it.ezyguidance.com
Idee Per La Vita Sana

I 4 oli di cottura più sane del mondo + i loro incredibili benefici

Quando si tratta di oli da cucina, non abbiamo che l'imbarazzo della scelta, con gli scaffali dei negozi di alimentari pieni di quasi tutte le opzioni immaginabili. Ma tutte queste scelte rendono anche estremamente confuso, a causa del dibattito in corso sui benefici così come i potenziali danni derivanti dal consumo di vari oli.

Se vuoi sostenere la tua buona salute, abbiamo reso più facile rivelando gli oli più sani con cui cucinare, così come i loro benefici.

1. Olio d'oliva extra vergine

L'olio d'oliva è uno degli alimenti più popolari in circolazione e può essere una parte molto importante di qualsiasi dieta sana. La dieta mediterranea, che è stata seguita da alcune delle persone più sane e più longeve del mondo per centinaia di anni, di cui l'olio d'oliva è protagonista, così come la sua capacità di ridurre il rischio di malattie cardiache, abbassare il colesterolo e regolare zucchero nel sangue, è stato ben pubblicizzato. as reported by IndexMundi . Questo è probabilmente il motivo per cui il consumo di olio d'oliva è aumentato drammaticamente nel corso degli anni, schizzando alle stelle da 29 tonnellate nel 1980 a 327 tonnellate nel 2015, come riportato da IndexMundi .

Questo olio, ottenuto dal frutto dell'olivo, è naturalmente ricco di acidi grassi monoinsaturi, che sono considerati grassi alimentari sani. Le diete ricche di olio extravergine di oliva, come la famosa dieta mediterranea, sono state collegate a un minor rischio di malattie cardiache e a livelli di colesterolo totale più bassi, oltre ad avere la capacità di normalizzare la coagulazione del sangue e regolare la glicemia.

Oltre ad offrire supporto per la salute del cuore, l'olio d'oliva offre numerosi altri vantaggi, tra cui:

Sostenere la salute del cervello .

L'olio d'oliva è ottimo per la salute del cervello, compresa la lotta al declino cognitivo legato all'età, poiché protegge dall'infiammazione eccessiva, dallo stress ossidativo e da altri fattori che possono portare alla demenza o alla malattia di Alzheimer. Può anche aiutare a migliorare l'umore e portare a un pensiero più chiaro e focalizzato, poiché il cervello richiede una quantità significativa di acidi grassi. È stato anche dimostrato che l'olio d'oliva riduce il rischio di depressione. in Spain found that when comparing study participants who consumed trans fats regularly with those whose dietary fat consisted primarily of olive oil, the trans fat consumers had a 48% higher risk of developing depression. Una ricerca dell'Università di Las Palmas in Spagna ha rilevato che confrontando i partecipanti allo studio che consumavano regolarmente grassi trans con quelli il cui grasso dietetico consisteva principalmente in olio d'oliva, i consumatori di grassi trans avevano un rischio del 48% più elevato di sviluppare depressione.

Abbassare il rischio di cancro al seno.

Gli esperti dell'Universitat Autonoma de Barcelona in Spagna hanno scoperto un meccanismo per il quale l'olio d'oliva protegge dal cancro al seno. I ricercatori hanno decodificato una cascata di segnali nelle cellule del tumore al seno attivate dall'olio d'oliva. Hanno concluso che l'olio era in grado di ridurre l'attività di p21Ras, un oncogene, prevenire il danno al DNA e incoraggiare la morte delle cellule tumorali, innescando cambiamenti nelle vie di segnalazione delle proteine.

Prevenire o curare il diabete .

Esistono anche prove scientifiche che i grassi monoinsaturi nell'olio d'oliva offrono effetti benefici sulla sensibilità all'insulina e aiutano a ridurre il rischio di diabete di tipo 2, poiché gli acidi grassi influenzano il metabolismo del glucosio alterando la funzione della membrana cellulare, l'espressione genica, la segnalazione di insulina e l'enzima attività. Il consumo di olio d'oliva con un pasto può anche prevenire voglie di zucchero e eccesso di cibo, riducendo il rischio di complicanze del diabete.

Miglioramento della salute della pelle .

Le diete che sono più elevate nei grassi sani, possono aiutare a combattere gli effetti nocivi per la nostra pelle dall'esposizione al sole e ai raggi UV, radicali liberi, tossicità, cattiva alimentazione e altro ancora. È un'ottima fonte di vitamina E, che è nota per accelerare la guarigione delle ferite, combattere le infezioni e ripristinare uno squilibrio ormonale che può portare a problemi della pelle come l'eczema e l'acne.

Pronto per iniziare a cucinare con olio extra vergine di oliva? Questa bottiglia di olio extra vergine di oliva Thrive Market è di alta qualità ma ad un prezzo accessibile.

2. Olio di cocco biologico extra vergine

L'olio di cocco è spesso classificato come il miglior olio di cottura in assoluto. Mentre era ingiustamente demonizzato in passato, la realtà è che è una delle più ricche fonti di grassi saturi sani, tra cui grassi unici come l'acido laurico, l'acido caprico e l'acido caprilico. Questi acidi grassi contengono proprietà antifungine e antimicrobiche - sono più facili da digerire, di dimensioni più ridotte per consentire loro di essere utilizzati per l'energia immediata, e sono processati dal fegato, il che significa che sono quasi convertiti all'energia piuttosto che essere immagazzinato come grasso.

Le popolazioni che mangiano una grande percentuale di calorie dalle noci di cocco sono conosciute per essere molto più sane di quelle di altri paesi. L'olio di noci di cocco contiene acidi grassi a catena media che sono resistenti al calore elevato e possono facilmente trasformarsi in corpi chetonici nel fegato. I corpi chetonici forniscono energia per il cervello e possono essere utilizzati per migliorare un'ampia varietà di problemi di salute.

Abbassare l'infiammazione.

2014 study out of India demonstrated that the high level of antioxidants in coconut oil was able to reduce inflammation and heal arthritis even more effectively than popular pharmaceutical drugs. Uno studio del 2014 condotto in India ha dimostrato che l'alto livello di antiossidanti nell'olio di cocco era in grado di ridurre l'infiammazione e curare l'artrite in modo ancora più efficace rispetto ai farmaci farmaceutici più diffusi. Poiché l'infiammazione è stata scoperta come causa principale di molteplici malattie e malattie, tra cui l'artrite e malattie cardiache, diabete, emicrania, cancro, ictus, dolore cronico, neuropatia periferica e problemi tiroidei, il consumo di olio di cocco può svolgere un ruolo importante guarigione.

Sostenere la perdita di peso .

in 2009 focused on the association between weight loss and coconut oil consumption in women, and found that it reduced abdominal obesity. La ricerca dal Brasile nel 2009 si è concentrata sull'associazione tra la perdita di peso e il consumo di olio di cocco nelle donne e ha scoperto che riduceva l'obesità addominale. Journal of Toxicology and Environmental Health which showed that just one single injection of capric acid resulted in “initially rapid, then a gradual decrease in food consumption and a parallel loss of body weight” in male rats. Altri studi hanno trovato lo stesso, compresa la ricerca pubblicata nel Journal of Toxicology and Environmental Health che ha dimostrato che una singola iniezione di acido caprico ha prodotto "inizialmente rapida, quindi una diminuzione graduale del consumo di cibo e una parallela perdita di peso corporeo" in ratti maschi. Gli esperti hanno anche scoperto il motivo alla base di questo: l'acido caprico fornisce un miglioramento significativo del funzionamento della tiroide, riduce la frequenza cardiaca a riposo e incoraggia il corpo a bruciare i grassi per produrre energia.

Prevenire l'ipertensione e ridurre il rischio di malattie cardiache .

Molte persone hanno ancora l'impressione che mangiare grassi saturi sollevi il rischio di problemi come l'ipertensione e le malattie cardiache, ma come l'olio d'oliva, i grassi sani contenuti nell'olio di cocco aiutano effettivamente ad aumentare il colesterolo "buono" (HDL) e possono persino convertire il colesterolo LDL "cattivo" in colesterolo buono. Questo migliora la salute del cuore riducendo il rischio di malattie cardiache. in the journal Evidence-Based Complementary and Alternative Medicine demonstrated that while unsaturated palm oil raised blood pressure, the saturated fat in coconut oil lowered it. Uno studio del 2013, pubblicato sulla rivista Complementary and Alternative Medicine basata sull'evidenza, ha dimostrato che mentre l'olio di palma insaturo aumentava la pressione sanguigna, il grasso saturo nell'olio di cocco lo abbassava.

Vuoi iniziare a cucinare con l'olio di cocco? Questo olio di cocco biologico da Thrive Market è una delle migliori qualità e sicuramente al miglior prezzo.

3. Olio di avocado

La composizione dell'olio di avocado è simile all'olio di oliva - è principalmente monoinsaturo, con alcuni acidi saturi e polinsaturi. Ha una moltitudine di benefici per la salute e un punto di fumo eccezionalmente alto che lo rende ideale per cucinare. Cucinare con oli a temperature superiori al punto di fumo impostato può creare quegli acidi grassi trans dannosi che sono considerati uno dei fattori principali che contribuiscono alle malattie cardiache, al cancro e ad altre condizioni di salute croniche.

La salute del cuore.

studies to be the most effective for raising “good” (HDL) cholesterol. Negli studi l' avocado e l'olio d'oliva sono risultati i più efficaci per aumentare il colesterolo "buono" (HDL). been shown to reduce “bad” (LDL) cholesterol and triglycerides, as well as lower blood pressure. È stato anche dimostrato che riduce il colesterolo "cattivo" (LDL) e i trigliceridi, oltre che la pressione sanguigna più bassa.

Sostenere una visione sana

L'olio di avocado è una buona fonte di un carotenoide noto come luteina, che si trova naturalmente negli occhi e funziona come un antiossidante che fornisce benefici per la salute degli occhi. Il consumo regolare di luteina può ridurre il rischio di malattie degli occhi come la degenerazione maculare e la cataratta.

Cura della pelle

Come l'olio d'oliva, gli acidi grassi nell'olio di avocado sono benefici per la pelle. È stato dimostrato che aiuta a velocizzare la guarigione delle ferite e migliorare i sintomi delle condizioni della pelle come la psoriasi.

Neutralizzare i radicali liberi.

Grazie al suo alto livello di antiossidanti, il consumo di olio di avocado può aiutare a neutralizzare i radicali liberi che possono portare a danni da stress ossidativo e, in definitiva, a una vasta gamma di malattie e malattie.

Se cucinare con olio di avocado suona come l'opzione migliore per te, allora questa bottiglia di Primal Kitchen Avocado Oil è la migliore disponibile.

4. Grassi animali

I grassi animali, come il lardo e il sego, sono sorprendentemente considerati sani come gli oli da cucina, ma è importante scegliere i grassi che provengono da animali nutriti con erba o da pascolo dato che il loro contenuto in acidi grassi varia a seconda di ciò che mangiano. Se mangiano molti cereali, il loro grasso conterrà molti grassi polinsaturi, ma se sono nutriti con erba o pascoli, ci saranno più grassi monoinsaturi e saturi.

that when it comes to cooking, frying in saturate-rich animal fats is preferable to frying in corn or sunflower oil. Gli esperti dicono che quando si tratta di cucinare, la frittura di grassi animali ricchi di grassi è preferibile alla frittura nel mais o nell'olio di girasole. Tra i tipi di grassi animali, il lardo è probabilmente la scelta migliore a causa della sua significativa quantità di grassi monoinsaturi. Il lardo è composto per il 50% di grassi monoinsaturi, mentre il burro contiene il 32% - in più, nella sua forma naturale, il lardo non contiene grassi trans, che è una delle peggiori cose che puoi mettere nel tuo corpo.

Il lardo, a condizione che provenga da un animale pascolato, poiché deve avere accesso alla luce solare per sintetizzarlo e conservarlo nei suoi tessuti adiposi, è anche la seconda fonte di vitamina D dopo l'olio di fegato di merluzzo, con un cucchiaio contenente 1.000 UI. Essendo una vitamina solubile, richiede che gli acidi grassi vengano assorbiti e utilizzati nel corpo, rendendo il lardo il pacchetto ideale per la vitamina D.

Non solo, ma come lo strutto contiene più grassi saturi rispetto agli oli vegetali, non diventa rancido altrettanto rapidamente e ha un punto di fumo più alto, rendendolo migliore per la frittura e la cottura a calore elevato. E, come sanno gli chef, rende anche gli alimenti buoni perché ha i cristalli più grandi.

14 rimedi naturali più efficaci per alleviare il dolore alle articolazioni

14 rimedi naturali più efficaci per alleviare il dolore alle articolazioni

Per chiunque abbia mai provato dolore cronico - specialmente nelle articolazioni - conosci il valore di un efficace rimedio contro il dolore. Il seguente elenco di antidolorifici naturali comprende diverse erbe che offrono risultati immediati e una collezione completa di soluzioni più permanenti (sebbene più lente) per curare le articolazioni e alleviare il dolore.1

(Salute)

28 segreti naturali per purificare e disintossicare i reni

28 segreti naturali per purificare e disintossicare i reni

I nostri reni sono incredibili piccoli organi - ogni giorno processano 200 litri di sangue, rimuovendo i prodotti di scarto e l'acqua in eccesso per disintossicare il corpo e mantenere le cose senza intoppi.Se i nostri reni non lavorano al meglio delle loro capacità, ne subiamo le conseguenze e possiamo sperimentare esaurimento, mal di testa, ritenzione idrica, dolori allo stomaco e altro ancora.

(Salute)