it.ezyguidance.com
Idee Per La Vita Sana

13 Home rimedi per sbarazzarsi di Eczema che funzionano davvero

Una volta ho sentito un medico riferirsi all'eczema come "il prurito che fa eruzioni".

Eczema - il nome dato a una manciata di condizioni mediche dermatologiche che colpisce molto più neonati e bambini di quanto non facciano gli adulti. La condizione è abbastanza facile da identificare. Generalmente appaiono sulle mani, sui piedi, sul viso, sulle gambe o sulle pieghe interne delle ginocchia e dei gomiti, i sintomi includono tipicamente pelle estremamente secca o ispessita, arrossamento, gonfiore e quasi sempre un prurito estremamente insopportabile che, se graffiato, causa l'eruzione cutanea apparire.

L'eruzione consiste in vesciche che emettono vesciche che scoppiano al minimo disturbo, impiegano circa una settimana per guarire, per poi tornare in una zona più ampia di pelle rossa, prurita e coriacea. L'eczema è spesso una condizione cronica ed ereditaria, sebbene per molti scompaia prima dell'età adulta. Coloro che hanno avuto qualsiasi forma di eczema sanno che trovare sollievo dai suoi sintomi è fondamentale quando spuntano.

Mentre nessuno è abbastanza sicuro di ciò che causa questo disturbo, si pensa che sia una risposta immunitaria iperattiva agli irritanti che vengono a contatto con la pelle. Saponi, detersivi, alcuni tipi di tessuto, peli di animali, eccessiva esposizione a caldo o freddo e altri allergeni possono causare una riacutizzazione. Lo stress può anche essere un fattore che contribuisce.

I trattamenti per l'eczema comprendono generalmente creme steroidee o steroidi somministrati per via orale, antistaminici, terapia con luce UV, farmaci che agiscono sul sistema immunitario e antibiotici se le bolle aperte vengono infettate. Se tutto il resto fallisce, i medici possono prescrivere una delle due creme topiche - pimecrolimus (immunodepressant) o tacrolimus (immunosoppressore) - con una lunga lista di possibili effetti collaterali. Alcuni dei quali sono piuttosto terrificanti, non solo comprendono cose come nausea, febbre, verruche, alveari e sangue dal naso, ma difficoltà di respirazione, gonfiore del viso, linfoma e persino cancro.

Sembra divertente, vero?

Fortunatamente, non è tutto negativo e negativo perché ci sono molte alternative naturali per combattere l'eczema, inclusi questi.

1. Prima tratta la causa principale

La maggior parte dei casi di eczema può essere ricondotta al tratto digestivo di cui esistono due principali colpevoli.

Allergie alimentari

Alcune allergie alimentari possono svilupparsi nel tempo, quindi anche se non credi di essere o se non sei stato precedentemente allergico a certi cibi, questo non significa necessariamente che non hai un'allergia. Prova a ritagliare la soia, i latticini, le arachidi, il grano, le noci, i molluschi, i pesci e le uova, così come tutti i coloranti o gli additivi alimentari artificiali (MSG è uno dei più grandi) dalla tua dieta. Puoi eliminarli uno alla volta per vedere quale causa l'irritazione. Prendi nota di come ti senti dopo i pasti durante questo processo. Dovrebbe essere abbastanza ovvio se si è allergici a uno o più di questi alimenti.

disbiosi

Se ha assunto antibiotici di recente, ha avuto avvelenamento da cibo, o se ha problemi digestivi cronici (caratterizzati da feci irregolari, gassosità frequente e / o dolori allo stomaco); è più che probabile che la tua microflora intestinale sia stata compromessa. Ci sono letteralmente centinaia di specie di batteri che vivono all'interno del tratto gastrointestinale. Quando diventano squilibrati, i batteri dannosi possono colonizzare al loro posto, compromettendo la capacità di digerire il cibo e assorbire i nutrienti. Quello che molte persone non capiscono è che questo squilibrio della microflora, chiamato disbiosi, può anche portare a problemi della pelle come l'eczema. Aggiungi più alimenti probiotici alla tua dieta o inizia a prendere olio di fegato di merluzzo fermentato secondo un programma giornaliero. Entrambi sono altamente efficaci per invertire questa causa interna comune di eczema.

Naturalmente, questi trattamenti non guariranno la pelle danneggiata durante la notte. Mentre aspetti che la soluzione interna abbia effetto, vorrai sicuramente concentrarti sui sintomi esterni dell'eczema. Lenire le eruzioni cutanee secche, pruriginose e dolorose può essere difficile. Applica la cosa sbagliata, come l'acqua calda, i saponi, le lozioni con la fragranza, ecc., E peggiorerai la situazione.

2. Asciugalo con sale

Anche se questo consiglio può sembrare controintuitivo, il trattamento delle bolle trasudanti con spray al sale marino può aiutare ad alleviare il terribile prurito. Basta aggiungere un cucchiaino di sale marino in una tazza di acqua calda e mescolare per sciogliere il sale. Aggiungi a un flacone spray e spruzza sulla pelle colpita. Oppure, se sei nel raggio di una spiaggia, prova a fare un tuffo nell'oceano. Molti malati di eczemi hanno riferito che essere immersi nel surf ha dato loro un sollievo temporaneo dai loro sintomi.

3. Immergere in un bagno di sale / olio essenziale

Supponendo che si possa tollerare fisicamente di essere immersi in acqua durante una riacutizzazione, ci sono un paio di erbe e minerali che è possibile aggiungere al bagno per aiutare a chiarire e ridurre l'irritazione delle eruzioni di eczema. Prova un bagno di sale per rilassarti e assorbire alcuni minerali. Aggiungi i sali di Epsom alla tua acqua per dare alla tua pelle una carica di magnesio. Il sale dell'Himalaya mescolato all'acqua calda del bagno offre un potente mix di oligoelementi che assorbiranno e miglioreranno la salute della tua pelle.

Ecco una buona ricetta per un fantastico bagno salino disintossicante:

  • 1/4 di tazza di sale marino o sale dell'Himalaya
  • Sale Epsom da 1/4 di tazza
  • 1/4 tazza di bicarbonato di sodio
  • Aceto di sidro di mele 1/3 tazza
  • 10 gocce del tuo olio essenziale preferito come lavanda, bergamotto o camomilla, che offrono anche proprietà lenitive per la pelle. Puoi acquistare tutti questi oli da Plant Therapy qui.

Come farlo:

  1. Sciogliere il sale, il sale Epsom e il bicarbonato di sodio in acqua bollente in un barattolo da un litro e metterlo da parte.
  2. Riempi una vasca con acqua calda (non farlo troppo caldo o potrebbe irritare ulteriormente la pelle) e aggiungi l'aceto di sidro di mele.
  3. Versare la miscela di sale e aggiungere gli olii essenziali.
  4. Immergere per 20-30 minuti.

4. Prendi un bagno di camomilla

Come accennato, la camomilla offre proprietà lenitive alla pelle e il camomilla non è solo rilassante da bere, ma può essere usato come additivo per il bagno per creare un bagno di camomilla curativo.

Come farlo:

  1. Portare un litro d'acqua appena prima di bollire e lasciarlo raffreddare leggermente.
  2. Versare l'acqua sopra 5 bustine di camomilla o 4 o 5 cucchiaini colmi di camomilla in foglie sciolte.
  3. Bagnare e raffreddare il tè per almeno 15 minuti e quindi rimuovere le bustine di tè o filtrare la tisana.
  4. Versa il tè in un bagno caldo, agitandolo intorno per fonderlo uniformemente.
  5. Ora, siediti e goditi l'ammollo per tutto il tempo che vuoi - puoi persino sorseggiare una tazza di camomilla mentre ti immergi per un ulteriore relax e benefici per la tua salute

5. Equiseto

L'equiseto è un'erba straordinaria quando si tratta di eczema in quanto offre proprietà anti-infiammatorie che possono alleviare il dolore e il prurito dell'eruzione cutanea. Inoltre, nessun'erba in tutto il regno vegetale è altrettanto ricca di silicio di questa erba antica. Il silicio è il materiale di cui è fatto il collagene. Il collagene è come una "colla per il corpo" che dona alla pelle il suo tono muscolare e l'elasticità e serve alla tua pelle per la normale rigenerazione dei tessuti sani della pelle. L'equiseto è stato utilizzato per migliorare la forza, il tono e la struttura della pelle ed è anche noto per alleviare il prurito, l'irritazione e l'infiammazione associati a condizioni cutanee come l'eczema e, allo stesso tempo, aiuta a migliorare la circolazione mentre ringiovanisce il tessuto connettivo .

Il modo migliore per usare l'equiseto è fare un impacco:

  1. Portare un po 'd'acqua ad ebollizione in una pentola e poi mettere un po' di coda di cavallo essiccata in acqua e lasciare bollire per circa 15 minuti.
  2. Lasciare raffreddare l'acqua e poi mettere un asciugamano nell'acqua.
  3. Strizzare l'asciugamano in modo che non goccioli.
  4. Coprire l'area interessata della pelle con l'asciugamano e lasciare agire per 10 minuti.
  5. Ripeti il ​​procedimento due o tre volte al giorno fino a quando l'eczema non sarà guarito.

6. Fai un impiastro

Questa è un'altra grande opzione se non si desidera o non si è in grado di immergersi in acqua durante una riacutizzazione dell'eczema. Un impiastro è fondamentalmente una pasta fatta di erbe, argille, carbone attivo, sali o altre sostanze benefiche che viene avvolto in un pezzo di stoffa e posto sulla pelle. Può anche essere aggiunto uno strato impermeabile di stoffa di plastica o impermeabile e l'impiastro viene lasciato acceso per diverse ore alla volta e modificato più volte al giorno.

A tale scopo, si può preparare un impiastro ideale con erbe curative e verdure. Puoi usare l'equiseto, la camomilla e la piantaggine, oppure puoi provare anche la calendula, il cetriolo, la pasta di carota, le bacche di ginepro, la salvia e il timo.

Avrai bisogno di quanto segue:

  • 2-3 cucchiai di erbe fresche o secche, come menzionato sopra
  • Basta acqua calda per formare una pasta densa
  • Cheesecloth o panno organico per la copertura
  • Rivestimento impermeabile per mantenere l'impiastro

Ecco come lo fai:

  1. Fai una pasta densa con le erbe e l'acqua desiderate.
  2. Applicare la pasta direttamente sulla zona interessata della pelle o posizionarla tra due strati di tessuto e applicare il panno nell'area del problema.
  3. Lasciare agire per almeno 20 minuti e fino a 3 ore secondo necessità.

7. Applicare Healing Salve

Le vesciche di eczema possono lasciare cicatrici se non trattate adeguatamente. Per questo scopo possono essere usate le soluzioni curative topiche disponibili nella maggior parte dei negozi di droga, anche se molti possono contenere sostanze chimiche indesiderate. Se preferisci avere il controllo su ciò che accade nella tua pomata - poiché quelle sostanze chimiche possono penetrare nella pelle e nel sangue, prova questa ricetta che è naturalmente antibiotica, anti-infiammatoria, anti-fungine e ha anche proprietà astringenti.

Per farlo, avrai bisogno di:

  • 2 tazze di olio extra vergine di oliva o olio di mandorle
  • 1/4 tazza di cera d'api pastiglie
  • 2 cucchiai di foglia di salmone
  • 2 cucchiai di foglia di piantaggine essiccata, l'erba, non la pianta simile alla banana
  • 1 cucchiaio di fiori di calendula essiccati, facoltativo
  • 1 cucchiaino di foglie di rosmarino essiccate, facoltativo

Ecco come lo fai:

  1. In primo luogo infondere le erbe nell'olio di oliva riscaldando le erbe e l'olio a fuoco basso in una doppia caldaia per 3 ore, fino a quando l'olio diventa molto verde.
  2. Filtrare le erbe fuori dall'olio versando attraverso una garza. Lasciare sgocciolare tutto l'olio e poi spremere le erbe per far uscire l'olio rimanente.
  3. Scartare le erbe
  4. Riscaldare l'olio infuso a bagnomaria con la cera d'api fino a quando si scioglie e si mescola.
  5. Versare il composto in barattoli di vetro o piccole lattine e poi strofinare delicatamente sull'eczema secondo necessità. Può anche essere usato per aiutare a guarire una dermatite da pannolino, edera velenosa, morsi o punture e altre ferite.

Ricetta alternativa: plantano Salve fatto in casa per Eczema, Bug Bites Burns & More

8. Prendi i probiotici

probiotics introduce healthy bacteria to the gut and create a barrier to reduce inflammation, it's known to respond well to probiotics. L'eczema è considerato una condizione infiammatoria della pelle, e poiché i probiotici introducono batteri sani nell'intestino e creano una barriera per ridurre l'infiammazione, è noto che risponde bene ai probiotici. I ricercatori finlandesi si sono concentrati su donne in gravidanza che assumevano integratori probiotici che contenevano il ceppo Lactobacillus rhamnosus GG da due a quattro settimane prima del parto, e anche dopo il parto se stavano allattando al seno, o aggiungevano i batteri alla formula del lattante per almeno sei mesi. I ricercatori hanno notato che i probiotici sono riusciti a ridurre le probabilità di eczema nei bambini che avevano una forte storia familiare di prurito della condizione della pelle fino almeno all'età di 2 anni, e forse più a lungo. Altre ricerche hanno dimostrato che i bambini che hanno sviluppato eczema prima dell'età di uno avevano una raccolta meno diversificata di batteri intestinali quando avevano 7 giorni di età, rispetto ai bambini senza eczema, che secondo i ricercatori suggerisce un legame tra i batteri dell'intestino all'inizio della vita e sviluppo della condizione della pelle. La linea di fondo? Migliorare uno squilibrio dei batteri intestinali può aiutare a guarire l'eczema.

9. Applicare olio di vitamina E

L'applicazione di olio di vitamina E, in particolare il tocoferolo D-alfa naturale con tocoferoli naturali misti, può aiutare ad alleviare i sintomi dell'eczema. È importante evitare l'olio sintetico di vitamina E, quindi assicurati di leggere attentamente queste etichette o fai le tue ricerche in anticipo.

10. Olio dell'albero del tè

L'olio dell'albero del tè contiene proprietà antisettiche che aiutano a lenire il prurito e curare la pelle prevenendo ulteriori danni, mentre le sue proprietà anti-infiammatorie riducono anche l'infiammazione. Se si sviluppa un'infezione, i composti antibatterici dell'olio possono combattere l'infezione e prevenire la diffusione.

Per usarlo per guarire l'eczema, tutto ciò che devi fare è combinare 20 gocce di olio di tea tree puro al 100% con una mezza tazza di olio di cocco. Strofinare delicatamente la miscela sulle aree interessate due volte al giorno. Se soffri di eczema in vari punti del corpo, puoi anche prendere un bagno con olio di tea tree per il sollievo. Aggiungere 15 gocce di olio di tea tree e 2 cucchiai di olio d'oliva extra vergine o olio di mandorle all'acqua e immergere per circa 20 minuti.

Per saperne di più: Come guarire l'Eczema con oli essenziali

11. Olio di semi di canapa

L'olio di semi di canapa è stato dimostrato negli studi per aiutare a guarire le condizioni della pelle, compreso l'eczema, nonché le eruzioni cutanee e la psoriasi. Si ritiene che funzioni perché contiene un alto livello di tutti gli acidi grassi che influenzano le risposte immunitarie nel corpo che possono aiutare a promuovere la guarigione, che è anche probabile che faccia con il suo equilibrio ideale di acidi grassi omega-6 e omega-3. Per il sollievo, è una buona idea utilizzarlo sia internamente che esternamente. have shown that consuming it helps improve blood levels of essential fatty acids which can help heal from within, while applying it to the skin can relieve dryness and itchiness, reducing the need for medications. Gli studi hanno dimostrato che consumarlo aiuta a migliorare i livelli ematici di acidi grassi essenziali che possono aiutare a guarire dall'interno, mentre applicarlo sulla pelle può alleviare secchezza e prurito, riducendo la necessità di farmaci.

Se sei preoccupato che venga elaborato dai semi della pianta di Sativa di cannabis, non preoccuparti perché il prodotto finale non contiene THC, che è il composto psicoattivo della pianta.

12. Consuma cibi conosciuti per combattere l'eczema

Alcuni alimenti sono noti per aiutare a guarire l'eczema dall'interno, il che significa che si potrebbe desiderare di aggiungere più di questi alimenti alla vostra dieta su base regolare:

  • Pesci d'acqua fredda come il salmone selvatico, l'halibut e il merluzzo sono carichi di acidi grassi omega-3, che come l'olio di semi di canapa possono aiutare a ridurre i sintomi dell'eczema.
  • Noci e semi, in particolare semi di lino, contengono anche una quantità significativa di omega-3.
  • Le banane sono ricche di magnesio e vitamina C che riducono l'istamina, oltre ad offrire un sacco di potassio.
  • Il grano saraceno è ricco di quercetina, ed è considerato un ingrediente chiave per combattere l'eczema poiché è un potente agente antinfiammatorio e antistaminico. Altri alimenti ricchi di quercetina includono agrumi, mele, broccoli e bacche.
  • Le uova e la farina d'avena sono entrambe ad alto contenuto di zinco, un minerale noto per combattere l'eczema.
  • Le cipolle verdi contengono anche quella quercetina composta anti-infiammatoria, che riduce l'istamina, insieme a molta vitamina K che è importante per la salute della pelle.

13. Eliminazione dei trigger di eczema

È anche importante eliminare gli alimenti che potrebbero scatenare le riacutizzazioni dell'eczema. Alcuni dei peggiori sono noti per essere molto infiammatori, che includono principalmente cibi veloci, cibi lavorati, alcol, cibi zuccherati e soda. Più puoi stare lontano da questi, meglio è.

Con l'uso corretto e continuo di questi metodi, trovando la soluzione interna mentre si utilizza la guarigione naturale per i sintomi esterni, la maggior parte delle persone avrà una migliore possibilità di controllo e alla fine di guarire il proprio eczema rispetto alle pratiche medicinali occidentali.

Naturalmente, come sempre, consultare il proprio medico prima di iniziare o interrompere qualsiasi farmaco. Ricorda che la guarigione dell'eczema richiede tempo. Anche se non vedi subito i risultati, segui il tuo regime naturale e alla fine, dovresti ottenere una pelle più sana e chiara.

5 motivi per lavare il viso (e pelle) con aceto di sidro di mele

5 motivi per lavare il viso (e pelle) con aceto di sidro di mele

Potresti ricordare l'odore dell'aceto di sidro di mele dalla casa di tua nonna. Forse ti ha fatto bere quando hai mal di stomaco o l'hai usato per tamponare le punture di zanzara o le scottature. Beh, indovina cosa? L'aceto di mele è tornato.La nonna aveva ragione, è un modo per rimediare a un gran numero di condizioni e tenere sempre un vasetto di sidro di mele crudo biologico in cucina e in bagno è una grande idea.Ma

(bellezza)

10 modi naturali per sbarazzarsi di cerchi scuri sotto gli occhi

10 modi naturali per sbarazzarsi di cerchi scuri sotto gli occhi

La pelle gonfia e scolorita sopra e sotto l'occhio può farti sembrare stanco e dormire privatamente, anche quando sei ben riposato. Conosciute clinicamente come le occhiaie periorbitali, quest'area dell'occhio è particolarmente suscettibile ai cambiamenti del tono della pelle poiché la carne intorno agli occhi è molto sottile. Co

(bellezza)