it.ezyguidance.com
Idee Per La Vita Sana

Comprensione di probiotici e prebiotici: come usarli per la tua salute

Quanto hai pensato di aver dato il tuo sistema digestivo ultimamente? Milioni di minuscoli microbi rendono il vostro intestino la loro casa e vi offrono numerosi vantaggi nel processo. Dalla migliore digestione all'estrazione più efficiente dei nutrienti, i batteri intestinali sono fondamentali per mantenere l'intero sistema senza intoppi.

Mentre è facile ignorare i tuoi pasti dopo che sono atterrati nello stomaco, sei sicuro di notare se il tuo sistema digestivo smette di funzionare come dovrebbe. Per questo motivo, vale la pena di capire come ottimizzare l'utilizzo di prebiotici e probiotici.

Intestino sano, vita sana

Proprio come ogni ecosistema, il tuo sistema digestivo contiene una vasta gamma di microrganismi che interagiscono tra loro e con il loro ambiente. Alcuni batteri digestivi aiutano a regolare le risposte immunitarie e infiammatorie, mentre altri scindono le particelle di cibo in componenti nutritivi che il corpo può assorbire meglio. I batteri benefici dell'intestino aiutano anche il tuo corpo a produrre vitamine e a regolare il tuo umore.

Alcune ricerche collegano alti livelli prebiotici e probiotici a una migliore salute mentale, meno ansia e depressione, e livelli più bassi del cortisolo comune degli ormoni dello stress. Esistono anche prove del fatto che livelli di probiotici sani potrebbero persino abbassare i livelli di colesterolo cattivo (LDL).

Allo stesso modo, una sana miscela di prebiotici e probiotici nel sistema può anche mantenere il colon in perfetta forma aiutando a rimanere popolato da batteri sani che migliorano l'assorbimento dei minerali e aiutano nella produzione di ormoni. Questi stessi batteri possono anche ridurre il rischio di sviluppare disordini del colon come la sindrome dell'intestino irritabile e la sindrome dell'intestino permissivo.

Senza questi batteri, la tua salute sarà gravemente compromessa. Sfortunatamente, questa è una realtà fin troppo comune per milioni di persone oggi.

I pericoli delle diete moderne per la digestione

Le comodità moderne potrebbero rendere la vita più facile, ma le diete e gli standard igienici attuali stanno condannando i batteri digestivi di molte persone. Mangiare cibi lavorati, vivere uno stile di vita stressante, passare troppo tempo al chiuso e assumere antibiotici o altri farmaci su prescrizione può compromettere la popolazione di batteri intestinali.

Questi disturbi nella tua microflora possono portare a crescita eccessiva di lievito, sindrome dell'intestino permeabile, un colon infiammato e una serie di altri sintomi come mal di testa, insonnia, nebbie cerebrali e stanchezza inspiegabile.

Sembra esserci una correlazione diretta tra la vita moderna e la salute dell'intestino. Uno studio su Science Advances ha scoperto che la più alta diversità di microbiomi registrata era presente in una tribù di cacciatori-raccoglitori in Africa con pochi contatti con il mondo industrializzato. Al contrario, le persone provenienti dagli Stati Uniti hanno alcune delle più basse diversità dell'intestino registrate.

Come puoi controllare lo stato del tuo sistema digestivo per ripristinarlo a livelli di salute preindustriale? Comprendere i benefici di probiotici e prebiotici è il punto di partenza giusto.

Informazioni sui probiotici

I probiotici sono microbi viventi (di solito batteri e lieviti) che prosperano nel tratto digestivo. Ben oltre 1.000 forme di batteri chiamano il tuo intestino a casa, e alcuni fili hanno benefici specifici per la tua salute.

Questi batteri lavorano per migliorare il funzionamento e il controllo digestivo dei patogeni. Solo la presenza di batteri benefici come lattobacilli e bifidobatteri è spesso sufficiente per prevenire la crescita di batteri nocivi, sebbene il corpo di ognuno risponda in modo diverso a determinati ceppi batterici.

L'uso e l'apprezzamento dei probiotici continuano ad aumentare. Negli Stati Uniti, sono il terzo supplemento dietetico più richiesto. I dati del 2012 hanno mostrato che circa 4 milioni di adulti e 300.000 bambini avevano usato i probiotici lo scorso mese.

Assumere regolarmente integratori probiotici o mangiare alimenti ricchi di microbi può aiutare il tuo corpo:

  • Stabilizzare il tubo digerente per inibire la crescita di microrganismi indesiderati.
  • Mantenere una solida comunità di microrganismi desiderabili
  • Ripristinare la salute dell'intestino dopo la malattia o l'uso di antibiotici
  • Stimolare la risposta immunitaria positiva

Spesso è meglio iniziare a prendere i probiotici immediatamente dopo un trattamento antibiotico. Un regime antibiotico intensivo ucciderà interi ceppi di batteri e lascerà il vuoto. Questo può rendere più facile la presa dei lieviti e dei batteri potenzialmente patogeni. Prendendo i probiotici immediatamente dopo aiuterà i ceppi batterici benefici ottenere un punto d'appoggio e le varietà meno desiderabili nel tempo.

Puoi facilmente assumere probiotici in forma di integratore o attraverso cibi ricchi di microbi come verdure fermentate, yogurt, kombucha, formaggi a pasta molle, pane a lievitazione naturale e altri alimenti fermentati non pastorizzati.

Informazioni su prebiotici

Mentre i probiotici ricevono gran parte del credito per la buona salute dell'intestino oggi, i prebiotici svolgono un ruolo altrettanto vitale nel processo. I prebiotici sono fibre vegetali fermentescibili che non sono digeribili dal corpo umano. Piuttosto, sono una fonte di cibo nutriente per i batteri intestinali esistenti per aiutare a mantenere alta la loro popolazione.

Queste forme di fibra agiscono essenzialmente come fertilizzante nell'intestino per favorire condizioni ottimali per i probiotici nello stomaco. Non sono così utili per il tuo corpo da soli, ma i prebiotici sono essenziali per aiutare i probiotici del tuo corpo a ripopolare il tuo sistema digestivo.

È facile pensare che la dieta moderna sia piena di prebiotici, ma la verità è che molti cibi ricchi di carboidrati sono composti da zuccheri semplici che vengono digeriti rapidamente.

I prebiotici possono venire da cibi come cipolle, porri, fagioli, farina d'avena, aglio, foglie di tarassaco e radice di cicoria. Altre fonti naturali includono frutta e verdura fibrosa. La maggior parte della loro fibra è contenuta nella buccia, quindi mangia la pelle il più spesso possibile per aumentare i tuoi livelli.

Suggerimenti per l'assunzione di prebiotici e probiotici

Come puoi fornire al tuo corpo le migliori forme di probiotici e prebiotici? I supplementi possono funzionare, ma una dieta a tutto tondo è spesso l'approccio migliore.

È del tutto possibile consumare prebiotici e probiotici allo stesso tempo. Infatti, sono spesso presenti negli stessi alimenti. Poiché raramente attraversano il tuo sistema digestivo allo stesso tempo, ci sono poche ragioni per monitorare attentamente quando e quanto mangi, purché entrambe le varietà siano una frequente aggiunta alla tua dieta.

Come acquistare i migliori integratori probiotici

In alcuni casi, i tuoi bisogni di batteri intestinali benefici saranno meglio serviti attraverso gli integratori rispetto alla tua dieta. Se hai subito un ciclo di antibiotici o hai problemi con il tuo sistema immunitario, il cibo da solo potrebbe non riuscire a reintegrare i tuoi livelli batterici.

Ma con migliaia di diverse varietà probiotiche disponibili oggi, come puoi sapere quali hanno senso per te? Di seguito sono riportate alcune linee guida di base per indirizzare la tua decisione.

  • Numero di ceppi: diversi tipi di batteri colonizzano diverse aree del tuo sistema digestivo, in modo da ottenere la migliore copertura prendendo in una grande varietà di ceppi, per lo più nelle famiglie Lactobacillus, Bifidobacterium e Streptococcus. Il corpo umano contiene ben oltre 500 ceppi di batteri, quindi non guasterai procurando i probiotici con il maggior numero possibile di varietà in modo che possano sostenere il tuo corpo in modi diversi.
  • Densità dei batteri: la potenza dei probiotici è generalmente classificata dai loro CFU o unità formanti colonia. Il numero che devi cercare dipende dalle tue esigenze personali. Se stai cercando un probiotico per la manutenzione generale del tuo apparato digerente, tra 20 e 25 miliardi di CFU al giorno è più che adeguato. Per coloro che sono appena usciti dagli antibiotici o che stanno curando un'infezione cronica da lievito come la Candida, tra 100 e 500 miliardi di CFU al giorno è spesso la cosa migliore.
  • Metodo di consegna: il modulo si prende il supplemento in materia. Le capsule vegetali sono progettate per resistere meglio all'acido dello stomaco in modo che i fili batterici rimangano intatti, ma il modo in cui sono formulati può estrarre l'umidità dall'interno del supplemento, causando la morte dei batteri prima di prenderli. Una soluzione migliore? Assicurati di investire in probiotici che hanno meno di dodici mesi per i migliori risultati.
  • Stabilità del ripiano: C'è un motivo per cui la maggior parte dei probiotici sono venduti nella sezione refrigerata - gli integratori contengono sostanze viventi (e fragili). Sfortunatamente, le fluttuazioni di temperatura durante la spedizione influenzeranno il numero di batteri vivi presenti nel prodotto quando finirà nelle vostre mani. Riduci questa variabile affidandoti a una formula stabile a magazzino in grado di gestire i cambiamenti di temperatura senza morire.

I probiotici si sciolgono nell'acido di stomaco?

Alcuni ricercatori sono scettici sul fatto che l'assunzione di integratori probiotici farà molta differenza nella vostra salute. Affermano che l'ambiente ricco di acidi dello stomaco del sistema digestivo può distruggere questi microbi prima che possano fare molta differenza per la tua salute.

Le buone notizie? La ricerca mostra che alcuni ceppi batterici come i lattobacilli e i bifidobatteri possono sopravvivere alle condizioni dell'intestino, anche senza la protezione fornita da una pillola enterica capsulata. Con questo ragionamento, gran parte dei batteri che assumi attraverso il cibo fermentato lo farà anche nel tuo sistema.

Suggerimenti finali per l'assunzione di probiotici e prebiotici

Mantenere il tuo sistema digestivo sano non è così complicato come sembra. Seguendo questi suggerimenti, configurerai il tuo sistema per il successo con migliori batteri interni.

  • Prendere i probiotici a stomaco vuoto e dividere le dosi più elevate in una dose mattina e sera.
  • È normale sperimentare gassosità e gonfiore durante i primi giorni di utilizzo dei probiotici, ma i sintomi scompaiono in genere dopo pochi giorni.
  • Se si assumono antibiotici, assicurarsi di attendere due ore dopo ogni dose prima di prendere i probiotici in modo che rimangano efficaci.
  • I probiotici con coagulanti Bacciluus, come questo di Thorne Research, sono i migliori per i viaggi perché non hanno bisogno di essere refrigerati.

Leggi il prossimo: Perché dovresti testare i batteri dell'intestino a casa e come farlo

Che cosa dice il colore della tua pipì sulla tua salute?

Che cosa dice il colore della tua pipì sulla tua salute?

Le probabilità sono che non presti molta attenzione alla tua urina. E non è esattamente un argomento di conversazione popolare. Ma quel liquido giallastro nella toilette può effettivamente fornire segni rivelatori di ciò che sta accadendo all'interno del tuo corpo. A seconda della tonalità, dell'odore e della consistenza specifici, può offrire un indizio su tutto, dalle infezioni e la disidratazione a determinati tipi di cancro, così come quello che hai mangiato e quanto hai bevuto.I tuoi

(Salute)

10 Benefici per la salute basati sull'evidenza dell'olio di CBD

10 Benefici per la salute basati sull'evidenza dell'olio di CBD

La cannabis sativa è probabilmente una delle cultivar più controverse, fortemente discusse e preziose nel regno vegetale. Con evidenza del suo uso che risale al 3500 aC, è stato a lungo coltivato per olio di canapa e fibre, come cibo, medicine e droga ricreativa.Sebbene ostacolato dalla diffusa criminalizzazione della marijuana nel 20 ° secolo, lo studio scientifico della cannabis come medicina ha attraversato oltre 20.000

(Salute)