it.ezyguidance.com
Idee Per La Vita Sana

13 semplici modi per guarire l'intestino: la cosa più importante che puoi fare per la tua salute

Potresti pensare che il tuo intestino sia in perfetta salute - dopo tutto non soffri di sindrome dell'intestino irritabile o di gonfiore, non hai mai avuto reflusso acido o bruciore di stomaco e quasi mai hai problemi di stomaco.

Ma i sintomi di un intestino malsano possono spesso manifestarsi in altre parti del corpo. Dopo tutto, il corpo è un ecosistema integrato, quindi i segnali di allarme che appaiono in un'area possono essere causati da squilibri in un sistema completamente separato .

Scienziati e professionisti medici stanno continuamente imparando la complessità dell'intestino umano e l'influenza che esercita su immunità, funzione cognitiva, gestione del peso, equilibrio ormonale e altro ancora.

Tra le altre condizioni, gli studi hanno trovato che migliorare la salute dell'intestino può portare a un miglioramento in:

  • Funzione immunitaria (dato che l'80% del nostro sistema immunitario si trova nell'intestino!)
  • Funzione cerebrale
  • Sintomi di rabbia, tristezza e depressione
  • Obesità
  • Livelli di tossine nel corpo
  • Sindrome dell'intestino irritabile (IBS)
  • allergie
  • Sindrome dell'affaticamento cronico

Perché l'intestino è così importante per la salute generale?

I nostri corpi - in particolare, le nostre viscere - sono pieni di batteri. Infatti, nel corpo umano c'è più batteri di quante ce ne siano, con circa 100 trilioni di microorganismi che vivono nell'intestino da solo.

Per fortuna, la stragrande maggioranza di questi bug sono buoni - o almeno dovrebbero esserlo, se stiamo parlando di un intestino ideale. E questa è la chiave per la salute dell'intestino - assicurandoci di avere più batteri "buoni" rispetto ai "cattivi".

Questi microrganismi benefici sono noti come "probiotici", che letteralmente significa "per la vita". Ci aiutano:

  • Digerire cibo
  • assorbire i nutrienti
  • abbattere alcuni farmaci
  • uccidi alcuni dei batteri cattivi che portano a infezioni

Ora che sai quanto importanti sono i batteri benefici per la salute e la salute generale, ecco 13 modi per aumentare il numero di probiotici nel tuo corpo:

13 modi per aumentare i probiotici e migliorare la salute dell'intestino

1. Mangiare cibi ricchi di probiotici

Sin dai tempi antichi le persone hanno usato alimenti ricchi di probiotici, che sono stati fermentati naturalmente, per fornire i batteri buoni necessari per un intestino sano e per la salute generale.

Kimchi, kombucha, kefir, miso, tempeh, crauti, yogurt naturale e aceto di sidro di mele sono tutti esempi di alimenti fermentati che puoi mangiare per un intestino più sano. In effetti, alcuni di questi non potrebbero essere più semplici da realizzare: ecco come iniziare a fermentare i tuoi cibi.

E qui ci sono dodici dei migliori alimenti probiotici per iniziare ad aggiungere alla vostra dieta.

2. Non dimenticare i prebiotici

Puoi aumentare l'efficacia dei tuoi alimenti ricchi di probiotici consumando anche alcuni cibi prebiotici. I prebiotici sono carboidrati non digeribili che "alimentano" i probiotici, incoraggiandoli a crescere e moltiplicarsi nell'intestino.

I cibi ricchi di prebiotici includono carciofo, asparagi, banane, cicoria, aglio, cipolle, pomodori e cereali integrali.

3. Utilizzare i supplementi probiotici

Mentre i cibi fermentati sono il modo migliore e più naturale per ottenere una buona dose di batteri probiotici, alcune persone semplicemente non sopportano il pensiero di consumare queste culture. In questo caso, i supplementi probiotici possono essere una buona alternativa.

È molto importante scegliere un integratore di alta qualità da un marchio rispettabile. Assicurati che contenga ceppi vivi di batteri, che devono essere tenuti in frigorifero. Le capsule probiotiche Now Foods sono considerate uno dei migliori integratori probiotici sul mercato.

Quando ConsumerLab.com ha testato 12 diversi prodotti probiotici, ha scoperto che, anche se tutti contenevano almeno un miliardo di organismi per dose giornaliera (una quantità che può fornire qualche beneficio) alcuni prodotti contenevano quantità molto inferiori rispetto a quanto affermato.

4. Tagliare lo zucchero e gli alimenti trasformati

I batteri cattivi nelle nostre viscere vanno in overdrive quando mangiamo troppo zucchero! Sono anche abbastanza parziali per i grassi che si trovano negli alimenti trasformati - inclusi biscotti, torte, patatine fritte, patatine fritte e pasticcini.

Nel 2010, i ricercatori hanno confrontato i bambini italiani che hanno mangiato una dieta ricca di grassi, zucchero e amido con bambini africani tribali che mangiavano cibi ricchi di fibre e vegetali. Hanno scoperto che i bambini africani avevano insetti più benefici nel loro intestino.

E uno studio del 2015 all'Oregon State University indica che sia una dieta ricca di grassi sia una dieta ricca di zuccheri provoca cambiamenti nei batteri intestinali. Hanno scoperto che questo impatto negativo sul microbioma intestinale ha portato a una significativa perdita di flessibilità cognitiva - il potere di adattarsi e adattarsi alle situazioni mutevoli!

Oltre ai soliti sospetti zuccherini, assicurati di limitare o evitare queste 25 sorprendenti fonti di zucchero nascosto e impara come smettere di fumare da un ex tossicodipendente.

5. Vai vegetariano

Tagliare la carne dalla vostra dieta ha un enorme numero di benefici per la salute - dall'abbassare il colesterolo, la pressione sanguigna e il rischio di malattie cardiache e diabete per aiutarvi a perdere peso, migliorare l'umore e aumentare l'assunzione di sostanze nutritive.

La ricerca ora mostra che una dieta vegetariana può anche alterare in meglio la composizione del tuo microbioma intestinale. È così efficace che questi cambiamenti possono essere visti in pochi giorni!

Uno studio del 2014, pubblicato sulla rivista Nature, riporta che il microbioma intestinale dei soggetti è cambiato radicalmente entro quattro giorni dal passaggio da una dieta di prodotti animali a quella vegetariana e viceversa. Altre ricerche affermano che un profilo intestinale vegano è simile a quello dei vegetariani.

Il microbiota di onnivori, rispetto a quello di vegetariani e vegani, produce più di una sostanza chimica che è associata a malattie cardiache, infiammazioni e malattie intestinali.

Perché non iniziare andando senza carne un giorno alla settimana? Unisciti al movimento Meatless Monday e inizia a goderti la salute dell'intestino.

6. Apri Windows

Ora passiamo più tempo al chiuso che mai. Alcuni sondaggi stimano che siamo al chiuso il 90% delle volte!

L'aria fresca è così importante sia per la mente che per il corpo, così come la luce del sole, quindi passare il tempo all'aperto è importante. Ma data la quantità del nostro giorno e della nostra notte trascorsa dentro, dobbiamo essere consapevoli della qualità dell'aria anche all'interno - e l'effetto che questo può avere sul microbioma delle nostre case.

Uno studio del 2012 evidenzia l'importanza dell'apertura delle finestre e dell'aumento del flusso d'aria naturale. I ricercatori hanno scoperto che questo può migliorare la diversità e la salute dei microbi in casa, che a loro volta avvantaggia i nostri microbi corporei.

7. Sottolineare meno

Mentre lo stress è una conseguenza inevitabile delle nostre vite occupate, il modo in cui gestiamo lo stress è importante.

L'intestino è particolarmente vulnerabile allo stress, che può influenzare la secrezione gastrica, la motilità intestinale, la sensibilità, il flusso sanguigno e altro ancora.

I nostri ormoni dello stress possono anche influenzare il modo in cui i batteri intestinali influenzano la produzione di ormoni e neurochimici che comunicano con il cervello, compresi quelli che influenzano l'appetito. I cambiamenti nella microflora intestinale indotta dallo stress possono anche lasciarci aperti all'infezione.

Lo stress a lungo termine può portare allo sviluppo di malattia da reflusso gastroesofageo (GERD), ulcere gastriche, IBD, IBS e persino allergie alimentari.

Quindi assicurati di rilassarti naturalmente attraverso l'esercizio, il massaggio, la meditazione, l'idroterapia, i rilassanti bagni di sale e l'uso di oli essenziali calmanti.

8. L a !

Chiunque abbia detto che la risata è la migliore medicina era a qualcosa! C'è stato anche uno studio per dimostrare che le risate possono migliorare la salute dell'intestino.

I ricercatori hanno studiato sia le persone sane che i pazienti con dermatite atopica - una malattia tipicamente associata a squilibri nei batteri intestinali. Dopo aver guardato film divertenti ogni giorno per una settimana, la flora intestinale dei pazienti era effettivamente cambiata e stava diventando più in linea con la flora dei partecipanti sani.

9. Considerare se gli antibiotici sono sempre necessari

Alcuni stimano che la metà degli antibiotici che ci vengono prescritti non sia necessaria. Sappiamo già che questa over-prescrizione porta a batteri resistenti ai farmaci, ma potrebbe anche avere un impatto grave sulla salute delle nostre viscere a lungo termine.

Seguendo un corso di antibiotici ad ampio spettro, possono essere necessarie settimane, mesi o persino anni affinché i microbi dell'intestino tornino in equilibrio.

Sorprendentemente, alcuni ricercatori ritengono che gli antibiotici possano persino causare cambiamenti permanenti della microflora di tutte le persone di generazione in generazione, trasmessi da madre a figlio.

Mentre gli antibiotici sono ovviamente molto necessari in alcuni casi, chiedi al medico prima di accettarli senza fare domande. Secondo la Mayo Clinic, le comuni infezioni virali che non beneficiano del trattamento antibiotico includono raffreddore e influenza, la maggior parte della tosse, la maggior parte dei mal di gola, alcune infezioni dell'orecchio, alcune infezioni del seno e influenza dello stomaco.

10. Esercizio regolarmente

L'esercizio ha un'influenza importante sulla flora intestinale. Non solo aumenta la diversità delle specie e inverte i cambiamenti del microbiota intestinale associati all'obesità, ma funziona anche per ridurre lo stress e l'impatto che ha sugli insetti nel sistema digestivo.

Quando gli scienziati dello University College Cork in Irlanda hanno studiato 40 giocatori di rugby professionisti, hanno scoperto che i microbiomi degli atleti erano molto più diversi di quelli delle persone normali.

Prima inizi ad allenarti, meglio è. Una nuova ricerca ha dimostrato che l'esercizio fisico nei primi anni di sviluppo ha un impatto significativo sulla diversità del microbioma intestinale.

Detto questo, il tuo batterio intestinale continua ad essere influenzato dal tuo comportamento da adulto in modo da pedalare, correre, nuotare, accovacciarsi o investire in un kettlebell: tutto fa la differenza!

11. Dormi abbastanza

Dormire a sufficienza non è sempre facile - in effetti, un terzo degli adulti statunitensi non dorme per tutto il tempo che dovrebbero, qualcosa che potrebbe portare a un intestino malsano.

Uno studio del 2014 ha dimostrato che i disturbi del sonno e il sonno irregolare possono avere un impatto negativo sul microbiota intestinale, che può portare a malattie infiammatorie.

Inoltre, la respirazione disordinata associata alla comune condizione di apnea del sonno è stata dimostrata negli studi per interrompere la salute del microbioma. I topi sottoposti a condizioni che mimavano gli effetti dell'apnea notturna per sei settimane hanno mostrato cambiamenti significativi nella diversità e nella composizione del loro microbiota.

Questa connessione del sonno-intestino è una strada a doppio senso. Gli scienziati credono che gli insetti nel nostro intestino possano influenzare il sonno in diversi modi: spostando i ritmi circadiani e influenzando gli ormoni che regolano i nostri schemi di sonno e veglia.

Entra in un modello di sonno sano abbandonando queste cattive abitudini, riempiendo la tua stanza di piante che promuovono il sonno e stabilendo una sana routine notturna.

12. Non essere un Freak pulito

Proprio come gli antibiotici alterano il microbioma dell'intestino uccidendo indiscriminatamente tutti i batteri (anche i buoni), così fa la nostra ossessione per la pulizia.

Ad esempio, la ricerca mostra che i genitori che pulivano il ciuccio del loro bambino succhiandolo invece di bollirlo in acqua stavano facendo ai loro figli un grande favore in termini di salute intestinale. Questi bambini avevano meno probabilità di sviluppare allergie, grazie alla stimolazione immunitaria da parte dei microbi trasferiti dalla saliva del genitore.

I bambini che crescono con un cane hanno anche un minor rischio di allergie perché i cani sono associati a un tipo di polvere domestica che ci espone a importanti ceppi di batteri, come L. johnsonii - una specie essenziale all'interno del tratto gastrointestinale.

I detergenti per uso domestico contrassegnati come antibatterici devono andare, come la maggior parte degli altri prodotti chimici carichi. Meno detergenti tossici come l'aceto, il bicarbonato di sodio, il succo di limone e il sapone di castile sono opzioni molto migliori.

13. Inizia il giardinaggio

Infine, sporcarti le mani in terra fresca introdurrà il tuo sistema immunitario alle migliaia di miliardi di microrganismi sulle piante e nel terreno.

Anche il giardinaggio allevia lo stress e ti fa uscire all'aria aperta - due fattori importanti in un intestino sano. Ecco alcuni ottimi consigli per aiutarti a creare il tuo orto biologico.

Bonus: Metti alla prova i batteri dell'intestino a casa e ricevi consigli personalizzati

È difficile apportare miglioramenti quando non sai esattamente cosa c'è che non va nei tuoi batteri intestinali. Fortunatamente, un nuovissimo kit per test da casa di Viome ti consente di scoprire esattamente cosa c'è che non va nel tuo microbioma intestinale e quindi di fornire consigli specifici (inclusi cibi da mangiare ed evitare) per aiutarti a migliorare.

Se non riesci a spostare il peso ostinato o stai ingrassando inaspettatamente, se sei sempre stanco, sei malato più spesso del normale, hai problemi digestivi come stitichezza, gas, gonfiore o reflusso acido, esperienza di acne regolari o sentirsi depresso o ansioso con nessuna ragione ovvia, quindi dovresti prendere in considerazione l'analisi dei batteri intestinali. Puoi imparare di più e ordinare il tuo kit di test per l'intestino domiciliare di Viome qui.

10 avvisi che potrebbero essere inviati le unghie

10 avvisi che potrebbero essere inviati le unghie

Mentre l'occasionale crepa, livido o linea bianca nell'unghia di solito è causata da niente più grave del trauma alla base dell'unghia, linee persistenti o scolorimento che appaiono su più di un chiodo possono essere un segnale di avvertimento precoce per un problema molto più grande . Gu

(Salute)

11 motivi salvavita per mangiare lo zenzero ogni giorno

11 motivi salvavita per mangiare lo zenzero ogni giorno

Lo zenzero ( Zingiber officinale) è una pianta erbacea perenne originaria del sud della Cina. La produzione di germogli che raggiungono i quattro piedi di altezza e punte a forma di cono che sbocciano con fiori gialli, la parte più preziosa della pianta di zenzero sono i rizomi nodosi e bulbosi che crescono sotto il suolo.L

(Salute)