it.ezyguidance.com
Idee Per La Vita Sana

20 segni davvero male non stai bevendo abbastanza acqua

Il corpo umano ha un meccanismo incorporato per dirci quando abbiamo bisogno di bere acqua - la sensazione di avere sete. Sfortunatamente, con due persone su tre allarmanti che vivono con una qualche forma di disidratazione cronica, molte persone sono semplicemente diventate insensibili alla sensazione. Se sei tra la maggioranza e hai un deficit idrico in corso, ci sono altri segnali meno ovvi che indicano che il tuo corpo è inaridito.

Leggi i seguenti 20 sintomi comuni di disidratazione cronica. Se qualcuno di loro si applica alla tua vita quotidiana, potrebbe essere che il tuo corpo sta cercando di avvertirti che non stai bevendo abbastanza acqua.

1. Fatica cronica

Il sangue e altri fluidi corporei sono costituiti principalmente da acqua. Quando vieni disidratato, il tuo sangue diventa più spesso e il tuo cuore deve spendere più energia per mantenere l'ossigeno e le sostanze nutritive in movimento nel sistema circolatorio. Se ti senti stanco ogni giorno e non sembra esserci una causa, bere più acqua potrebbe essere la soluzione.

(Ulteriori letture: 22 trucchi rapidi per Sky-Rocket la tua energia senza il calare)

2. Squilibrio del colesterolo

La disidratazione segnala al tuo corpo di aumentare la sua produzione di colesterolo al fine di addensare le pareti cellulari e preservare il fluido in esse contenuto. Come risultato di questo processo difensivo, anche i livelli di colesterolo nel sangue aumentano e possono facilmente diventare sbilanciati.

(Ulteriori letture: 18 modi naturali per abbassare il colesterolo veloce)

3. Pressione sanguigna alta o bassa

La diminuzione del volume totale del sangue causato dalla disidratazione può manifestarsi con una pressione del sangue costantemente bassa. Col passare del tempo, l'aumento del colesterolo nel sangue può causare accumulo di arterie e infine placche che fanno aumentare la pressione sanguigna a livelli potenzialmente pericolosi.

(Letture ulteriori: 21 alimenti e bevande sostenuti dalla scienza che abbassano la pressione sanguigna)

4. Memoria e concentrazione compromesse

Il flusso sanguigno rallentato causato dalla disidratazione cronica ti rapisce il cervello dall'ossigeno e dai nutrienti di cui ha bisogno per raggiungere il picco di capacità. Di conseguenza, potresti scoprire che la memoria e la concentrazione diventano gravemente compromesse.

(Approfondimenti: mangia questi cibi per stimolare la tua memoria e migliorare il tuo cervello)

5. Leggero, capogiro o vertigini

Vivere in uno stato costante di disidratazione può farti provare frequenti episodi di vertigini e sensazione di testa vuota a causa della mancanza di flusso sanguigno e di ossigeno al cervello. Nei casi più gravi possono verificarsi vertigini e nausea.

(Letture ulteriori: 16 rimedi naturali facili che migliorano la circolazione del sangue)

6. frequenti mal di testa

Sia la mancanza di ossigeno che l'aumento della pressione sanguigna sono la ricetta perfetta per i frequenti mal di testa. Se noti che ti sembra di averli più spesso, prova a bere più acqua ogni giorno per alleviare la tensione sul cervello.

(Approfondimenti: 17 modi naturali per eliminare rapidamente il mal di testa)

7. Altalene d'umore o irritabilità

Proprio come è caratteristico di essere affamato, la necessità di acqua tende a rendere le persone insolitamente lunatiche e più facilmente irritate. Inoltre, con tutti gli altri possibili effetti negativi sul cervello e su altri organi, la disidratazione cronica può causare il tuo equilibrio ormonale e causare depressione persistente, ansia e altri disturbi dell'umore.

(Ulteriori letture: 10 segnali di avvertimento i vostri ormoni sono fuori equilibrio e come risolverli)

8. Dolore o ulcera allo stomaco

L'acqua funge da cuscinetto tra il contenuto acido dello stomaco e il rivestimento dello stomaco. Essere in uno stato di costante disidratazione lascia l'interno del tuo stomaco in gran parte non protetto e la costante esposizione all'acido può facilmente causare ulcere o frequenti dolori allo stomaco.

(Letture ulteriori: 12 motivi per cui dovresti bere succo di aloe vera + come fare il tuo)

9. Costipazione o cattiva digestione

Al fine di elaborare correttamente gli alimenti che si mangiano, l'intestino ha bisogno di una scorta costante di acqua. Senza liquidi adeguati, la digestione può rallentare causando stitichezza, gas e gonfiore, o anche il passaggio di cibo apparentemente non digerito.

(Letture ulteriori: 10 segni premonitori di una cattiva digestione che probabilmente stai ignorando)

10. Alla ricerca di cibi dolci o salati

Il fegato richiede acqua per abbattere le cellule adipose e utilizzare l'energia immagazzinata per alimentare il corpo e mantenere livelli stabili di glucosio nel sangue. Quando si disidrata e il fegato non riesce a svolgere questa importante funzione, inizierai a desiderare cibi come dolci e cibi salati che il tuo corpo riconosce come facili fonti di energia.

(Letture ulteriori: 12 trucchi Genius per frenare le voglie naturalmente)

11. Incapacità di perdere peso

Perché indebolisce la tua energia, altera la digestione e frequentemente causa voglie insalubri, la disidratazione può anche rendere quasi impossibile perdere peso. Inoltre, dal momento che il tuo corpo non può distruggere le riserve di grasso senza un'idratazione adeguata, anche se ti costringi ad allenarti, probabilmente non otterrai i risultati desiderati dall'allenamento.

(Letture ulteriori: 10 verità sul grasso della pancia che l'industria della dieta non vuole sapere)

12. Infezioni del tratto urinario

Una buona scorta d'acqua è assolutamente cruciale per il corretto funzionamento del tratto urinario. Quando diventi disidratato, i tuoi reni e vescica cercheranno di allungare la poca acqua che dura il più a lungo possibile. Sfortunatamente, senza un flusso semi-costante di urina fresca per eliminarli, i batteri hanno più tempo per replicarsi e sovrappopolare all'interno dell'ambiente caldo e accogliente all'interno dell'uretra e della vescica.

Il segno più ovvio che i tuoi reni e vescica sono a rischio di diventare il prossimo punto di riferimento per le vacanze per gli organismi unicellulari può essere trovato nel colore della tua urina. Se il flusso è costantemente più scuro di una pallida tonalità di giallo, è necessario aumentare l'assunzione di acqua, al più presto!

(Letture ulteriori: 28 segreti naturali per purificare e disintossicare i reni)

13. Gout Flare-Ups

La gotta è causata da un accumulo di acido urico che cristallizza intorno alle articolazioni - di solito nelle mani e nei piedi - che causano un intenso dolore acuto. Poiché i tuoi reni hanno bisogno di acqua per eliminare l'eccesso di acido urico dal tuo corpo, la disidratazione è uno dei maggiori fattori che contribuiscono alle riacutizzazioni della gotta.

(Ulteriori letture: i migliori 8 rimedi naturali per calcoli renali che funzionano davvero)

14. Crampi muscolari e dolori articolari

L'acqua è il lubrificante naturale e il sistema di raffreddamento del tuo corpo. Senza di esso, i muscoli si surriscaldano e si bloccano e le articolazioni inizieranno a macinare. Mantieni il tuo corpo in buone condizioni di lavoro con un rifornimento costante di idratazione.

(Letture ulteriori: 14 rimedi naturali efficaci per alleviare il dolore articolare)

15. Prurito della pelle secca, labbra screpolate e forfora

Poiché la pelle è in costante contatto con l'ambiente circostante, perde acqua più velocemente rispetto al resto del corpo. Come tale, probabilmente i più evidenti segni premonitori della disidratazione cronica sono la pelle secca persistente, le labbra screpolate e la forfora.

(Ulteriori letture: 10 modi intelligenti per umidificare naturalmente l'aria nella vostra casa)

16. Eczema focolai

Le epidemie di eczema possono essere innescate da una varietà di fattori diversi, sia ambientali che interni. La pelle eccessivamente secca, come quella causata dalla costante disidratazione, si trova in cima alla lista per molte persone affette da questa condizione.

(Letture aggiuntive: come guarire l'eczema con oli essenziali)

17. Invecchiamento precoce

Senza un'adeguata idratazione, la pelle perde la sua elasticità. Inoltre, a causa del flusso sanguigno ostacolato (di cui abbiamo discusso brevemente al punto # 1), una mancanza d'acqua a lungo termine ruba anche le cellule della pelle dei nutrienti di cui hanno bisogno per rigenerarsi. Di conseguenza, vivere in uno stato costante di disidratazione accelera la formazione di rughe, linee sottili, zampe di gallina, pelle cascante o sciolta e altri segni di invecchiamento.

(Ulteriori letture: 17 oli anti-invecchiamento per una bella pelle + ricette!)

18. Problemi respiratori frequenti

Dall'interno del naso verso il basso nei tratti inferiori dei bronchi, l'intero tratto respiratorio fa affidamento sul muco per mantenere i suoi tessuti umidi ed elastici e per prevenire l'ingresso di particelle estranee dai polmoni. La mancanza di un'adeguata idratazione ostacola la produzione di muco, ostacolando così la capacità del sistema respiratorio di deviare gli allergeni come polvere, polline e peli di animali domestici o di difendersi dalle infezioni da invasori virali e batterici.

(Letture ulteriori: 14 rimedi naturali potenti per un'infezione sinusale)

19. Alito cattivo cronico

Uno dei sintomi più comuni di disidratazione si manifesta in bocca. La xerostomia, più comunemente nota come "secchezza delle fauci", deriva da una diminuzione della produzione di saliva dovuta alla disidratazione o ad altri fattori (come i farmaci, l'uso di tabacco o certe condizioni mediche). La saliva è un componente necessario per regolare la popolazione di microrganismi che vivono nella tua bocca. La disidratazione e la conseguente mancanza di saliva permettono al lievito e ai batteri di prosperare senza controllo attorno a denti, gengive e lingua che possono trasformare rapidamente una bocca sana in un miasma di alitosi cronica.

(Approfondimenti: 12 segnali di avvertimento che la tua lingua potrebbe inviare sulla tua salute)

20. Fallo Odore corporeo

L'acqua facilita il trasporto di materiali di scarto dal corpo. Quando sei costantemente disidratato, i materiali di rifiuto non sono necessariamente fuoriusciti, ma vengono invece immagazzinati nelle celle per la rimozione futura. Nel corso del tempo, tutto il resto della spazzatura può alterare la chimica del tuo corpo in peggio. (Immagina che sia come lasciare un sacco pieno di rifiuti di cucina nel cestino per troppo tempo.) Inoltre, la pelle secca e danneggiata causata dalla disidratazione crea un ambiente perfetto per i batteri che causano odori, per rilassarsi, rilassarsi e riprodursi come conigli microscopici.

(Approfondimenti: i 10 modi migliori per purificare e disintossicare il fegato)

Leggi il seguito: 20 modi creativi e gustosi per rendere il sapore dell'acqua "noioso" come il paradiso

6 motivi per cui dovresti provare il digiuno intermittente e come farlo

6 motivi per cui dovresti provare il digiuno intermittente e come farlo

Il digiuno intermittente non è una dieta, ma piuttosto un modello di dieta. Uno digiuna e poi feste, volutamente, il che significa mangiare calorie solo durante una specifica finestra del giorno, e non mangiare cibo durante il resto.Non c'è neanche un modo specifico per farlo, potresti scegliere di mangiare solo durante un periodo di tempo specifico, ad esempio dalle 9:00 alle 17:00, oppure potresti scegliere una finestra ancora più corta, come un 4- o un 6- ora parte del giorno da mangiare. U

(Salute)

12 antibiotici naturali non hai bisogno di una prescrizione per

12 antibiotici naturali non hai bisogno di una prescrizione per

Con il semplice numero di farmaci disponibili in questi giorni, ci si potrebbe chiedere: "Perché dovrei passare agli antibiotici naturali?" La risposta è più spaventosa di quanto si possa pensare.A causa dell'uso eccessivo di antibiotici fabbricati, le persone in tutto il mondo si trovano ad affrontare un serio problema di salute globale. T

(Salute)