it.ezyguidance.com
Idee Per La Vita Sana

10 rimedi popolari "Backwoods" che sono sopravvissuti alla prova del tempo

Nel mondo dei rimedi casalinghi, ci sono dozzine di cure naturali per quasi tutto ciò che ti affligge. Tuttavia, molti di questi rimedi ingannevolmente ordinari sono in circolazione da centinaia (se non migliaia) di anni e per una buona ragione! Ecco 10 dei più vecchi rimedi casalinghi collaudati per problemi di salute comuni con il supporto scientifico per capire esattamente perché e come funzionano.

1. Mangia la zuppa di pollo per curare il comune raffreddore

Mentre in casa è sicuramente meglio per la tua salute, anche la zuppa di pollo in scatola può fare molto per aiutarti a combattere il raffreddore. I grassi e le proteine ​​naturalmente presenti nel brodo di pollo nutrono il tuo corpo, fornendo le calorie necessarie per contrastare la perdita di appetito che spesso ci affligge quando siamo malati. Il brodo è anche intensamente idratante, che assottiglia il muco per alleviare la congestione, aiuta il corpo a regolare la temperatura e facilita la rimozione delle tossine che altrimenti impedirebbero il processo di guarigione se lasciato a circolare attraverso il flusso sanguigno.

Ulteriori letture: 13 alimenti per aiutarti a battere l'influenza e sentirti meglio più veloce

2. Usa una bustina di tè umida per "estrarre" una puntura d'ape

I tannini nelle foglie di tè sono un potente rimedio anti-infiammatorio che può aiutare a ridurre il gonfiore intorno a una puntura d'ape, rendendo così più facile rimuovere il pungiglione. Basta applicare una bustina di tè nero umido sopra la puntura d'ape e lasciarla lì fino a quando il gonfiore cala. Una volta fatto, il pungiglione scivolerà facilmente.

Ulteriori letture: 18 cose Genius da fare con le bustine di tè usate

3. Prendi l'olio di ricino per alleviare la stitichezza

L'olio di ricino è uno dei più vecchi alimenti di base nel mondo dei rimedi casalinghi perché fa bene a così tante cose. Probabilmente il più famoso di questi usi è la capacità dell'olio di alleviare la stitichezza. L'olio di ricino stimola le contrazioni in tutto l'intestino tenue e crasso, aiutando a muovere le feci. L'olio impedisce inoltre alle pareti intestinali di assorbire l'umidità e di disidratare la materia fecale, una delle cause principali della stitichezza.

Per gli adulti, il dosaggio è di 1-2 cucchiai da tavola per via orale. Per i bambini, si consiglia 1 - 2 cucchiaini. Questi dosaggi potrebbero dover essere aggiustati in quanto la risposta di ciascun individuo all'olio di ricino sarà diversa. Il sollievo dovrebbe arrivare entro cinque ore dall'ingestione del petrolio.

Ulteriori letture: 14 motivi per cui ogni casa ha bisogno di una bottiglia di olio di ricino

4. Immergere la pelle nel latte freddo per guarire le ustioni

Per un sollievo immediato di una bruciatura, prova a immergere la pelle colpita nel latte freddo. La temperatura del liquido aiuterà a impedire alla pelle di continuare a bruciare mentre contemporaneamente raffredda il dolore. I grassi e le proteine ​​del latte nutriranno anche la pelle e velocizzeranno il processo di guarigione.

Se la parte del corpo bruciata è abbastanza piccola da inserirsi in un contenitore di latte freddo, è possibile immergerla completamente per 15 minuti. Altrimenti, prova a fare un impiastro immergendo un panno pulito nel latte e applicalo alla bruciatura. Puoi anche usare lo yogurt freddo per un effetto simile se trovi che il latte è troppo disordinato o se non ne hai a portata di mano.

Ulteriori letture: 9 rimedi domestici più efficaci per guarire rapidamente una solarizzazione

5. Rilassati in un bagno di farina d'avena per lenire le eruzioni cutanee pruriginose

La farina d'avena contiene una lunga lista di nutrienti che sono ottimi per la pelle, favoriscono la guarigione e riducono l'infiammazione. Sia che si tratti di eczema o varicella, edera velenosa o punture di formiche, scottature solari, eritemi di calore o di nome-you, immergersi in un bagno tiepido o tiepido infuso con farina d'avena colloidale è una delle migliori cure per prurito causato da quasi nulla. Ricorda solo di non far scaldare l'acqua perché potrebbe seccare la pelle e peggiorare il prurito a lungo termine.

Il tempo di immersione consigliato per qualsiasi problema di pelle pruriginosa è tra 15 - 25 minuti.

6. Bere tè di corteccia di salice per dolori e dolori

Il bere il tè di corteccia di salice per il dolore è un rimedio naturale che risale a migliaia di anni - al tempo di Ippocasteni (ovvero il "padre della medicina occidentale"). Il tè di corteccia di salice funziona grazie alla sua alta concentrazione di salicina che è molto simile in composizione chimica al principio attivo nell'aspirina. Come tale, il tè di corteccia di salice può essere consumato al posto dell'aspirina o di qualsiasi altro antidolorifico da banco per curare tutto da mal di testa e crampi mestruali a tendinite e artrite.

A differenza dei più popolari antidolorifici commerciali, il tè di corteccia di salice contiene anche antiossidanti, polifenoli e flavonoidi che forniscono ulteriori benefici per la salute. Puoi leggere di più qui.

Prova la magia del tè di corteccia di salice per te con questa corteccia di salice bianca rasata al 100% organica. Non crederai a quanto bene funzionerà finché non lo avrò provato! Ricorda, se il tuo medico ti ha insegnato a evitare l'aspirina (come nel caso dei fluidificanti del sangue), vorrai anche stare lontano dalla corteccia di salice.

Ulteriori letture: 14 rimedi naturali efficaci per alleviare il dolore alle articolazioni

7. Avere un Toddy caldo per lenire il mal di gola

Mentre ora sappiamo che bere bevande alcoliche non è la cosa migliore per la tua salute, questo è ancora uno di quei rimedi testati nel tempo che funziona davvero.

Il rimedio tradizionale consiste in 4 once di acqua calda o tè con un bicchierino di bourbon o whisky, una cucchiaiata di miele e uno sqeeze di limone fresco mescolati. Il potere dolente della gola del todd caldo è dovuto principalmente alle proprietà curative del limone e miele ( quindi sì, funziona ancora se si lascia fuori il whisky, ma se lo dici a tua nonna ho detto questo, lo negherò! )

Tuttavia, il liquore in un toddy caldo ha anche un paio di vantaggi discutibili. Alcuni ti diranno che l'alcol ti fa sonnolenza e ti prende appena abbastanza del bordo del mal di gola o di altri sintomi del raffreddore per aiutarti ad addormentarti. Altri ti diranno che l'alcol deteriora la qualità del tuo sonno, quindi è controproducente. L'alcol funziona anche come un agente anti-batterico in gola, ma il miele fa la stessa cosa. In definitiva, aggiungere il liquore o lasciarlo fuori è una questione di preferenze personali.

8. Applicare la linfa per l'albicocca per sciogliere le verruche

Milkweed - il nome comune che si riferisce a una delle oltre 140 specie di piante del genere Asclepias - produce una linfa "lattea" bianca quando viene ferita. Applicata alle verruche, questa linfa si asciuga efficacemente e scioglie la verruca, causandone la caduta.

Tieni a mente che la linfa da latte è un potente astringente che contiene anche lattice. Come con la maggior parte dei prodotti botanici, prima di usarlo si consiglia di eseguire un test di allergia e interrompere immediatamente l'uso in caso di comparsa di effetti avversi.

9. Usa le ragnatele per chiudere e guarire le ferite

Le ragnatele potrebbero benissimo essere state le prime "Band-Aid" usate dall'umanità. Ovviamente la seta di ragno è appiccicosa e questo spiega perché è perfetto per chiudere una ferita. Tuttavia, meno ovvio è il fatto che le ragnatele contengono proteine ​​e vitamine che effettivamente accelerano sia la coagulazione del sangue che la guarigione delle ferite.

Ricordarsi di imballare il kit di primo soccorso è sempre preferibile rubare una ragnatela per riparare una ferita. Ma questo piccolo consiglio di rimedio naturale può essere un vero risparmiatore di vita in lunghi campeggi, escursioni o altri viaggi all'aperto. Basta trovare una ragnatela pulita (assicurarsi che non ci siano insetti morti), spostare con cura il ragno che si trova sul web, raccogliere il nastro e raggrupparlo in una palla che si adatta alla ferita che si desidera chiudere. Assicurati che il web riempia l'intera ferita per fermare il sanguinamento e impedire che eventuali contaminanti si infilino nei bordi.

10. Bevi Ginger Ale per curare uno stomaco malato

Gli estratti di radice di zenzero e radice di zenzero contengono diverse sostanze chimiche naturali che sono noti per alleviare la nausea inibendo i segnali nervosi che inducono il vomito e stimolando i muscoli responsabili dello spostamento dei materiali attraverso il tratto gastrointestinale, impedendo loro di risalire l'esofago.

Detto questo, la maggior parte delle varietà commerciali di ginger ale non includono più l'estratto di radice di zenzero reale tra le loro liste di ingredienti. Tuttavia, le ale di zenzero premium come questa di Fever Tree usano ancora lo zenzero reale e possono essere utilizzate per curare anche i peggiori casi di nausea.

In un pizzico, anche masticare una fetta di radice di zenzero fresca funziona alla grande! Leggi tutto su di esso oltre a 10 altri motivi per avere una fetta giornaliera di Zingiber in questo eccellente articolo.

10 bevande per aumentare il metabolismo e bruciare più grasso

10 bevande per aumentare il metabolismo e bruciare più grasso

Vi siete mai chiesti perché il vostro amico sembra essere in grado di mangiare un'intera pinta di gelato senza guadagnare un chilo, mentre si mangia solo un po 'e tutto va dritto alla pancia? La risposta, corretta o meno, è nel metabolismo. Il metabolismo è la velocità con cui il corpo brucia calorie e in gran parte dipende da fattori esterni al proprio controllo, come il sesso (i maschi tendono ad avere metabolismi più alti rispetto alle femmine), l'età (dopo il metabolismo a 40 anni diminuisce del 5% ogni decade) e il rapporto tra la massa muscolare e il grasso, poiché il muscolo

(Salute)

13 segnali di pericolo di basso livello di zucchero nel sangue e come risolverlo

13 segnali di pericolo di basso livello di zucchero nel sangue e come risolverlo

I cambiamenti estremi nei livelli di zucchero nel sangue sono più comuni di quanto si possa pensare e possono portare a seri problemi se lasciati deselezionati.Una revisione del 2015 ha rilevato che, tra quelli con diabete di tipo 2, episodi lievi di ipoglicemia si verificano in media 19 volte l'anno, con un episodio grave quasi ogni anno in media.

(Salute)