it.ezyguidance.com
Idee Per La Vita Sana

11 modi migliori per sbarazzarsi di erbacce da giardino in modo organico

L'estate è qui ei giardini sono tutti in fiore. Sfortunatamente, le tue erbe e verdure non sono le uniche cose che amano in questo periodo dell'anno. Anche gli invasori del giardino, come l'acetosa, il trifoglio e la polpa di granchio stanno crescendo.

Certo, a volte, può essere difficile dire quali siano effettivamente le infestanti e quali potrebbero essere piante altamente utili e sane. Mentre la maggior parte delle persone concorda sul fatto che le erbacce sono aggiunte indesiderate a un prato o un giardino che invadono il paesaggio e assorbono preziose acqua e sostanze nutritive, in realtà definire la differenza specifica tra un'erbaccia e una pianta normale può essere un po 'più complicato. In generale, un'erbaccia può essere caratterizzata dal fatto che tutto ciò che un giardiniere crede sia una pianta fastidiosa e sgradita. Anche la flora come le violette selvatiche può essere considerata tecnicamente un'erbaccia, anche se alcuni apprezzano le sfumature di colore che portano nel loro giardino o giardino. Ecco perché le percezioni sulle erbacce comuni dipendono in gran parte dall'individuo.

In realtà ci sono un certo numero di erbe infestanti che possono essere utili:

Denti di leone

I denti di leone possono essere visti crescere ovunque, anche se sembrano molto affezionati ai prati e la maggior parte della gente li considera un'erbaccia. Ma i denti di leone sono in realtà abbastanza versatili e hanno molteplici usi. Ad esempio, puoi tagliare le foglie e usarle in insalata: sono un'ottima alternativa alla rucola e sono piene di vitamina A, vitamina C e beta-carotene e le radici contengono inulina e levulina che sono noti per aiutare a regolare la glicemia e taraxacina che aiuta a stimolare la digestione. Puoi anche trarre vantaggio dalle radici, usandole in medicina per trattare i problemi del tratto urinario e del fegato.

cerastio

Il cerastio, noto anche come fiore di raso o starwort, può essere trovato in tutto il Nord America, più comunemente come erba infestante. In realtà è un ottimo terreno di copertura quando cresce invece che su, e gli studi hanno scoperto che offre proprietà anti-infiammatorie. Puoi preparare le foglie per preparare un tè in grado di lenire i problemi digestivi come le ulcere e le infezioni della vescica, o usarli in un balsamo per alleviare i problemi della pelle come la psoriasi o l'eczema.

Piantaggine

Mentre probabilmente stai pensando al frutto simile alla banana, le erbacce di piantaggine sono comuni in tutto il mondo. Ma è un'erba commestibile che ha un profilo nutrizionale simile al dente di leone, il che significa che contiene una serie di importanti vitamine e minerali. Le foglie sono più gustose quando sono piccole, più diventano grandi, più amari. Friggerli in olio d'oliva per farli apprezzare con il loro sapore di nocciola, asparagi o mescolarli per fare un balsamo che può essere usato per aiutare un taglio a guarire più velocemente.

Ortiche pungenti

Mentre devi essere molto attento a maneggiarli, e usare sempre i guanti, le ortiche sono davvero deliziose se preparate come tè o cotte. Quando vengono cotti al vapore o bolliti, questi piccoli aghi cadono e otterrai una ricchezza di nutrimento, inclusi minerali essenziali che non possono essere trovati, a parte una multivitaminica. Offrono magnesio, iodio, fosforo, potassio, zolfo e silice. E hanno anche alcune proteine, più della maggior parte delle piante.

porcellana

La portulaca è quella roba che vedi crescere nelle fessure del marciapiede: è ovunque, ed è tutto commestibile: i gambi, i fiori e le foglie. Può essere consumato crudo in insalata o leggermente saltato per godere della sua nutrizione, che include vitamina A, vitamina C, vitamina E, carotenoidi e minerali come ferro, magnesio, calcio e potassio. Basta non confonderlo con un'erba simile, l'euforbia, che è molto più sottile e contiene una linfa di latte.

Trifoglio

Il trifoglio è un'erbaccia selvatica che può essere trasformata in un tè, sebbene il trifoglio rosso sia il tipo di trifoglio più ricercato, poiché è rinomato per il suo valore nutrizionale insolitamente alto. È caricato con molte preziose sostanze nutritive, tra cui vitamina C, calcio, magnesio, cromo, niacina, potassio, fosforo e tiamina, ma è particolarmente noto per i suoi isoflavoni, che sono composti idrosolubili che agiscono come estrogeni. Ciò lo rende efficace per affrontare problemi come vampate di calore e PMS, oltre a ridurre il rischio di osteoporosi, migliorare la circolazione sanguigna e molto altro ancora. Inoltre, i suoi fiori rosa intenso sembrano assolutamente stupendi quando si copre un campo in primavera.

A Field Guide to Edible Wild Plants. Se preferisci trarre vantaggio da quante più erbacce puoi, puoi prendere una guida in modo da poter identificare correttamente tutti gli alimenti selvatici, come ad esempio una guida sul campo alle piante selvatiche commestibili. Un'altra opzione è chiedere a un botanico o un erborista locale di portarti su una "passeggiata delle infestanti". Una volta che sai quali erbe infestanti hai per te assolutamente inutile, vorresti portarle fuori dal tuo giardino senza dover ricorrere a sostanze chimiche nocive che non solo danneggeranno la qualità del suolo e delle colture, ma potrebbero danneggiare l'ambiente, la salute, la salute della famiglia, gli animali domestici e la natura.

11 modi migliori per sbarazzarsi di erbe infestanti organicamente:

Su quella nota, ti daremo alcune idee per iniziare.

1. Tirali fuori

Certo, sembra semplice, ma chiunque abbia cercato di tenere il passo con le erbacce tirandole, sa che non è sempre così facile. Per le erbe infestanti vicino alle vostre erbe o verdure in letti e contenitori sollevati, è spesso il modo migliore per andare. Il momento migliore per tirare le erbacce è quando il terreno è ancora umido dall'annaffiatura. Tirare lentamente dalla base dell'erba per ottenere le migliori possibilità di strappare una radice e assicurarsi di usare guanti da giardino per piante spinose come i cardi. Alcune erbacce che hanno più di un sistema di radici fibrose sono ancora abbastanza facili da rimuovere, ma sono meno disordinate se tirate quando il terreno del giardino inizia ad asciugarsi leggermente. Un altro buon modo per frenare la popolazione di erbacce è rimuoverle quando sono giovani prima che abbiano avuto la possibilità di andare a seminare.

Puoi raccogliere tutte le erbacce che hai estratto e aggiungerle al mucchio di compost, in modo che contribuiscano effettivamente alla salute del tuo giardino. Se hai raccolto una guida sul campo, assicurati di tenerla con te in modo da poter identificare eventuali erbacce che potresti voler conservare che non hai notato in precedenza.

2. Soffocarli

Proprio come le piante che vuoi veramente nei tuoi letti da giardino, le erbacce hanno difficoltà a sopravvivere senza un'adeguata luce solare. Puoi uccidere le infestanti esistenti, impedire che ne crescano di nuove, e contribuire a mantenere l'umidità nel terreno per le piante che vuoi usando un po 'di vecchio giornale e un pacciame da giardino. Basta coprire l'area con diversi strati di strisce di giornale di grandi dimensioni (il giornale è biodegradabile), quindi mettere abbastanza pacciame sulla carta per coprirla completamente.

Se alcune erbacce forti riescono a superare il tuo primo tentativo, aggiungi un altro strato di giornale e un altro pacciame. Il risultato sarà erbe soffocate e non più crescita di questi compagni di piante indesiderati.

3. Mescolare alcuni diserbanti fatti in casa

Gli erbicidi chimici sono una cattiva idea per tutti, ma è possibile rendere il proprio erbicida fatto in casa senza prodotti chimici abbastanza facile. Prendi un flacone spray di buona qualità e riempilo con 2 tazze di aceto bianco, mezzo bicchiere di sale e un po 'di sapone per i piatti. Assicurati di mescolarlo molto bene in modo che il sale si sciolga il più possibile, altrimenti il ​​flacone spray si intasa. Fai attenzione a usare questo rimedio vicino alle aiuole del tuo giardino perché potrebbe uccidere anche le tue verdure. Se hai problemi con lo spruzzatore che si intasa, puoi anche provare una soluzione di aceto e acqua 50/50.

4. Scottali

La prossima volta che state bollendo patate o pasta, invece di scaricare l'acqua nello scarico, gettatela direttamente sulle erbacce che crescono nelle fessure del vostro marciapiede o del patio o lungo i percorsi del giardino. Avrai bisogno di farlo subito, tuttavia, poiché l'acqua deve essere bollente o vicina ad essa per farlo funzionare. Fai attenzione alle tue mani e ai tuoi piedi e allontana i bambini e gli animali domestici. Vai lentamente e concentrati quando porti il ​​contenitore caldo. Non provare questo metodo con le aiuole perché danneggerebbe la qualità del terreno e ucciderebbe qualsiasi cosa tocchi.

5. Saltarli

Questo è un altro metodo con cui devi stare molto attento ed è meglio per le aree in cui non vuoi che qualcosa cresca di nuovo, mai. Ma una semplice spolverata di sale lungo i bordi del tuo prato, tra le fessure del marciapiede o nei percorsi del giardino, ucciderà le erbacce. Fai attenzione, però, lascia il terreno sterile e può danneggiare il cemento. Alla fine della stagione nevosa, di solito si può ottenere un buon affare sul salgemma, che funziona benissimo per questo, ma qualsiasi tipo di sale lo farà.

6. Bruciali

Questo è il mio metodo preferito per uccidere le infestanti. Nella maggior parte dei negozi di giardini è possibile ottenere un bruciante di erbacce alimentato con propano (o semplicemente utilizzare una fiamma ossidrica portatile, come quella che si usa per preparare la crème brulée). Non devi in ​​effetti bruciare le erbacce - in effetti in una zona con erba secca può essere piuttosto pericoloso - basta accendere una fiamma calda su di loro di solito causerà loro di perdere tutta la loro umidità interna, si accartocciano e morire in pochi giorni. Può essere molto divertente guardarli sparire in una nuvola di fumo. Il calore fa bollire l'acqua nelle cellule delle piante, che è ciò che le causa scoppiare e morire.

7. Affollateli

Per le aree del giardino ornamentale, puoi usare un po 'di pianificazione avanzata per assicurarti che raramente (o mai) debbano tirare le erbacce. Puoi andare al tuo vivaio locale e trovare molte piante che coprano il terreno per l'ombra e il sole che impediscano alle erbe infestanti di ottenere la luce del sole, l'acqua e i nutrienti del suolo di cui hanno bisogno per sopravvivere. I ricercatori della Cornell University hanno identificato le seguenti piante eccezionali per la soppressione delle infestanti:

  • Phlox di muschio blu smeraldo (phlox subulata)
  • Mantello della signora di Thriller (alchemilla mollis)
  • Bassoriforme di Walker (nepeta x faasenii)
  • Golden fleece goldenrod nano (solidago sphacelata)
  • Timo rampicante albiflora (timo praecox)
  • L'orgoglio di Herman false lamium (lamiastrum galeobdolon)
  • Majestic lilyturf (liriope)

8. Pianifica in anticipo e solarizza i tuoi letti

Se hai letti da giardino vuoti durante l'estate, o anche in tarda primavera se vivi in ​​una zona più calda, puoi prepararli per la semina autunnale solarizzandoli. Questo eliminerà tutte le erbacce che stanno crescendo ora e ridurrà il numero che crescerà nella prossima stagione. Dopotutto, come disse una volta Ben Franklin, "un'oncia di prevenzione vale un chilo di cura".

Se fatto correttamente, può anche eliminare le malattie del suolo e molti parassiti del giardino. Tutto ciò di cui hai bisogno è una plastica sottile e trasparente che puoi trovare nella maggior parte dei negozi di giardinaggio.

Prima di iniziare, coltivare e rastrellare il terreno da eventuali detriti e scavare una piccola trincea (circa 8 "di profondità) attorno ai bordi esterni del letto. Appoggia la plastica sul letto e posiziona i bordi nella trincea che hai scavato. Riempia le trincee con il terreno, assicurandoti che la plastica aderisca perfettamente al letto in modo che non possa soffiare via o muoversi. Lascia la plastica lì per 4-6 settimane. Quando lo rimuovi, rimuovi il terreno e aggiungi il compost o i fertilizzanti. Avrai un letto da giardino sano, pronto per la semina autunnale che avrà meno erbe infestanti rispetto ai tuoi altri letti.

9. Sradicati con olio

Non stiamo parlando di gasolio, vecchio olio motore o benzina - queste cose sono tutte tossiche per il tuo suolo e non dovrebbero mai essere usate su piante infestanti da giardino, ma puoi usare oli vegetali economici, come il girasole o l'olio di colza. Questi oli sono biodegradabili e sono scomposti da batteri nel terreno e contengono proprietà naturali di diserbanti e pesticidi.

Gli oli essenziali sono anche efficaci diserbanti, in particolare chiodi di garofano, salati estivi, cannella e timo rosso. Usa uno qualsiasi degli oli menzionati e semplicemente gocciola l'olio sulle erbacce in modo che ricopra e le soffochi.

10. Alleva polli

I polli hanno molti usi oltre a fornire uova fresche - possono anche aiutare ad affrontare il problema delle infestanti. Sono grandi a scavenging nel giardino e anche leggermente coltivando la terra. Durante la preparazione del tuo lettino da giardino ogni primavera, le galline coglieranno felicemente le prime infestanti e divoreranno i semi delle erbacce che stanno aspettando di germogliare man mano che la stagione progredisce. Alla fine dell'estate, lascia che i tuoi polli si scatenino in modo da poter ripulire il tuo giardino, insieme a parassiti ed erbacce, graffiano e beccano, raggiungendo quei bulbi e bulbi di erba.

11. glutine di mais

Il glutine di mais è un sottoprodotto naturale della trasformazione del mais in farina di mais che può impedire ai semi di diventare infestanti. Non danneggerà le piante esistenti e, come bonus aggiuntivo, ha un alto contenuto di azoto, quindi nutre anche il terreno. Come impedirà la germinazione, diffondila intorno alle tue piante stabilite e dopo che piantine e trapianti hanno preso piede nel tuo terreno. Stenderlo di nuovo dopo la raccolta per prevenire le infestanti di stagione inoltrata.

12 migliori modi naturali per sbarazzarsi di insetti puzzolente da casa e giardino

12 migliori modi naturali per sbarazzarsi di insetti puzzolente da casa e giardino

Quando inizia ad arrivare il clima più caldo, possono apparire grossi insetti verdi o marroni noti come insetti puzzolenti, che strisciano sui muri o volano intorno alle finestre di casa. Se vivi in ​​una vecchia casa piena di spifferi, probabilmente li vedrai ovunque, ora che il sole è diventato più luminoso e più forte. Se non

(Giardino)

11 Tempo sprecare le cose che stai facendo nel giardino che dovresti fermare proprio ora

11 Tempo sprecare le cose che stai facendo nel giardino che dovresti fermare proprio ora

Ti concedi molti lavori di giardinaggio non necessari con l'abitudine o addirittura l'ignoranza? Il tempo sprecato in tali attività potrebbe essere impiegato con profitto in lavori di giardinaggio più pratici. Controlla se stai perdendo tempo e risorse su uno dei seguenti.1. Cercando di modificare la natura di base del tuo suolo Se fai il giardinaggio in un'area con calcare, il tuo terreno sarà alcalino. A

(Giardino)