it.ezyguidance.com
Idee Per La Vita Sana

Come coltivare i migliori girasoli + 7 meravigliosi usi per l'intero impianto

Originario delle Americhe, Helianthus annuus - o il comune girasole - è uno dei fiori più riconoscibili al mondo. Una volta adorate dagli Incas come simbolo del Dio Sole, queste splendide bellezze sono luminose e allegre, il perfetto simbolo dell'estate.

Piantare una fila di girasoli lungo una recinzione o come gruppo in un giardino d'angolo aggiungerà sicuramente una dose di felicità ai vostri spazi esterni. E i girasoli non sono solo belli - ci sono anche molti usi pratici per questa deliziosa cultivar.

A proposito del girasole ...

In genere cresce ad un'altezza di 10 piedi, il classico girasole è giallo petalo con un centro marrone scuro. Ciò che spesso consideriamo la "testa di fiore" del girasole sono in realtà dei fiori - i veri fiori si trovano nel centro della testa (chiamati fiori del disco) che maturano in semi.

Osserva attentamente l'epicentro di un girasole e vedrai uno schema ipnotico di spirali nella sequenza di Fibonacci: 34 spirali in una direzione e 54 nell'altra. Questa disposizione è il modo più efficiente per imballare quanti più semi matematicamente possibile nel disco floreale.

Dal "Gigante americano", alto 14 piedi con una campata di fiore di un piede, fino alla miniatura "Macchia solare nana" che raggiunge un'altezza di soli due piedi, ci sono dozzine di cultivar di girasole tra cui scegliere, adatte per giardini grandi e piccolo. Anche se molti girasoli hanno petali vistosi di colore giallo, il "Prado Red" petalo rosso e il rosa con punte ingiallite "Strawberry Blonde" sono un paio di esempi delle varietà più insolite.

Come coltivare i girasoli:

Hardy e non-pignoli, i girasoli sono molto facili da coltivare. Sono tolleranti alle alte temperature e alla siccità e sono notevolmente resistenti agli insetti e alle malattie. I girasoli attirano api e uccelli nel tuo cortile, ma anche cervi, scoiattoli, conigli e altre creature boschive, quindi è necessario prestare particolare attenzione affinché i loro fiori e semi rimangano intatti.

Requisiti di luce - Non è una sorpresa che i girasoli amano il sole. Quando si pianta, selezionare un luogo che riceve da 6 a 8 ore di luce solare diretta.

Terreno - Le radici della pianta di girasole hanno bisogno di molto spazio per crescere e prosperano in terreni sciolti e ben drenanti. Preparare il letto del giardino scavando in basso 2 piedi e 3 piedi di larghezza per pianta. I girasoli preferiscono un pH del terreno compreso tra 6 e 7, 5.

Irrigazione - Poiché i girasoli possono gestire periodi secchi, fare attenzione a non bagnarli eccessivamente. Dare loro un'irrigazione generosa una volta a settimana - di più se è particolarmente secco e meno se ha piovuto. Dal momento che le radici della pianta di girasole sono espansive, acqua da 3 a 4 pollici dalla base del fusto della pianta.

Fertilizzante : quando si pianta per la prima volta, utilizzare un concime ricco di sostanze nutritive o un fertilizzante a basso contenuto di azoto a rilascio lento come il 5-10-10. I girasoli non dovrebbero aver bisogno di molto più fertilizzante man mano che maturano; se pensi di poter usare una spinta, usa una quantità molto diluita e applica 6 pollici di distanza dalla base della pianta.

Semina - I girasoli sono meglio seminati dai semi direttamente nel terreno dopo l'ultimo gelo. Per le grandi varietà, seminare in file a 30 pollici di distanza; le cultivar più corte possono essere seminate più vicine. Piantare i semi a non più di un pollice di profondità.

Supporti - Le varietà di girasole alte trarranno vantaggio da pali di bambù per tenerli in posizione verticale.

Controllo dei parassiti : incline agli attacchi di cervi, conigli e scoiattoli, erigere una rete metallica attorno al perimetro dei tuoi girasoli. Per proteggere i semi dagli uccelli e dagli scoiattoli, avvolgere i capolini in vello da giardino.

La miriade di usi del girasole:

L'intera pianta, dalla radice al fiore, è eminentemente utile. Ecco i nostri modi preferiti per garantire che nulla vada sprecato in autunno:

1. Semi di girasole

I semi di girasole sono un'ottima fonte di vitamina E, rame, vitamina B1, manganese, selenio, fosforo, magnesio, vitamina B6, acido folico e vitamina B3. Uno spuntino sano per essere sicuro, mangiare i semi fornisce benefici anti-infiammatori, anti-cancro e disintossicante; inoltre aiutano a ridurre il colesterolo, calmare i nervi e proteggere la salute del cuore.

I semi di girasole sono maturi circa 30 a 45 giorni dopo la fioritura. La parte posteriore dei capolini si trasformerà da verde a marrone e i semi diventeranno neri o neri con strisce bianche. Ciò significa che i semi sono pronti per essere raccolti. Taglia il fiore al gambo 4 pollici sotto il fiore e rimuovi i semi con una forchetta. Semi di girasole secchi accuratamente e conservare in un barattolo ermetico nel frigorifero o nel congelatore; manterranno fino a un anno. Puoi mangiarli crudi o fare dei semi di girasole arrostiti su cui fare uno spuntino. E assicurati di salvare alcuni semi da piantare nel giardino la prossima primavera.

2. Olio di girasole

Ricco di antiossidanti e acidi grassi, l'olio di girasole è tra i grassi più salutari con cui cucinare. Usalo per friggere e preparare condimenti per l'insalata fatti in casa. Oltre il cibo, l'olio di girasole è un ottimo tonico nel tuo regime di bellezza.

L'elevato contenuto di vitamina E nell'olio di girasole assicura che sia ottimo per la pelle. Aiuta a combattere i radicali liberi, a rigenerare le cellule della pelle, a velocizzare la guarigione, a idratare la pelle secca ea ridurre la visibilità delle cicatrici. Inoltre è profondamente idratante per i capelli. Come un balsamo naturale, l'olio di girasole può aiutare a prevenire la rottura dei capelli, ridurre il diradamento e trattare l'alopecia.

Se hai già un frantoio, sei pronto a trasformare i semi di girasole in olio ricco di nutrienti. In caso contrario, il processo di produzione di olio di girasole è incredibilmente semplice ma richiede un po 'di manodopera. Usa una smerigliatrice a mano relativamente economica e passa i semi attraverso di essa, creando una specie di poltiglia. Disporre la poltiglia di semi in un panno sottile e premere, torcere e spremere fino all'ultima goccia di olio. Puoi guardare un video dell'intero processo qui. Una volta estratto l'olio, lascia riposare per alcuni giorni; si sistemerà in un colore giallo dorato.

Se allevi polli, puoi usare la poltiglia di semi rimanente come regalo salutare.

3. Farina di semi di girasole

La farina di semi di girasole è ricca di proteine ​​e vari minerali e micronutrienti come la tiamina, l'acido pantotenico, il magnesio, lo zinco e il rame. Vegano e senza glutine, è un buon sostituto delle farine di noci come la farina di mandorle. E poiché ha un gusto delicato, può essere utilizzato al posto della farina di frumento in una sfilza di prodotti da forno - dal pane e biscotti ai muffin e pancake.

Per preparare, macinare i semi di girasole in un frullatore o in un robot da cucina e pulsare fino a quando diventa una farina a grana fine. Fai attenzione a non mescolare troppo perché può trasformarsi in burro. Utilizzare un filtro a maglia fine per setacciare i pezzi più grandi. Conservare nel frigorifero o nel congelatore.

E così come sapete, quando i semi di girasole sono combinati con bicarbonato di sodio o lievito in polvere, si verifica una reazione chimica dopo che il cibo è stato riscaldato, trasformandolo in una tonalità di verde. Mentre è perfettamente sicuro mangiare, puoi evitare questo problema aggiungendo un pizzico di polvere di cacao alla ricetta per nascondere qualsiasi tonalità verde. Un'altra opzione è quella di aggiungere da 1 a 3 cucchiaini di succo di limone agli ingredienti umidi della tua ricetta.

4. Sunbutter

Un'alternativa senza noci al burro di arachidi, la smagliatrice è una diffusione dolce e ricca di noci con il suo sapore unico.

Distribuire i semi di girasole su una teglia e arrostire in forno a 350 ° F per 4 minuti. Toss, lancia i semi e rimetti il ​​vassoio in forno per altri 4 minuti. Versare i semi in un robot da cucina, aggiungere un po 'di sale marino e mescolare fino a quando i semi diventano polverosi. Continuare l'elaborazione per circa 15 minuti, fermandosi ogni paio di minuti per raschiare i lati del processore. Aggiungere lo sciroppo d'acero o lo zucchero di cocco per addolcire; puoi anche usare del ghee per renderlo più cremoso. Continuare a miscelare fino a raggiungere una consistenza burrosa e aggiungere più sale o dolcificante a piacere.

5. Commestibile da radice a petalo

Anche se i semi di girasole ricevono tutta la gloria, l'intera pianta di girasole - radici, gambi, foglie, petali - è piuttosto gustosa.

Le radici, note anche come topinambur, possono essere tostate, fritte, cotte al vapore e schiacciate. Affettarli crudi da aggiungere ad un'insalata.

I gambi di girasole sono simili al sedano, al gusto delicato con un croccante appagamento.

Le foglie possono essere consumate crude aggiungendole alle insalate o bollite come gli spinaci. Puoi anche far cadere le foglie in acqua bollente per preparare il tè, tradizionalmente usato per curare la febbre, la tosse e la diarrea.

I petali di girasole giallo brillante sono agrodolci e possono essere utilizzati per compensare un piatto davvero dolce. Spolverli su un'insalata fresca per un'esplosione di colore.

6. Colorante naturale

I petali di girasole possono essere utilizzati per realizzare una tintura gialla naturale. Basta lanciare la tua collezione di petali in una pentola di acciaio inossidabile e coprirli completamente con acqua. Sobbollire sul fornello per circa un'ora, finché l'acqua non sarà satura di colore. Filtrare i petali e utilizzare la tintura su fibre naturali come lana, cotone, lino e seta.

7. Sapone, lozione e candele

L'olio di semi di girasole può anche essere incorporato in divertenti progetti fai-da-te. Prova a fare un po 'di sapone di girasole, idratante crema di girasole e candele di olio di girasole ambientale.

9 modi naturali per mantenere le zecche fuori dal tuo giardino

9 modi naturali per mantenere le zecche fuori dal tuo giardino

Le zecche, e in particolare i loro morsi, possono essere davvero pericolosi. Questi piccoli parassiti possono essere piccoli, ma possono causare grossi problemi di salute. In alcune zone del paese, a seconda del periodo dell'anno, quasi la metà delle zecche può essere infettata da malattie come Lyme, un'infezione che può causare febbre, mal di testa e molti altri sintomi spiacevoli. S

(Giardino)

4 letti sollevati facili che puoi effettuare in meno di due ore

4 letti sollevati facili che puoi effettuare in meno di due ore

Il giardinaggio è molto più facile con i letti rialzati. Fanno molte faccende di giardinaggio tradizionali come la lavorazione profonda, il diserbo e la modifica del terreno superfluo. Se hai terreno povero, se è troppo acido o argilloso, se il terreno è roccioso o irregolare, i letti rialzati possono venire in tuo soccorso.È p

(Giardino)