it.ezyguidance.com
Idee Per La Vita Sana

12 Frutta e verdura strane e insolite che puoi coltivare a casa

Coltivare frutta e verdura in proprio porta molti vantaggi, dal risparmio di denaro e all'ottenimento dei prodotti più freschi possibili per fare esercizio in giardino, e alla possibilità di scegliere tra una vasta gamma di varietà che probabilmente non vedresti mai nel tuo locale negozio di alimentari.

Con tutte queste scelte, perché non divertirsi un po 'e coltivare frutta e verdura più insolite, è un ottimo modo per provare alcuni nuovi sapori e inondare il tuo corpo con i nutrienti allo stesso tempo.

frutto del drago

Mentre questo frutto ha sicuramente un nome interessante, devi allungare un po 'la tua immaginazione per immaginare un drago reale. In ogni caso, è decisamente insolito, con una pelle rossa che si proietta come pinne di pesce o squame di drago, da cui il nome. Dentro, una polpa bianca e cremosa simile a un kiwi, punteggiata da minuscoli semi neri e croccanti. Anche se non è comune nel mondo occidentale e viene visto soprattutto crescere in Asia, sta diventando sempre più popolare, con alcune aziende agricole che iniziano a spuntare tra le colture più tradizionali.

La frutta del drago ha un sapore un po 'come un melone, con la consistenza e piccoli semi simili ai kiwi. Proprio come il kiwi, non si notano i semi quando si mangia la polpa, infatti, quando si mordono alcuni ne rilascia un leggero sapore piccante che esalta il gusto. Si consiglia di consumarlo leggermente raffreddato, quindi tagliarlo a metà e la poltiglia scavata con un cucchiaio. Offre molte sostanze nutritive, tra cui la vitamina C, antiossidanti anti-cancro e un buon livello di fibre.

Questo frutto insolito può essere coltivato quasi ovunque nel mondo, anche se lo fa meglio in un clima caldo con inverni miti. Mentre è abbastanza resistente alla siccità, apprezza l'irrigazione regolare e il terreno ben drenato.

Fragole alpine

Le fragole alpine a volte denominate fragole di montagna, non assomigliano molto alla fragola fragola moderna del giardino. Sono in realtà più carini, con piccoli fiori bianchi e frutta alta, spesso sopra le foglie. Mentre sono minuscole, danno davvero un pugno quando si tratta di succosità e sapore, con una profondità che quelle varietà moderne non possono competere con.

Le fragole alpine sono un'eccellente copertura del terreno - puoi persino lasciarle correre dilagando e aiutano a sopprimere le erbacce proteggendo il suolo dall'erosione. Crescono anche bene in contenitori e farebbero una meravigliosa pianta commestibile anche per un giardino con patio. Il frutto preferisce un terreno sciolto, leggermente acido e pieno sole per la migliore qualità, anche se tollereranno una varietà di condizioni del terreno, a condizione che abbiano un drenaggio adeguato.

Vinacce giapponesi

Se stai cercando di riempire quella pausa in agosto tra il picco dell'estate e cadono i raccolti di lamponi, le vinacce giapponesi sono l'ideale. Crescono come le more e sono stupende per tutto l'anno con le lunghe e arcuate canne rosso porpora, ma sono particolarmente attraenti in inverno dopo che le foglie sono cadute.

Le vinacce giapponesi hanno un sapore più profondo, simile a quello del vino, rispetto ai lamponi, per un perfetto equilibrio dolce-acuto. Piantare in terreno ben drenato ma fertile, preferibilmente in una zona riparata, come contro una parete soleggiata, che tende a produrre il frutto migliore. Proprio come il lampone, è biennale, nel senso che le canne crescono di un anno e fruttano il prossimo.

Gelato alla banana

Questo frutto dalla crescita rapida e tollerante al freddo ha davvero un sapore come il gelato alla banana - chi avrebbe mai pensato che il gelato potesse effettivamente crescere sugli alberi ?! Quando assaggi il frutto morbido e cremoso, sei sicuro di essere d'accordo sul fatto che è stato giustamente chiamato, non è davvero come qualsiasi altra varietà di banane al mondo. Può essere coltivato praticamente ovunque, tollerando temperature fino a 20 gradi Fahrenheit, quindi se si vive in una zona soggetta a freddo estremo, sarà necessaria la protezione invernale.

Non solo il banano gelato produce frutta dal sapore paradisiaco, ma ha anche una straordinaria varietà di fiori bordeaux. Durante la stagione di crescita ha bisogno di molta acqua per mantenere il terreno costantemente umido - si vuole dare abbastanza per saturare le radici senza irrigare così tanto che la pianta si trova in acqua. Se il terreno diventa troppo fradicio, può causare marciume.

Karela

Karela è una zucca verde sconnessa che sembra decisamente un po 'strana. È anche noto come zucca amara, che fornisce un indizio per il suo gusto, anche se molte persone lo cucinano con zucchero di canna per aiutare a bilanciare l'amarezza. Alcuni in realtà preferiscono la qualità amara, in particolare se abbinati a piatti pakistani, come capra e agnello. È anche comunemente usato nella cucina cinese.

La Karela è un'eccezionale fonte di vitamina C e calcio e si dice anche che aiuti a ridurre i livelli di glucosio nel sangue nei diabetici. È anche facile da coltivare e con pochissima manutenzione a condizione di avere un terreno ben drenato e una zona soleggiata nel giardino che ottiene una buona quantità di luce solare durante il giorno. Sebbene sia una coltura a clima caldo, la karela può essere coltivata durante tutto l'anno purché non sia esposta a condizioni di freddo estremo.

Carote arcobaleno

Le carote arcobaleno sembrano qualcosa che potresti vedere in un libro di Dr. Seuss, ma sorprendentemente sono molto reali. La maggior parte delle persone non sa che le carote erano originariamente bianche e talvolta viola, quindi in realtà non è poi così strano, ma è un modo spettacolare per aggiungere molto colore al tuo giardino. Le carote arcobaleno arrivano in viola, arancione, giallo, bianco e rosso, e i pacchetti di semi sono generalmente un mix di tutti loro. Il sapore è praticamente lo stesso, ma il loro interesse visivo fa sì che valga la pena piantare - e anche i loro benefici per la salute variano davvero.

Cucamelons

I cucamini sono come una mini anguria. Sono piccoli frutti adorabili che vanno anche sotto il nome di "messicano sour gherkin" o, a volte, "mouse melon", che è la traduzione per il loro nome spagnolo, "sandiita". Hanno all'incirca le dimensioni di un'uva, e sapore come cetrioli e lime.

Questo frutto aspro che cresce su una vite sottile è stato mangiato fin dai tempi pre-colombiani e sono un alimento base nelle diete messicane, in abbondanti vitamine e minerali, antiossidanti e fibre. I cucamiani hanno bisogno di temperature esenti da gelo e temperature del terreno comprese tra 75 e 85 gradi Fahrenheit per dare i loro frutti, ma se vivi in ​​una zona più fresca, puoi coltivarli in vasi e spostarli all'interno in una stanza luminosa e calda quando le temperature notturne scendono sotto 50 gradi.

Cactus Nopal

Il cactus nopal, noto anche come ficodindia, è originario del Messico e parte degli Stati Uniti sudoccidentali. È stata una parte fondamentale della cucina Tex-Mex e messicana per anni, ma poche persone al di fuori di quelle regioni ne hanno persino sentito parlare. Il fiore del cactus nopal è uno dei suoi attributi migliori, con la vistosa fioritura che crea uno spettacolo meraviglioso nel giardino.

Il frutto contiene due parti commestibili: il pad, o nopal, del cactus che viene spesso trattato come un vegetale, e la pera, o frutto. Sono facili da coltivare da pad e mettere radici quasi ovunque, e crescere con poca o addirittura nessuna cura. Sono estremamente resistenti alla siccità, motivo per cui sono così comuni nelle aree desertiche, anche se dovrai fare attenzione a metterli in un posto sicuro in modo che le loro spine acuminate non causino lesioni. Negli ultimi anni, la scienza ha dimostrato che il cactus del nopal è un potente superfood, ricco di antiossidanti e che offre proprietà di abbassamento del colesterolo.

Cavolo rapa

Il cavolo rapa è una strana verdura aliena, ma ha un sapore sorprendentemente dolce e può essere arrostito o mangiato crudo e affettato come una mela. Sebbene sia un membro della famiglia dei cavoli, è più facile crescere rispetto ai cavoli. Offre un sacco di sostanze nutritive, tra cui un sacco di fibre e vitamina C.

La pianta fa meglio quando riceve sei ore di pieno sole ogni giorno e una quantità sufficiente di umidità. Il raccolto a crescita rapida e fresco farà in modo che le tue piante siano pronte per la raccolta in poche settimane dopo la semina: quando il gambo gonfio della pianta avrà le dimensioni di una palla da tennis, saprai che è ora di raccogliere. Nel frattempo, avrai alcune piante dall'aspetto molto interessante nel tuo giardino.

jicama

Jicama si presenta come un pomodoro molto grande e omogeneo. Ha avuto origine in Messico, ma ha cominciato a comparire lentamente nei menu negli Stati Uniti. L'ortaggio tubero è delizioso quando tagliato a crudo in insalata o, come in Messico, marinato con calce e altre spezie come il peperoncino in polvere e servito come condimento. I jicamas sono ricchi di vitamina C e contengono anche una buona quantità di fibre.

Generalmente piantata a partire da semi, questa pianta fa meglio nei climi caldi che riceve una moderata quantità di pioggia e non fa bene con il gelo. Tieni presente che la radice del rubinetto è commestibile, ma le foglie, i gambi, i baccelli e i semi sono tossici e dovrebbero essere eliminati.

Piselli a piselli viola

Dentro, i piselli gialli sembrano uguali a tutti gli altri: verde. Ma fuori, hanno un meraviglioso colore melanzana che sembra incredibile sulla vite. Dato che il colore fa risaltare i baccelli, sono anche molto più facili da raccogliere. I baccelli sono principalmente in coppia e man mano che maturano diventano chiazzati di verde. I lunghi steli floreali fanno sì che i baccelli siano tenuti lontani dal fogliame, facendo una magnifica esposizione di lunghi baccelli viola. Dal punto di vista del gusto, sono uguali ai piselli ordinari.

Piantandoli in modo che ottengano il sole parziale assicureranno alle tue piante di prosperare - dovrai anche ricordarti di annaffiare frequentemente. Essendo incredibilmente facili da coltivare in una varietà di condizioni, questa pianta insolita è perfetta per i giardinieri principianti e per quelli che amano i giardini a bassa manutenzione. Come altri tipi di piselli, i piselli purpurei sono ricchi di proteine, con ogni mezzo bicchiere che fornisce tanto quanto un uovo. Sono anche ricchi di fibre e contengono una piccola quantità di ferro e calcio.

Luffa

Luffa, anche conosciuta come una zucca di cresta, è piuttosto opportunamente chiamata - popolare tra gli hippy e gli altri che si stanno godendo un tipo di vita da "tornare alla natura", a cui piace usarla come lavasciuga o spugna. Quando è giovane e tenero, il suo sapore è simile a quello delle zucchine. Man mano che diventa più vecchio e legnoso, la carne si scioglie e lascia uno scheletro abrasivo. Le zucche Luffa vengono coltivate principalmente per lo scheletro di tessuto fibroso da utilizzare come spugna, ma i frutti giovani possono essere cotti e mangiati come lo squash o sostituiti con il cetriolo in insalata. Luffa è comunemente usato nella cucina cinese e indiana.

Il frutto contiene una grande varietà di nutrienti, tra cui una serie di antiossidanti, vitamine e minerali, ed è una fonte particolarmente buona di vitamina A. I Luffa sono una pianta molto vigorosa, con le loro viti che raggiungono lunghezze di 15 piedi o anche di più. Fanno un'ottima scenografia estiva, poiché copriranno completamente ogni centimetro di recinzione a loro disposizione. Dovrai farli crescere su un traliccio robusto e alto o una recinzione alta almeno un metro e mezzo. Senza un traliccio, quelle viti possono rapidamente invadere il tuo giardino. Quando le zucche sono mature, le bucce si asciugheranno mentre gli steli iniziano a diventare gialli.

20 modi magici per rendere il tuo giardino un paradiso per la fauna selvatica

20 modi magici per rendere il tuo giardino un paradiso per la fauna selvatica

Ama il giardinaggio? Allora amerai il nostro nuovissimo libro Kindle: 605 segreti per un bellissimo e organico giardino biologico: segreti di un insider da una superstar di giardinaggio.Per essere veramente vivo, un giardino ha bisogno di animali selvatici! Creare un mini ecosistema - attirando una varietà di piccoli mammiferi, uccelli, rettili e insetti - è la chiave per godersi la vera armonia e l'equilibrio naturale.O

(Giardino)

11 segreti interni per coltivare le erbe più saporite e abbondanti

11 segreti interni per coltivare le erbe più saporite e abbondanti

C'è un certo vantaggio a coltivare erbe in vaso e tenerle nel davanzale della finestra della cucina. Quando vuoi un rametto di timo o qualche foglia di basilico da aggiungere alla tua pizza, saranno accessibili. Ma queste piccole piante non ti daranno abbastanza materie prime per fare salse o per essiccare e congelare.

(Giardino)