it.ezyguidance.com
Idee Per La Vita Sana

Come rendere Ball Dryer Wools - Così facile e così economico

Per ridurre il consumo di elettricità e asciugatrice, lanciare alcune palline di lana asciugatrice. Aiutano a ridurre l'elettricità statica e a rendere più morbidi gli abiti. Come? Come la lana infeltrita strofina delicatamente contro le fibre dei vestiti, ammorbidiscono i vestiti in modo naturale e li scippano separando i vestiti che altrimenti si raggrupperebbero insieme. Naturalmente, le palle per asciugatrice di lana sono disponibili per l'acquisto online o in alcuni negozi, ma sono così facili da realizzare. Ecco come…

Supplies

  • Filato di lana 100% (nessuna miscela o qualsiasi cosa etichettata "superwash")
  • Oli essenziali (facoltativo)
  • Collant o vecchia federa

Una nota sulla lana

Si sentirà solo il 100% di lana. Hai mai avuto un maglione di lana che accidentalmente è stato messo nel bucato e si è ridotto così piccolo che probabilmente si sarebbe adattato solo a un bambino piccolo? Questo perché si stava infeltrendo nel lavaggio. Quando le fibre di lana sono scioccate dalla temperatura (acqua calda) e dall'agitazione (dal lavaggio), le fibre si sfregano l'una contro l'altra e bloccano le fibre vicine per formare una massa più stretta. Questo è ciò che sappiamo infeltrire. Si sentiranno solo le fibre animali naturali (capelli). È possibile ottenere la lana vagante in matasse, che si sentono meglio, nei negozi di artigianato o nei fornitori di filato, ma costano di più. Finché il filato è al 100% di lana (qualsiasi marca) funzionerà.

Crea una palla

Inizia avvolgendo il filo per alcuni giri attorno all'indice e al medio. Quindi, sfilare gli anelli del filo e iniziare ad avvolgere il filo attorno agli occhielli.

Inizia a ruotare la palla dopo aver fatto qualche giro in una direzione. Lo vedrai iniziare a formare una palla.

Fai le palle di filato delle dimensioni delle palle da tennis. Inserire le estremità del cortile nelle palle per evitare che si allentino durante il processo di infeltrimento. Lo tengo sotto diversi fili per assicurarmi che siano sicuri prima di metterlo al centro della palla.

Come sentirsi

Metti le palle di filato in una vecchia federa o collant. Se si utilizza un tubo flessibile, assicurarsi di annodarlo tra loro in modo che abbiano i propri scomparti separati. Ho buona fortuna con il semplice lancio in una federa. C'è un po 'di disfacimento, ma ho appena tagliato la parte libera. Inoltre, non indosso collant e non ne ho mai a portata di mano!

Lancia le palline dell'essiccatore di lana nella lavatrice e passa attraverso un ciclo caldo due o tre volte, preferibilmente con un carico di asciugamani o altro bucato. Metterli in asciugatrice con l'altro bucato e lasciare asciugare. Rimuovi dalla borsa e da ta-da! Le tue palle di lana dovrebbero essere infeltrite.

Le palle di lana dovrebbero essere sfocate e un pezzo solido (senza districare).

Come usare le palle di lana Dyer

Per usare le palle di lana asciugatrice, basta lanciarle nell'asciugatrice quando si indossano i vestiti bagnati. Per aggiungere un profumo, aggiungi alcune gocce dei tuoi oli essenziali preferiti sulle palline prima di metterle nell'essiccatore. Conservare le palline in una ciotola quando non in uso. Goditi il ​​tuo bucato morbido e privo di elettricità statica.

Come mangiare un seme di avocado (e 6 motivi per cui dovresti!)

Come mangiare un seme di avocado (e 6 motivi per cui dovresti!)

Probabilmente già sapete che gli avocado sono uno degli alimenti più nutrienti in circolazione - questi frutti cremosi sono ottimi per la perdita di peso, pelle e capelli sani, livelli di zucchero nel sangue equilibrati, maggiore assorbimento di nutrienti e salute digestiva. In effetti, ci sono almeno 20 motivi per cui dovresti mangiare l'avocado tutti i giorni!T

(Vivere verde)

50 risorse per aiutarti a diventare più autosufficiente

50 risorse per aiutarti a diventare più autosufficiente

Viviamo in un mondo interdipendente. Anche se un tempo tutta l'umanità viveva in modo indipendente e autosufficiente, la cooperazione di gruppo consentiva un uso più efficiente delle risorse durante la caccia e la raccolta, l'educazione dei giovani, la produzione di abbigliamento e strumenti e la costruzione di rifugi.

(Vivere verde)