it.ezyguidance.com
Idee Per La Vita Sana

14 gravi pericoli di bevande energetiche e 10 alternative casalinghe sane

Anche se le bevande energetiche possono sembrare il rimedio perfetto per il crollo delle 15:00, il colpo rapido che forniscono ha un costo.

Negli ultimi anni, non solo le visite al pronto soccorso legate alle bevande energetiche sono aumentate, ma diversi decessi sono stati collegati alle bevande. Infatti, i ricercatori avvertono che solo una di queste bevande può portare al ricovero in ospedale!

I loro alti livelli di zuccheri, caffeina, colori artificiali, aromi e calorie portano a una miriade di problemi di salute - soprattutto quando miscelati con ingredienti come taurina, glucuronolattone e guaranà, poiché gli effetti composti non possono essere sempre previsti e sono state segnalate reazioni avverse.

La FDA avverte anche i consumatori sull'utilizzo di colpi di energia o bevande come alternativa al riposo, affermando che "se stai pensando di assumere uno di questi prodotti, ti preghiamo di consultare il tuo medico per assicurarti di non avere un medico sottostante o non diagnosticato condizione che potrebbe peggiorare a causa del loro utilizzo ' .

Ecco alcuni dei pericoli associati al consumo di bevande energetiche:

1. Diabete e ipoglicemia

Alcune bevande energetiche contengono più di 20 cucchiaini di zucchero - una cifra scioccante se si considera che l'American Heart Association raccomanda che gli uomini non debbano consumare più di 9 cucchiaini di zucchero al giorno e che le donne non siano più di 6.

Questi alti livelli di zucchero portano a livelli di glucosio nel sangue in rapida ascesa e in calo, che si traducono in picchi di energia e cadute accidentali. Se consumato regolarmente, questo può portare all'ipoglicemia e alla fine al diabete di tipo 2.

2. Ansia e umore basso

Una volta che gli effetti della caffeina si esauriscono e si verifica uno schiacciamento da zucchero, molto probabilmente subirai episodi di basso umore o ansia.

Uno studio del 2013, pubblicato sulla rivista ufficiale della Anxiety and Depression Association of America, ha scoperto che bere 250 ml di lattina o più al giorno di bevande energetiche è associato a una maggiore ansia nei giovani uomini. L'associazione diventa più forte con l'aumento del consumo di bevande energetiche.

Questa ricerca supporta studi precedenti che identificano le bevande energetiche come un potenziale fattore di rischio per problemi di salute mentale.

3. Reazioni agli ingredienti artificiali

I colori innaturali di molte bevande energetiche si ottengono con l'aggiunta di coloranti artificiali, alcuni dei quali sono stati collegati a potenziali problemi di salute come l'iperattività (specialmente nei bambini), ansia, emicrania e altro.

E, nel tentativo di ripulire la propria immagine, alcune bevande energetiche offrono varietà "senza zucchero", che vengono prodotte utilizzando dolcificanti artificiali come il sucralosio e l'aspartame. Questi sono collegati a effetti collaterali ancora più dei colori artificiali!

Fino ad ora, oltre 90 effetti collaterali - che vanno da cancro e convulsioni a eruzioni cutanee e nausea - sono stati collegati all'aspartame; mentre il più recente dolcificante senza calorie sucralosio può ridurre il numero di batteri buoni nell'intestino del 50%, aumentare il livello del pH dell'intestino e contribuire all'aumento di peso!

4. Stress e pressione sanguigna

Oltre ad aumentare l'ansia e influenzare negativamente l'umore, queste bevande sono state trovate per rilasciare gli ormoni dello stress e aumentare la pressione sanguigna.

Ad esempio, la ricerca della Mayo Clinic ha scoperto che una versione da 240 mg di Rockstar Energy Drink ha causato un aumento del 74% dei livelli di norepinefrina, mentre la bevanda del placebo ha causato un aumento del 31%. Ha inoltre determinato un aumento del 6, 4% della pressione arteriosa media. La caffeina è anche nota per aumentare l'ormone dello stress cortisolo.

Il sovra-consumo può anche aumentare i livelli di pressione arteriosa nei giovani adulti, come dimostrato da un recente caso studio su un ragazzo di 16 anni che utilizzava bevande energetiche come aiuto di studio.

5. mal di testa e emicranie

Mal di testa ed emicrania possono essere innescati o esacerbati da alcuni degli ingredienti delle bevande energetiche - tra cui zucchero, caffeina, dolcificanti artificiali e colori e altro ancora.

6. Insonnia

Troppa caffeina influisce sul sonno ed è stata collegata negli studi sia al sonno interrotto che alla sonnolenza diurna, proprio quello che stai cercando di evitare consumando bevande energetiche!

Anche gli atleti non sono immuni dal sonno che distrugge le proprietà di queste bevande. In uno studio sul consumo di bevande energetiche tra gli atleti, è emerso che sebbene le loro prestazioni sportive migliorassero tra il 3% e il 7%, hanno anche sperimentato un aumento della frequenza di insonnia e nervosismo.

7. Comportamenti rischiosi

Quando miscelati con l'alcol, queste bevande energetiche sono associate ad un aumento dei comportamenti come il sesso non protetto, l'abuso di sostanze e la violenza - specialmente tra i giovani adulti, secondo la ricerca. C'è anche un aumento del rischio di lesioni e la necessità di un intervento medico.

Coloro che mescolano bevande energetiche e alcol hanno maggiori probabilità di essere vittime o perpetratori di comportamenti sessuali aggressivi; e sono quattro volte più propensi a voler guidare mentre sono intossicati.

8. Eventi cardiaci

Consumare stimolanti come quelli che si trovano nelle bevande energetiche può causare un battito cardiaco irregolare, che può portare ad un attacco di cuore. Quelli con condizioni cardiache sottostanti sono particolarmente a rischio.

È stato dimostrato che le bevande energetiche causano contrazioni cardiache più forti con uno studio del 2016 che indica che gli adulti che consumano bevande energetiche mostrano marcatori di rischio anormale del ritmo cardiaco.

Le bevande energetiche sono anche collegate ad eventi cardiaci tra gli adolescenti e un sondaggio della Johns Hopkins University ha rilevato che quasi uno su cinque studenti universitari ha subito palpitazioni cardiache da queste bevande.

9. Sovradosaggio di caffeina

Mentre la caffeina può portare alcuni benefici per la salute se goduta con moderazione, è meglio ottenere la soluzione da una tazza di caffè piuttosto che una bibita o una bevanda energetica.

La quantità di caffeina contenuta in una bevanda energetica varia da 80 mg a più di 500 mg (rispetto a 100 mg in una tazza da 5 once di caffè o 50 mg in una bevanda da 12 once). Questo può essere perché il guaranà, un ingrediente comune in alcune bevande, ha tre volte il contenuto di caffeina del caffè. Inoltre, alcuni additivi possono aggravare gli effetti stimolanti della caffeina.

I sintomi di sovradosaggio di caffeina variano da lievi a gravi. È stato collegato a vertigini, diarrea, aumento della sete, febbre, vomito, allucinazioni, confusione, movimenti muscolari incontrollabili e convulsioni.

Livelli eccessivi di caffeina compromettono anche la cognizione - motivo per cui queste bevande non sono un buon aiuto per lo studio!

10. Affaticamento surrenale

L'affaticamento surrenale è una condizione caratterizzata da stanchezza generalizzata e senso di salute parziale. Si verifica quando le ghiandole surrenali - che sono responsabili della produzione degli ormoni cortisolo e aldosterone che aiutano a regolare la pressione sanguigna, i livelli di zucchero nel sangue, lo stress e il metabolismo - diventano sovraccarichi di lavoro.

Gli stimolanti nelle bevande energetiche sono attraenti per molti con affaticamento surrenale perché forniscono una spinta di energia. Ma nel lungo periodo, aggiungono stress e stanchezza, alterano ulteriormente l'equilibrio ormonale e compromettono il sonno ristoratore.

Scopri di più sull'affaticamento surrenale qui.

11. Carie dentaria

Proprio come bibite e altri dolciumi zuccherati, le bevande energetiche e sportive danneggiano lo smalto dei denti e aumentano il rischio di carie.

La ricerca ha dimostrato che solo cinque giorni di esposizione ripetuta a bevande energetiche e sportive portano alla perdita dello smalto. Lo smalto medio perso con le bevande sportive era di circa l'1, 5%, mentre la perdita media con le bevande energetiche era superiore al 3%.

12. Un fegato oberato di lavoro

Inquinamento, pesticidi, additivi alimentari, prodotti chimici nella nostra pelle e tutta una serie di altri veleni nascosti trovano la loro strada nei nostri corpi ogni singolo giorno. Questi devono essere elaborati ed eliminati dal fegato, un organo laborioso che può facilmente diventare sovraccaricato quando si prende in considerazione una dieta povera e il consumo di bevande energetiche.

Ci vogliono 12 ore perché il fegato elabori e rimuova la caffeina nelle bevande energetiche, il che significa che il corpo presta meno attenzione alla rimozione di altre tossine, causando malattie e malattie.

Il tuo fegato ha bisogno di una disintossicazione?

13. Disidratazione

La combinazione di caffeina e guaranà nelle bevande energetiche può portare alla disidratazione perché la caffeina è un diuretico.

Coloro che bevono bevande energetiche dovrebbero essere diligenti a rimanere idratati con l'acqua, soprattutto se si esercitano intensamente e sudorazione.

14. Guadagno di peso

Dato che sono ad alto contenuto calorico (la maggior parte dei quali deriva dallo zucchero), le bevande energetiche possono potenzialmente causare un aumento di peso.

Alcune di queste bevande energetiche contengono fino a 600 calorie per barattolo! Inoltre, questi liquidi sono privi di fibre o sostanze nutritive, il che significa che non ti riempiono o forniscono al tuo corpo ciò di cui ha bisogno. Di conseguenza, le persone tendono a gustare queste bevande oltre ai pasti regolari, che possono portare a un aumento di peso nel tempo.

10 bevande energetiche fatte in casa sane

Mentre consumare bevande energetiche acquistate in negozio non è una buona idea per la salute o la vita, le bevande fatte in casa possono darti un colpo di energia e sostanze nutritive! Ecco 10 deliziose ricette da provare:

Matcha Green Tea Energy Drink - sfruttando la potenza del tè verde Matcha, questa bevanda a due ingredienti è deliziosa e corroborante.

Ginger Sports Recovery - una bevanda disintossicante e ricca di elettroliti con zenzero, limone e sale marino.

Bevanda energetica ricca di minerali - fatta con acqua di cocco, erbe, polvere di calcio e magnesio e succo.

Cherry Lemonade - Le ciliegie acide sono conosciute per accelerare il recupero dello sport - rendendolo il perfetto drink post allenamento.

Cranberry Maple 'Gatorade' - una bevanda salutare e gustosa sulla bevanda sportiva popolare, con succo di mirtillo, sciroppo d'acero e anice stellato.

Lemon Lime 'Lay-Low' - una miscela semplice ma efficace di limoni, lime, sale e miele.

Citrus Coconut Energy Booster - una miscela deliziosa e ricca di acqua di cocco, olio di cocco, datteri, sale marino e succhi di agrumi.

Bevanda sportiva infusa alla fragola - con fragole, arancia, miele e sale marino, questo è il rinfresco ideale prima o durante l'allenamento.

Frullato al caffè Smoothie: appaga la tua fame e aumenta la tua energia con questo frullato al caffè con banana, latte di mandorla, avena, burro di mandorle, datteri, proteine ​​in polvere, cacao e cannella.

Tropikale Energy Smoothie - un frullato verde a quattro ingredienti semplice che ha un buon sapore e ti lascia ronzare.

7 One Minute Tricks per perdere peso e migliorare la tua salute

7 One Minute Tricks per perdere peso e migliorare la tua salute

Molti di noi fanno le risoluzioni del grande anno che comportano cambiamenti drastici nello stile di vita e sembrano sempre finire allo stesso modo ... in fallimento a metà gennaio!Invece di tentare di apportare subito modifiche all'ingrosso alla tua vita, qui ci sono sette trucchi di salute in un minuto che ti aiuteranno a perdere peso, aumentare l'energia, migliorare la tua bellezza e rendere quest'anno il tuo più sano di sempre!B

(Salute)

16 ricette salutari, salutari e fatte in casa per bambini

16 ricette salutari, salutari e fatte in casa per bambini

Ulteriore erosione della fiducia tra consumatore e società, un nuovo rapporto del Fondo di difesa ambientale (EDF) ha trovato livelli rilevabili di piombo negli alimenti per l'infanzia.Pubblicato nel giugno 2017, l'EDF ha analizzato 11 anni di dati dalla FDA e ha scoperto che il 20% di 2.164 campioni di alimenti per bambini contenevano piombo.

(Salute)