it.ezyguidance.com
Idee Per La Vita Sana

La guida totale alla coltivazione, alla raccolta e all'uso della lavanda

La lavanda è una bella pianta sempreverde perenne originaria dell'Europa meridionale e delle regioni montuose situate al confine occidentale del Mediterraneo e anche dell'Africa settentrionale e orientale, dell'Arabia, dell'India e dell'isola delle Canarie. Oggi, questa pianta altamente versatile è cresciuta in tutto il mondo sia per uso personale che commerciale.

Uso storico

La lavanda è una vecchia pianta che si estende attraverso terre e culture. Gli antichi Egizi usavano sudari imbevuti di lavanda per imbalsamare le loro mummie. La lavanda tiene lontano gli insetti e aiuta a preservare le mummie nelle loro piramidi. Gli antichi greci hanno rimediato a tutti i tipi di condizioni come dolori muscolari, insonnia e persino follia con la lavanda.

I romani usavano la lavanda nei bagni purificatori. Furono i Romani a dare il nome alla lavanda, che deriva dalla parola latina "Lavare", che significa "lavare". Impiegavano anche lavanda come profumo e come repellente per insetti.

Quando la pestilenza colpì l'Europa medievale, le persone si assicurarono un piccolo ramoscello di lavanda ai polsi per tenere a bada la peste nera.

Storicamente, la lavanda era anche usata per lavare i panni, come antisettico durante la prima guerra mondiale e anche per curare le ustioni.

Usi moderni di lavanda

La lavanda è ricca di valore terapeutico ed è ampiamente utilizzata in varie forme per una serie di condizioni.

A causa del suo effetto stimolante, la lavanda viene spesso utilizzata per elevare l'umore, ridurre i traumi mentali e rianimare un sistema nervoso stanco. Inoltre, la lavanda ha anche proprietà sedative che lo rendono un tonico rilassante per la mente e il corpo.

Se si soffre di stress, mal di testa e emicranie, la lavanda può portare sollievo. Questa erba popolare ha anche proprietà anti-infiammatorie che possono aiutare a ridurre il dolore articolare e muscolare

Le proprietà antisettiche della lavanda aiutano a ridurre la pelle screpolata e irritata, le ferite, i morsi e le piaghe insieme a dermatiti, eczemi e psoriasi.

La potenza della lavanda non si ferma qui, è anche un bene per il sistema digestivo e può alleviare cose come nausea, vomito, indigestione, coliche e gas.

In aromaterapia, la lavanda può aiutare la tosse, il raffreddore, la bronchite, l'asma, il mal di gola, la laringite e persino la polmonite.

Leggi il prossimo: 20 modi magici per utilizzare l'olio essenziale di lavanda

Specie di lavanda

Oltre venti diverse specie di lavanda esistono insieme a numerose cultivar e ibridi. Ciascuno dei tipi di lavanda varia un po 'per abitudine, colore e fragranza. Ci sono tre tipi di lavanda che si distinguono per uso domestico e commerciale, tra cui lavanda, lavanda e lavandino.

Lavanda inglese (Lavandula angustifolia, officinalis, vera)

La vera lavanda è anche conosciuta come lavanda comune o lavanda inglese ed è il tipo di lavanda che si trova storicamente nei giardini inglesi formali. Questa pianta ha foglie strette, steli corti e storti e fiori a forma di botte. La lavanda comune è meglio conosciuta per il suo dolce aroma floreale. Ci sono oltre cento diverse cultivar di questa lavanda.

Questo arbusto perenne di lavanda cresce meglio in pieno sole e terreno ben drenato e alcalino nelle zone di coltivazione USDA da 5 a 9. Raggiunge spesso un'altezza di 1 a 3 piedi con un'abitudine sciolta e verticale. A seconda della varietà che scegli e di dove coltivi questa pianta, può avere foglie sempreverdi o almeno semi sempreverdi che durino fino all'inverno.

Molte persone usano la lavanda comune, specialmente i tipi nani, nei giardini rocciosi o come confine in un giardino formale. Anche se è ugualmente a suo agio in un giardino di fiori selvatici dove attrae una grande varietà di impollinatori.

Come la maggior parte delle piante perenni, la lavanda inglese ti ricompenserà con una lunga stagione di fioritura se i tuoi fiori sono morti quando vengono spesi. Puoi anche modellare le piante dopo che fioriscono tagliandole appena un po '. Ogni tre o quattro anni, prugna abbondantemente per mantenere la pianta pulita.

Spike Lavender (Lavandula spica, latifolia )

Rispetto alla lavanda comune, questa pianta ha foglie più larghe ed è più ruvida. Per questo motivo viene spesso chiamato lavanda a foglia larga. L'aroma di questa pianta è simile ad eucalipto ed è comunemente usato in saponi, repellenti per insetti, spray per ambienti e deodoranti.

Questo arbusto sempreverde è resistente nelle zone di coltivazione USDA 6-9 e preferisce il pieno sole e il terreno ben drenato. Le proprietà medicinali di questa pianta sono simili alla lavanda comune. Gli steli fioriferi e l'olio contengono proprietà antibatteriche, antisettiche, antispasmodiche e carminative. Sebbene questa pianta produca una quantità maggiore di olio essenziale, non è così potente.

Lavandin (Lx intermedia)

Quando lavanda e spiga di lavanda comuni sono naturalmente incrociati il ​​risultato è lavandino. Anche se questo tipo di lavanda, chiamato anche lavanda olandese, è una pianta super resistente, è anche sterile. Ciò significa che non può riprodursi con semi, ma richiede invece talee.

Gli steli sono lunghi e i fiori dai colori vivaci sono anche notevolmente più grandi delle altre varietà e puntati anche sulla punta. L'olio di questa pianta è abbondante e utilizzato in una varietà di cura personale e miscele domestiche. I fiori sono un ingrediente comune in pot-pourri e hanno un aroma un po 'piccante che è molto diverso dal vero lavanda e abbastanza breve.

Lavandin contiene proprietà chiarificanti, purificanti e di bilanciamento e viene utilizzato in aromaterapia.

Come raccogliere la lavanda

Il momento migliore per raccogliere la lavanda è dopo che i germogli si sono formati, ma prima che i fiori si siano aperti. Se puoi catturare la lavanda in questa fase, i fiori saranno molto aromatici e colorati.

Raccogli una manciata di lunghi steli di fiori nella tua mano e usa i potatori scavatori puliti e affilati per tagliare i fiori alla loro base. Avvolgi il fascio con lo spago. Raccogli sempre l'intera pianta in una volta.

Mazzi di lavanda secchi in un luogo caldo e asciutto che non sia esposto alla luce diretta del sole. Luoghi come un garage o una casetta da giardino funzionano bene per l'asciugatura. Alcune persone addirittura legano mazzi di lavanda a recinti in luoghi ombreggiati.

Generalmente, la lavanda sarà completamente asciutta in 2-4 settimane. In questo momento puoi scuoterlo delicatamente strofinando le gemme in una ciotola pulita e asciutta. Conservare la lavanda secca in un barattolo e riporla in un luogo fresco e buio.

Suggerimenti per la semina e la crescita della lavanda

Come accennato, le piante di lavanda preferiscono il terreno ben drenato. Se il terreno non viene drenato bene, puoi aggiungere la sabbia del costruttore prima di piantare. Fai un piccolo tumulo per ogni pianta prima di metterla nel terreno. Puoi anche piantare lavanda in un letto rialzato. Questo ti aiuterà a gestire la qualità del suolo e il drenaggio.

Il miglior terreno per la lavanda è alcalino con un pH di 6, 5 o superiore. Se non sei sicuro di quale sia il tuo pH del terreno, puoi fare un semplice test del suolo per scoprirlo.

Impostare le piante a circa 18 pollici di distanza in un'area in cui riceveranno pieno sole e un'adeguata circolazione d'aria. Assicurati che il terreno si asciughi completamente prima di annaffiare. Troppo calore e umidità possono causare il fungo ad attaccare le piante e rendere le foglie marroni. Per evitare che ciò accada, cospargere più sabbia o piccoli ciottoli intorno alla pianta - questo aiuterà l'umidità a evaporare più velocemente.

Per mantenere le piante sane tutto l'anno, cospargere un po 'di farina d'ossa intorno a ogni pianta in autunno. Assicurati di lavorare la farina d'ossa nel primo pollice del suolo.

Piantare semi di lavanda

Se preferisci coltivare la lavanda dai semi, dovrai iniziare tre mesi prima della data prevista per il gelo della primavera scorsa.

La prima cosa che devi fare è imitare la natura mettendo i semi in un sacchetto di plastica pieno di torba. Metti la busta in frigorifero per cinque settimane e assicurati di mantenere il muschio umido. Dopo cinque settimane, togliere i semi dal frigorifero e lasciarli scaldare a temperatura ambiente.

Preparare un vassoio di semina mescolando parti uguali lavate a sabbia a grana media con un impasto leggero a base di semi. Spruzzare leggermente la miscela con un flacone spray per inumidire. Fai piccoli trogoli nella miscela di piantine profonda solo un ottavo di pollice. Lascia cadere i semi ogni centimetro e copri con uno strato di sabbia molto leggero. Appanna leggermente i semi.

Il posizionamento dei vassoi è importante - assicurati di mettere il vassoio dove riceverà almeno sei ore al giorno di sole. Tuttavia, assicurati di proteggere la prova dal caldo sole di mezzogiorno.

Posizionare un tappetino riscaldante sotto il vassoio dei semi per mantenere la temperatura tra 75 e 80 F durante il giorno e 55 F durante la notte. Coprire il vassoio con pellicola trasparente, lasciando un lato sigillato. Ciò consentirà all'umidità di fuoriuscire. Mantenere la miscela di sabbia bagnata - solo acqua quando si sente asciutto sulla superficie. Assicurati di innaffiare con un flacone spray.

Tra circa 15 e 20 giorni, i semi germoglieranno. In questo momento, è meglio assottigliare le piantine a ogni 3 pollici. Una settimana dopo la germinazione, è il momento di trapiantare le piantine più forti in piccoli vasi da semina (i vasi da 4 pollici funzionano bene). Assicurati che i vasi da piantare contengano un mix di terriccio sabbioso. Mantenere le piantine umide e in una posizione parzialmente soleggiata. Trapiantarli in giardino in una zona soleggiata dopo circa due mesi. Assicurati che il punto in cui le hai piantate abbia un terreno ben drenante.

Usi di lavanda

Come potete vedere, la lavanda (di tutte le varietà) contiene molte proprietà benefiche e ha un ampio numero di applicazioni. Ecco alcuni dei modi in cui puoi utilizzare la lavanda per coglierne il valore terapeutico.

  • Usa le teste di fiori di lavanda asciutti mescolati con la camomilla secca per creare un tè antistress calmante.
  • Mantieni i tuoi cassetti profumati dolci e freschi riempiendo una piccola sacca a rete con teste di fiori secchi di lavanda. Rinfrescare regolarmente con olio essenziale di lavanda.
  • Aggiungi boccioli di lavanda freschi o secchi e l'olio essenziale di lavanda alla cera riscaldata per preparare le tue candele aromatiche.
  • Fai uno spruzzo di stanza dolce ed edificante aggiungendo 2 gocce di lavanda, tea tree e olio essenziale di menta piperita a 2 tazze di acqua con una bottiglia di spritzer.
  • Alleviare il prurito e gonfiore dalle punture di insetto, tamponando un po 'di olio di lavanda sul morso.
  • Se non riesci a dormire, lascia cadere alcune gocce di olio essenziale di lavanda sul cuscino.
  • Semplifica il mal di testa (soprattutto il mal di testa da tensione) strofinando qualche goccia di olio di lavanda sulle tempie.
  • Riduce l'infiammazione e allevia il dolore articolare e muscolare massaggiando l'olio di lavanda in punti dolenti.
  • Raccogli tutto il valore terapeutico della lavanda mettendo cinque o sei gocce in un diffusore.
  • Per un piacere squisito, mescolate i fiori di lavanda sbriciolati e la cannella in un gelato alla vaniglia fatto in casa.
  • Usa la fioritura di lavanda per decorare alcuni dei tuoi piatti preferiti.
  • Farti l'olio infuso di lavanda aggiungendo una manciata di boccioli di lavanda biologica a 2 tazze di aceto di vino bianco. Lasciare riposare le gemme nell'aceto per circa sei settimane: filtrare e utilizzare.
  • Godetevi un bagno rilassante mescolando 1 tazza di sale Epsom, ½ tazza di sale marino, 3 cucchiai di bicarbonato di sodio e 10 gocce di olio essenziale di lavanda insieme. Mescolare e conservare in barattolo di vetro con coperchio. Utilizzare circa ⅓ tazza ogni bagno.
  • Mantieni la tua pelle fresca e vibrante mescolando il tuo scrub alla lavanda. Mescolare 1 tazza di zucchero bianco, ½ tazza di olio di cocco biologico sciolto, 15 gocce di olio di lavanda e 2 cucchiai di boccioli di lavanda essiccati. Conservare lo scrub in un barattolo di vetro e usare tutti i giorni.
  • Ridurre la gravità dei crampi mestruali aggiungendo alcune gocce di olio di lavanda a un olio vettore come olio di mandorle e sfregamento sull'addome.
  • Tenere falene e pesciolini argentati fuori da spazi chiusi posizionando fiori di lavanda freschi in armadi o soffitte.
  • Fai un nuovo tonico viso aggiungendo 5 gocce di olio essenziale di lavanda a 5 once di acqua. Metti la miscela in una bottiglia di spritzer e usala per rianimare il viso.
  • Aggiungere alcune gocce di olio di lavanda al gel di aloe vera puro per facilitare le scottature minori.

Non dimenticare di tagliare freschi mazzi di lavanda e metterli in tutta la casa. Il dolce aroma solleverà gli spiriti e lascerà la tua casa profumata fresca e pulita.

Leggi il seguito: 15 cose magiche da fare con la lavanda

Strofinamento muscolare dolorante fatto in casa per sollievo dal dolore veloce

Strofinamento muscolare dolorante fatto in casa per sollievo dal dolore veloce

Che tu sia un atleta, un giardiniere o che i tuoi muscoli mostrino solo la loro età, questo mal di muscoli è la risposta. Utilizza olii lenitivi, antinfiammatori e antidolorifici per dare ai muscoli doloranti la cura di cui hanno bisogno. Con pochi semplici ingredienti, ne avrai a portata di mano in pochissimo tempo.O

(Oli essenziali)

Come creare il proprio balsamo sollievo mal di testa istantaneo

Come creare il proprio balsamo sollievo mal di testa istantaneo

Quante volte hai sofferto di un mal di testa pulsante solo per afferrare qualcosa al banco per alleviare il dolore? A dire il vero, questi farmaci possono essere pericolosi e spesso non sono efficaci. Per mal di testa da tensione o anche l'emicrania dispari, perché non provare qualcosa del tutto naturale per il sollievo?

(Oli essenziali)