it.ezyguidance.com
Idee Per La Vita Sana

Come sbarazzarsi degli acari di ragno

Gli acari di ragno sono piccoli parassiti che succhiano la linfa infestando le piante comunemente coltivate nelle case e nei giardini. Sebbene siano aracnidi, non sono esattamente ragni. Il nome comune di questi acari deriva dalla loro abitudine di creare ragnatele sul lato inferiore delle foglie dove depongono le uova e vivono le loro vite.

Hanno una vita breve di appena due o quattro settimane, ma le femmine iniziano a deporre venti uova al giorno in una settimana dalla loro schiusa. Queste uova si schiudono in soli tre giorni, scatenando un nuovo lotto ogni giorno. Così ogni acaro femmina riesce a lasciarsi alle spalle una grande covata che può causare un enorme danno a una pianta abbastanza rapidamente. Poiché hanno un alto ricambio di generazioni, diventano rapidamente resistenti ai pesticidi chimici.

A differenza delle infestazioni da afidi e incrostazioni che si notano facilmente, le infestazioni da acaro sono difficili da individuare poiché gli acari hanno dimensioni inferiori a 1 mm e rimangono principalmente nella parte inferiore delle foglie. Macchie bianche o gialle sulle foglie e una rete di fili di seta sul lato inferiore delle foglie sono i segni rivelatori dell'infestazione. Il fogliame potrebbe infine morire e cadere.

Le condizioni calde e secche, come normalmente si trovano negli interni con aria condizionata, sembrano rendere le infestazioni da acaro ancora peggio. Se trovi che le tue piante di casa non prosperano, o che sembra svogliata senza un motivo apparente, prendi una lente d'ingrandimento. Tenere un foglio bianco sotto il fogliame e scuotere leggermente la pianta. Osserva i piccoli granelli sulla carta con l'obiettivo. Se vedi delle creature con otto zampe muoversi, hai degli acari.

Nel giardino, l'infestazione da acaro diventa acuta durante i mesi primaverili ed estivi. Le uova possono svernare su foglie cadute e rami secchi nel giardino. Si schiudono quando il tempo si riscalda e le ninfe cercano le loro piante ospiti. Meloni, fragole, pomodori, melanzane e fagioli sono i padroni preferiti degli acari. Le ninfe diventano mature in pochi giorni e iniziano a riprodursi.

Questi acari non possono volare, ma sono surfisti; cavalcano sulla loro cintura e atterrano su piante lontane. Le femmine possono produrre prole maschio da uova non fecondate, così una singola femmina può iniziare una colonia in pochissimo tempo. A meno che le misure di controllo siano prese abbastanza presto, possono diventare un grosso problema in un giardino.

Controllo chimico degli acari:

Il controllo chimico comporta l'irrorazione di piante infestate con miticidi, ma questi veleni per contatto dovrebbero raggiungere la parte inferiore delle foglie per essere efficaci. Applicazioni ripetute a brevi intervalli possono essere necessarie per il controllo, ma si rischia la possibilità che gli acari sviluppino resistenza alle sostanze chimiche. Inoltre, uccideranno acari predatori e insetti benefici che offrono una certa quantità di controllo biologico.

Rimedi naturali per combattere gli acari:

I rimedi naturali sono preferibili negli orti e per le piante d'appartamento, non solo perché sono più sicuri, ma sembrano essere più efficaci nel caso degli acari di ragno. L'eradicazione completa potrebbe non essere possibile e potrebbe essere necessario utilizzare più di una strategia per tenerli sotto controllo.

1. Spruzzare pulire le piante

Spruzzare le piante è un modo molto efficace per rimuovere gli acari dalle piante. Usa un forte getto d'acqua, assicurandoti di raggiungere la parte inferiore delle foglie dove gli acari e le loro uova rimangono nascoste nella loro cintura. Un allegato bug blaster può aiutarli a rimuoverli. Spruzzare settimanalmente nei mesi caldi dovrebbe tenere sotto controllo l'infestazione.

Per qualche ragione, le condizioni di umidità sembrano scoraggiare gli acari. La pulizia regolare delle foglie delle piante d'appartamento con spruzzo fine o con cotone immerso in acqua tiepida aiuta a controllarle. Mettili di tanto in tanto sotto la doccia o immergi l'intera pentola, pianta e tutto, in una grande vasca di acqua tiepida. Quando il tempo è caldo, porta le piante della casa all'esterno e dona loro un ammollo completo.

2. Mantenere le piante pulite e pulite

Passeggia spesso attraverso il giardino, controllando la parte inferiore delle foglie per la tessitura della seta. Rimuovere le foglie ingiallite e potare rami malsani. Se alcune piante sembrano stanche e hanno foglie screziate o arricciate, è probabile che siano fortemente infestate. Tirali su e gettali nella spazzatura.

3. Pulire il giardino

Mantenere il giardino libero da foglie secche e altri detriti riduce i siti di svernamento degli acari. Se sospetti infestazione da acaro nelle tue piante, non aggiungere rifiuti del giardino al cumulo di compost. Bruciala o smaltiscila in sacchetti di plastica.

4. Neem spray per olio

Ammorbidendo periodicamente le piante e il terreno sottostante con uno spray neem oil aiuta a controllare gli acari e altri insetti succhiatori di linfa. L'olio di Neem non è un veleno per contatto; non uccide i bug all'istante. Ciò che fa è interferire con le loro funzioni biologiche, in particolare la riproduzione e la metamorfosi negli artropodi.

Inzuppare il terreno con la soluzione di neem è importante perché le piante assorbono gli agenti attivi nell'olio, esprimendolo nei loro tessuti. Quando i parassiti succhiano la linfa, gioca scompiglio con il loro metabolismo e il loro ciclo vitale, garantendo un'azione duratura.

Per fare uno spray al neem 1% per il controllo dei parassiti:

  • 2 cucchiaini di olio di neem
  • Detersivo per stoviglie 1/3 di cucchiaino
  • Acqua calda da 1 quarto

Mescolarli in una bomboletta spray e agitare bene. Utilizzare entro 6-8 ore dalla miscelazione. Per fare uno spray al neem 0, 5% per uso preventivo, aggiungere solo 1 cucchiaino per litro di acqua.

Per l'uso su larga scala in giardino, mescolare 6, 5 once di olio di neem e 5 cucchiaini di detersivo per piatti in 4 litri d'acqua. Utilizzare il prima possibile, avendo cura di spruzzare sulla parte inferiore delle foglie e sul terreno.

5. Utilizzare agenti di controllo biologico

Phytoseiulus persimilis in particular, are excellent at controlling spider mites. Gli acari predatori appartenenti alla famiglia Phytoseiidae, Phytoseiulus persimilis in particolare, sono eccellenti nel controllo degli acari. Questi acari sono più grandi e più veloci rispetto agli acari e mangiano uova, larve e adulti. Altri insetti benefici come coccinelle e lacewings possono anche aiutare a controllare l'infestazione.

Il controllo biologico è generalmente più efficace in situazioni in cui le popolazioni di parassiti non sono troppo alte. Quindi, nel caso in cui stai rilasciando i predatori per controllare gli acari di ragno, fallo dopo aver abbattuto la popolazione con altre misure di controllo organico.

6. Olio per orticole

L'olio di orticoltura è un'altra misura preventiva relativamente più sicura che puoi usare contro gli acari di ragno. È diretto contro le uova svernanti, specialmente sugli alberi da frutto. L'olio per orticoltura contiene principalmente cere paraffiniche che formano uno strato sui tessuti vegetali, creando una barriera ai parassiti. Uccide anche le uova degli insetti e le larve dal corpo morbido e gli insetti adulti soffocandoli. Spruzzare le foglie ei tronchi degli alberi con l'olio in primavera o in autunno per ridurre l'infestazione da acaro nella stagione successiva.

7. Proteina Alpha Beta di Harpin (Halo / Axiom / Messenger)

Questa è una proteina batterica in grado di avviare risposte di difesa dalle piante quando viene spruzzata su di esse. Rende le piante più resistenti agli attacchi di parassiti, incluso quello degli acari di ragno. Disponibile in polvere, deve essere miscelato con acqua a dosi consigliate dai produttori e spruzzato sulle piante. Generalmente è considerato sicuro, ma non sono disponibili dati completi sulla sua possibile tossicità e impatto ambientale.

Anche se potrebbe non essere possibile proteggere completamente le piante del giardino da questi parassiti, mantenere le piante sane ed evitare lo stress idrico farebbe molto per prevenire le infestazioni su larga scala. Una volta rilevata l'infestazione da acaro, i trattamenti biologici devono essere ripetuti spesso per controllarli. Le nuove piante d'appartamento dovrebbero essere completamente cosparse d'acqua e controllate gli acari prima di portarli dentro.

11 cose strane che miglioreranno il tuo suolo

11 cose strane che miglioreranno il tuo suolo

Il suolo sano, proprio come le persone sane, richiede una combinazione equilibrata di elementi. Ognuno di questi elementi ha un ruolo chiave nei vari processi del tuo impianto. Ad esempio, il ferro funge da accensione per le piante per produrre clorofilla ed è fondamentale per la fotosintesi. Una carenza di ferro può causare sintomi evidenti in una pianta, come quando le foglie ingialliscono.s

(Giardino)

8 motivi per cui l'origano dovrebbe crescere in ogni giardino

8 motivi per cui l'origano dovrebbe crescere in ogni giardino

L'origano è una delle erbe perenni più popolari da coltivare in qualsiasi orto. La maggior parte ha familiarità con l'uso per aromatizzare cibi come la pizza e la salsa di pasta - in effetti, i soldati statunitensi che tornavano a casa dopo la seconda guerra mondiale hanno riportato una passione per quello che loro chiamavano "l'erba della pizza" con loro. O

(Giardino)