it.ezyguidance.com
Idee Per La Vita Sana

10 fonti nascoste di tossine in agguato nella vostra cucina e dispensa

Con oltre 84.000 prodotti chimici venduti legalmente negli Stati Uniti, non sorprende che la nostra aria, cibo, acqua e case siano ambienti tossici che potrebbero compromettere la nostra salute.

Dopotutto, le tossine possono devastare i nostri corpi - fanno confusione con ormoni, cellule, funzioni immunitarie e salute mentale.

Anche se non siamo in grado di controllare ogni esposizione dei prodotti chimici, possiamo certamente controllare molto di ciò a cui siamo esposti nelle nostre case .

Quale posto migliore per iniziare rispetto a dove prepariamo il cibo? Dalle pentole al caffè, scopri le fonti nascoste di tossine nella tua cucina.

Cibi in scatola

I cibi in scatola sono incredibilmente convenienti, vero? I pomodori in scatola sono un alimento di base, utilizzato in tutto, dai curry alle zuppe; la frutta in scatola rende uno spuntino o un dessert veloce e ragionevolmente sano; e la zuppa in scatola è l'ideale per quei giorni in cui cucinare è uno sforzo eccessivo, a meno che non si intenda ridurre l'assunzione di zucchero.

Ma quando mangi questi cibi in scatola, stai ricevendo qualcos'altro che non è elencato sull'etichetta - un tipo di plastica che allinea la lattina, noto come BPA (Bisphenol-A).

Per citare il dottor Mercola BPA va bene, se ignori la maggior parte degli studi su di esso!

Si ritiene che questa sostanza chimica spaventosa sconvolga gli ormoni e persino imiti gli effetti degli estrogeni nel corpo umano.

Mentre la FDA ha affermato che il BPA negli imballaggi alimentari è perfettamente sicuro, nel 2010 ha alterato la propria posizione, affermando di avere "qualche preoccupazione" sui possibili effetti del BPA sul cervello, sul comportamento e sulle ghiandole della prostata nei feti, nei neonati e nei giovani bambini.

Uno studio pubblicato sul Journal of American Medical Association ha scoperto che le persone che hanno mangiato zuppa in scatola per cinque giorni hanno visto aumentare i loro livelli urinari del BPA chimico di un incredibile 1.200% rispetto a coloro che mangiavano zuppa fresca.

Numerosi studi hanno collegato il BPA a:

  • Infertilità nelle donne, influenzando la maturazione delle uova
  • Depressione nei bambini, a causa di esposizione prenatale
  • Cancro al seno, distruggendo i geni che difendono dalla crescita del cancro
  • Malattie cardiache - quelle con BPA nelle urine hanno maggiori probabilità di avere malattie cardiache
  • Diabete di tipo 2, promuovendo la resistenza all'insulina
  • Disfunzione erettile e bassa libido negli uomini

Sei ancora venduto alle capacità di distruggere la salute di BPA?

Se è così, è possibile evitare questa sostanza chimica, in particolare in relazione al cibo, acquistando prodotti che vengono forniti in confezioni prive di BPA.

Siate particolarmente vigili quando si tratta di prodotti in scatola: cercate l'etichetta senza BPA o acquistate invece quelli confezionati in barattoli di vetro. L'acquisto di frutta e verdura fresca o surgelata anziché in scatola è un'altra alternativa, e molto probabilmente l'opzione migliore.

Al di fuori della cucina, troverete BPA in otturazioni dentali e sigillanti, dispositivi dentali, dispositivi medici, lenti per occhiali, DVD e CD, elettrodomestici e attrezzature sportive.

Contenitori di plastica

Non è solo la plastica BPA a preoccupare: anche altre materie plastiche ritenute sicure da usare con il cibo sono considerate un rischio per la salute.

Uno studio del 2011 ha mostrato che la maggior parte dei prodotti di plastica innescano un effetto estrogeno. Dei 455 prodotti comuni testati (anche quelli che erano privi di BPA) il 70% ha mostrato una sorta di attività estrogenica. Allarmamente, quando sottoposto a condizioni come il microonde e il lavaggio dei piatti, il numero è salito al 95%.

Un tipo comune di plastica utilizzato negli imballaggi alimentari sono gli ftalati - che sono associati a cambiamenti nello sviluppo del cervello maschile, difetti genitali, alterazioni metaboliche e riduzione del testosterone nei bambini e negli adulti.

Bottiglie di soda, bottiglie d'acqua e bottiglie di olio da cucina sono tutte realizzate in plastica PET (polietilene tereftalato). Loro rilasciano acetaldeide - un probabile cancerogeno per l'uomo, secondo l'EPA - nel nostro cibo e bevande.

In un momento in cui molti di noi sono interessati all'acquisto di alimenti biologici, dobbiamo essere più consapevoli di come conserviamo quel cibo.

Non ha molto senso pagare un prezzo premium per il cibo privo di sostanze chimiche se lo conserviamo in un cestino da pranzo in plastica che semplicemente vi cola sostanze chimiche simili. Prova invece questo set di 10 bicchieri in vetro per alimenti.

Macchine per il caffè a tazza singola

Questo articolo da solo aveva bisogno di un intero articolo per elencare le relative preoccupazioni per la salute e l'ambiente che puoi leggere qui.

In poche parole, la maggior parte delle caffettiere a tazza singola (come Nespresso, Keurig e Dolce Gusto) contengono materie plastiche sia nella macchina che nelle cialde, incluso il BPA.

Dato che il semplice lavaggio delle stoviglie fa sì che la plastica rilasci le sostanze chimiche ad un tasso più elevato, quale effetto fa passare l'acqua quasi bollente attraverso le cialde in plastica?

Naturalmente, mescolare questo con fondi di caffè acidi potrebbe esporci a ancora più sostanze chimiche.

A parte i prodotti chimici, queste macchine da caffè sono semplicemente antigieniche. In un test di 28 macchine, oltre la metà di esse conteneva oltre 4 milioni di colonie di batteri e muffe nocivi.

Se non riesci a rinunciare alla tua dose di caffeina mattutina, investire in una caffettiera alternativa è una buona idea. Dai un'occhiata ad alcune delle opzioni elencate qui.

Foglio di alluminio

L'alluminio è stato a lungo associato a malattie degenerative del cervello come l'Alzheimer e il Parkinson. Uno sguardo alle autopsie cerebrali delle persone anziane ha riscontrato che avevano livelli di alluminio 20+ volte più alti di un gruppo di mezza età.

La ricerca mostra che la cottura della carne in fogli di alluminio ha aumentato i livelli di alluminio fino al 378%, a seconda della temperatura e dei tempi di cottura.

Questa sostanza chimica non si limita solo al foglio, ma si trova anche in pentole, cibi in scatola, bottiglie d'acqua in metallo riutilizzabili, additivi salati nelle torte e miscele di pancake, farine autodifese, sottaceti e persino formaggio fuso.

È così pervasivo che uno studio, pubblicato sulla rivista Environmental Sciences Europe, è stato condotto su 1.431 alimenti e bevande non animali, per determinare il contenuto di alluminio.

I ricercatori hanno scoperto che il 77, 8% percento aveva una concentrazione di alluminio fino a 10 mg / kg; Il 17, 5% aveva concentrazioni di alluminio tra 10 e 100 mg \ kg; e il 4, 6% aveva concentrazioni di alluminio superiori a 100 mg / kg.

Anche se di tanto in tanto potrebbe non essere esposto a un po 'di alluminio, chissà quali saranno gli effetti cumulativi a lungo termine?

Pentole antiaderenti

Teflon, un tipo di sostanza chimica perfluorurata (PFC) rilascia in realtà gas tossici a temperature elevate. Non è esattamente un prodotto ideale per avere un pentolame di rivestimento?

Ciò che è considerato "calore elevato" ti chiedi?

DuPont, inventore e produttore di Teflon, raccomanda che 500F sia il massimo da riscaldare a Teflon.

Meno di 2 minuti di preriscaldamento vedranno una padella leggera e vuota raggiungere quella temperatura.

I fumi tossici rilasciati a questo livello hanno effettivamente ucciso gli uccelli da compagnia negli esperimenti di laboratorio di DuPont. Secondo l'Environmental Working Group (EWG), queste tossine inducono anche gli umani a sviluppare sintomi simil-influenzali, noti come "Influenza del teflon".

PFC sono stati trovati in quasi tutti gli americani testati da funzionari federali della sanità pubblica.

Questi tipi di prodotti chimici sono associati a:

  • Alti livelli di colesterolo
  • Anomalie della tiroide
  • Infiammazione del fegato
  • Scarsa immunità
  • Peso e dimensioni della nascita più piccoli nei neonati
  • Obesità

Abbandona l'antiaderente e usa invece pentole in acciaio inox o ghisa, come questo pentole in ghisa pre-stagionate. Il tuo corpo e il tuo pappagallino ti saranno grati!

Lavarsi le mani antibatterico

Circa il 75% dei saponi antibatterici liquidi e il 30% delle barre utilizzano una sostanza chimica chiamata triclosan come principio attivo.

Si può ricordare triclosan come uno di questi 12 ingredienti per la cura della pelle tossici da evitare.

Non solo interferisce con la funzione ormonale negli animali ma può interferire con lo sviluppo del feto ed è stato collegato con l'aumento di peso, le allergie e la disfunzione tiroidea.

I prodotti anti-batterici hanno il potenziale per creare batteri resistenti agli antibiotici, che attualmente è un enorme problema di salute globale, secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità.

Mentre la FDA ha ordinato ai produttori di prodotti anti-batterici di dimostrare i loro benefici per la salute o di rimuoverli dagli scaffali entro il 2016, non aspettare fino ad allora.

Riduci la tua cucina da questa sostanza chimica tossica sostituendo tutti i taglieri anti-batterici, saponi, detersivi per piatti, salviettine e gel per le mani con le schede standard e invece usa il collaudato Castile Soap e l'acqua.

Puoi saperne di più sui modi di usare Castile Soap qui.

Detergenti per la casa

Anche se potrebbe non essere una sorpresa sapere che i detergenti per la casa sono tossici, potrebbe sorprendervi sapere quanto sono tossici .

Secondo l'Organic Consumers Association, i detergenti sono tra i prodotti più tossici in casa.

Nel 2000, i prodotti per la pulizia erano responsabili di 206.636 chiamate (circa il 10%) di tutte le esposizioni tossiche segnalate agli US Poison Control Centers.

Mentre è possibile controllare le etichette per parole come "avvertimento", "pericolo" o "veleno" per provare a valutare il livello di pericolo delle sostanze chimiche nella propria cucina, uno studio del Centro Antiveleni del New York ha rilevato che l'85% delle etichette di avvertenza del prodotto sono inadeguate.

Inoltre, questi avvertimenti si riferiscono solo alla minaccia immediata posta dai prodotti - non evidenziano gli effetti cumulativi a lungo termine di queste tossine.

Alcuni esempi degli effetti dannosi dei comuni detergenti per cucina includono:

  • Detergenti per forno : contengono liscivia (idrossido di sodio), una sostanza chimica estremamente corrosiva che può causare gravi ustioni alla pelle o agli occhi. L'inalazione può causare un mal di gola che dura per giorni.
  • Lavavetri : contengono il potente solvente 2-butossietanolo. Questo può causare mal di gola quando inalato e ad alti livelli contribuisce alla narcosi e gravi danni al fegato e ai reni. Un esperto avverte se stai pulendo a casa in un'area ristretta, potresti finire esposto a livelli che superano gli standard di sicurezza sul luogo di lavoro.
  • Gli spray da cucina - oltre a contenere una serie di sostanze chimiche tossiche tra cui agenti cancerogeni e interferenti ormonali, questi spray, anche se usati occasionalmente, possono aumentare il rischio di contrarre sintomi di asma, affermano i ricercatori.

Fortunatamente, i detergenti per la cucina naturali sono una delle cose più facili da fare con la maggior parte girevoli intorno a soli quattro ingredienti semplici: olio di limone, bicarbonato di sodio, aceto e alcol denaturato. Dai un'occhiata a questi 40 consigli di pulizia verde per ogni stanza della tua casa per ricette precise.

Prodotti non biologici

Frutta e verdura possono essere una fonte significativa di sostanze chimiche nella tua cucina e nel tuo corpo, come forse hai scoperto dal nostro post sull'importanza di mangiare biologico.

Nel 2013, il Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti ha testato 3.015 campioni di prodotto - quasi il 75% dei quali conteneva residui di pesticidi. L'EWG calcola che i test hanno riscontrato un totale di 165 diversi pesticidi sui campioni.

Questo è incredibilmente preoccupante, dati alcuni degli effetti collaterali tossici dei pesticidi. Sono stati collegati a problemi di salute come il morbo di Parkinson, problemi cognitivi nei bambini e persino il cancro.

Acquistare prodotti biologici o coltivare i tuoi stessi prodotti sono gli unici modi per eliminare una quantità significativa di questi pesticidi dal tuo corpo.

Eviterete anche gli OGM attaccandovi agli alimenti biologici. I prodotti geneticamente modificati sono stati collegati con:

  • Infertilità
  • Problemi immunitari
  • Invecchiamento accelerato
  • Problemi che regolano l'insulina
  • Cambiamenti agli organi principali e al sistema gastrointestinale

L'acquisto di beni biologici non costa quanto potresti pensare! Dai un'occhiata a questi 11 ottimi consigli per acquistare prodotti biologici con un budget limitato.

Spruzzi di cottura

Se ti stai liberando della padella antiaderente, potresti pensare che gli spray da cucina antiaderenti siano una buona alternativa. Inoltre, non hanno calorie.

Ma, controlla l'elenco degli ingredienti e potresti vedere alcuni che ti sorprendono - come dimemythlpolisilossano e propellenti.

Il dimemythlpolysiloxane trattiene l'olio dalla formazione di schiuma. Anche se non sono stati condotti studi importanti su questa sostanza chimica, essa si trova anche in Silly Putty - non è qualcosa che si desidera friggere!

La FDA consente al dimetilpolisilossano di essere preservato da diverse sostanze chimiche che non devono essere elencate sull'etichetta, compresa la formaldeide - una sostanza altamente tossica legata ad allergie, danni cerebrali, cancro e altro ancora.

I propellenti utilizzati includono butano, isobutano e propano. Questi gas incolori e inodori spingono lo spray fuori dal flacone dell'aerosol. Non ci sono molte prove là fuori per quanto riguarda la sicurezza di questi quando vengono utilizzati nei prodotti alimentari. Tuttavia, ridurre al minimo l'esposizione agli additivi alimentari e alle sostanze chimiche è sempre saggio.

Prova invece Nutiva Organic Virgin Coconut Oil: questa scelta naturale di olio da cucina può essere tranquillamente riscaldata a temperature elevate e ha una tonnellata di benefici per la salute.

Confezionamento di cibo da asporto e convenienza

Tra cibo in scatola tossico, spray da cucina e pentole antiaderenti, cucinare in casa senza tossine può sembrare un po 'una sfida in questo momento.

Ma ordinare il take-out non sembra essere migliore.

Vassoi di carne, contenitori per alimenti da asporto di schiuma e bicchieri di polistirolo in realtà sciacquano lo stirene, che può danneggiare il sistema nervoso, nel cibo.

E, proprio come le padelle in teflon, i PFC si trovano nelle scatole da asporto e nella carta usata per avvolgere i pasticcini: sono questi che danno a questi involucri il loro rivestimento resistente ai grassi.

Da asporto è una bella sorpresa di tanto in tanto, ma se lo fai regolarmente, ricorda che stai aggiungendo al carico chimico a cui è esposto il tuo corpo.

Se questa lista di prodotti ti sembra un po 'travolgente, non preoccuparti. Il volume di sostanze chimiche a cui siamo esposti quotidianamente è travolgente!

Al fine di apportare modifiche a lungo termine e permanenti al tuo stile di vita, è meglio farlo gradualmente.

Perché non scegliere un articolo alla settimana per eliminare dalla tua casa? Oppure, quando i tuoi prodotti convenzionali sono esauriti, sostituiscili semplicemente con prodotti chimici o fatti in casa.

13 motivi per cui dovresti andare e scegliere i tarassaco verdi

13 motivi per cui dovresti andare e scegliere i tarassaco verdi

Potresti pensare che i denti di leone siano solo una seccatura, ma è tempo di cambiare quella convinzione. Non lasciarli andare sprecati, in quanto offrono una fonte gratuita di un'incredibile gamma di benefici che possono essere utilizzati per avvantaggiare il corpo dentro e fuori.I denti di leone possono essere meglio conosciuti come erba da calpestare o spruzzare, ma in realtà sono stati usati in medicina per secoli.

(Vivere verde)

Top 3 caricabatterie solari per caricare il telefono e piccoli dispositivi in ​​viaggio

Top 3 caricabatterie solari per caricare il telefono e piccoli dispositivi in ​​viaggio

Grazie ai numerosi progressi tecnologici, oggi disponiamo di una vasta gamma di gadget elettronici a portata di mano, da smartphone e laptop a tablet e stampanti portatili che rendono più semplice che mai il lavoro da una postazione remota. Questi dispositivi portatili consentono di godere dello stile di vita mobile sempre più popolare, in modo che possiamo lavorare o divertirci in movimento, fino a quando questi dispositivi non esauriscono la batteria.S

(Vivere verde)