it.ezyguidance.com
Idee Per La Vita Sana

7 benefici sensazionali di olio di enotera

La pianta della primula - così chiamata perché fiorisce solo di notte - è originaria dell'Europa e del Nord America.

I nativi americani non solo usavano i semi, le foglie e le radici di questo fiore selvatico per il cibo, ma lo applicavano anche per via topica per guarire lividi, emorroidi, piccole ferite e mal di gola. I semi del fiore sono stati anche pressati a freddo per produrre un olio che ha aiutato a risolvere i disturbi gastrointestinali. In effetti, è proprio questo stesso olio che usiamo oggi per trattare così tante condizioni di salute.

Scopri i benefici che l'olio di enotera può offrirti:

1. Equilibri ormonali

Per centinaia di anni, le donne di tutto il mondo hanno utilizzato l'olio di enotera come metodo naturale, sicuro ed efficace per combattere i sintomi associati al ciclo mestruale e alla menopausa, grazie alla sua capacità di raggiungere l'equilibrio ormonale.

Come fa questo? Bene, l'olio di primula è una fonte estremamente ricca di un acido grasso omega 6 chiamato Gamma Linolenic Acid (GLA). Ottenere abbastanza GLA è fondamentale per supportare la funzione ormonale complessiva all'interno del corpo. Infatti, molte donne con sindrome premestruale (PMS) lottano per convertire i grassi che mangiano in GLA.

Questo è il motivo per cui i sintomi della sindrome premestruale, come la tensione mammaria, il gonfiore, la ritenzione idrica, l'acne, la depressione e l'irritabilità, vengono spesso riportati dopo l'integrazione con GLA sotto forma di olio di enotera.

Inoltre, ricerche preliminari suggeriscono che l'EPO può aiutare ad alleviare alcuni dei sintomi della menopausa. In uno studio del 2013, 56 donne in menopausa che hanno assunto olio di enotera per sei settimane hanno riportato un calo della gravità delle vampate di calore rispetto al gruppo placebo.

Prova da 3 grammi a 4 grammi al giorno per combattere la sindrome premestruale e le vampate di calore, anche se potresti non notare una differenza fino a quando non vengono utilizzate per diverse settimane o addirittura mesi.

2. Migliora la fertilità

L'olio di enotera è un modo naturale per le donne di aumentare le loro possibilità di concepimento, perché GLA aumenta la produzione del corpo del muco cervicale - un fattore importante per la riproduzione di successo.

Gli alti livelli di acidi grassi essenziali presenti nell'olio possono favorire la fertilità anche in un altro modo - provocano la contrazione e il rilassamento del tessuto muscolare nella parete uterina, aiutando in preparazione alla gravidanza. Tuttavia, coloro che sono già in stato di gravidanza dovrebbero parlare con il proprio medico prima di assumere EPO, in quanto le contrazioni uterine possono causare problemi.

L'olio di enotera può anche aumentare la fertilità maschile! Uno studio condotto su animali presso il Dipartimento di nutrizione e gestione degli animali ha rilevato che il dosaggio di volpi blu sia maschili che femminili con EPO durante la stagione degli amori ha comportato un aumento delle dimensioni della figliata. I ricercatori ritengono che ciò sia dovuto all'effetto dell'EPO sulle volpi maschi, indicando che l'olio può migliorare le capacità riproduttive maschili.

3. Trattare l'acne

L'acne è spesso il risultato di uno squilibrio ormonale - sia negli adolescenti che negli adulti. Certo, è più probabile che sia la causa dell'acne nelle donne a causa dei loro ormoni costantemente fluttuanti, in particolare legati alle mestruazioni e alla menopausa.

Se i tuoi brufoli sono sotto forma di ormoni squilibrati, allora nessuna terapia topica, lavaggi per il viso o olio dell'albero del tè può aiutarti. Affrontare la causa principale del problema è l'unica opzione.

I grassi omega 6 nell'olio di enotera possono aiutare a bilanciare gli ormoni, quindi curare, o almeno ridurre, i brufoli e l'acne. Questi acidi grassi aiutano anche a stimolare la crescita della pelle, favorendo la guarigione e la rigenerazione; rafforzare la barriera cutanea; ridurre la perdita di umidità; e hanno un effetto antinfiammatorio sul gonfiore e arrossamento associato all'acne.

Mentre consuma EPO offre le migliori possibilità per la pelle luminosa, alcuni soffre di acne trovano applicazione l'olio per via topica è un buon trattamento aggiuntivo. Perché una volta applicato, è meglio usare l'olio solo di notte e applicarlo due o tre volte alla settimana.

In alternativa, prepara una maschera salutare con una mezza banana, un cucchiaio di miele biologico, un quarto di cucchiaino di caffè macinato e un cucchiaino di olio di enotera. Lasciare sulla pelle per 30 minuti. Ripeti questo trattamento una volta a settimana.

4. Facilità di altre condizioni della pelle

Non è solo l'acne trattata dall'EPO. L'olio di enotera può offrire un fantastico sollievo alle persone che soffrono di altre condizioni della pelle come eczema, psoriasi e dermatite atopica.

Le persone con eczema non hanno la normale capacità di trattare gli acidi grassi, il che può portare a bassi livelli di GLA. Perché l'olio di primula è così ricco di GLA, può essere un ottimo modo per aumentare i livelli di questo grasso omega 6 nel corpo. Esistono oltre 30 studi che dimostrano che l'EPO può ridurre molti dei sintomi dell'eczema, tra cui prurito, formazione di croste, edema e arrossamento; anche se in un'analisi di nove prove è stato dimostrato che l'olio era più efficace nel ridurre il prurito della pelle nei malati.

La psoriasi è una condizione cronica comune caratterizzata da chiazze gonfie sotto la pelle ricoperte di squame biancastre. Dr. Weil MD raccomanda l'assunzione di acidi grassi omega 3 integrali insieme a olio di enotera al giorno per trattare questi sintomi bilanciando gli ormoni e riducendo l'infiammazione. Qui ci sono 20 altri modi naturali per trattare la psoriasi.

La dermatite atopica è un'altra condizione cronica e pruriginosa della pelle. Comincia generalmente nell'infanzia a causa di un metabolismo difettoso degli acidi grassi essenziali. Uno studio del 2008 che ha misurato l'impatto di 500 mg di olio di enotera su pazienti con dermatite atopica ha rilevato che un incredibile 96% delle persone ha mostrato miglioramenti dopo cinque mesi di trattamento.

La ricerca presentata nell'International Journal of Cosmetic Science ha anche dimostrato che l'EPO può aiutare con cambiamenti cutanei legati all'età come arrossamento, fermezza, rugosità e resistenza alla fatica.

La dose consigliata per gli adulti per il trattamento delle condizioni della pelle è compresa tra 4 grammi e 8 grammi al giorno, suddivisa in due dosi.

5. Prevenire la perdita dei capelli

Gli ormoni svolgono un ruolo significativo nella perdita dei capelli e nella diradamento dei capelli, motivo per cui l'olio di primula può essere un efficace trattamento preventivo.

La perdita dei capelli negli uomini può essere causata da un ormone chiamato DHT che può causare il restringimento dei follicoli piliferi e una minore durata della vita. Alti livelli di DHT possono anche comportare una diminuzione della ricrescita dei capelli.

Nelle donne, la perdita dei capelli è spesso dovuta a problemi con gli ormoni tiroidei o alti livelli di ormoni dello stress.

Una volta che inizi l'integrazione con EPO e i tuoi ormoni iniziano a regolare, dovresti vedere i risultati entro sei-otto settimane. Il dosaggio ideale è di circa 500 mg, assunto due volte al giorno.

Perché gli oli essenziali sono stati trovati in almeno uno studio per combattere la caduta dei capelli, perché non raddoppiare le possibilità di ricrescita massaggiando il cuoio capelluto con una combinazione di olio di primula, rosmarino, timo, lavanda e olio di cedro? Non dimenticare di usare un cucchiaio di un olio vettore come il jojoba o la mandorla dolce ogni sei gocce di olio essenziale usato.

6. Artrite reumatoide

L'artrite reumatoide (RA) è una condizione infiammatoria autoimmune che colpisce tipicamente le piccole articolazioni delle mani e dei piedi. L'AR è causata da una combinazione di fattori genetici, ambientali e ormonali.

Alcune ricerche mostrano che l'olio di enotera, una volta assunto a fianco della terapia convenzionale per la RA, può migliorare alcuni sintomi della condizione. Arthritis Research UK cita due studi clinici in cui l'olio di primula è stato usato su chi soffre di artrite reumatoide.

Nel primo, il 94% dei partecipanti che hanno assunto EPO ha riportato un miglioramento significativo dei sintomi correlati alla malattia, tra cui dolore e rigidità mattutina, rispetto al solo 30% del gruppo placebo. Il secondo studio ha rilevato che anche quelli con EPO hanno avuto un miglioramento significativo in termini di rigidità mattutina, ma non di dolore.

Per un modo naturale di integrare la terapia RA, la Fondazione per l'artrite raccomanda di assumere tra 540 mg e 2, 8 grammi al giorno in dosi divise. Inoltre consigliano che l'olio di enotera può richiedere fino a sei mesi di lavoro.

7. Osteoporosi

Più di 10 milioni di americani hanno l'osteoporosi - una malattia delle ossa - con circa il 50% delle donne di 50 anni o più che soffrono di almeno una frattura legata all'osteoporosi. Incredibilmente, l'osteoporosi uccide più donne di tutti i tumori ginecologici combinati .

La principale causa dell'osteoporosi sono bassi livelli di ormoni sessuali, vale a dire estrogeni nelle donne (e testosterone negli uomini). Anche l'ormone paratiroideo e l'ormone della crescita svolgono un ruolo in quanto regolano il modo in cui le ossa utilizzano il calcio. Come già sappiamo, l'olio di primula è un ottimo modo per bilanciare naturalmente gli ormoni!

La ricerca suggerisce che l'olio di enotera, se assunto con olio di pesce, può migliorare l'assorbimento del calcio e promuovere la formazione dell'osso.

In uno studio controllato, ai partecipanti donne in post-menopausa sono stati somministrati 6 grammi di una combinazione di EPO e olio di pesce, o un placebo corrispondente, più 600 mg di calcio al giorno per tre anni. Il gruppo EPO / olio di pesce non ha subito perdite di spina dorsale nei primi 18 mesi e un aumento del 3, 1% della densità minerale ossea nel corso degli ultimi 18 mesi.

Perché non dare un'occhiata a questi altri modi naturali per preservare la salute delle ossa e prevenire l'osteoporosi?

Dove acquistare l'olio di enotera

Precauzioni

Mentre l'olio di primula è generalmente sicuro quando usato nei dosaggi raccomandati, ci sono alcuni effetti collaterali segnalati come nausea, mal di stomaco e mal di testa - anche se questi sono rari. Se si soffre di dolori allo stomaco e feci molli, può indicare che la dose è troppo alta.

Non usare l' olio di enotera se si soffre di:

  • Epilessia o un altro disturbo convulsivo
  • Problemi di sanguinamento o una malattia del sangue

Se si assumono farmaci, si sottopongono a anestesia generale, si hanno altre condizioni mediche, o si è in gravidanza o si sta allattando, si consiglia di consultare il proprio medico prima di assumere EPO.

15 motivi per iniziare a lavorare con un kettlebell

15 motivi per iniziare a lavorare con un kettlebell

Vuoi bruciare un incredibile 400 calorie in soli 20 minuti? Prendi un kettlebell e potresti farlo, dice uno studio dell'American Council on Exercise!Questa ricerca ha dimostrato oltre ogni dubbio che i kettlebell sono uno dei migliori esercizi che puoi fare per perdere peso. Ma non è tutto ciò per cui sono buoni.

(Salute)

8 rimedi naturali per calcoli renali che funzionano davvero

8 rimedi naturali per calcoli renali che funzionano davvero

Influenzando circa il 10% della popolazione mondiale e la maggior parte degli uomini di età compresa tra i 30 ei 40 anni, i calcoli renali sono un problema doloroso e spesso ricorrente che può durare per settimane alla volta. Le pietre si formano quando alti livelli di calcio, sodio, acido urico (le stesse cose che causano le riacutizzazioni della gotta), o altre sostanze che formano cristalli si accumulano nelle urine a livelli che il corpo non può eliminare adeguatamente. Q

(Salute)