it.ezyguidance.com
Idee Per La Vita Sana

7 modi adorabili per usare le viole selvagge

Le violette selvagge sono profumate e profumate, ma per molte persone sono viste come un'erba stimolante che è difficile da controllare, uccidendo i loro meravigliosi prati rigogliosi che hanno lavorato così duramente per raggiungere. Originaria delle regioni orientali del Nord America, si colonizzano facilmente in terreni umidi leggermente ombreggiati e spesso convivono con altre infestanti coloniali. Per qualcuno che sta cercando quel prato perfetto, ben curato e privo di violette, hanno una grande sfida da affrontare perché la rete di radici della pianta è piuttosto tenace.

Invece di esercitare un così grande sforzo per sradicarli, perché non ammirare la loro bellezza e mettere il loro valore nutritivo ed estetico da usare? Le violette selvatiche sono in realtà incredibilmente utili - in effetti, sono persino commestibili. Tieni a mente che le violette selvatiche non sono come le piante ornamentali africane - quelle non possono essere mangiate o ti ammaleranno gravemente. Stiamo parlando delle violette selvatiche con piccoli fiori piccoli lunghi solo un pollice. Mentre il viola è il più comune, ci sono anche varietà di violetto dal colore bianco e rosa.

Le viole sono state utilizzate per le loro proprietà salutari per migliaia di anni poiché sia ​​le foglie che i fiori sono considerati antisettici, antifungini e antinfiammatori. The Herbal Academy , there have even been accounts of Native Americans utilizing violets to treat cancer, and they've also been known to use them effectively for eliminating headaches as well. Secondo The Herbal Academy , ci sono stati persino resoconti di nativi americani che usano le viole per curare il cancro, e sono anche stati conosciuti per usarli efficacemente per eliminare anche il mal di testa. Queste piante possono aiutare il corpo a disintossicarsi stimolando le ghiandole linfatiche per liberarsi delle tossine nel corpo, potenziare il sistema immunitario, ridurre l'infiammazione, alleviare il mal di gola, combattere i sintomi del raffreddore e persino le infezioni del seno. Alcuni dei loro altri usi benefici hanno incluso il trattamento di acne, malattia fibrocistica del seno, eczema, psoriasi, ulcere, vene varicose, infezioni del tratto urinario, scorbuto, parotite e pertosse.

a study compared the vitamin C content in violet leaves to that of oranges, and the leaves' vitamin A content to spinach. Sia le foglie che i fiori sono ricchi di vitamine, minerali e antiossidanti, in particolare vitamina A e C. Infatti, già nel 1885, uno studio confrontava il contenuto di vitamina C nelle foglie viola con quello delle arance e le foglie contenuto di vitamina A agli spinaci. Questa ricerca ha rilevato che quando raccolti in primavera, le violette contenevano il doppio della quantità di vitamina C rispetto allo stesso peso di un'arancia, o più del doppio della quantità di vitamina A, grammo per grammo rispetto agli spinaci.

Se non ne hai nel tuo giardino o nel tuo giardino e trovi un bel ceppo che cresce in un'area da cui puoi raccogliere, potresti persino volerne trapiantare nella tua proprietà, ma tieni presente che si diffondono rapidamente e facilmente, e può essere difficile da controllare, come accennato in precedenza. Con così tanti usi diversi, tuttavia, questo può certamente essere una buona cosa anche.

1. Prepara un'insalata

Le foglie e i fiori viola sono gustosi - infatti, i fiori sono meravigliosamente dolci e pungenti, che fanno una bella decorazione su un'insalata mentre aggiungono un eccellente stimolo di vitamina A e C. Puoi semplicemente aggiungerli con alcuni dei tuoi verdi preferiti.

Wild Violet Salad recipe by Edible Landscape Design utilizes violets along with Romaine, baby mesclun greens, green onion, cucumber and peppers for a delightful and nutritious spring or summer salad. Questa ricetta di Wild Violet Salad di Edible Landscape Design utilizza le violette insieme a Romaine, verdure verdi, cipolla verde, cetrioli e peperoni per un'incantevole e nutriente insalata primaverile o estiva.

2. Trattare le condizioni della pelle

Le violette possono essere utilizzate per il trattamento di una serie di condizioni della pelle, tra cui eczema e pelle secca, nonché per la guarigione delle ferite. Mentre l'olio essenziale viola è considerato molto raro, è spesso adulterato e può essere difficile trovare la cosa reale. La buona notizia è che puoi crearne di tuoi, in modo da poter sfruttare i suoi benefici per trattare i problemi della pelle e altro, semplicemente raccogliendo foglie di viola fresche. L'olio può quindi essere usato così com'è oppure puoi usarlo come parte di una ricetta per un balsamo viola.

here . The Nerdy Farm Wife offre istruzioni dettagliate su come farlo qui .

3. Prepara un the

Le violette producono un tè meraviglioso con un aroma piacevole che sicuramente delizierà - e offre anche molti benefici medicinali. Puoi farlo usando fiori e foglie freschi o secchi - dipende da te. Il sapore tende ad essere più forte nella versione essiccata. Quando immersi nel tè, le violette infondono la loro tinta bluastra / violacea nella miscela, che cambierà i colori in base al pH acido-base dell'infusione di tè. Ciò significa che non solo profumerà e degusterà, ma sembrerà anche bello!

teas using either fresh or dried flowers here . WikiHow offre istruzioni dettagliate per i tè usando fiori freschi o secchi qui .

4. Usa le violette come parte di un contorno sano

Puoi persino cucinare foglie di violetta come gli spinaci. Utilizzare un po 'd'acqua, burro nutrito con erba, e poi cospargere con sale marino e pepe macinato fresco a piacere. Servendo le verdure viola cotte con il liquido residuo, aiuterete a preservare le vitamine in modo da ottenere la massima quantità di nutrimento.

5. alleviare il mal di testa

Come i nativi americani, puoi anche usare le violette selvatiche per alleviare il mal di testa. Basta preparare il tè come descritto sopra e quindi applicare un panno inzuppato nella parte posteriore del collo. Siediti, rilassati e goditi per 10 o 15 minuti, e prima che tu te ne accorga, è probabile che il tuo mal di testa sia scomparso.

6. Prepara uno sciroppo per la tosse

Le violette sono molto utili per calmare la tosse e altri problemi respiratori e sono eccellenti se usate come parte di una ricetta per sciroppo per la tosse. La moglie Nerdy Farm rivive con un'eccellente ricetta per uno sciroppo per violetta di violetta e miele. Tutto ciò che serve sono foglie di viola fresche o essiccate, acqua e un po 'di miele crudo (preferibilmente locale). . Le istruzioni dettagliate possono essere trovate qui .

7. Aceto selvatico infuso di viola

Le violette selvatiche possono essere utilizzate per creare un delizioso e delizioso aceto che può essere utilizzato sulle insalate, come una salsa marinata o sformata. È facile infondere l'aceto (un aceto chiaro e dal sapore delicato è il migliore) con la delicata dolcezza della pianta e il meraviglioso rossore di colore. The American Violet Society offers an excellent one on its site here . Mentre ci sono molte ricette diverse che possono essere trovate online, The American Violet Society offre una eccellente sul suo sito qui .

Modi bizzarri per usare 21 articoli casalinghi nel tuo giardino

Modi bizzarri per usare 21 articoli casalinghi nel tuo giardino

Il giardinaggio non deve essere un hobby costoso - ci sono un sacco di soldi e di hacks che ti permettono di risparmiare tempo. In effetti, gli oggetti quotidiani che trovi in ​​cucina, a casa e persino nel cestino possono effettivamente aiutarti a coltivare i tuoi fiori e arbusti senza costarti un centesimo.Qui

(Giardino)

14 erbe e piante che respingono tutti i tipi di insetti

14 erbe e piante che respingono tutti i tipi di insetti

Ora che l'estate è in pieno svolgimento potresti trovarti a voler godere dei tuoi spazi esterni. Forse ti piace nuotare, fare escursioni, giardino, barca o semplicemente sederti sotto un albero e leggere un libro. Indipendentemente da quale sia la tua attività estiva preferita, potresti scoprire di essere gravato da tutti i tipi di insetti, tra cui zanzare, pulci, ragni, falene, moscerini, formiche, scarafaggi e altro ancora.

(Giardino)