it.ezyguidance.com
Idee Per La Vita Sana

13 Tiny Little Life incide a ridurre il consumo di plastica del 90% senza nemmeno accorgersene

La plastica può essere trovata praticamente in qualsiasi cosa. Basta dare un'occhiata intorno a te e sei destinato a vedere la plastica di un certo tipo. In effetti, probabilmente stai indossando abiti che sono in parte di plastica, e quel telefono che hai in tasca o in borsa è anch'esso di plastica per lo più. I tuoi prodotti igienici e alimentari sono confezionati in esso, anche la tua auto e il tuo computer sono fatti. Potresti anche masticare la plastica, se stai masticando un chewing-gum.

Mentre la maggior parte delle materie plastiche è reclamizzata come riciclabile, non è esattamente vero, perché la maggior parte non può essere riciclata in un prodotto simile - in realtà sono "downcycled". Un cartone di latte in plastica, ad esempio, non può essere trasformato in un altro cartone, invece, è riciclato in un oggetto di qualità inferiore come il legname di plastica, che non può essere riciclato affatto.

Alcune materie plastiche vengono bruciate per produrre energia termica per alimentare i generatori di elettricità. E alcuni, vengono semplicemente gettati via, finendo nel terreno nelle fattorie che coltivano il nostro cibo, i fiumi, i laghi e gli oceani del mondo.

used in hundreds of personal care products such as facial scrubs and toothpastes have even been found in the Great Lakes , which is the largest group of freshwater lakes on Earth. Piccole perle di plastica utilizzate in centinaia di prodotti per la cura della persona come scrub e dentifrici sono persino stati trovati nei Grandi Laghi , che è il più grande gruppo di laghi d'acqua dolce sulla Terra. Giant garbage patches, incluso uno che ha il doppio delle dimensioni del Texas, galleggiano anche negli oceani. seabirds and 100, 000 marine mammals are killed every year from ocean plastic), it's bad for our health. Tutto questo inquinamento plastico non è solo un problema per il nostro pianeta e per gli animali che vivono qui (un milione di uccelli marini e 100.000 mammiferi marini vengono uccisi ogni anno dalla plastica dell'oceano), fa male alla nostra salute.

Quanto è grande il problema con la plastica?

seven percent was recovered for recycling, according to EPA statistics. Dei 30 milioni di tonnellate di rifiuti di plastica che gli americani generano in media, solo il 7% è stato recuperato per il riciclaggio, secondo le statistiche EPA. Questi rifiuti finiscono sulle nostre spiagge, nei nostri fiumi, negli oceani e nelle discariche. Great Pacific Ocean Garbage Patch . Contribuisce a problemi devastanti come il Great Pacific Ocean Garbage Patch .

È facile capire quanto sia importante per ciascuno di noi fare tutto il possibile per ridurre il nostro uso di plastica, anche se sembra un compito formidabile. Fortunatamente, ci sono molti semplici modi in cui puoi fare la tua parte per ridurre drasticamente la quantità di rifiuti di plastica che viene generata ogni anno.

1. Rinuncia a quelle borse della spesa di plastica

trillion single-use plastic bags used every year, equating to two million each minute of the day. Molte comunità hanno vietato l'uso di quelle buste di plastica per la spesa, incoraggiando i clienti a portare le proprie borse riutilizzabili, ma si dice che ci siano ancora un trilione di sacchetti di plastica monouso usati ogni anno, pari a due milioni ogni minuto della giornata. Sebbene possano essere gratuiti per gli acquirenti nella maggior parte dei luoghi, hanno un costo molto elevato per l'ambiente. Usare borse di stoffa riutilizzabili è sicuramente la strada da percorrere, e in realtà sono molto più facili da riempire e da trasportare. Potrebbe essere difficile ricordarsi di portarli con te inizialmente al negozio, ma una volta che hai preso l'abitudine, è un gioco da ragazzi.

Un'altra cosa a cui pensare al supermercato sono quelle borse di plastica. In realtà servono poco, quindi non c'è davvero alcun motivo per usarli. Salta tutti insieme, o acquista alcuni sacchetti di prodotti riutilizzabili invece di tenere ancora più plastica fuori dalla discarica.

2. Interrompere l'acquisto di acqua in bottiglia

Quelle bottiglie d'acqua in plastica sono un altro dei peggiori reati ambientali. Sono uno dei cinque tipi più comuni di rifiuti trovati sulle spiagge. Secondo One Green Planet, gli Stati Uniti percorrono circa 1.500 bottiglie d'acqua in plastica al secondo - e, per loro, ci vuole circa un secolo per abbattere.

Dato che costa molto più dell'acqua che si ottiene dal rubinetto, risparmierai rinunciando a quell'acqua in bottiglia, e potrai anche salvare la tua salute, evitando i pericoli delle tossine di plastica che perdono in quella bevanda. Porta invece una borraccia riutilizzabile o una bottiglia d'acciaio inossidabile.

3. Acquista da bidoni alla rinfusa

Molti negozi di alimentari vendono cibo sfuso, come fagioli, noci, riso e cereali. Riempiendo un contenitore o una busta riutilizzabile invece di acquistare articoli già confezionati, puoi risparmiare tutti gli imballaggi inutili e anche i soldi. Se sei preoccupato di dover pagare per il peso della borsa, il servizio clienti del tuo negozio locale avrà probabilmente un metodo che usano per detrarre il suo peso. Molte borse di cotone realizzate a questo scopo hanno già stampato il loro peso, il che rende facile dedurre alla cassa.

4. Porta un thermos alla caffetteria

Se vai a Starbucks ogni giorno o in qualsiasi altro bar, stai passando 365 tazze di caffè usa e getta ogni anno. Questa è una tonnellata di plastica. Potete immaginare quanto è grande quel numero quando combinato con tutti gli altri che hanno la stessa abitudine? 25 billion thrown away annually. Solo in America, si dice che siano 25 miliardi buttati via ogni anno. Mentre può sembrare di carta, quelle tazze sono tipicamente rivestite con un tipo di resina plastica noto come polietilene. Alcuni distributori di caffè usano ancora tazze in polistirolo espanso, che sono anche peggio, e anche quei coperchi e gli agitatori sono tutti in plastica.

Tutta questa plastica può essere evitata solo portando il tuo thermos o una tazza.

5. Cambia le tue abitudini di conservazione del cibo

Pensa a tutti quei sacchetti di plastica, contenitori di plastica e involucro di plastica che usi. Tutta la plastica, compresi gli articoli, è composta da sostanze chimiche che presentano rischi potenzialmente dannosi per la salute, tra cui BPA e DEHA - e, quando il cibo viene conservato in tali sacchetti o contenitori di plastica, questi prodotti chimici possono penetrarvi e ingerirli. Nel tempo queste sostanze chimiche sono state associate a danni genetici, alterazioni tissutali, errori cromosomici, aborto spontaneo, difetti alla nascita, cambiamenti ormonali e l'inizio precoce della pubertà e cambiamenti ormonali. Può causare danni al sistema immunitario in via di sviluppo del bambino in crescita e può comportare anche disturbi ormonali e comportamentali.

Abbiamo gettato i nostri panini e molti altri articoli in sacchetti Ziploc e simili per anni, il che rende difficile rompere l'abitudine, ma è sorprendentemente facile una volta fatto. Invece di avvolgere le cose nell'involucro di Saran o in quelle borse di plastica con cerniera, usa un contenitore di vetro o un barattolo. È possibile conservare gli avanzi che richiedono il riscaldamento in una casseruola di vetro e alcuni oggetti possono essere facilmente conservati in una ciotola nel frigorifero usando un piatto come coperchio per coprirlo.

6. Evitare cibi congelati

I cibi surgelati sono convenienti, ma non solo sono dannosi per la salute in quanto sono in genere altamente elaborati e carichi di sostanze chimiche, ma tendono a contenere molte confezioni di plastica. Anche i cosiddetti articoli confezionati ecologici realizzati in cartone sono ancora rivestiti con un sottile strato di plastica.

7. Smetta di masticare

Originariamente, la gomma era fatta di chicle, un tipo di linfa degli alberi e una forma naturale di gomma. Ma dopo che gli scienziati hanno creato la gomma sintetica, i produttori iniziano anche a sostituire la gomma naturale in gomma con polietilene e polivinilacetato. Ciò significa che, se mastichi la gomma, mastichi la plastica, e potrebbe essere molto plastica tossica, poiché il polivinilacetato viene prodotto usando acetato di vinile, una sostanza chimica che è stata trovata causare tumori nei ratti di laboratorio.

Quando butti fuori quella gomma usata, stai anche buttando via più plastica nella discarica.

8. Evitare di usare utensili usa e getta

Smetti di usare quelle forchette, cucchiai e coltelli usa e getta di plastica. Se vai a fare un picnic, porta invece degli utensili tradizionali. Se sai che mangerai in un ristorante che ha solo oggetti in plastica, porta con te un set di utensili. Non è così difficile, ed è un ottimo modo per ridurre la tua impronta di carbonio.

9. Spegnere i prodotti per la pulizia acquistati in negozio con un detergente universale per tutti gli usi

Tutti i prodotti per la pulizia che usi non sono solo costosi, ma in genere vengono in contenitori di plastica - e sono pieni di sostanze chimiche che possono danneggiare la salute e il nostro pianeta. Quanti ne hai di diversi in casa tua adesso? Probabilmente puoi sostituirli tutti con una sola alternativa naturale. L'aceto è uno dei migliori elementi naturali per la pulizia, è possibile aggiungere oli essenziali per ottenere un profumo gradevole o utilizzare qualcosa come le bucce di limone per un meraviglioso aroma naturale di agrumi. Certo, quell'aceto probabilmente arriva in una bottiglia di plastica, ma puoi comprarlo alla rinfusa in bottiglie di vetro. Quindi, basta fare un ciclo su una vecchia bottiglia di vetro e utilizzare uno degli spray top di un vecchio detergente (dopo averlo sciacquato accuratamente, ovviamente) per rendere il tuo detergente spray naturale.

10. Sostituire il deodorante per ambienti in plastica per un diffusore di olio essenziale

Quei deodoranti profumati a buon mercato sono carichi di tossine, il che significa che ogni volta che li usi li disperderanno nell'aria che respiri nella tua casa. Inoltre, vengono anche in confezione di plastica. Gli oli essenziali sono almeno altrettanto efficaci, di solito profumano meglio di quei profumi artificiali e vengono senza le tossine e tutta quella plastica extra.

circulate the fragrance of the oil (and its health benefits) into the air in the room they're placed in. Another option is to simply add a few drops of the oil in a glass jar mixed with water, or onto a cardboard toilet paper roll, and place them in various areas of the home to provide a fresh scent. Investi invece in un diffusore di oli essenziali (qui ci sono cinque dei migliori che puoi comprare), sono economici e faranno circolare la fragranza dell'olio (e i suoi benefici per la salute) nell'aria nella stanza in cui sono collocati. l'opzione è semplicemente aggiungere alcune gocce di olio in un barattolo di vetro mescolato con acqua, o su un rotolo di carta igienica di cartone, e metterle in varie zone della casa per fornire un profumo fresco.

11. Trasporta il tuo shampoo e balsamo per alternative naturali

Molto probabilmente lo shampoo e il balsamo acquistati in negozio vengono in grosse bottiglie di plastica, contribuendo a tutti quei rifiuti di plastica. Inoltre, la maggior parte contiene tutti i tipi di ingredienti chimici e cose che non sono così buone per i tuoi capelli o la tua salute, come silicone, cera e resina plastica. Infatti, acqua e detergenti aggressivi costituiscono quasi tutta la formula di uno shampoo convenzionale, con emollienti idratanti e estratti vegetali che arrivano fino a un massimo dell'1%. I detersivi delle famiglie di solfato e glicole, in particolare il lauril solfato di sodio, un sospetto cancerogeno e il glicole propilenico, che possono causare irritazioni cutanee come alveari e reazioni allergiche, anche a basse dosi, sono anche grandi preoccupazioni.

Molte persone non si rendono conto che ci sono un certo numero di alternative naturali che possono fare un ottimo lavoro nel pulire i capelli e anche il condizionamento. È facile fare un buon shampoo naturale semplicemente mescolando un quarto di tazza di sapone liquido di Castile, mezzo cucchiaino di olio d'oliva (ometti se i capelli sono molto grassi) e un quarto di tazza d'acqua. Puoi versarlo in un flacone riutilizzabile o in una delle tue vecchie bottiglie vuote per shampoo. L'olio di cocco rende uno dei migliori condizionatori naturali per capelli che ci sia. Non è solo idratante, è pieno di vitamine E e K. Per usarlo, massaggia appena un cucchiaio sul cuoio capelluto e fallo passare attraverso le punte dei capelli. Per un condizionamento profondo, non risciacquare. Lasciare agire e avvolgere i capelli in un asciugamano, lasciar riposare per circa un'ora e poi lavare come al solito.

12. Dì "no" alle cannucce

Le cannucce sono uno degli oggetti più comuni trovati sulle spiagge e nella maggior parte dei casi, a meno che tu non abbia appena subito una procedura medica o dentistica che rende difficile da bere normalmente, bere da una cannuccia non è assolutamente necessario. E se ne hai davvero bisogno, puoi acquistare una cannuccia riutilizzabile in acciaio inossidabile o vetro. Quindi, la prossima volta che stai cenando fuori, o in un drive-thru, dì al server che non hai bisogno di quella goccia.

13. Passare al dentifricio fai da te

Gran parte della plastica che inquina i nostri oceani sono microplastiche, e questi piccoli pezzi sono impossibili da filtrare. Sono comunemente usati in prodotti come il dentifricio (così come altri prodotti per la cura personale come detergenti e lavamani). Mentre quelle piccole perline sono intese come esfolianti (per sbiancamento extra nei dentifrici), spesso, le strutture di trattamento delle acque reflue non possono fermarle.

Passando a un dentifricio fai da te, non solo eliminerai le microsfere di plastica, ma eliminerai anche quel tubo di plastica. Si può fare da soli mescolando due cucchiai di bicarbonato di sodio, mezzo cucchiaio di sale marino, due cucchiai di argilla bentonitica e 10 a 20 gocce di olio di menta piperita in una ciotola non metallica o un piccolo barattolo di vetro. Quindi, immergi lo spazzolino nella miscela e spazzola.

Quanto è pericolosa la fluorizzazione dell'acqua?  + Come rimuovere il fluoruro dalla vostra acqua potabile

Quanto è pericolosa la fluorizzazione dell'acqua? + Come rimuovere il fluoruro dalla vostra acqua potabile

La fluorizzazione su larga scala dei servizi pubblici pubblici dell'acqua è stata fonte di polemiche persistenti sin dal lancio del programma nel Michigan del 1940. Mentre il programma generale è stato scientificamente e legalmente dimostrato di servire il bene pubblico, aiutando a prevenire la carie dentale, i potenziali effetti collaterali causati dalla sovraesposizione al fluoro sono difficili da ignorare.A

(Vivere verde)

19 motivi per cui ogni casa ha bisogno di una bottiglia di olio essenziale di arancia

19 motivi per cui ogni casa ha bisogno di una bottiglia di olio essenziale di arancia

Citrus sinensis. L'olio essenziale di arancia viene estratto dalle bucce di frutta dell'arancia dolce che si chiama Citrus sinensis. Come indica il nome, questa varietà di agrumi è originaria della Cina. from Citrus bergamia . Si chiama olio d'arancio dolce per distinguerlo dagli olii essenziali derivati ​​dalle arance amare, come l'olio essenziale di bergamotto ottenuto da Citrus bergamia .I com

(Vivere verde)