it.ezyguidance.com
Idee Per La Vita Sana

10 motivi per cui dovresti alcalinizzare il tuo corpo e come farlo

È difficile credere che la nostra salute e il benessere generale dipendano in gran parte dal valore del pH del nostro corpo, ma è vero. Il pH ideale del sangue è intorno ai 7, 4, una costituzione leggermente alcalina è salutare. Non sorprende che meccanismi omeostatici complessi siano in atto per mantenere il valore pH del corpo entro un intervallo ristretto compreso tra 7, 3 e 7, 5. Qualsiasi aumento superiore a 7, 7 e diminuzione oltre 7 è quasi sempre fatale perché gli enzimi che catalizzano le reazioni chimiche possono funzionare solo all'interno dell'intervallo sopra indicato.

Alcune parti del corpo sono altamente acide, il valore del pH all'interno dello stomaco è di circa 3 a causa dell'acido cloridrico secreto per aiutare la digestione. Ma, non appena il contenuto dello stomaco passa nell'intestino, l'acidità viene neutralizzata. La costante circolazione del sangue in ogni parte del corpo aiuta a rimuovere i sottoprodotti acidi da qualunque luogo essi siano prodotti.

Ad esempio, quando lavoriamo, l'acido lattico si accumula nei tessuti muscolari. Questa sostanza tossica viene trasportata dal sangue al fegato dove subisce ulteriori modifiche per rilasciare energia, precipitando il biossido di carbonio come prodotto di scarto finale.

La CO2 è anche una sostanza acidificante, ma la sua rimozione viene effettuata in modo efficiente dai polmoni attraverso lo scambio gassoso che avviene durante la respirazione polmonare. I reni svolgono anche un ruolo nel lavaggio dei prodotti di scarto acidi.

10 motivi per mantenere il corpo alcalinizzato

1. Una migliore salute gastrointestinale

Quello che sappiamo è che l'acidità è causata dalla sovrapproduzione di acidi dello stomaco. L'acido cloridrico secreto dalle ghiandole dello stomaco è essenziale per la digestione delle proteine ​​nel cibo, ma il suo passaggio di nuovo nell'esofago, noto come reflusso acido, provoca il bruciore di stomaco. Gli episodi frequenti possono danneggiare in modo permanente le pareti esofagee e possono persino innescare tumori.

Gli acidi dello stomaco mescolati con il cibo che passa nell'intestino normalmente vengono neutralizzati dal bicarbonato di sodio secreto dal pancreas nella prima parte dell'intestino chiamato duodeno. Se la neutralizzazione non è efficace, può infiammare le pareti intestinali e causare disagio. L'acidità è spesso accompagnata da altri sintomi come nausea, vomito, gonfiore, indigestione e feci sanguinolente. Poiché l'acidità interferisce con il normale processo digestivo, le carenze nutrizionali sono un risultato comune.

Eccesso di cibo, consumo di alcol, cibi piccanti, quantità eccessive di proteine ​​nella dieta e stress sono alcune delle ragioni per cui l'acidità stimola le ghiandole dello stomaco. Gli antiacidi orali sono spesso usati per un sollievo temporaneo, ma includere più alimenti alcalinizzanti nella dieta ha un effetto più duraturo.

2. Benefici per la perdita di peso

L'accumulo di tossine nel corpo è uno dei principali motivi per l'obesità dal momento che queste sostanze nocive sono immagazzinate nel tessuto grasso. L'acidosi o l'eccessiva acidità nei tessuti è un problema serio; può anche essere fatale. L'acido viene prodotto tutto il tempo come parte dei normali processi metabolici, ma vari meccanismi adattivi intervengono immediatamente per riportare il pH entro il range normale.

Tuttavia, quando c'è troppa acido a causa di qualche motivo o altro, o se l'acido non può essere facilmente processato ed eliminato, l'aumento di peso diventa un meccanismo adattivo per gestire l'eccesso di acidità. Ridurre l'acidità del corpo può impedire la sua conservazione nel tessuto grasso. Ecco perché le persone che passano a diete alcalinizzanti spesso sperimentano una notevole perdita di peso dalla riduzione del grasso.

3. Boost energetico

Un aumento dei livelli di energia è un risultato positivo di alcalinizzazione del corpo. Non è sorprendente poiché le vie metaboliche funzionano alla massima efficienza quando il corpo ha un pH compreso tra 7, 35 e 7, 45. Quando il pH si sposta fuori da questo intervallo ristretto, anche il focus del corpo si sposta verso misure correttive.

Per esempio, quando c'è un accumulo di acido lattico nei muscoli, il sangue lo trasporta nel fegato dove viene convertito in piruvato e quindi in glucosio che può essere usato per produrre energia. Tuttavia, è necessario spendere più energia per completare questo ciclo, facendo precipitare un ampio deficit nell'energia totale disponibile.

L'eliminazione dell'acido comporta anche la neutralizzazione con minerali per formare composti solubili. Molti tessuti corporei, inclusi i muscoli, sono cannibalizzati per ottenere questi minerali, il che naturalmente riduce il loro funzionamento. Ecco perché l'acidosi spesso fa precipitare affaticamento e letargia.

L'alcalinizzazione del corpo aiuta a combattere l'acidosi a livello dei tessuti e rende disponibile energia extra e sostanze chimiche per le normali attività.

4. Migliore immunità

La resistenza alle malattie è il lavoro del nostro sistema immunitario. I globuli bianchi lavorano in diversi modi per combattere gli organismi che causano malattie e le sostanze tossiche. Producono diversi anticorpi appositamente studiati per inattivare gli antigeni o le proteine ​​estranee dei microbi invasori. I messaggeri chimici chiamati citochine vengono rilasciati per organizzare un attacco consolidato contro l'organismo o il materiale offensivo. La fagocitosi è un processo di inghiottire le particelle estranee, portandole quindi fuori circolazione.

Tutti i suddetti meccanismi immunitari funzionano meglio in un corpo con pH equilibrato. Troppa acidità può interferire con le loro azioni e renderci più sensibili ai batteri patogeni, ai virus e ai funghi. Può persino indebolire i meccanismi naturali di difesa contro le cellule tumorali. Ecco perché l'alcalinizzazione del corpo aumenta la resistenza alle malattie e riduce il rischio di cancro.

5. Effetto anti-invecchiamento

L'invecchiamento si riferisce a segni visibili come pelle rugosa e capelli grigi, ma ha implicazioni sulla salute molto più gravi. Anche il nostro sistema cardiovascolare e il sistema neuromuscolare sono inclini alle devastazioni dell'invecchiamento. È abbastanza ovvio dalla maggiore incidenza di eventi cardiaci, ictus e malattie neurodegenerative nella popolazione anziana.

Mentre l'invecchiamento è un processo naturale nessuno di noi può sfuggire all'invecchiamento precoce. Ad esempio, l'esposizione al sole provoca il fotoinvecchiamento, che è l'invecchiamento prematuro del tessuto cutaneo. Allo stesso modo, l'acidosi accelera il naturale processo di invecchiamento. Ma mantenere il corpo alcalinizzato può impedirlo.

6. Previene l'osteoporosi allevia i sintomi artritici

Il nostro corpo considera l'acidosi come un'emergenza e ottimizza rapidamente le misure per contrastarlo. Minerali come il calcio vengono spesso prelevati dal tessuto scheletrico per convertire l'acido in sali minerali in modo che possano essere facilmente eliminati. Questa lisciviazione di minerali dalle ossa li rende porosi e fragili, una condizione nota come osteoporosi. Le diete ricche di cibi acidificanti come carne rossa, formaggio e soda aumentano il rischio di fratture, mentre l'assunzione di alimenti alcalinizzanti può attenuarla.

7. Aumenta la chiarezza mentale e la concentrazione

Il declino mentale è associato all'invecchiamento, ma l'acidosi può anche avere un effetto simile perché riduce la produzione e il funzionamento dei neurotrasmettitori. Prove crescenti dimostrano che la causa di diverse malattie neurodegenerative è l'eccesso di acidità nel corpo. Mantenere il pH intorno a 7, 4 può probabilmente ridurre il rischio di demenza e malattia di Alzheimer.

8. Meglio pelle, capelli e unghie

La pelle secca e i capelli opachi sono sintomi comuni di aumento dell'acidità del corpo. Un altro è unghie sottili che si staccano facilmente. Queste condizioni derivano dalla inadeguata formazione della cheratina della proteina del tessuto connettivo. I capelli, le unghie e lo strato esterno della pelle sono tutte versioni diverse della stessa proteina. Ciò che li rende forti è la corretta mineralizzazione.

L'acidosi e la conseguente lisciviazione minerale influiscono sulla salute della pelle, dei capelli e delle unghie. L'aumento di alcalinizzazione e anche l'applicazione topica di olio d'oliva e altri agenti alcalinizzanti aiutano a migliorare le loro condizioni.

9. Migliora la salute dentale

La sensibilità a bevande calde e fredde e cibi acidi, ulcere alla bocca, denti fragili, gengive dolorose e sanguinanti, infezioni frequenti, tra cui tonsillite e faringite, possono essere ricondotte ad una maggiore acidità corporea. I gargarismi con collutori astringenti come l'estratto di tè verde e le tisane a base di salvia, radice d'uva dell'Oregon o corteccia di quercia bianca aiutano ad alcalinizzare la bocca e rimediare a questi problemi.

10. Riduce i sintomi dell'artrite

L'artrite è un problema articolare comune causato dalla degenerazione dell'osso e della cartilagine. Il dolore, il gonfiore e il ridotto range di movimento associati a questa condizione lo rendono estremamente debilitante. Le persone con costituzione acida sembrano essere predisposte all'artrite, e la dieta a base di carne spesso aggrava i sintomi. Le diete alcalinizzanti aiutano a ridurre il dolore e l'infiammazione delle articolazioni. Avere un drink di acqua alcalina per prima cosa al mattino può riferire l'artrite in remissione, se non completamente invertire il danno.

Come alcalizzare il corpo

Il normale equilibrio acido-base del nostro corpo dovrebbe essere mantenuto al rapporto di 20:80 per una salute ottimale. Una dieta sana dovrebbe idealmente avere un rapporto simile di cibi acidificanti e alcalinizzanti, ma gli squilibri sono spesso causati dal consumo eccessivo di alimenti acidificanti. Alcuni disordini metabolici e condizioni patologiche provocano anche un'eccessiva acidità. Siamo in grado di recuperare l'equilibrio riducendo l'assunzione di alimenti altamente acidificanti come carne, cereali raffinati, formaggio, caffè, ecc., Oltre a includere più cibi alcalinizzanti nella dieta. Evitare completamente la soda e le bevande zuccherate; non fanno altro che danneggiare il corpo.

Alcuni dei migliori alimenti alcalinizzanti da aggiungere alla tua dieta:

Verdure a foglia verde - cavolo, spinaci, prezzemolo, bietola e crescione sono una buona aggiunta a una dieta alcalinizzante. Il succo di wheatgrass e i frullati verdi sono ottimi modi per incorporare più verdure nella dieta.

Verdure crocifere - Cavoli, broccoli, cavolini di Bruxelles e cavolfiori sono verdure alcalinizzanti. Un ulteriore vantaggio è che gli isotiocianati in queste verdure sono un noto anticorpo del cancro.

Succo di limone - L'acqua tiepida di limone è uno degli alimenti più alcalinizzanti che puoi avere. Contiene acido citrico e si sente acido sulla lingua. Ma una volta che i componenti del succo si dissociano, l'alto contenuto di minerali lo rende un alimento fortemente alcalinizzante.

Acqua alcalina - L'acqua alcalina naturale contiene elevate quantità di minerali dalle rocce minerali nei serbatoi naturali dell'acqua. L'acqua di erbe alcalina può essere preparata infondendo il cetriolo e le fette di limone durante la notte in acqua normale. Prova questa bevanda rinfrescante e rigenerante al mattino e goditi i benefici dell'alcalinizzante. Ecco alcuni altri modi per creare la tua acqua alcalina e perché dovresti berla.

Continua a leggere: 20 modi migliori per alcalizzare il tuo corpo per una salute ottimale

8 modi per migliorare la flora intestinale per aiutare la perdita di peso, battere l'ansia e le allergie

8 modi per migliorare la flora intestinale per aiutare la perdita di peso, battere l'ansia e le allergie

Se non hai familiarità con il termine, flora intestinale, dovresti essere davvero. La flora intestinale è la comunità di microrganismi che chiamano il tuo tratto digestivo a casa. Negli esseri umani, il microbiota intestinale ha il maggior numero di batteri e il più vario numero di specie di batteri rispetto a qualsiasi altra parte del corpo. In

(Salute)

34 Snack gratuiti per sensi di colpa deliziosi e sani con meno di 100 calorie

34 Snack gratuiti per sensi di colpa deliziosi e sani con meno di 100 calorie

La maggior parte degli esperti di nutrizione concordano: lo spuntino è una parte importante di un piano alimentare salutare o di una dieta dimagrante. Mantiene i morsi della fame e le voglie a bada e mantiene i livelli di zucchero nel sangue - una componente vitale per il mantenimento del peso, la perdita di peso e la salute generale.

(Salute)