it.ezyguidance.com
Idee Per La Vita Sana

6 modi naturali per colorare i capelli a casa + Perché non si dovrebbe mai usare coloranti chimici

Quante volte vai in salone per colorarti i capelli? Per la maggior parte delle donne, una volta che iniziano, vanno regolarmente ogni sei o otto settimane, altre ancora più frequentemente. Forse vai a nascondere il tuo grigio che avanza intorno alle tue radici e ai tuoi templi o anche a ottenere un piccolo aumento di colore sotto forma di luci o luci basse.

2008 study found that 75% of women color their hair – that is a lot of hair dye. Per qualsiasi ragione, uno studio del 2008 ha rilevato che il 75% delle donne si tinge i capelli - questo è un sacco di tinture per capelli. C'è anche un numero crescente di uomini che usano la tinta per capelli per cambiare il colore dei capelli o per coprire il grigio. study found that as many as 10% of men over 40 use some kind of hair dye. Un altro studio ha rilevato che ben il 10% degli uomini di età superiore ai 40 anni utilizza una sorta di tintura per capelli.

Pericoli dei coloranti chimici per capelli

I pericoli dei prodotti chimici sono qualcosa che non dovrebbe essere ignorato, specialmente se visiti frequentemente un salone per colorare i capelli o comprare un prodotto in scatola e farlo da solo. Le tinture di capelli di oggi entrano in forme, permanenti, semipermanenti e temporanee. I coloranti permanenti rappresentano l'80% circa dei prodotti disponibili oggi sul mercato.

carcinogenic in animal studies. Ci sono circa 5000 diversi prodotti chimici usati nelle tinture per capelli, molti dei quali sono stati trovati cancerogeni in studi su animali. Si è pensato per molto tempo che la tintura per i capelli potesse causare il cancro, specialmente in coloro che usavano colori frequentemente e usavano colori più scuri. Alcuni studi sorprendenti hanno anche dimostrato che la tintura per capelli spesso può aumentare il rischio di linfoma non Hodgkin e mieloma multiplo.

American Journal of Epidemiology found a link between hair dye and non-Hodgkin's lymphoma, an aggressive cancer of the lymph system. Nel 2004, le prove conclusive pubblicate sull'American Journal of Epidemiology hanno trovato un legame tra la tinture per capelli e il linfoma non Hodgkin, un tumore aggressivo del sistema linfatico. Il rischio più elevato è stato riscontrato nelle donne che usavano tinture permanenti (marroni, rossi e neri) e che si tingevano i capelli otto o più volte all'anno per almeno 25 anni.

La fenilendiamina sembra essere uno dei principali rischi chimici trovati nella tinture per capelli permanenti. Sebbene la FDA non ne abbia vietato l'uso, ha proposto ai produttori di apporre etichette di avvertimento sui prodotti che contengono questa sostanza pericolosa che causa il cancro negli animali da laboratorio e anche che i saloni che hanno utilizzato questi prodotti avvertono i loro clienti. Tuttavia, i lobbisti del settore hanno sconfitto con successo le proposte e nessun avvertimento è mai stato visto sui pacchetti di tinture per capelli o nei saloni.

Oltre alla fenilendiammina, le tinture per capelli contengono anche colori di catrame di carbone che vengono estratti dal catrame trovato nel carbone bituminoso. Questo catrame appiccicoso contiene contaminanti tossici come il benzene (vietato dai prodotti per la casa negli anni '70 perché aumenta il rischio di leucemia). Inoltre, molti colori di catrame di carbone contengono metalli pesanti come piombo e arsenico. Entrambe queste sostanze hanno dimostrato di provocare il cancro e disturbare gli ormoni.

bladder cancer. Purtroppo, è stato anche scoperto che parrucchieri e barbieri che usano tinture per capelli hanno un aumentato rischio di cancro alla vescica. report published by the Working Group of the International Agency for Research on Cancer ( IARC) found that some of the chemicals that hair professionals are exposed to occupationally are “probably carcinogenic to humans.” Un rapporto del 2008 pubblicato dal gruppo di lavoro dell'Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (IARC) ha rilevato che alcune delle sostanze chimiche a cui i professionisti dei capelli sono esposti per via professionale sono "probabilmente cancerogene per l'uomo".

Un altro problema con i coloranti per capelli si verifica quando il perossido di idrogeno viene miscelato con ammoniaca (che è con la tintura per capelli), questa combinazione crea nuove sostanze chimiche pericolose che possono aumentare il rischio di cancro.

Secondo l'Istituto nazionale per la sicurezza e la salute sul lavoro (NIOSH), il contatto cutaneo con la fenilendiammina deve essere evitato, tuttavia è quasi impossibile non toccare la pelle quando si applica il colore dei capelli.

Per quanto sia spaventoso come il cancro, sarebbe trascurabile non menzionare il fatto che le tinture per capelli causano anche reazioni allergiche, molte di queste. Le reazioni allergiche alle sostanze chimiche utilizzate nelle tinture per capelli possono essere mortali. Tuttavia, più frequentemente coloro che sostengono una reazione allergica a una tinta presente con cose come la dermatite degli occhi, del cuoio capelluto, del viso e delle orecchie. Questi sono tutti piuttosto scomodi per non dire altro.

L'Europa in vista dell'America

Quando si tratta di sostanze chimiche potenzialmente pericolose nei prodotti per la cura personale, l'Europa è ben avanti rispetto agli Stati Uniti. Questo include le tinture per capelli. La Commissione europea ha effettivamente vietato 22 sostanze coloranti per capelli. La maggior parte di queste sostanze è stata collegata al cancro della vescica.

In America, non c'è nessuno che regoli il corpo a guardare le sostanze chimiche nei prodotti per la cura personale. La FDA si limita a formulare raccomandazioni sulle sostanze chimiche non sicure e le aziende stesse devono condurre la ricerca sulla sicurezza di un ingrediente o sui possibili pericoli.

Quindi, quanto sono pericolose le tinture per capelli?

Skin Deep cosmetics database are a high hazard. Il gruppo di lavoro sull'ambiente ha dichiarato che 400 dei 456 colori di capelli classificati nel database di cosmetici Skin Deep rappresentano un rischio elevato. Ciò significa che contengono ingredienti tossici che sono stati in qualche modo legati al cancro, problemi riproduttivi, neurotossicità, tossicità degli organi e immunotossicità, nonché problemi allergici. Questa è davvero una notizia seria.

Come tingere i capelli naturalmente senza prodotti chimici aggressivi

Quindi, la domanda da un milione di dollari che potresti chiederti è: come fai senza prodotti chimici? Come si ottiene un colore e una coperta ricchi, duraturi e quasi perfetti su grigio senza sostanze chimiche. Bene, proprio come puoi pulire la tua casa con un po 'di aceto bianco e un po' di succo di limone, puoi anche tingere i capelli con alcuni doni privi di sostanze tossiche della natura.

Queste tinture per capelli facoltative sono libere e prive di sostanze chimiche pericolose. Non si spaccheranno i capelli di nutrimento e lasceranno un residuo chimico che si accumula nel tempo a un sovraccarico tossico. Ti danno i capelli e il cuoio capelluto con minerali vitali, antiossidanti e vitamine che lasceranno le tue ciocche splendide e fresche. Allora, cosa stai aspettando? È ora di gettare le tossine e abbracciare il naturale.

alcanna

L'henné non è nuovo. skin dye , hair dye, fingernail dye, leather, silk and wool dye. In realtà, questo arbusto alto o piccolo albero originario delle aree tropicali e subtropicali dell'Africa, dell'Asia meridionale e dell'Australia settentrionale, è stato usato fin dall'antichità come colorante: tinture per la pelle , tinture per capelli, tinture per unghie, cuoio, seta e tinture di lana.

In particolare, l'henné è stato usato come tinture per capelli per circa 6.000 anni. Cleopatra era noto per averlo usato come innumerevoli altre bellezze attraverso i secoli. Oggi, l'henné è un'alternativa ampiamente accettata alla tinture per capelli commerciali e sta vivendo una sorta di rinascita qui in Occidente.

La tinture per capelli all'hennè è totalmente naturale e colora delicatamente i capelli, rinforza il fusto del capello, condizionando il cuoio capelluto e strappando le impurità dai follicoli piliferi. Se hai un cuoio capelluto cronicamente asciutto e soffri di forfora, l'henné ti aiuterà a riportare in equilibrio il cuoio capelluto.

Il pigmento nell'hennè è chiamato lawsone. Si lega ai capelli proteici e mantiene i riflessi e le sfumature naturali. Si fonde ma non copre le variazioni di capelli esistenti (che tutti noi abbiamo).

L'henné lavora con il tuo attuale colore di capelli per tirar fuori il meglio mentre condiziona il cuoio capelluto e combatte i batteri.

Assicurati di leggere attentamente le istruzioni prima di usare il colore all'henné e di acquistare il colore solo da un distributore di alta qualità.

caffè

Ora il tuo dolce mattutino preferito può raddoppiare come il migliore amico dei tuoi capelli. Se stai cercando di portare i tuoi capelli all'ombra più scura o grigia, il caffè può fare il trucco. Preparare un caffè molto forte e lasciarlo riposare finché non si raffredda. Mescolare una tazza di caffè con due tazze di congedo in condizionatore e 2 cucchiai di fondi di caffè.

Metti la miscela su capelli puliti e lasciala riposare per circa un'ora. apple cider vinegar. Risciacquare con aceto di sidro di mele. Potrebbe essere necessario ripetere un paio di volte per vedere davvero una differenza.

Il tè nero aiuta a scurire i capelli in modo naturale e coprire il grigio. Se i capelli più chiari sono quello che cerchi, ci sono un certo numero di tè diversi che possono aiutarti in questo. Il tè alla camomilla è consigliato per le bionde o per le persone che vogliono esaltare i riflessi biondi naturali. Rooibos funziona bene per chi ha i capelli rossi. È possibile migliorare il lavoro del tè seduti al sole mentre il tè è nei capelli.

Più a lungo si lascia il tè nei capelli e più spesso lo si usa, i risultati migliori si ottengono.

La chiave del successo quando si usa il tè sui capelli è di rendere l'applicazione molto concentrata. Utilizzare 3-5 bustine di tè per due tazze d'acqua. Lascia raffreddare il tè e mescolalo con il tuo solito balsamo. Se il tuo obiettivo è quello di coprire i capelli grigi, mescolare un po 'di salvia fresca o secca - questo aiuterà ad aprire i follicoli piliferi.

Lasciare la miscela sui capelli per almeno un'ora. Puoi persino mettere una cuffia da doccia e lasciarla tutta la notte.

Se si desidera un sollevamento, mescolare parti uguali di curcuma, calendula e camomilla insieme in 2 tazze di acqua bollente. Lasciare l'impasto in infusione per venti minuti e filtrare. Applicare sui capelli e lasciare in posa per circa venti minuti. Risciacquare e ripetere come desiderato.

Se desideri una leggera tinta rossastra, prova a preparare una tisana forte di tisane secche. Fai bollire due tazze d'acqua e una tazza di rosa canina. Lasciare che la miscela scenda finché l'acqua non diventa rossa. Raffreddare la miscela e filtrarla. Applicare sui capelli e lasciarli riposare per circa venti minuti prima di risciacquare. Ripeti come desiderato.

Succo di carota o barbabietola

Se vuoi aggiungere delle tinte rosse naturali ai tuoi capelli, usa la carota o il succo di barbabietola. Puoi usarli separatamente o mescolarli insieme. Più succo di barbabietola usi, più rossa sarà la sfumatura. Il succo di carota da solo farà una sfumatura arancione più tenue.

Aggiungi una tazza di succo ai tuoi capelli e mescola con un po 'di olio di cocco a condizione. Lavorare l'olio e il succo attraverso i capelli e avvolgere per almeno un'ora. Fai attenzione perché questi succhi possono macchiare pelle e vestiti. Risciacquare il succo e spruzzare i capelli con aceto di mele per "aggiustare" il colore. Ripeti finché non vedi il colore che desideri.

Conchiglie di noce

L'uso di gusci di noci come tinture per capelli ti darà un ricco colore marrone scuro. Schiaccia i gusci e tienili per trenta minuti. raffreddare e filtrare il liquido. Applicalo ai tuoi capelli e assicurati di usare un batuffolo di cotone per colorare le aree in cui hai il grigio. Se si desidera una tintura più intensa, riscaldare il succo fino a quando non bolle e lasciarlo sobbollire a circa un quarto del volume originale. Lascia raffreddare la miscela e versala sui capelli.

Puoi anche ottenere una polvere di noce meno disordinata e altrettanto efficace come schiacciare le conchiglie da solo. Lascia che la polvere si depositi sui tuoi capelli per almeno un'ora. Risciacquare la polvere con acqua tiepida.

Succo di limone

I limoni sono un ottimo modo per far risaltare alcuni punti salienti dei tuoi capelli. Spruzza il succo di un limone appena spremuto sui tuoi capelli. Lasciare riposare per almeno tre ore. Esci al sole se puoi per un look più drammatico. Se hai i capelli biondi, prova a mescolare il limone con la camomilla,

Assicurati che se hai intenzione di mettere i capelli colorati nel salone che fai domande, molti di loro. Ci sono alcuni prodotti commerciali che sono più sicuri di altri e anche alcuni saloni di bellezza stanno iniziando a diventare organici con il loro colore dei capelli. Sulla stessa nota, assicurati di sapere esattamente cosa c'è nei prodotti che puoi usare a casa. Ricorda, più sei consapevole delle migliori decisioni che puoi prendere per la tua salute.

10 migliori balsami naturali per capelli morbidi e setosi

10 migliori balsami naturali per capelli morbidi e setosi

Molto tempo prima dell'acquisto di prodotti per la cura dei capelli comportava un rapido viaggio nel negozio, uomini e donne pulivano le loro ciocche con saponi fatti con oli vegetali o animali. Poiché questi detergenti avevano l'effetto di asciugare i capelli, la saggezza convenzionale dalla fine del XVIII secolo in poi era di fare lo shampoo solo molto raramente (ogni quattro-sei settimane) per prevenire danni.

(bellezza)

22 segreti naturali per far crescere i capelli più belli e più belli che tu abbia mai avuto

22 segreti naturali per far crescere i capelli più belli e più belli che tu abbia mai avuto

Cercare di farti crescere i capelli è peggio che guardare la vernice secca! Possono essere necessari anni per raggiungere la lunghezza desiderata in un processo che richiede sia pazienza che perseveranza.Sebbene non vi sia una soluzione istantanea al problema, questi 22 metodi naturali sono garantiti per darti quei lucchetti lunghi e lucidi che hai sempre desiderato .

(bellezza)