it.ezyguidance.com
Idee Per La Vita Sana

Come coltivare cibo gratis nelle scatole delle finestre: cosa coltivare e consigli per aumentare la produzione

Ama il giardinaggio? Allora amerai il nostro nuovissimo libro Kindle: 605 segreti per un bellissimo e organico giardino biologico: segreti di un insider da una superstar di giardinaggio.

Coltivare edibles in scatole di finestre è un ottimo modo per integrare la vostra dieta e far crescere del cibo delizioso e nutriente in uno spazio limitato. Il giardinaggio nelle finestre è ottimo per i giardinieri urbani e per coloro che non hanno il tempo o le risorse per coltivare il cibo in uno spazio più ampio. È davvero incredibile quanto cibo possa essere coltivato in uno spazio limitato e quante erbe e verdure comuni sono effettivamente abbastanza contenute in scatole di finestre.

C'è anche un grande piacere nel coltivare parte del tuo cibo. Piantare, prendersi cura e raccogliere il raccolto è una grande esperienza per tutta la famiglia e aiuta tutti a sentirsi un po 'più autosufficienti.

Cosa coltivare nelle scatole delle finestre:

Ecco solo alcune delle cose che puoi coltivare nelle finestre. Le migliori piante sono quelle che hanno un sistema radicale superficiale.

Erbe aromatiche:

Erbe di tutti i tipi sono state coltivate tradizionalmente in scatole sui davanzali delle cucine. C'è solo qualcosa di strano nel coltivare una finestra piena di erbe. Non solo illuminano la tua cucina, ma sono anche utili per aggiungere a tutte le delizie culinarie. Le erbe adorano un taglio di capelli e ti consentiranno volentieri di stringerle via mentre cucini. Puoi anche coltivare molte erbe stagionalmente all'aperto, o se sei abbastanza fortunato, tutto l'anno se il tuo clima è abbastanza temperato.

Puoi coltivare una grande varietà di erbe in scatole per finestre, sufficienti per l'uso immediato e abbondante per l'essiccazione. Le erbe fresche, per inciso, hanno sapori completamente diversi rispetto alle loro controparti essiccate, ma spesso ci accontentiamo di queste ultime perché è molto più facile rispetto a quelle fresche. Quando li cresci, puoi averli entrambi.

Coltivare le varietà di prezzemolo, basilico, origano, timo, salvia e menta. Puoi avere un impianto misto o piantarlo in contenitori separati tenuti nella stessa scatola. È possibile coltivare anche erbe tropicali come lo zenzero e la curcuma, purché si possa portare dentro i contenitori quando fa freddo.

Fragole:

Hanno un bell'aspetto nelle scatole delle finestre con i loro fiori bianchi contro le belle foglie e le bacche rosse che si riversano sulle scatole. È possibile coltivare varietà sempreverdi e neutre diurne su una finestra esposta a sud, esposta a sud, per ottenere un raccolto sfalsato. Vivono al sole. Le fragole alpine possono essere migliori se le finestre sono in ombra parziale per la maggior parte del tempo.

Dare alle fragole un impasto ricco e ben drenante con molta materia organica. Il terreno leggermente acido con un pH compreso tra 5, 5 e 6, 5 è l'ideale. Puoi aggiungere i fondi di caffè ai loro contenitori.

Le fragole coltivate nelle finestre delle finestre di solito rimangono prive di malattie a causa dell'ottenere una buona circolazione dell'aria nella loro posizione esposta. Non piantarli con i pomodori, però. I problemi dei parassiti sono rari.

microgreens:

Per definizione, sono piantine commestibili che stanno appena mettendo le loro prime foglie. Ma nella nutrizione, sono molto più avanti delle piante mature che usiamo normalmente come verdure. A differenza dei germogli che vengono mangiati dalle radici e tutti, i microgreens vengono raccolti tagliando solo la crescita superiore. E, a differenza dei germogli, crescono in buona luce e all'aperto, il che aiuta ad evitare molti agenti patogeni che causano intossicazione alimentare.

I Microgreens sono ideali per la coltivazione in scatole di finestre. Tutto ciò di cui hai bisogno è un miscuglio per tutti gli usi perché la maggior parte del loro nutrimento proviene dalle sostanze nutritive immagazzinate nei semi. Un altro vantaggio è che si preparano entro una o due settimane dalla semina dei semi. Puoi avere diversi lotti in successione, e ogni volta otterrai un raccolto consistente. La loro varietà è sorprendente e ti terranno in fresche insalate durante tutta la stagione di crescita.

I box per finestre poco profondi sono sufficienti per la crescita dei microsistemi perché li farai crescere in vaschette o vaschette che possono essere tolti quando sono pronti per la raccolta. Puoi riciclare le vaschette di plastica che entrano insalate e altri prodotti alimentari. Riempili quasi fino in cima con terra o un sostituto del suolo come la torba. Seminare i semi e coprirli con uno strato di perlite e tamponarli. Questo per impedire alle piante di toccare il suolo. Usa una generosa quantità di semi per ottenere il massimo rendimento dallo spazio minimo. Innaffia abbondantemente con uno spray sottile e mantieni le vasche al buio finché non vedi i germogli che spingono verso l'alto. Trasferiscili alle finestre, e attendi che stiano crescendo il loro primo paio di foglie vere.

Alcuni dei semi popolari per i microgreens:

  • Amaranto rosso
  • Ravanello daikon
  • Rucola
  • Basilico
  • Barbabietola
  • Cavolfiore
  • Sedano

Verdi per l'insalatiera e la cottura:

Sono eccellenti per le finestre anche quando sono in ombra parziale. Molti di loro hanno una breve durata del raccolto, quindi puoi avere diversi lotti. Scegli solo le foglie mature per il tuo uso e le piante continueranno a produrre di più. Quelli poco radicati possono essere coltivati ​​con altre verdure con radici profonde per ottimizzare l'utilizzo dello spazio. Prova a crescere:

  • Foglia di lattuga
  • Cipolle verdi
  • Spinaci
  • bietola
  • cavolo
  • Bok choy

Verdure:

Poiché le finestre sono aperte agli elementi, puoi coltivare solo verdure di stagione, a differenza di ciò che puoi coltivare dall'altra parte di una finestra soleggiata. Ma una buona luce solare e una buona circolazione d'aria tra le piante possono garantire una crescita robusta e una certa protezione dalle malattie che colpiscono comunemente le verdure coltivate in giardino. Le verdure a radice superficiale sono le migliori perché la maggior parte delle finestre può essere profonda solo 1 piede.

La lunghezza della stagione di crescita è limitata dalla zona USDA, quindi dovresti cercare le varietà che fanno meglio nella tua zona. Utilizzare terriccio per vasi di buona qualità con un fertilizzante a rilascio prolungato. Vuoi dare alle tue piante più sostanze nutritive che puoi nella quantità limitata di terreno a loro disposizione.

Queste sono buone opzioni:

  • Ravanelli
  • Carote
  • pomodori ciliegini
  • Patate dolci
  • Capsico
  • scallions

Come massimizzare la resa:

Ottieni le finestre più grandi e profonde adatte alle tue finestre

Più spazio hanno, più terreno e piante puoi ospitare. Assicurati che le scatole abbiano supporti robusti poiché il terreno e le piante insieme possono pesare parecchio.

Usa il terreno di migliore qualità che puoi ottenere

Il terreno ricco di sostanze nutritive e ben drenanti aiuta la pianta a crescere radici vigorose e germogli ed evitare malattie. I sostituti del suolo più leggeri come la torba di cocco e il muschio sono ideali per i box di finestre, quando usati insieme al terreno o da soli. Ma dovrebbero essere fortificati con tutti i nutrienti essenziali della pianta.

Pianta da vicino

È possibile coltivare piante più vicine tra loro in finestre perché la brezza costante assicura un flusso d'aria eccellente tra le piante. Questo previene molte malattie che altrimenti affliggerebbero zone orticole affollate.

Prova le piantagioni miste

Coltiva piante che differiscono in altezza e profondità della radice per sfruttare al massimo lo spazio disponibile. Le piante che possono fuoriuscire dai bordi e lasciare più spazio agli altri dovrebbero essere piantate più vicino ai lati della scatola. Ad esempio, piantare patate dolci con piante a radice bassa come la lattuga e gli spinaci. Consentire alle piante di patate dolci di appendere fuori dalla scatola in modo che i verdi ottengano tutto lo spazio per diffondere le loro corone.

Acqua regolarmente

La costante brezza e l'esposizione al sole asciugano rapidamente il terreno nelle finestre. Puoi aggiungere uno spesso strato di pacciame per proteggere il terriccio, ma continua a controllare frequentemente. Le piante appassiscono più velocemente quando è caldo e ventoso. Possono riprendersi prima se il terreno ha abbastanza umidità. Imposta i promemoria per rimanere fedele a un normale programma di irrigazione.

Fornire un drenaggio eccellente

Il drenaggio è molto importante per la salute delle piante. La maggior parte delle piante, a parte le piante di palude e i marginali, odiano i piedi bagnati, molti di essi soccombono alla putrefazione delle radici se sono lasciati sedersi in terra bagnata a lungo.

Segui un programma di alimentazione provato

I tempi di alimentazione corretti per la migliore resa sono stati sperimentalmente elaborati per diversi ortaggi dagli scienziati agricoli. Seguire il programma di alimentazione per le piante che coltivate può garantire un rendimento eccellente. Quando si coltivano le verdure organicamente, la regola generale è quella di somministrare letame ricco di azoto durante la crescita vegetativa e aumentare il potassio con ceneri di legno o farina di alghe mentre si preparano alla fioritura e alla formazione di frutti.

Coltivare varietà a maturazione precoce

La selezione di colture a maturazione precoce offre maggiori possibilità di inserire un altro raccolto non appena viene raccolto, rendendo possibile la crescita di diversi raccolti in una determinata stagione.

Ruota le colture

L'apporto di sostanze nutritive differisce tra le piante. Ogni coltura esaurisce il terreno di alcuni nutrienti, quindi ha senso non far crescere di nuovo lo stesso raccolto. Con prove ed errori è possibile elaborare un ordine di impianto adeguato per ottenere una resa ottimale. Il terriccio nelle finestre dovrebbe essere cambiato frequentemente, preferibilmente dopo ogni stagione di crescita.

Sfide di orticoltura in scatole di finestre:

Inutile dire che potresti dover affrontare alcune sfide quando inizi a crescere edibles nelle finestre.

Sole troppo piccolo o troppo

Non tutte le finestre sono uguali quando si tratta di coltivare edibles. Ad esempio, un'esposizione orientale ottiene il sole del mattino, ma potrebbe diventare troppo ombreggiata una volta che è passato mezzogiorno. L'esposizione a nord ottiene la minor quantità di luce solare mentre le finestre rivolte a sud e sud-ovest ottengono il massimo. È possibile ottenere ornamentali adatti a tutte queste condizioni di illuminazione, ma la scelta di verdure è piuttosto limitata. Generalmente hanno bisogno di molto sole per dare una buona resa perché il cibo viene prodotto usando l'energia del sole. Tuttavia, questi consigli generali dovrebbero aiutare.

Le verdure a foglia possono fare con meno quantità di luce rispetto alle verdure da frutto come pomodori e peperoni. Potrebbero sopportare una buona crescita vegetativa quando ottengono meno luce, ma sarebbe molto deludente quando si finisce per avere una resa scarsa. Prenotali per le finestre a sud e sud-est. Le fragole possono anche avere bisogno di tanto sole quanto possono ottenere un buon raccolto. Se diventa troppo caldo o soleggiato per loro, usa tende regolabili per controllare la luce del sole.

Se le finestre rivolte a nord sono la tua unica opzione, miri a coltivare edibles per la tua insalatiera, verdure e microgreens inclusi. Il leggero fabbisogno di ortaggi a radice si colloca tra verdure e verdure produttrici di frutta. Carote, barbabietole, ravanelli e pastinache fanno molto bene con mezza giornata al sole, quindi puoi considerarli per le finestre rivolte a est. Le fragole alpine possono probabilmente fare bene qui.

Troppo poco spazio

Il tuo successo nel coltivare alcuni edibles in scatole di finestre può accendere il tuo entusiasmo per provare tutti i tipi di verdure, ma i vincoli di spazio possono rovinare i tuoi piani. Sebbene non ci sia nulla di male nel provare diverse verdure a vedere ciò che funziona meglio per te, c'è il pericolo di scegliere il tipo sbagliato di piante, solo per finire per sentirsi ingannato e pronto a mollare.

Non sono state fatte ricerche approfondite per identificare ciò che dovresti e non dovresti cercare di coltivare nelle finestre, ma questi suggerimenti di giardinieri veterani dovrebbero essere d'aiuto. Prendi in considerazione di piantare quanto segue:

Ediboli che usi in piccole quantità

Quando hai uno spazio limitato, dovresti pensare a cose in crescita che ti danno soddisfazione con un piccolo raccolto. Se non si riesce a ottenere abbastanza da un raccolto vegetale per fare un pasto, è probabile che rimarrai deluso dall'intero progetto. Ad esempio, una o due piante di fagioli cespugli non possono darti baccelli sufficienti in una volta poiché potrebbero trovarsi in fasi diverse di crescita. Dovrai selezionarne alcuni alla volta e quindi memorizzarli finché altri fagioli non raggiungeranno la fase corretta per la raccolta.

Le erbe sono ottime per le finestre per questo motivo. Non hai bisogno di molto alla volta, ma sarebbero lì ogni volta che ne hai bisogno. Coltiva quelli che usi regolarmente; basilico e origano se si fanno regolarmente pizza e pasta, erba cipollina e aneto per le patate e il coriandolo per i piatti cinesi. I peperoncini piccanti e i pomodorini sono ottimi anche perché puoi accontentarti di pochi.

Verdure che ti piacciono davvero

Non importa quanto sia facile coltivare i ravanelli, non ha senso piantarli più e più volte se si odia il loro gusto. Ma non fa male provarlo una volta perché c'è una ragionevole possibilità che tu possa finire per amarli una volta che mangi quello che sei cresciuto.

Scegli i verdi che ami e vai per le verdure che ti piace mangiare crudo. Ciò renderà i vostri sforzi utili perché non li otterrete mai più freschi da nessun'altra parte.

Vegetali / varietà di frutta non comunemente disponibili

A volte gli scaffali dei supermercati potrebbero essere traboccanti di un raccolto stagionale, diciamo, fragole di una particolare varietà. Quando vende per $ 1 al chilo, potresti trovare difficile giustificare tutto il tempo e gli sforzi che hai speso a coltivare la stessa varietà che ti ha dato meno di un chilo di frutta del tutto. Anche se decisamente più sani, potrebbero non essere grandi e brillanti come quelli del negozio.

Non dare per scontato che le varietà commerciali siano le migliori. Ci sono più saporiti e più deliziosi là fuori che vale la pena passare il tempo. Inoltre, cerca cultivar che siano portatori precoci o molto tardi. Prova a coltivare un ortaggio che si vede raramente nei mercati, come il jicama o il carciofo cinese.

Danni da vento e raccolta di polvere e sporco

Gli insetti nocivi sono raramente un problema nei giardini delle finestre, ma potrebbero avere altri problemi. La loro posizione altamente esposta, soprattutto nei grattacieli, li rende vulnerabili ai danni del vento. Attaccare i pannelli laterali alle finestre può offrire qualche riparo, ma controlla se è contro le regole di costruzione.

Polvere e sporcizia dalla strada possono depositarsi sulle foglie, rendendole meno efficienti. Spruzzare frequentemente le piante per pulirle.

Estetica

Le finestre sono visibili a tutti, soprattutto quando sono di fronte alla strada. Si consiglia di assicurarsi che i vostri piatti vegetariani non diminuiscano il fascino del marciapiede della vostra casa. Una piccola pianificazione può prendersene cura.

Evita le piante che richiedono picchettamento e rimuovi prontamente le piante dall'aspetto spigoloso che si trovano alla fine della loro vita utile. Ciò include le piante di pomodoro con gli ultimi pomodori. Puoi raccoglierli un po 'prima e metterli in sacchetti di carta marrone.

Piantare una fila di calendula o viole del pensiero di fronte alle verdure. I loro fiori allegri sono sempre benvenuti. La calendula può proteggere anche le verdure dai parassiti. Usa le foglie di patata dolce con foglie decorative per creare interesse. Mantenere la simmetria e il modello utilizzando la stessa disposizione di piante in finestre su entrambi i lati.

Questo articolo è un estratto del nostro nuovo libro Kindle: 605 segreti per un bellissimo e organico giardino biologico: segreti di un insider da una superstar di giardinaggio . Raccogli una copia qui e scopri come coltivare le verdure e i frutti più sani, i fiori più grandi e affrontare anche i dilemmi del giardino più frustranti con metodi naturali e biologici.

8 deliziose ricette di vino rustico fatto in casa

8 deliziose ricette di vino rustico fatto in casa

Fare il proprio vino a casa è gratificante, estremamente divertente e può essere più economico rispetto all'acquisto di una bottiglia nel tuo negozio locale.Se ti piace sperimentare con i sapori e inventare nuove entusiasmanti combinazioni, la vinificazione dovrebbe essere il tuo prossimo progetto.Ci

(Giardino)

Perché le verdure non crescono?  10 errori che stai facendo nell'orto

Perché le verdure non crescono? 10 errori che stai facendo nell'orto

Molti di noi hanno iniziato a coltivare ortaggi con la visione di raccogliere pomodori rosso rubino e capsici grassocci dal cesto e i cetrioli più prelibati e le carote croccanti che vanno direttamente dal giardino all'insalatiera. Crescere il cibo è un obiettivo degno in qualsiasi misura, ma le delusioni sono fin troppo comuni.

(Giardino)