it.ezyguidance.com
Idee Per La Vita Sana

Top 14 Così chiamati "alimenti salutari" che hai disperatamente bisogno di evitare

Mangiare in modo sano non è sempre facile. Tra una vita lavorativa frenetica, la tentazione di deliziosi pasti al ristorante e l'aumento dei cibi pronti, bilanciare l'alimentazione è un lavoro duro.

Ciò che rende ancora più difficile questa sfida è la miriade di affermazioni sulla salute degli alimenti confezionati oggi. Purtroppo, molti alimenti "salutistici" non sono affatto salutari. Parole chiave del Bogus come "naturale", "dieta" e "ridotto contenuto di grassi" servono solo a distrarci dai veri ingredienti contenuti in ciò che mangiamo, molti dei quali sono dannosi e persino dannosi.

Qui ci sono 14 cibi cosiddetti "salutari" con cui potresti stare meglio senza!

1. Barrette proteiche

Grazie a un'ossessione nazionale per le proteine, le vendite di barrette nutrizionali sono alle stelle! Mentre le proteine ​​sono vitali per ogni cellula del nostro corpo - per produrre ossa, muscoli, sangue, ormoni ed enzimi - le barrette proteiche non sono esattamente la migliore fonte di questo macronutriente.

Alcune di queste barrette contengono fino a 27 g di zucchero da vari dolcificanti come lo sciroppo invertito di canna e persino lo sciroppo di fruttosio. Molti sono anche caricati con isolati di proteine ​​di soia non organiche (che sono probabilmente geneticamente modificati), zuccheri che influenzano negativamente la salute dell'intestino e "aromi naturali" che possono mascherare molti additivi insalubri.

2. Acqua vitaminizzata

Anche se rimanere idratati è fondamentale, il contatto con acqua naturale è una scelta molto migliore rispetto all'acqua della vitamina.

Una bottiglia di una di queste bevande potenziate contiene circa 32, 5 g di zucchero, quasi la stessa di una Coca-Cola! Certo, avrai il 40% delle tue necessità quotidiane di vitamina C, ma un'arancia più un bicchiere d'acqua forniranno la stessa quantità di idratazione e molta più nutrizione!

Allo stesso modo, fai attenzione alle bevande sportive che spesso contengono 50 g di zucchero per 12 once.

3. Yogurt aromatizzato

Spesso ritenuto una delle scelte più salutari per la prima colazione o lo spuntino, lo yogurt può essere caricato con zuccheri.

Alcune varietà aromatizzate contengono 28 g di zucchero per porzione, e anche le cosiddette "scelte leggere" contengono 10 g per porzione.

Lo zucchero è uno dei principali responsabili di causare uno squilibrio dei batteri nell'intestino, qualcosa che molti marchi di yogurt sostengono che il loro prodotto si porrà rimedio!

Quando si tratta di scelte salutari, scegliere invece un semplice yogurt naturale o greco, che ha meno zuccheri e può essere più ricco di batteri e proteine ​​benefici.

4. Piatti pronti 'dieta'

Le persone impegnate ma attente alla salute spesso si rivolgono a un pasto pronto congelato o pre-preparato nel tentativo di rimanere in forma. Ma questi pasti sono solitamente pompati con zucchero e sale nel tentativo di migliorare il loro sapore simile al cartone.

Ad esempio, le cosiddette offerte "salutari" di Lean Cuisine possono contenere 23 g di zucchero per porzione per un pasto che contiene pollo, fagiolini tagliati francesi, carote e pasta di orzo integrale; mentre una dieta vegetariana contiene 690 mg di sodio - quasi la metà della dose giornaliera massima raccomandata di sodio!

5. Vitamine

Sebbene non sia esattamente un "cibo", molte persone trattano vitamine e integratori in quanto tali! Ecco perché è sempre consigliabile acquistare da una marca stimabile e scegliere i migliori integratori di qualità che ti puoi permettere.

Alcune vitamine e integratori sono una fonte scioccante di zucchero, sciroppo di mais e dolcificanti artificiali, in particolare vitamine masticabili commercializzate nei bambini.

Ancora peggio, questi prodotti potrebbero non contenere nemmeno le vitamine e i minerali che dicono di fare!

Nel 2015, il procuratore generale di New York, Eric Schneiderman, ha rivelato che il 79% dei supplementi testati in un'indagine non conteneva effettivamente l'ingrediente principale elencato sull'etichetta ! Molti contenevano altro materiale vegetale, compresi i composti che possono causare una reazione allergica in alcune persone.

6. Granola

Contenenti fiocchi di avena sani al cuore, frutta secca, noci e miele, muesli croccante e delizioso sembrano un'alternativa sana ai cereali.

Un esame di diversi marchi di granola popolari, tuttavia, ha rilevato che alcuni hanno più zucchero di una lattina di soda e più grassi saturi di un muffin al bacon di McDonald's.

Una porzione generosa di un po 'di muesli può addirittura portare le persone a consumare metà della loro indennità giornaliera per la colazione !

7. Zuppa in scatola

Mentre ci sono alcune zuppe in scatola incredibilmente salutari là fuori, molte sono troppo alte di sale, zucchero e grassi, mentre mancano seriamente nel reparto fibre e proteine.

Un altro "ingrediente" nelle minestre in scatola è il BPA, un tipo di plastica che allinea la lattina. Secondo il dottor Mercola, il BPA è "buono, se ignori la maggior parte degli studi"! Si ritiene che questa sostanza chimica sconvolga gli ormoni e persino imiti gli effetti degli estrogeni nel corpo umano.

Nel 2011, i ricercatori della Harvard School of Public Health hanno scoperto che i volontari che mangiavano una singola porzione di zuppa in scatola al giorno per cinque giorni avevano una quantità dieci volte maggiore di BPA nei loro corpi di quando mangiavano zuppa fresca ogni giorno.

Vale anche la pena di notare che la zuppa in scatola ha fatto la "Lista Salty Six" dell'American Heart Association, con alcune marche comuni contenenti 790 mg di sodio per tazza . Dato che una tipica ciotola contiene circa due tazze, riceverai l'assunzione totale di sale per l'intera giornata solo a pranzo!

8. Oli vegetali

Sebbene gli oli vegetali siano spesso visti come un'alternativa più salutare ad altre fonti di grassi da cucina, non tutti gli olii vegetali sono uguali. Ad esempio, olio extravergine di oliva o olio di cocco sono ottime opzioni, ma non gli olii prodotti da soia, mais, semi di cotone, girasole o cartamo.

Questi oli contengono enormi quantità di acidi grassi omega 6. Anche se un grasso essenziale che i nostri corpi richiedono, se consumato in eccesso - come nel caso della dieta occidentale standard - gli omega 6 possono portare a infiammazione cronica, malattie cardiache, artrite e altro ancora.

9. Alternative senza glutine

I prodotti senza glutine sono cresciuti fino a rappresentare un mercato da 9 miliardi di dollari, con il 21% della popolazione statunitense che cerca di mangiare senza glutine.

Sfortunatamente, molti degli alimenti sostitutivi senza glutine - come pane, pasta, pasticcini e altro - sono essenzialmente "calorie vuote", facendo salire l'assunzione totale giornaliera di energia senza fornire alcuna nutrizione reale. Questi prodotti sono fatti di patata raffinata o amido di riso a cui mancano le fibre, il ferro, lo zinco, il fosforo e le vitamine B che fanno i cereali integrali.

Questo non vuol dire che dovresti abbandonare i tuoi sforzi senza glutine se stanno lavorando per te, semplicemente scambiando alternative elaborate per una varietà di cereali integrali naturalmente privi di glutine come quinoa, miglio, amaranto, grano saraceno, riso integrale, avena, teff e mais.

10. Succo di frutta

Incredibilmente, uno studio recente ha scoperto che il succo di frutta ha una concentrazione di zucchero che rivaleggia con quella della soda! Il peggiore trasgressore era Minute Maid 100% succo di mela, che conteneva più fruttosio per litro di Pepsi, Sprite, Coca-Cola, 7-Up o Dr. Pepper.

Gli studi dimostrano che bere molto succo di frutta aumenta il rischio di diabete di tipo 2, mentre un maggiore consumo di frutta intera come mirtilli, uva e mele riduce significativamente il rischio. Questo è probabile perché il succo non contiene la fibra che fanno i frutti interi - un componente vitale nel cibo che rallenta l'assorbimento e il trattamento dello zucchero da parte del corpo.

Bere succo di frutta regolarmente è anche uno dei modi più semplici per impaccare i chili, contribuendo alla carie.

11. Farina d'avena istantanea

Uno dei modi più sani per iniziare la giornata, una grande ciotola di avena tagliata o laminata in acciaio è nota per stabilizzare la glicemia, aumentare l'energia, prevenire il diabete, proteggere il cuore, aiutare nella perdita di peso e molto altro.

Scegli la varietà istantanea, d'altra parte, e otterrai un tipo di avena più elaborato, che può contenere fino a 17 g di zucchero per porzione, sale aggiunto e bassi livelli di fibre.

Questi fattori possono spiegare perché l'indice glicemico di avena vecchio stile è 55, mentre l'avena istantanea ha un indice glicemico di 83, facendo salire i livelli di zucchero nel sangue e lasciandoti meno sazi dopo aver mangiato.

12. Alimenti a basso contenuto di grassi e senza grassi

Gli alimenti senza grassi e con pochi grassi hanno semplicemente bisogno di contenere bassi livelli di grassi per essere commercializzati come tali, ma non ci sono restrizioni sulla quantità di altri ingredienti come sale, zucchero, farina, addensanti e aromi artificiali.

Il problema è che il grasso in realtà non ci fa ingrassare - dieta ricca di calorie, cibi raffinati e trasformati e zuccheri contribuiscono all'aumento di peso, il che significa che gli alimenti ricchi di grassi senza zucchero fanno più male che bene.

13. bevande dietetiche

Un modo apparentemente innocuo per sedare una brama di dolcezza, le bevande dietetiche sono in realtà una scelta piuttosto scadente per la salute.

Non solo c'è un legame tra consumare bibite dietetiche e avere un aumento della vita - fino al 500% in più rispetto ai bevitori non soda - ma gli ingredienti in questi tipi di bibite sono stati collegati alla depressione, alle ossa fragili, alla carie e molto altro .

Scopri di più sugli spaventosi effetti collaterali della dieta soda qui.

14. Frutta e verdura in scatola

I frutti e le verdure in scatola contano per i nostri "cinque giorni" - e molti di loro possono essere più nutrienti delle loro controparti fresche perché l'inscatolamento avviene poco dopo il raccolto, aiutando a bloccare più nutrienti.

Tuttavia, come nel caso delle zuppe in scatola e delle bibite dietetiche, rischi di esporti al BPA quando consumano questi prodotti.

E alcuni prodotti in scatola possono essere caricati con sale e zucchero. Una tazza di crema di mais in scatola contiene quasi mezz'ora di sodio, mentre un cocktail di frutta con sciroppo leggero contiene ben 30 g di zucchero per tazza, sottolineando l'importanza di leggere attentamente le etichette prima di acquistarle.

3 motivi per smettere di pulire le orecchie con un cotton fioc + modi per pulirli in modo sicuro

3 motivi per smettere di pulire le orecchie con un cotton fioc + modi per pulirli in modo sicuro

Avete mai notato che sul retro di qualsiasi pacchetto di tamponi di cotone come Q-Tips c'è una dichiarazione scritta che avverte qualcosa del genere: "Attenzione: non entrare nel condotto uditivo con questo prodotto. La penetrazione del condotto uditivo potrebbe causare lesioni. "Se non ci credi, dai un'occhiata ai tamponi di cotone che hai a casa in questo momento, o dai un'occhiata la prossima volta che sei in farmacia.

(Salute)

Ecco perché è necessario passare al latte di mandorla + come farlo

Ecco perché è necessario passare al latte di mandorla + come farlo

Come ogni tipo di cibo o bevanda, il latte di mandorla è più economico e più sano se lo fai da solo. Mentre ci sono alcune opzioni acquistabili in negozio di qualità più elevata, molte, se non la maggior parte, le marche contengono additivi come carragenina per mantenerlo stabile e mantenere una consistenza più consistente.La ca

(Salute)