it.ezyguidance.com
Idee Per La Vita Sana

8 cose da fare con ritagli di erba di cui probabilmente non hai mai pensato

Quelli con grossi e piccoli prati sapranno quanto può essere un lavoro di routine tagliare l'erba. Ma ancora peggio: cosa fai con tutti i residui di erba una volta finita la falciatura?

L'Agenzia per la protezione dell'ambiente (EPA) stima che i rifiuti di cortile rappresentano il 18% dei rifiuti che scarichiamo nelle discariche, salendo al 50% durante la stagione di crescita! Circa il 75% di questi rifiuti comprende erba tagliata (circa 1.500 sterline all'anno), mentre il resto è costituito da foglie e rami degli alberi.

Dato che le discariche stanno iniziando a esaurire lo spazio - e molti hanno comunque vietato i ritagli di erba - non è ora che usiamo meglio i nostri tagli di erba?

Ecco otto modi per utilizzare i ritagli di erba che probabilmente non avresti mai pensato ...

1. Lasciarli sul prato

Se stai cercando un prato perfetto, probabilmente rimuovi i tuoi ritagli di vetro ogni volta che falci. Ma in realtà stai derubando l'erba di certi nutrienti di cui ha bisogno per prosperare.

In futuro, lascia riposare i tuoi brevi ritagli di ritaglio, poiché si abbatteranno rapidamente, nutrendo l'erba e trasformandola in una perfetta tonalità di verde. In effetti, i residui di erba possono aggiungere fino al 25% dei nutrienti che la crescita rimuove dal suolo! Questi ritagli favoriscono anche i microrganismi benefici ei lombrichi che digeriscono questa erba e mantengono il suolo sano.

Tuttavia, i ritagli troppo lunghi non si rompono e lasceranno il prato sgradevole. Per evitare questo, potrebbe essere necessario falciare più spesso - rimuovendo non più di un terzo del filo d'erba ogni volta. Nonostante tagli più frequenti, ti farà comunque risparmiare tempo trascurando di raccogliere i ritagli! Gli studi dimostrano che ci vuole meno tempo complessivo per falciare più spesso e lasciare i ritagli sul prato, rispetto alla falciatura settimanale e al taglio dei sacchi.

Nota che se il tuo prato sta mostrando una malattia o se è pieno di erbacce, affronta questi problemi prima di lasciare l'erba tagliata, poiché questo non farà altro che esacerbare il problema.

2. Mangimi per animali

I residui di erba possono essere utilizzati per produrre insilati per l'alimentazione del bestiame. Alcuni test hanno rilevato che l'insilato ottenuto da ritagli recenti ha un contenuto di proteine ​​del 18, 2% e un contenuto di materia digeribile del 68%, molto più alto del fieno, che in media rappresenta un contenuto di materia digeribile di circa il 59%.

Oltre a nutrire il bestiame, i residui di erba possono essere una valida fonte di cibo supplementare per gli ovini. I risultati di numerosi studi indicano che l'erba tagliata può essere utilizzata in modo efficace e sicuro come fonte di alimentazione economica e rinnovabile per queste creature lanose.

Anche se non hai animali di tua proprietà, controlla se i tuoi vicini o i proprietari delle fattorie locali sono interessati a usare i tuoi ritagli di erba per il loro bestiame e le loro pecore.

Ricorda: non usare mai erba tagliata che è stata trattata chimicamente per nutrire gli animali.

3. Compost

Se non vuoi lasciarli sul prato, uno dei modi più semplici per usare l'erba tagliata nel tuo giardino è compostarli. Una volta preparati e trattati i ritagli nel modo giusto, sarete in grado di riciclare i nutrienti dall'erba in altre aree del vostro giardino.

Un vero mucchio di compost richiede un mix di materiali verdi e marroni. L'erba appena tagliata è considerata "verde" e quindi dovrà essere bilanciata aggiungendo del materiale marrone, come foglie secche, rami, rami o carta. Quando si aggiungono erba tagliata, assicurarsi di trasformare l'erba nella pila per migliorare l'aerazione e prevenire la compattazione.

In alternativa, puoi lasciare che i residui di erba si asciughino completamente e diventino marroni quando, ovviamente, sono considerati materiali marroni!

Per ulteriori informazioni sui metodi di compostaggio corretti, consulta questo post: Compostaggio 101.

4. Tè per tagliare il prato

Produrre un tè con compost e oggetti compostabili è un ottimo modo per sopprimere le malattie, aumentare la quantità di nutrienti disponibili per le piante, accelerare la scomposizione delle tossine e migliorare la qualità nutrizionale e il sapore delle verdure.

Per preparare un tè per il taglio del prato, posiziona l'erba appena tagliata in un secchio d'acqua e lascia che scia. Le sostanze nutritive benefiche come il potassio, l'azoto, il fosforo, la clorofilla e gli amminoacidi sanguineranno dall'erba all'acqua. Dopo circa tre giorni, scolate il liquido e usatelo per nutrire le vostre piante versando sulle radici o spruzzando sulle foglie.

Ecco alcuni altri suggerimenti e ricette per preparare tè fecondanti fatti in casa.

5. pacciame

Pacciame è il termine usato per descrivere qualsiasi tipo di materiale che si sviluppa sulla superficie del suolo come copertura. I pacciami organici aiutano a trattenere l'umidità, a sopprimere le erbe infestanti, a mantenere il terreno fresco e a migliorarne la fertilità.

I residui di erba, sia freschi che secchi, costituiscono un eccellente pacciame organico che contiene elevate quantità di azoto, qualcosa che tutte le piante hanno bisogno di crescere e prosperare.

Posare uno spesso strato di un quarto di pollice di erba fresca attorno ai letti di fiori e piante per un pacciame organico e gratuito. Se è più spesso, l'erba non sarà in grado di abbattere abbastanza velocemente e potrebbe iniziare a puzzare mentre si decompone. I ritagli essiccati, che costituiscono un ottimo pacciame per le colture orticole, possono essere sparsi su più spesso.

6. Letti rialzati

Il giardinaggio del letto alzato è uno dei modi migliori per fare il giardinaggio - scopri perché qui! Se mantieni un orto o dei letti rialzati, sarai felice di sapere che sono un ottimo modo per utilizzare i tuoi residui di erba in eccesso.

Per migliorare la qualità del suolo e aumentare la resa, prendere in considerazione l'utilizzo del metodo Lasagna di miscelazione del terreno. Si tratta di creare diversi strati di materiale per riempire il letto e nutrire le tue piante.

Nelle regioni inferiori dei letti, uno strato di erba tagliata in due parti con due parti di foglie triturate - queste composteranno lentamente nel tempo in un terreno ricco. I ritagli devono essere strati sottili per evitare la stuoia. Una volta che i letti sono quasi pieni (tra i sei ei dodici pollici dalla cima), aggiungi una barriera compostabile come cartone e riempi il resto con il mix di terreno scelto.

7. Colorante naturale

I residui di erba sono un ottimo colorante verde naturale per le uova di Pasqua, ma puoi anche provarlo come una tintura di tessuto organico! Scopri come combinarlo qui.

8. Centro di riciclaggio

Se produci più ritagli di erba di quelli che puoi utilizzare, l'opzione migliore è quella di portare i tuoi ritagli indesiderati al tuo centro di riciclaggio locale che li smaltirà in modo verde e pulito.

Cosa non fare - Brucialo!

Insieme al fatto che la combustione di erba tagliata o foglie è proibita dalla legge in molti stati e paesi, l'incenerimento di erba tagliata o altri materiali verdi crea fumo denso che può essere dannoso per la salute e l'ambiente.

Detto questo, i ricercatori del Agricultural Research Service di Albany, in California, hanno scoperto come trasformare i normali ritagli di erba in ceppi di camino ecologici che potrebbero essere in vendita in futuro - tenete gli occhi aperti!

10 modi più efficaci per sbarazzarsi di formiche da casa e giardino

10 modi più efficaci per sbarazzarsi di formiche da casa e giardino

Non c'è niente come camminare nella tua cucina per prima cosa al mattino, occhi spalancati e pronti per la tua tazza di caffè al mattino solo per scoprire che la tua casa è stata invasa. Marciati uno ad uno in un flusso apparentemente infinito, questi piccoli insetti sono uno dei più grandi parassiti della vita e liberarsene può essere un enorme dolore. Inf

(Giardino)

9 modi per attirare rane e rospi al tuo giardino

9 modi per attirare rane e rospi al tuo giardino

Hai sentito le storie di Arnold Lobel "Rana e rospo", giusto? Perché non lasciare che il tuo giardino sia l'ambiente per le tue storie di rana e rospo? Mentre potresti pensare che devi semplicemente raccogliere alcuni degli anfibi e metterli lì, è in realtà illegale rilasciare rane non native nella maggior parte delle aree in quanto possono finire per occupare il posto, spiazzare e uccidere le specie native. In

(Giardino)