, riducendo drasticamente la popolazione di parassiti nel giardino. Gli insetti succhiatori sono i più colpiti, ma la soluzione chimica può uccidere le uova e le larve di falene e altri parassiti nocivi con il suo forte effetto ossidante. È facile da usare, economico e rispettoso dell'ambiente.

9. In idroponica e acquaponica

Se hai un sistema idroponico o acquaponico, l'aggiunta di perossido di idrogeno all'acqua li manterrà sani. Le radici delle piante, così come la vita acquatica, apprezzano la riserva extra di ossigeno.

Il perossido di idrogeno può anche prevenire la putrefazione delle radici, che è un problema comune nell'idroponica. Poiché si decompone completamente in ossigeno e acqua senza lasciare residui tossici, è molto più sicuro di altri antisettici chimici usati per combattere la putrefazione.

10. Diserbante

Il perossido di idrogeno al 10% di concentrazione può essere usato come un diserbante invece di erbicidi commercialmente disponibili contenenti sostanze chimiche tossiche. Versare la soluzione sulle erbacce che crescono tra pavimentazione in calcestruzzo o lastricato e su muschi sui marciapiedi in mattoni. Lasciarlo a bruciare le foglie e le parti vegetali di seguito. La luce solare abbatte rapidamente il perossido di idrogeno, quindi le mattinate e le sere tardive sono i tempi migliori per applicarlo per un'azione prolungata.

Attenzione:

Poiché il perossido di idrogeno, con una concentrazione del 10% e oltre distrugge indiscriminatamente tutti i tipi di vegetazione con cui viene a contatto, usa con cautela vicino alle tue piante. Se si schizza accidentalmente sulle mani o se penetra negli occhi, sciacquare immediatamente con molta acqua fredda.

7 modi naturali per tenere lontani gli insetti

7 modi naturali per tenere lontani gli insetti

Ci sono centinaia di costosi spray repellenti per insetti, lozioni e pozioni sul mercato piene di sostanze chimiche discutibili e ingredienti che non puoi nemmeno pronunciare.Dovremmo davvero spruzzare e strofinare questi unguenti sulla nostra pelle fragile e sensibile?Invece, prova questi modi naturali e altrettanto efficaci per tenere lontani gli insetti - tra cui zanzare, mosche, pulci, ragni e molto altro

(Giardino)

20 idee per il letto da giardino uniche e divertenti

20 idee per il letto da giardino uniche e divertenti

È risaputo che i letti rialzati sono uno dei modi più efficienti ed efficaci per fare giardinaggio. Garantiscono un raccolto abbondante incoraggiando l'aerazione e il drenaggio, prolungando le stagioni di crescita e riducendo al minimo i danni da erbe infestanti e parassiti.Ma i letti rialzati non sono solo funzionali: possono anche essere un punto focale attraente e unico per il giardino!E

(Giardino)