it.ezyguidance.com
Idee Per La Vita Sana

Come coltivare i cucamelons - Il frutto più eccitante che puoi coltivare quest'anno

Mentre la maggior parte degli americani non ha mai sentito parlare di cucamelons, questo frutto è sicuramente uno di cui vorrete sapere molto di più. Chiamato anche "cetriolino amaro messicano", o il suo nome più comune in spagnolo, "sandiita" (piccolo cocomero). In realtà ha una sfilza di altri moniker nei dialetti locali e nelle lingue dei nativi americani, la maggior parte dei quali traducono in "melone di topo".

Questo frutto carino ha le dimensioni di un'uva, assomiglia a una mini anguria e ha il sapore di cetrioli e lime. Il frutto aspro cresce su una vite sottile ed è circondato da foglie simili ad edera. Anche se sono un po 'bizzarri, i cucamelon non sono uno strano ibrido geneticamente modificato, ma una prelibatezza dall'America centrale che è stata mangiata fin dai tempi precolombiani e sono un alimento base nelle diete messicane.

Benefici per la salute di Cucamelons

Solo perché i cucamelon sono piccoli non significa che il loro valore nutritivo sia basso, anzi, si dice che stiano diventando il prossimo superfood alla moda, ricco di vitamine e minerali, antiossidanti e fibre, pur essendo a basso contenuto di calorie . Si dice che i loro ricchi nutrienti aiutino a ridurre il rischio di malattie cardiache, ictus e tumori, nonché a prevenire l'invecchiamento precoce, contribuendo a proteggere e ringiovanire le cellule, i tessuti e gli organi del corpo.

Meloni come questi contengono un alto livello di licopene, un carotenoide noto per migliorare il funzionamento cardiaco, così come il beta-carotene, noto per le sue notevoli proprietà antiossidanti e anti-invecchiamento che aiutano a prevenire le condizioni cardiache legate all'età e molto altro. La combinazione di nutrienti come la vitamina C, il potassio e i carotenoidi, aiuta ad abbassare i livelli di colesterolo cattivo, fornendo ulteriore protezione al cuore e al sistema cardiovascolare. I suoi fitonutrienti supportano anche il corretto funzionamento degli occhi e quasi ogni organo interno.

Perché hai davvero bisogno di coltivare i cucamini

Oltre ai loro potenti benefici nutrizionali, questo frutto adorabile e gustoso è solo qualcosa che devi provare. Sfortunatamente, il tuo negozio di alimentari locale o il mercato degli agricoltori probabilmente immagazzina cose come cocomeri e forse anche cetrioli di limone tondeggianti e giallastri, ma le probabilità di offrire cucamelon sono piuttosto ridotte. Ecco perché coltivarli nel tuo giardino è il modo migliore per andare. Puoi goderteli ogni volta che vuoi e divertirti a sperimentarli con tutti i tipi di ricette.

Questa pianta esotica può essere una grande parte del tuo giardino - sono una delle piante più facili da coltivare in quanto soffrono di pochissimi parassiti, non richiedono una potatura di fantasia o hanno bisogno della copertura di una serra. I cucamini sono molto resistenti alla siccità, ancor più dei cetrioli. Mentre sono ben noti in Messico e in tutta l'America centrale, possono essere trovati selvatici in alcune località del Sud degli Stati Uniti, anche se puoi coltivarli praticamente ovunque, proprio come il suo parente, il cetriolo.

11 passaggi per coltivare cucamioni perfetti

1. Acquista i semi

Dato che i semi di cucamelon non sono esattamente facili da trovare, è improbabile che tu possa acquistarli in luoghi come il tuo co-op locale o il negozio di bricolage. La tua migliore scommessa è online: non dovresti pagare molto più di quanto faresti per qualsiasi altro tipo di seme. Gurney's Seed & Nursery Co. offer 100 seeds for just $1.99 currently , and you can even find from this page on Amazon. Siti di semi popolari come Gurney's Seed & Nursery Co. offrono 100 semi per soli $ 1, 99 al momento , e si può anche trovare da questa pagina su Amazon.

Di corsi, i prezzi possono cambiare alla goccia di un cappello, e i siti vanno e vengono, ma semplicemente facendo una ricerca su semi di cucamelon di Google ti permetterà di trovare il miglior prezzo per i semi di più alta qualità. Tieni presente che le colture che faranno meglio nel tuo giardino sono quelle coltivate con semi di alta qualità che sono stati attentamente mantenuti e che corrispondono alle tue condizioni di crescita. Dove è offerto organico o privo di sostanze chimiche, acquistalo. Nella maggior parte dei casi, otterrai quello per cui paghi.

Dal momento che i semi non sono facili da trovare, quando hai stabilito piante e frutti, assicurati di salvare alcuni dei semi. Tutto quello che devi fare è raccogliere un frutto maturo che è caduto a terra e metterlo da qualche parte fresco. In circa due settimane, puoi aprirlo e svuotare i semi. Conserva i tuoi semi in un barattolo pieno d'acqua per una settimana, quindi risciacquali e lasciali asciugare su tovaglioli di carta in un luogo fresco. Una volta asciutto, conservarli in una busta di carta.

2. Considerazioni sul clima

I cucamonti sono coltivati ​​come verdure annuali nella maggior parte delle aree, sebbene siano tecnicamente perenni come i pomodori. Richiedono una stagione di crescita lunga con almeno 65-75 giorni di clima caldo e senza ghiaccio e temperature del terreno tra 75 e 85 gradi Fahrenheit per dare i loro frutti. Se vivi in ​​una zona più fresca, puoi coltivarli in vasi e spostarli all'interno in una stanza luminosa e calda quando le temperature notturne scendono sotto i 50 gradi.

3. Avviare cucamelons al chiuso

I cucamini sono meglio iniziati in casa, all'incirca nello stesso periodo in cui avresti iniziato a piantare i cetrioli, in aprile o maggio. Mentre possono essere piantati direttamente nel terreno dopo il pericolo di gelo, è meglio avviarli in casa e poi trapiantarli all'esterno, dopo che tutto il pericolo è sparito. Un'altra opzione è quella di piantare un seme in ogni pentola, a circa mezzo pollice di profondità, e metterli in una serra a temperature intorno ai 72 gradi Fahrenheit.

Abbi pazienza, i cetrioli sono antipasti lenti, soprattutto se paragonati ai cetrioli in crescita. Hanno bisogno di più tempo per germogliare, e può richiedere fino a tre o quattro settimane prima di iniziare a vedere apparire quei piccoli germogli verdi.

4. Scegli la tua posizione di semina

I cetrioli amano il pieno sole e il terreno ricco e drenante. Scegli un sito in crescita che ottiene piena esposizione a sud, e consentire almeno 12 pollici quadrati di spazio per ogni pianta. Sono necessarie almeno sei ore di luce solare diretta su base giornaliera per mantenere le tue piante sane e produttive. Più luce solare, meglio sarà.

5. Installare una gabbia metallica o un traliccio

Come piante rampicanti in grado di arrampicarsi fino a 10 piedi, questi cocomeri messicani in miniatura hanno bisogno di una struttura di supporto per mantenere i loro gambi e la frutta da terra, quindi installare un piccolo traliccio o gabbia di pomodoro su cui possano crescere. Ti aiuterà anche a ottenere bellissime viti sottili che sono circondate da foglie e hanno un aspetto attraente ed edera.

6. Il terreno giusto

Come la maggior parte delle altre colture da frutto da frutto, i cucamini necessitano di molta nutrizione e ottimo drenaggio del terreno per produrre al massimo. Il terreno in cui saranno coltivati ​​deve essere modificato con compost o letame invecchiato per fornire un'alimentazione che duri per tutta la stagione. È possibile modificare il terreno magro o poroso con uno strato da 2 pollici di compost lavorato nei primi 6-8 pollici di terreno prima di piantare. Mettendo un cucchiaio di fertilizzante di analisi 6-10-10 in ogni buca che si pianta, può fornire un apporto di nutrienti aggiunto al terreno, mentre l'aggiunta di piccole rocce laviche porose o perlite può aiutare a migliorare il drenaggio del suolo.

Una volta stabiliti, i cucamiani non necessitano di un'alimentazione supplementare, a parte una leggera preparazione laterale da 3 pollici del compost ogni mese, a partire da circa due mesi dopo la semina.

7. L'acqua ha bisogno

Un buon apporto di umidità è necessario per una buona fruttificazione nei cucamelon. Dovresti fornire un pollice d'acqua ogni cinque-sette giorni durante i mesi estivi, bagnando ogni volta i 6-15 pollici di terreno. Quando il clima è molto caldo e secco, aumentando l'acqua a due volte a settimana. Se ti trovi in ​​una zona soggetta a nebbia e tempo freddo, assicurati di monitorare il terreno durante periodi prolungati in cui manca il sole - solo acqua se il terreno si asciuga nella parte superiore una volta in pollici. Nelle zone calde e interne, è meglio distribuire uno strato da 3 a 4 pollici di pacciamatura leggero intorno a ciascuna pianta, mantenendolo dalla base degli steli. Il pacciame può anche aiutare regolando la perdita di umidità mantenendo le infestanti dall'invasione.

8. Problemi di parassiti e ri-semina

Incredibilmente, i cucamelon non sono solo estremamente tolleranti alle condizioni difficili, sono praticamente ignorati da tutti i parassiti e sono anche resistenti alle malattie. Anche gli uccelli non si scherzano con loro. Ciò significa che il controllo dei parassiti non è davvero un problema di cui bisogna preoccuparsi quando si coltivano queste piante.

Proprio come la rucola, i cucamelons si sono resi famosi per conto proprio, il che li rende un'aggiunta eccellente a un giardino di permacultura oa una foresta di cibo.

9. Formazione delle viti in crescita

Come le viti crescenti del cucamelon non riempiranno esattamente il tuo traliccio da sole, e quei lunghi viticci tendono ad afferrare praticamente tutto ciò che possono, tirando le viti in tutti i tipi di direzioni, puoi addestrarle avvolgendo dolcemente le viti per tutto il traliccio in ogni caso ti piacerebbe.

10. Raccogli i tuoi cucamelon

Una volta iniziata la fioritura, quei piccoli frutti cucamelon non saranno molto indietro. Raccogli i frutti quando hanno raggiunto una bella dimensione paffuta, delle dimensioni di un'uva, bella e soda, e di circa un pollice e mezzo di lunghezza. Prendi i primi in una fase un po 'più precoce per forzare una maggiore produzione di frutta.

Dopo l'impollinazione, occorrono circa 2-3 settimane affinché il frutto del cucamelon raggiunga una dimensione vendibile. Raccogli i tuoi cocomamelon semplicemente strappandoli senza strappare la pianta. In caso di dubbio utilizzare un paio di piccole forbici. you should have a bountiful crop from July to about mid-November. Se si raccolgono con cura, dovrebbero continuare a crescere per un po 'di tempo e si dovrebbe avere un raccolto abbondante da luglio a circa metà novembre.

Se sei nuovo in questo e cresci dal seme, non aspettarti una pianta molto grande nel primo anno. Una pianta cresciuta da un tubero crescerà ad un ritmo molto più alto di una piantina, ma dovresti comunque aspettarti diverse manciate di frutta da una pianta nel suo primo anno. Assicurati di non disturbare i tuberi quando tagli la vegetazione durante la caduta. Rimarranno sottoterra e attenderanno il caldo della prossima primavera.

11. Potatura

Come abbiamo accennato, non c'è bisogno di potature fantasiose, ma è necessario fare qualche potatura perché con il progredire della stagione, le viti alla fine creano una fitta massa di fogliame sul traliccio. Quando questo inizia a succedere, alcune foglie diventeranno soffocate dalla luce solare e inizieranno a ingiallire. Taglia via le foglie morte.

Come usare Cucamelons

Cucamelon può essere utilizzato in una varietà di piatti. Sono ottimi in agrodolce, salse e insalate, infilzati e messi in un bicchiere da martini, o semplicemente consumati crudi o cosparsi di erbe essiccate. Puoi anche condirli con peperoni e olive a fette, insieme a un filo d'olio extravergine d'oliva. Possono essere anche in salamoia, proprio come faresti con i cetrioli. Preparare i cetrioli sottaceto è così facile - sono i migliori quando li si salatura, poiché si otterrà un risultato più nitido e anche il processo di decapaggio sarà molto più veloce.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora amerai il nostro nuovissimo libro Kindle: 605 segreti per un giardino biologico bello e ricco: segreti di un insider da una superstar di giardinaggio biologico.

6 modi per preservare il tuo raccolto del giardino paraurti

6 modi per preservare il tuo raccolto del giardino paraurti

Dopo aver curato un giardino di frutta e verdura per tutta l'estate, essere ricompensati con un raccolto eccezionale o due è una sensazione meravigliosa. E sicuramente non vuoi che nessuno di quei cibi freschi e nostrani vadano sprecati!Se il tuo cestino funziona durante questa stagione, qui ci sono 6 tecniche che puoi impiegare per aiutare a preservare il raccolto e godere dei frutti del tuo lavoro:1.

(Giardino)

10 modi per sbarazzarsi di coleotteri giapponesi naturalmente

10 modi per sbarazzarsi di coleotteri giapponesi naturalmente

Il primo coleottero giapponese trovato in America fu scoperto nel New Jersey nel 1916. Prima di questo periodo, lo scarafaggio si trovava solo in Giappone, dove non si trattava di un grosso parassita. Nel 1937, i coleotteri furono scoperti in Kentucky. Negli anni '50 e '60 la popolazione di scarafaggi si è espansa rapidamente e si è diffusa in tutto il Kentucky e in altri stati.L

(Giardino)