it.ezyguidance.com
Idee Per La Vita Sana

Oli trasportatori: 21 dei migliori per pelle, capelli e miscelare con oli essenziali

Quando si mescolano gli oli essenziali per l'applicazione topica, è quasi sempre consigliato diluirli con un olio vettore. (Eccezioni sono per oli come lavanda e tea tree che sono generalmente considerati sicuri da usare non diluiti). Molti di noi hanno molta familiarità con alcuni pochi portatori come cocco, oliva, jojoba e oli di mandorle dolci. Tuttavia, l'elenco dei possibili oli vettore che possono essere utilizzati con le miscele di olio essenziale è in realtà piuttosto lungo!

Tutti i diversi oli hanno i loro tratti unici basati sugli acidi grassi essenziali e sui nutrienti che contengono. Queste caratteristiche rendono ogni portatore individuale ideale per diverse situazioni in base a fattori come il tipo di pelle, per quanto tempo si desidera conservare la miscela, o come si intende applicarlo al proprio corpo.

Qui tratteremo 21 degli olii portanti comuni e non comuni; compresa una breve descrizione di ciascuno, così come i benefici per la salute associati. Quindi chiuderemo con una breve descrizione degli acidi grassi primari contenuti negli olii portatori.

Cerchi di acquistare uno qualsiasi degli olii di supporto menzionati? La maggior parte degli oli menzionati in questo articolo possono essere acquistati da Plant Therapy, il nostro fornitore preferito di oli essenziali e di aromaterapia. Puoi sfogliare la loro selezione qui.

1. Mandorle dolci

Acido oleico - 62%

Acido linoleico - 29%

Acido palmitico - 9%

Ottenuto dai noccioli essiccati del mandorlo ( Prunus amygdalus var. Dulcis ), l'olio di mandorle dolci è uno degli oli carrier più conosciuti. È ricco di vitamina E antiossidante che è anche una vitamina altamente nutriente per promuovere la rigenerazione delle cellule della pelle.

L'olio di mandorle dolci aiuta a bilanciare gli oli naturali della pelle e previene l'eccessiva essiccazione bloccando l'umidità esistente. Questo rende l'olio particolarmente utile per la pelle molto secca o irritata. Tuttavia, è adatto anche per tutti i tipi di pelle.

Come idrata e nutre la pelle, l'olio di mandorle dolci allevia anche l'infiammazione e l'irritazione. Fornisce anche una buona quantità di resistenza naturale contro i danni del sole aumentando i livelli di antiossidanti nella pelle.

L'olio di mandorle dolci è l'ideale per le miscele di oli da massaggio in quanto non si inzuppa troppo velocemente. È anche perfetto in miscele idratanti per il viso grazie alla sua capacità di promuovere la pelle più giovane senza sentirsi unti sul viso. Puoi leggere di più su questo olio incredibilmente versatile in 12 Benefici di olio di mandorle dolci per una pelle bella e capelli e salute migliorata.

Se vuoi provarlo, raccogli una bottiglia di olio di mandorle dolci bio 100% puro, pressato a freddo, per un prodotto eccellente e di alta qualità.

2. Kernel albicocca

Acido oleico - 70%

Acido linoleico - 23%

Acido palmitico - 4%

L'olio di nocciolo di albicocca viene estratto dalle pietre delle albicocche raccolte da Prunus armeniaca, le specie più coltivate di albicocco.

Questo olio vettore assorbe rapidamente e ha una consistenza molto fine che lo rende adatto per l'uso su pelle grassa. Per la sua consistenza, e anche per le sue qualità anti-invecchiamento, l'olio di nocciolo di albicocca è un perfetto supporto per il massaggio del viso e le miscele idratanti.

Possiede anche proprietà antinfiammatorie che lo rendono una buona scelta per le miscele per massaggi di tutto il corpo, così come per la pelle secca, sensibile o irritata.

Se vuoi provarlo, raccogli un flacone di questo Olio di nocciolo di albicocca puro freddo dott. Adorable Organic Pure.

3. Argan

Acido oleico - 43%

Acido linoleico - 37%

Acido palmitico - 12%

Spremuto a freddo dal frutto del Morocan Argan Tree ( Argania spinosa ), l'olio di Argan ha molti usi - sia internamente che esternamente. Questo olio è particolarmente ricco di vitamina A antiossidante che aumenta significativamente la rigenerazione cellulare. Fornisce anche una protezione naturale contro il sole e altre forme di danno ambientale. Può essere usato per aiutare a guarire e ammorbidire la pelle per prevenire la formazione di smagliature, nonché cicatrici da piccole ferite.

Sulla pelle, l'olio di argan è un ottimo supporto per le miscele di oli anti-invecchiamento. Può anche essere usato negli oli per unghie e per cuticole per promuovere una crescita sana.

L'olio di Argan è molto noto per la sua capacità di migliorare la forza e l'aspetto dei capelli. Usalo come supporto per miscele di olii destinati a riparare le doppie punte per sperimentare il pieno potenziale di Argan.

17 Benefits of Argan Oil For Skin, Hair & Health. Puoi leggere di più su questo olio popolare in 17 benefici dell'olio di argan per pelle, capelli e salute.

Pronto a provarlo? È possibile acquistare una bottiglia di Pura D'o olio di argan marocchino biologico al 100% puro qui.

4. Avocado

Acido oleico - 65%

Acido linoleico - 15%

Acido plamitico - 14%

Acido palmitoleico - 6%

Il frutto dell'albero di avocado ( Persea americana ) è di circa il 30% di olio; e fornisce uno dei vettori più spessi e nutrienti sulla nostra lista. L'olio di avocado è l'unico dei nostri oli vettore che contiene quantità significative di acido palmitoleico - un acido grasso che è naturalmente presente nei tessuti adiposi umani. Poiché è un lipide che i nostri corpi riconoscono come "familiare", l'acido palmitoleico assorbe e fornisce nutrimento agli strati inferiori della pelle. Questo rende l'olio di avocado ideale per la pelle matura che tende ad essere più sottile con un tasso di rigenerazione cellulare molto più lento.

L'olio di avocado è molto denso e ha un tempo di asciugatura lento, che lo rende una buona base per le miscele di oli per massaggi con aromaterapia.

Per creare una miscela più leggera con l'olio di avocado, mescola con circa il 20% di olio di mandorle dolci.

Gli acidi grassi nell'olio di avocado sono naturalmente antinfiammatori. L'olio possiede anche molti nutrienti vitali e antiossidanti; tra cui clorofilla, lecitina e potassio, così come le vitamine A, D ed E. Come tale, è estremamente efficace in miscele di olio per il trattamento di condizioni infiammatorie della pelle come eczema e psoriasi. È anche un vettore ideale in miscele finalizzato alla riparazione di tessuti danneggiati.

Puoi leggere ulteriori informazioni su questo vettore in 10 fantastici benefici per l'olio di avocado per la tua salute e bellezza.

Inoltre, prendi una bottiglia di Belleza Solutions 100% puro olio di avocado spremuto a freddo, se desideri provarlo tu stesso.

5. Olio di cocco

Acido laurico - 49%

Acido miristico - 16%

Acido palmitico - 9, 5%

Acido decanoico - 8%

Acido caprilico - 7%

Acido oleico - 6, 5%

L'olio di cocco frutta ( Cocos nucifera ) è attualmente il re in carica di tutti gli oli vettore. Questo olio fornisce un incredibile numero di benefici sulla salute per la pelle e anche per i capelli, oltre ad essere una fonte alimentare popolare e nutrizionale.

Solo per citarne alcuni, l'olio di cocco è naturalmente antiossidante, anti-infiammatorio, anti-fungino e antibatterico; e può aiutare a bilanciare i livelli di zucchero nel sangue, pressione sanguigna, colesterolo e ormoni. L'olio di cocco è purificante e nutriente per pelle, capelli e unghie; è noto per prevenire le convulsioni per i bambini con epilessia resistente ai farmaci; e si pensa che sia un preventivo per alcune forme di cancro.

Come se bastasse, usare l'olio di cocco (internamente ed esternamente) può effettivamente far sentire meglio l'odore del tuo corpo!

Detto questo, l'olio di cocco è la base perfetta per qualsiasi miscela di olio - l'unica eccezione è per quelli con allergie al cocco o miscele di olio i cui profumi si scontrano con l'odore fruttato di questa incredibile portatrice. (E copriremo l'ultimo dei due in un solo momento.)

Inoltre, se non hai già un barattolo di CO in giro per casa, avrai sicuramente bisogno di uno di quelli. Per una qualità costantemente elevata (e un sapore delizioso), raccomandiamo questo Nutiva 100% biologico, non raffinato, pressato a freddo, olio di cocco vergine!

6. Babassu

Acido laurico - 50%

Acido miristico - 20%

Acido palmitico - 11%

Acido oleico - 10%

Simile nell'aspetto e nella consistenza all'olio di cocco, Babassu ( Attalea speciosa ) possiede anche molti degli stessi benefici per la salute del suo cugino di cocco. Questo perché l'olio di Babassu contiene molti degli stessi acidi grassi del cocco. In realtà, ci sono solo tre importanti differenze tra i due oli.

Il primo è che Babassu non ha un odore quasi fruttato. Questo lo rende migliore per la miscelazione di oli essenziali i cui profumi si scontrano con l'aroma del cocco.

Secondo, Babassu si assorbe un po 'più velocemente dell'olio di cocco. Quindi non lascia la pelle sentirsi unta ed è meglio per i tipi di pelle grassa. Inoltre, poiché non indugia sulla tua pelle fino a quando il cocco, l'olio di Babassu tende a creare meno disordine sui tuoi vestiti, mobili, schermi di telefoni e tablet o (ci mancherebbe) le tue maniglie delle porte.

Il terzo e più intrigante diverso tra i due oli è che Babassu crea una sensazione di raffreddamento quando viene a contatto con la pelle. Questo e la sua consistenza più leggera lo rendono ideale per molte miscele estive in cui si desidera mantenere il sangue freddo e mantenere comunque la pelle con il nutrimento dell'acido laurico.

Puoi leggere tutto sull'eccentrico cugino dell'olio di cocco in 17 motivi per cui hai bisogno di olio di Babassu nella tua vita!

Inoltre, quando sei pronto a provarlo, consiglio vivamente questo Olio di Babassu spremuto a freddo biologico puro adorabile del Dr. Adorable.

7. Semi di cumino nero

Acido linoleico - 58%

Acido oleico - 24%

Acido palmitico - 14%

L'olio di semi di cumino nero (noto anche come semplice olio di semi neri) viene estratto dai semi di Negella sativa, il fiore di cumino nero.

Di tutti gli oli vegetali naturali nel mondo, l'olio di semi neri ha il più alto rapporto tra acidi grassi omega-6 e omega-3 - a 56: 1. Questa super concentrazione di acido grasso omega-6 (linoleico) ha portato molte persone a chiamare semi di cumino nero "la cura per tutto tranne la morte".

La sua lista di benefici per la salute include proprietà anti-batteriche anti-cancro, anti-fungine e potenti. L'olio di semi nero è anche noto per aumentare la funzione immunitaria, promuovere la salute del fegato e cardiovascolare, abbassare la pressione sanguigna e bilanciare lo zucchero nel sangue, aiutare con la perdita di peso, stimolare la rigenerazione cellulare per aiutare a guarire la pelle e prevenire cicatrici, nonché per proteggere la mente contro neuro - malattie degenerative

Detto questo, puoi usare l'olio di semi di cumino nero come supporto per qualsiasi cosa desideri. È solo un bene per il tuo corpo! Puoi cogliere tutti gli incredibili dettagli in questo articolo.

Quando sei pronto per l'acquisto di una bottiglia, prova questo olio di semi nero pressato a freddo e crudo nero Kiva.

8. Seme di borragine

Acido linoleico - 39%

Acido Gamma-Linolenico - 20%

Oleico - 18%

Palmitico - 10%

L'olio di semi di borragine viene raccolto dal Borago officinalis (comunemente noto come "starflower"); ed è la fonte naturale più ricca conosciuta di acido gamma-linolenico (GLA) - uno degli acidi grassi più sani in exsitence!

La sua altissima concentrazione di GLA rende l'olio di semi di borragine uno dei migliori supporti antinfiammatori naturali in circolazione. È ottimo per tutti i tipi di pelle. Tuttavia, i semi di borragine sono particolarmente utili per la guarigione e lenimento della pelle secca, danneggiata o irritata, nonché per rafforzare e nutrire la pelle matura.

Usa i semi di borragine come trasportatore di miscele di oli anti-invecchiamento per dare loro un potente calcio in più!

Se si acquista solo un olio vettore per la cura della pelle e l'anti-invecchiamento, il seme di borragine è quello! Da provare questo olio biologico puro, a base di olio di semi di borragine non stirato a freddo. (La tua pelle ti ringrazierà!)

9. Semi di lino

acido alfa-linolenico - 55%

Acido oleico - 20%

Acido linoleico - 15%

Acido palmitico - 7%

Un altro olio vettore incredibilmente popolare che fornisce alcuni benefici piuttosto eccezionali è il seme di lino. Conosciuto anche come olio di lino, viene estratto dai semi di Linum usitatissimum, la pianta di lino.

Il seme di lino è la fonte più ricca (per concentrazione) di acido alfa-linolenico nel mondo naturale. Questo si colloca tra il meglio del meglio per gli oli naturali.

È un antinfiammatorio naturale che è così efficace che l'olio di semi di lino è anche raccomandato per il trattamento dell'artrite reumatoide. Usalo per le miscele topiche antidolorifiche e per lenire le condizioni infiammatorie della pelle come l'eczema e la psoriasi.

Dai un'occhiata a questi 14 motivi affascinanti per mangiare più semi di lino per farti un'idea più precisa di quanto sia incredibile questo piccolo seme!

Se sei pronto per acquistare una bottiglia, dai un assaggio a questo olio di semi di lino biologico di Pride di Puritan!

10. Nocciola

Acido oleico - 74%

Acido linoleico - 17%

Acido palmitico - 8%

L'olio di nocciola viene estratto dai chicchi tostati del Corylus avellana, il nocciolo comune. Come ci si potrebbe aspettare, questo portatore ha un leggero aroma di nocciola simile a quello di un'intera nocciola.

Questo veicolante è utile nelle miscele di oli per la pelle a tendenza acneica e per altre condizioni infiammatorie della pelle.

L'olio di nocciola si assorbe facilmente nella pelle, ammorbidendosi e idratando come fa.

Grazie al suo profumo di nocciola, questo portatore è anche un'ottima base per molte miscele di aromaterapia terrose, speziate e legnose.

Se ami il gusto delle nocciole, questo è un vettore che devi provare. Prendi qui una bottiglia di olio di nocciola spremuto a freddo biologico.

11. Semi di canapa

Acido linoleico - 60%

acido alfa-linolenico - 20%

Acido oleico - 12%

Acido palmitico - 6%

Poiché l'olio di semi di canapa è fonte di Cannabis sativa, questo vettore ha guadagnato una reputazione ingiustificatamente cattiva. In realtà, i semi di canapa sono uno degli oli più sani per la salute sulla nostra lista. Con le sue ricche concentrazioni di acido linoleico e alfa-linolenico, l'olio di semi di canapa fornisce alcuni benefici per la salute piuttosto potenti se usato internamente o esternamente.

Come olio vettore, il seme di canapa è un potente anti-infiammatorio e un antiossidante naturale. Promuove la guarigione e la rigenerazione della pelle, mentre lavora per prevenire imperfezioni e invecchiamento precoce. Poiché possiede anche una consistenza leggera e non grassa, il seme di canapa è ideale per l'uso in miscele di olio per viso per tutti i tipi di pelle.

Inoltre, l'olio di semi di canapa è un analgesico naturale. Usalo come base per miscele topiche per la riduzione del dolore o per oli per massaggi profondi.

Scopri di più su questo incredibile olio sottovalutato in 12 modi con l'uso di olio di canapa migliorerà la tua salute e la tua vita.

Se desideri acquistare olio di semi di canapa, puoi acquistare una bottiglia di olio di semi di canapa biologico a base di erbe.

12. Jojoba

Acido eicosenoico - 77%

Acido erucico - 12%

Acido oleico - 9%

L'olio di jojoba viene estratto dai semi di Simmondsia chinensis, l'albero di jojoba. Tecnicamente una cera, non un vero olio, jojoba contiene alcuni degli acidi grassi a catena più lunga di uno qualsiasi dei vettori della nostra lista.

I costituenti primari nell'olio di jojoba non sono digeribili per l'uomo. Tuttavia, la combinazione di acidi grassi nell'olio imita il sebo naturale della nostra pelle così da vicino che il jojoba assorbe meglio della maggior parte degli altri portatori.

Il jojoba è un fungicida naturale, che lo rende ideale per miscele di olio destinate a trattare le infezioni fungine topiche.

È anche profondamente nutriente per pelle, capelli, unghie e cuticole. Questo - combinato con il suo tasso di assorbimento rapido - rende jojoba un vettore eccellente per tutti i tipi di idratanti topici.

Inoltre, l'esclusivo profilo di acidi grassi di jojoba conferisce all'olio una durata di conservazione molto lunga. Quando miscelato con altri oli vettore, jojoba conferisce la sua resistenza all'ossidazione agli altri oli presenti nella miscela.

Assicurati di controllare questi 12 sorprendenti benefici di olio di jojoba per bella pelle e capelli per ottenere ulteriori suggerimenti su come utilizzare questo vettore unico.

Se desideri acquistare una bottiglia di jojoba, ti consigliamo Leven Rose 100% Pure Organic, olio di jojoba pressato a freddo non raffinato per una qualità costante.

13. Noce Kukui

Acido linoleico - 40%

acido alfa-linolenico - 26%

Acido oleico - 25%

Palmitico - 6%

L'olio di semi di kukui viene raccolto dai semi dei moluccani di Aleurites, anche noti come "candlenut". È un olio leggero che è eccellente per coloro che vogliono un buon olio nutriente che non si lasci dietro un film unto.

L'olio di noce di Kukui è nutriente sia per la pelle che per i capelli e costituisce una base meravigliosa per gli oli da massaggio. Puoi anche usare il kukui come supporto per miscele di oli per idratare la pelle, trattare l'acne o condizionare i capelli e il cuoio capelluto.

Kukui è anche molto lenitivo per la pelle danneggiata. In particolare, l'olio di noce kukui è più efficace nelle miscele di oli per alleviare il dolore e il disagio delle ustioni causati da sovraesposizione al sole o da quelli risultanti dalle radiazioni chemioterapiche.

Si prega di notare che l'olio di noce kukui si ossida molto più facilmente di molti altri vettori nella nostra lista. Pertanto, dovrebbe essere sempre conservato in un luogo fresco e buio per prolungarne la durata e preservarne la qualità.

Se ti piacerebbe provare questa portatrice delicata e nutriente; qui puoi raccogliere una bottiglia di Olio di Kukui Nut a base di olio puro e pressato a freddo adorabile.

14. Oliva

Acido oleico - 75%

Acido linoleico - 16%

Acido palmitico - 8%

Uno degli oli da cucina più popolari al mondo, l'olio d'oliva (estratto dai frutti di Olea europaea ) ha molti più usi fuori dalla cucina che al suo interno.

L'olio d'oliva è meglio conosciuto per il suo ricco contenuto di acido oleico - il più alto di qualsiasi fonte naturale. Infatti, "oleico" è letteralmente tradotto dal greco come "relativo o derivato dall'olio d'oliva".

L'olio d'oliva ha una lunga lista di incredibili benefici per la salute se ingerito; non ultimo dei quali includono il colesterolo migliore e la salute cardiovascolare. Tuttavia, come accennato in precedenza, l'olio d'oliva va ben oltre la cottura. Puoi usarlo praticamente su qualsiasi tipo di pelle in quanto l'olio è abbastanza leggero e non ostruisce i pori. Inoltre, l'aroma erbaceo dell'olio d'oliva permette a questo trasportatore di fondere molto bene con la maggior parte delle categorie di oli essenziali.

L'olio d'oliva è anche perfetto per le miscele che idratano e riparano i capelli danneggiati in quanto si asciugano relativamente velocemente e non lasceranno le ciocche in cerca di grasso o peso.

Una parola di cautela: quando si sceglie un olio d'oliva, fate attenzione alle marche "a buon mercato" poiché questi oli sono solitamente miscelati con oli vegetali meno costosi (e malsani) per ridurre i costi di produzione.

Se non sei sicuro di quali marchi siano i "cattivi"; è meglio sbagliare dalla parte della cautela. Prendi in considerazione la possibilità di dare a questo Bragg un olio di oliva puro, non raffinato, biologico e extra. Ha un sapore straordinario ed è garantito per essere olio d'oliva puro al 100%!

15. Palm Kernel

Acido laurico - 48%

Acido miristico - 16%

Acido oleico - 15%

Acido palmitico - 8%

L'olio di palmisti, raccolto dai frutti di Elaeis guineensis (noto anche come la palma da olio africana) non deve essere confuso con l'olio di palma. Sebbene siano derivati ​​dallo stesso albero, questi due oli sono quasi polari opposti. Mentre l'olio di palma consiste principalmente di oli palmitici e oleici, ed è liquido a temperatura ambiente; l'olio di palmisto ha un punto di fusione più alto, simile agli oli di cocco e babassu.

Come con cocco e babassu, l'olio di palmisti è ricco di vitamine e antiossidanti nutrienti per la pelle che conferiscono un'ampia gamma di benefici per la salute.

È possibile utilizzare il palmisto come un vettore in miscele di oli per ammorbidire, idratare e riparare la pelle. O usalo per le miscele di olio per capelli e cuoio capelluto per favorire la crescita di capelli più spessi e più forti; aggiungendo anche una sana lucentezza alle tue graziose ciocche. (Leggi anche: 6 modi intelligenti per utilizzare l'olio di cocco per capelli splendidi per raccogliere alcuni suggerimenti sull'utilizzo di oli di palma saturi sui capelli.)

Dott. Adorable Pure Organic, Cold-Pressed Palm Kernel Oil - 32 once

16. Seme di melograno

Acido punico - 78%

Acido linoleico - 7%

Acido oleico - 6%

Acido palmitico - 3%

Acido stearico - 3%

L'olio di semi di melograno contiene una rara forma di acido grasso linolenico - acido linolenico coniugato (CLA), noto anche come acido punico. Nominato per l'arbusto di melograno ( Punica granatum ), l'acido punico si trova nelle sue maggiori quantità solo nei semi di melograno; ed è responsabile della maggior parte dei benefici per la salute del petrolio.

Proprio come il resto del frutto, l'olio di semi di melograno è potentemente antiossidante e anti-infiammatorio; ed è noto per aumentare significativamente la rigenerazione cellulare epidermica. Questo rende l'olio di semi di melograno uno dei migliori oli in assoluto per le miscele anti-invecchiamento, nonché quelli destinati a curare la pelle danneggiata.

Provalo tu stesso con questo dottorissimo olio di semi di melograno bio 100% puro!

17. Enotera

Acido linoleico - 75%

Acido Gamma-Linolenico - 11%

Acido palmitico - 6%

Acido oleico - 6%

L'olio estratto dai semi della primula serale ( Oenothera biennis ) è apprezzato per la sua altissima concentrazione di acido gamma-linolenico (GLA). L'olio è stato a lungo utilizzato per trattare tutto, dai disturbi digestivi agli squilibri ormonali nelle donne.

Nelle miscele di olio, utilizzare l'olio di enotera per ripulire l'acne o le condizioni infiammatorie della pelle come l'eczema. È anche bello includere nei trattamenti del cuoio capelluto per chiarire la forfora, prevenire la caduta dei capelli o promuovere la crescita di capelli più forti e sani.

Puoi leggere ulteriori informazioni in merito a 7 benefici sensazionali di olio di enotera.

Quando sei pronto a sperimentare la magia dell'olio di enotera per te stesso, prova questo Olio di Primula Rinnovato biologico, spremuto a freddo!

18. Semi di rosa canina

Acido linoleico - 47%

acido alfa-linolenico - 29%

Acido oleico - 15%

Gli oli di semi di rosa canina sono estratti dai semi di Rosa moschata, la rosa muschiata. Da non confondere con il frutto di rosa canina, l'olio di semi di rosa canina non contiene vitamina C (un malinteso popolare). Tuttavia, contiene qualcosa di molto meglio di questo - l'acido tutto trans retinoico, una forma naturale di vitamina A. Quella e l'alta concentrazione di acido alfa-linolenico dell'olio rendono l'olio di semi di rosa canina uno dei portatori più ricercati per la cura della pelle naturale .

Usa l'olio di semi di rosa canina in miscele per cicatrici anti-invecchiamento e sbiadisc, attenuando il rossore e l'irritazione, prevenendo le smagliature e eliminando le imperfezioni; solo per citarne alcuni. Dai un'occhiata a questi 9 segreti di bellezza di semi di rosa canina per saperne di più.

Quando sei pronto a provarlo, raccogli una bottiglia di questo Radha 100% puro, organico, olio di semi di rosa canina pressato a freddo.

19. Sesamo

Acido oleico - 36%

Acido linoleico - 41%

Acido palmitico - 8%

Acido stearico - 5%

Mentre la maggior parte delle persone considera l'olio di sesamo ( Sesamum indicus ) un alimento, può anche essere usato come olio vettore. L'olio di sesamo fornisce ricche concentrazioni di vitamine E e complesso B, oltre a calcio, magnesio, fosforo, proteine ​​e lecitina.

Il sesamo è un olio denso che fornisce un'idratazione profonda e profonda per lenire la pelle molto secca o irritata. Usalo in miscele intese per il trattamento di eczema, psoriasi o altre condizioni infiammatorie della pelle. L'olio di sesamo è ottimo anche per rivitalizzare i tipi di pelle più vecchi e più maturi.

Poiché l'olio di sesamo è molto spessa da solo, potrebbe essere opportuno miscelarlo con un altro vettore più leggero per ridurre la viscosità dell'olio.

(Ricorda che l'olio di sesamo ha anche un odore abbastanza forte: se non sei un grande fan dei semi di sesamo, anche l'olio potrebbe non piacerti).

Pensi di voler provare l'olio di sesamo? Dai un'occhiata a questo olio di sesamo biologico pressato a freddo Life-Flo Pure.

20. Tamanu

Acido linoleico - 38%

Acido oleico - 34%

Acido stearico - 13%

Acido palmitico - 12%

) of southeast Asia and the Pacific islands. L'olio di Tamanu viene estratto dalle noci dell'albero di Ati ( Calophyllum inophyllum ) dell'Asia sud-orientale e dalle isole del Pacifico. L'olio è noto come uno dei migliori oli per la cura della pelle e di ringiovanimento disponibili, il che lo rende particolarmente utile nelle miscele anti-invecchiamento.

Tamanu è anche un antiossidante naturale e anti-infiammatorio, nonché anti-batterico. Come tale, puoi anche usare il tamanu per miscele di olii destinati a chiarire l'acne o altre condizioni infiammatorie della pelle.

Poiché agisce per accelerare notevolmente la rigenerazione delle cellule della pelle, l'olio di tamanu può anche essere usato per promuovere la guarigione e prevenire cicatrici dalle ferite.

Se vuoi provare l'olio di Tamanu, prova questo olio di Tamanu RejuveNaturals 100% puro, organico, spremuto a freddo.

21. Germe di grano

Acido linoleico - 55%

Acido palmitico - 16%

Acido oleico - 14%

acido alfa-linolenico - 7%

Proprio come sembra, l'olio di germe di grano viene estratto dal cuore (detto anche "germe") dai grani di Triticum (grano). Di tutto il chicco di grano, il germe costituisce solo circa il 3% del suo intero peso. Tuttavia, contiene circa il 25% delle proteine, vitamine e minerali del grano.

L'olio di germe di grano è molto ricco di vitamina E - una delle migliori fonti naturali intorno. È anche un antiossidante naturale che può aiutare a prevenire l'ossidazione se combinato con altri oli. Per questo motivo, l'olio di germe di grano è spesso combinato con altri oli vettore per prolungare la loro durata.

Utilizzare l'olio di germe di grano in miscele destinate a promuovere la rigenerazione delle cellule della pelle, riparare il sole o danni ambientali o guarire le cicatrici. Può anche aumentare la capacità di una miscela oleosa di ridurre i segni dell'invecchiamento e ripristinare l'elasticità della pelle per un aspetto più giovanile.

L'olio di germe di grano è antinfiammatorio e può essere aggiunto a una miscela per alleviare i sintomi della dermatite.

Tieni presente, tuttavia, che l'olio di germe di grano è molto appiccicoso e pesante da solo. Quindi, probabilmente vorrai mischiarlo (circa il 10%) con un altro olio vettore (90%) anziché utilizzare da solo.

Pronto a provarlo? Raccogli una bottiglia di questo olio di germe di grano puro adorabile, non raffinato, organico, spremuto a freddo.

15 acidi grassi essenziali primari trovati in oli vettore

Gli oli naturali trasportatori devono la maggior parte dei loro benefici per la salute agli acidi grassi essenziali (EFA) che contengono. Per tutti i vettori esaminati sopra, abbiamo elencato i principali EFA, nonché quanto (in media) di ogni singolo acido grasso che contengono questi oli.

Per comodità, le seguenti sono brevi descrizioni degli EFA primari presenti nei nostri 21 oli vettore; compresi gli oli in cui sono più prevalenti e che cosa fa esattamente ciascun acido grasso a beneficio del corpo umano.

1. acido oleico

L'acido oleico è una catena di 18-carbonio, acido grasso omega-9 monoinsaturo. Si trova nella maggior parte degli oli vegetali; in particolare l'olio d'oliva da cui prende il nome. L'opera greca "oleico" significa "relativa o derivata dall'olio d'oliva".

Alcuni dei più importanti benefici per la salute dell'acido oleico ruotano attorno al miglioramento della salute cardiovascolare. È meglio sapere per la sua capacità di ridurre il colesterolo "cattivo" LDL aumentando il colesterolo "buono" HDL, così come per ridurre la pressione sanguigna.

L'acido oleico è anche noto per essere un potente anti-infiammatorio naturale, nonché per migliorare la sensibilità all'insulina (cioè ridurre la resistenza all'insulina) proteggendo le cellule beta pancreatiche che secernono l'insulina.

2. Acido laurico

Conosciuto anche come acido dodecanoico L'acido laurico è un acido grasso saturo a catena media a 12 atomi di carbonio. Si trova in portatori di frutti di palma come oli di cocco, babassu e palmisti (ma non di palma).

L'acido laurico si ossida lentamente ed è altamente resistente al calore. Pertanto, gli oli contenenti acido laurico tendono ad avere una durata di conservazione molto più lunga rispetto a quelli che non lo fanno. È noto per la sua capacità di migliorare i livelli di colesterolo "buoni" di HDL. L'acido laurico è anche potente anti-microbico e fornisce idratazione profonda e nutrimento per la pelle. Questi tratti rendono gli oli contenenti acido laurico ideali per le miscele intese a trattare i disturbi della pelle o la secchezza della pelle.

3. Acido miristico

Conosciuto anche come acido tetradecanoico, l'acido miristico è un acido grasso saturo a 14 atomi di carbonio a catena lunga. Come l'acido laurico, è un costituente comune negli oli di palma come cocco, babassu e palmisti. Come l'acido laurico, l'acido miristico è profondamente idratante. Inoltre assorbe rapidamente la pelle e rende gli oli contenenti questo acido grasso ideali per il trattamento della pelle molto secca o denutrita.

4. Acido caprico

Spesso definito acido decanoico, l'acido caprico è una catena media a 10 atomi di carbonio, acido grasso saturo. È prevalente in oli come cocco e palmisti.

L'acido caprico è noto per la sua capacità di aiutare a prevenire le convulsioni come parte della dieta chetogenica. Aiuta anche ad accelerare la rigenerazione cellulare, così come per aumentare il metabolismo e promuovere la perdita di peso.

5. Acido caprilico

Conosciuto anche come acido ottanoico, l'acido caprilico è una catena media a 8 atomi di carbonio, acido grasso saturo. Come l'acido caprico, si trova principalmente negli oli di noce di cocco e di palma.

L'acido caprilico è meglio conosciuto per essere un potente anti-microbico. Come altri acidi grassi saturi a catena media, l'acido caprilico favorisce un aumento del metabolismo e una perdita di peso più rapida se assunto internamente.

6. Acido linoleico

L'acido linoleico è un acido grasso polinsaturo omega-6 a catena 18 carati che si trova nella maggior parte degli oli di semi. È strettamente correlato all'acido oleico e offre benefici simili per migliorare la salute cardiovascolare e ridurre l'infiammazione.

7 - 9. Acidi linolenic

Esistono tre forme di acido linolenico che si trovano naturalmente in quantità significativa negli oli vettore sopra elencati. Questi sono:

Acido alfa-linolenico

L'acido alfa-linolenico (ALA) è un acido grasso omega-3 polinsaturo a catena a 18 atomi di carbonio. Si trova nelle sue più alte concentrazioni in olio di semi di lino. Altri oli contenenti quantità significative di ALA includono semi di canapa, noce kukui, semi di rosa canina e oli di germe di grano.

L'ALA si ossida più velocemente della maggior parte degli altri acidi grassi. Per questo motivo, molti oli con alte concentrazioni di ALA devono essere miscelati con altri trasportatori più stabili per aumentare la durata di conservazione.

Acido punico

L'acido punico, noto anche come acido tricosanico o acido linolenico coniugato (CLA), è un acido grasso polinsaturo a catena 18-carbonio. Si trova principalmente nell'olio di semi di melograno.

L'acido punico è noto per avere potenti proprietà anti-cancro, in particolare contro il cancro alla prostata. È anche utile per sostenere la perdita di peso, aumentare il metabolismo e aiutare a costruire la massa muscolare magra.

Acido Gamma-Linolenico

L'acido gamma-linolenico (GLA) è un acido grasso omega-6 polinsaturo a catena 18-carbonio. GLA si trova nella sua massima concentrazione nell'olio di enotera. È anche prevalente negli oli di semi come la canapa e la borragine.

GLA è noto come un potente anti-infiammatorio naturale. È efficace per il trattamento di condizioni infiammatorie della pelle come l'acne, l'eczema e la psoriasi. Aiuta anche a rafforzare il sistema immunitario e promuovere l'equilibrio ormonale.

10. Acido palmitico

L'acido palmitico, noto anche come acido esadecanoico, è un acido grasso saturo a catena lunga a 16 atomi di carbonio. Come suggerisce il nome, l'acido palmitico è un componente importante nei frutti di palma. Ma è anche il più comune acido grasso saturo presente in piante e animali, in generale.

Se consumato in eccesso, si ritiene che l'acido palmitico aumenti il ​​rischio di malattie cardiache aumentando il colesterolo "cattivo" LDL. Tuttavia, questo effetto viene in qualche modo mitigato quando l'acido palmitico viene combinato con altri grassi più sani.

12. Acido palmitoleico

Conosciuto anche come acido esadecenoico, l'acido palmitoleico è una catena di 16 atomi di carbonio, acido grasso omega-7 monoinsaturo che viene sintetizzato naturalmente dall'acido palmitico dal fegato umano. L'acido palmitoleico è uno dei componenti principali dell'olio di avocado.

L'acido palmitoleico è un antinfiammatorio naturale. Come l'acido oleico, l'acido palmitoleico migliora la sensibilità del corpo all'insulina proteggendo le beta-cellule pancreatiche che secernono l'insulina.

13 - 14. Acido erucico e acido 11-Eicosenoico

11-L'acido eicosenoico è una catena a 20 atomi di carbonio, acido grasso omega-9 monoinsaturo. Si trova in una varietà di oli vegetali e di noci. Pur non essendo tossico per l'uomo, l'acido 11-eicosenoico non è digeribile e causerà feci molli se consumato in eccesso.

L'acido erucico è una catena da 22 atomi di carbonio, acido grasso omega-9 monoinsaturo. È noto per essere tossico per il cuore umano se ingerito in quantità sufficienti. ( L'assunzione giornaliera tollerabile provvisoria (PTDI) per un adulto medio è di circa 500 mg / giorno. )

In particolare, l'olio di jojoba contiene alte concentrazioni di acido 11-eicosenoico ed erucico sotto forma di esteri di cera. Questi acidi grassi, sebbene non siano sicuri da ingerire, imitano la struttura chimica del sebo umano; e quindi vengono assorbiti molto rapidamente quando applicati localmente alla pelle.

15. Acido stearico

Conosciuto anche come acido ottadecanoico, l'acido stearico è una catena di 18-carbonio, acido grasso saturo. È anche uno degli acidi grassi saturi più comuni presenti in natura, secondo solo al palmitico.

Mentre è presente nella maggior parte degli oli vegetali, l'acido stearico di solito rappresenta solo una piccola percentuale del loro contenuto lipidico totale. L'olio di Tamanu è un'eccezione, poiché possiede una concentrazione significativamente più alta.

I portatori con un contenuto di acido stearico più elevato tendono ad essere più pesanti e assorbono più lentamente degli altri oli. Quando applicati a pelle e capelli, aiutano a sigillare l'umidità, che può essere particolarmente utile in climi molto secchi.

( Tuttavia, si noti che le persone con pelle sensibile hanno maggiori probabilità di avere reazioni avverse all'acido stearico. In caso di dubbio, eseguire sempre un test cutaneo! )

17 oli anti-invecchiamento per una pelle bella + ricette!

17 oli anti-invecchiamento per una pelle bella + ricette!

Mentre ci sono molti prodotti anti-invecchiamento commerciali disponibili, la maggior parte di queste formule sono costose e contengono sostanze chimiche potenzialmente dannose che in realtà danneggiano la pelle a lungo termine. Invece di versare denaro in questi "prodotti di bellezza" pre-fatti, perché non crearli utilizzando tutti gli oli naturali anti-età?In

(bellezza)

Come fare una maschera per capelli all'olio di cocco

Come fare una maschera per capelli all'olio di cocco

Non c'è bisogno di spendere un sacco di soldi per condizionatori e trattamenti per capelli di lusso. La cura per i capelli asciutti è nell'armadio della cucina. Questa semplice maschera per capelli è composta da tre ingredienti: olio di cocco, miele e aceto di sidro di mele. Sia l'olio di cocco che il miele sono noti per le sue proprietà idratanti e restitutive.L&#

(bellezza)