it.ezyguidance.com
Idee Per La Vita Sana

16 migliori piante che prosperano nel tuo bagno

I bagni meritano di essere decorati con una vegetazione lussureggiante proprio come ogni altra stanza della casa - ma può essere difficile trovare una pianta che prospera qui. Luce scarsa, alta umidità e temperature calde fanno sì che solo alcune piante d'appartamento prosperino.

Continua a leggere per scoprire che cosa devi prendere in considerazione quando scegli la flora del bagno e controlla 16 fantastici suggerimenti per la pianta d'appartamento per questa stanza.

Illuminazione

Molti bagni hanno finestre piccole, e alcuni non ne hanno affatto, il che può essere difficile quando si selezionano le piante. Ricorda che anche le piante con poca luce richiedono un po 'di luce per crescere, motivo per cui le lampadine fluorescenti - che producono le lunghezze d'onda necessarie - sono una buona idea in bagno.

Umidità e temperatura

L'acqua calda di docce e bagni può causare un rapido aumento dell'umidità e della temperatura, condizioni che non soddisfano molte piante, anche se questo spiega perché alcune piante tropicali fanno molto bene nei bagni!

Spazio e posizione

I bagni tendono ad essere più piccoli, quindi lo spazio per la vegetazione è spesso limitato. Per questo motivo le piante grandi o alte non lavorano spesso nei bagni. Un'opzione migliore è quella di scegliere le piante che possono appendere al soffitto o scendere da uno scaffale alto. Il davanzale della finestra è un altro luogo ideale per le piante del bagno, in particolare perché possono godere della massima esposizione alla luce qui.

Con questi punti in mente, diamo un'occhiata ad alcune delle migliori scelte per le piante del bagno:

1. Aloe Vera

La pianta di aloe continua a dare! Non solo è conosciuta come la "pianta dell'immortalità" perché è così difficile da uccidere, è una pianta incredibilmente utile da avere in casa.

Il succo di aloe vera è ricco di vitamine e minerali, mentre il gel può essere usato come trattamento topico per tagli e ustioni minori, punture di insetti, pelle secca e altro ancora.

Questa pianta sorprendente e curativa dovrebbe essere posizionata vicino alla finestra del bagno e, a causa del suo basso fabbisogno idrico, l'umidità da sola potrebbe soddisfare la maggior parte del suo fabbisogno idrico!

2. Bambù

Il bambù fortunato ha bisogno di pochissima luce per crescere e dovrebbe essere posto in una luce bassa e indiretta. Non ha nemmeno bisogno di terra: basta far scorrere il gambo in un contenitore pieno di ciottoli e acqua. Cambiare l'acqua ogni due o quattro settimane.

Tieni presente che si tratta di una pianta in rapida crescita, ma puoi limitare la sua crescita fornendo una barriera fisica (come una mensola ad incasso) o modellandola regolarmente.

3. Begonia

Queste belle fioriture fanno bene al chiuso. Infatti, in molti climi, devono essere svernati all'interno - con il bagno è una delle migliori posizioni per fare proprio questo.

Le begonie fanno meglio all'illuminazione a fluorescenza, sebbene possano sopravvivere quando vengono posizionate anche in finestre (ad eccezione delle finestre rivolte a nord). Richiedono anche l'umidità quotidiana del bagno o l'appannamento regolare.

4. Felce di Boston

Una popolare varietà di felci con foglie fronzute e lunghe fronde pendenti, la felce di Boston è originaria delle foreste pluviali subtropicali e tropicali.

Cresce meglio se posizionato su un davanzale o in una posizione che riceve molta luce indiretta. Anche l'umidità e le temperature tra 55 e 75 gradi sono importanti per far prosperare la felce. Nei mesi di crescita, il terreno deve essere mantenuto umido, ma non saturo.

Altre felci fanno anche bene nei bagni, tra cui le varietà Asparagi, Staghorn e Nidi d'Uccello.

5. Impianto di ghisa

Questa pianta d'appartamento incredibilmente dura, che sembra prosperare in abbandono, è sicuramente all'altezza del suo nome. La pianta in ghisa può sopravvivere a poca luce, irrigazione poco frequente e calore estremo.

Tuttavia, per ottenere i migliori risultati, posizionare questa pianta in vaso in condizioni di luce da bassa a moderata, evitando la luce diretta del sole e innaffiandola regolarmente, lasciandola asciugare prima di re-irrigare. La ghisa crescerà allegramente con temperature da 50 a 85 gradi.

6. Evergreen cinese

Vantando foglie verdi striate di bianco o di giallo, il sempreverde cinese tropicale è una delle piante più resistenti che puoi coltivare, ed è stato persino descritto come "quasi infallibile"!

Queste piante prosperano in luce medio-bassa o luce solare indiretta. Sebbene l'evergreen cinese preferisca le temperature calde e le condizioni umide del bagno, è sufficientemente flessibile da tollerare altri ambienti se necessario.

7. Dieffenbachia

Se si dispone di uno spazio bagno più grande con cui lavorare, la dieffenbachia è un'ottima scelta. Con foglie ampie e sorprendenti che possono crescere fino a un piede di lunghezza, l'intera pianta può raggiungere un'altezza di sei piedi.

Prendersi cura della dieffenbachia richiede uno sforzo minimo: prospera tutto l'anno a temperature superiori a 60 gradi F, e in condizioni umide con terreno umido.

Tuttavia, una stanza luminosa o illuminazione fluorescente è un must per questa pianta, che preferisce anche essere tenuta lontana dalla luce solare diretta.

8. Dracaena

Le piante di Dracaena, o piante di drago, sono dei purificatori d'aria fantastici che arrivano in oltre 40 varietà.

Questa pianta poco esigente preferisce l'ombra leggera, poiché le sue foglie bruceranno se troppo luminose; e un livello di umidità generalmente non presente nella maggior parte delle stanze. Pertanto, posizionando la tua pianta di drago nel bagno, l'illuminazione e l'umidità prevengono la punta della foglia marrone e mantengono la sua vegetazione luminosa e impeccabile.

9. Edera

L'edera, in particolare l'edera inglese, è uno dei migliori impianti di purificazione dell'aria della NASA. Può anche aiutarti a mantenere il bagno pulito e igienico rimuovendo le feci e la muffa dall'aria circostante!

Nei bagni dove lo spazio è prezioso, la pianta di edera può essere collocata su una sporgenza o in un cesto appeso dove le foglie possono elegantemente scendere.

Necessaria un'esposizione moderata alla luce del sole, questa pianta sempreverde gode dell'elevata umidità presente nei bagni.

10. Orchidea

Dai al tuo bagno un tocco di spa di lusso con l'aggiunta di una pianta di orchidea sottile ed elegante.

Posiziona la tua orchidea sul davanzale del bagno, dove la luce solare indiretta fornirà luce adeguata ma non causerà bruciatura delle foglie; mentre l'alta umidità rispecchia l'ambiente naturale del fiore.

È anche un fiore relativamente compatto che lo rende perfetto per le stanze più piccole, dove può essere appollaiato all'angolo della vasca o accanto al lavandino.

11. Peace Lily

Il giglio della pace è un fiore sorprendente, con foglie lucide e fiori bianchi. Vive in condizioni di scarsa illuminazione, anche se dovrebbe essere esposto ad una luce solare indiretta.

Per simulare l'umidità naturale dei tropici, una nebbia o una posizione quotidiana accanto a una doccia a vapore è un must per il giglio della pace.

È un altro dei migliori impianti della NASA per la purezza dell'aria, in quanto contribuisce a filtrare benzene dannose, tricloroetilene e tossine di formaldeide.

12. Philodendron

Questa pianta da interno tropicale richiede poche cure.

I filodendri preferiscono l'intensità della luce media che avrebbero sul pavimento della giungla. Se la luce è troppo intensa, le sue foglie diventeranno gialle; ma se le foglie sono molto distanziate, potrebbe essere necessario più luce, quindi è consigliabile installare lampadine fluorescenti.

Sebbene questa pianta resistente possa tollerare l'umidità media, i livelli elevati favoriscono una vegetazione rigogliosa e lucente. Le temperature di crescita ideali sono comprese tra 75 e 85 gradi F.

13. Pothos

Il pothos dorato vanta bellissime foglie in marmo a forma di cuore ed è ancora un altro impianto a bassa manutenzione per il tuo bagno.

Le condizioni di serra ideali per questa pianta sono la luce indiretta molto luminosa, l'elevata umidità e le temperature calde. Tuttavia, siccome il bagno ha due di queste tre condizioni, il tuo pothos dovrebbe andare bene al chiuso, sebbene le sue foglie non raggiungano dimensioni gigantesche con più luce!

Per evitare che il pothos sfugga al controllo e per risparmiare spazio, appendilo dal soffitto o dallo scaffale.

14. Pianta del serpente

Conosciuto anche come lingua della suocera, le foglie della pianta del serpente crescono dritte e presentano bordi gialli o bianchi.

Una delle piante d'appartamento più resistenti, la pianta del serpente può sopravvivere a bassi livelli di luce ed è flessibile in termini di calore e acqua.

La pianta del serpente filtra anche alcune brutte tossine domestiche dall'aria del bagno - compresa la formaldeide che può essere trovata in prodotti per la pulizia, stucco per piastrelle, adesivi e persino alcuni cosmetici!

15. Pianta di ragno

Comunemente trovato negli spazi pubblici, la pianta ragno aiuta a rimuovere dall'aria odori, fumi e circa il 90% di formaldeide.

Questa pianta può crescere in una vasta gamma di condizioni e richiede poca cura. Per questo motivo, funzionano bene nei bagni in cui ottengono il pieno sole o l'ombra, anche se se le piantine non riescono a sviluppare la pianta probabilmente non ottiene abbastanza luce.

Lasciare asciugare lo strato superiore del terreno tra un'annaffiatura e l'altra.

16. Impianto ZZ

Soprannominata la "pianta dell'eternità" perché può tollerare un po 'di abbandono, la ZZ vanta splendide foglie lucide di forma ovale che conferiscono una sensazione fresca e vibrante a qualsiasi stanza da bagno.

Sebbene l'ombra profonda o la luce diretta del sole non funzionino per questa pianta, può crescere nella maggior parte delle altre condizioni di luce, come una finestra a nord, est o ovest; e in un ampio intervallo di umidità.

12 cose nella tua casa che potrebbero farti ammalare

12 cose nella tua casa che potrebbero farti ammalare

Quando pensi a cose che potrebbero farti star male, le prime che vengono in mente sono probabilmente gli aeroplani imballati, le ringhiere delle scale mobili, le maniglie del carrello della spesa, le manopole delle porte e simili. Mentre quelle cose possono essere piene di germi e malattie, potrebbero esserci delle minacce che nemmeno pensiamo siano ancora peggiori, e proprio a casa tua

(Casa naturale)

13 usi insoliti per il sapone da bar che probabilmente non hai mai visto prima

13 usi insoliti per il sapone da bar che probabilmente non hai mai visto prima

Mentre quasi tutti hanno una saponetta a casa, e probabilmente molti di loro, soprattutto se sei un germaphobe, poche persone si rendono conto che i suoi usi vanno ben oltre il semplice lavaggio delle mani. Potresti davvero voler fare scorta quando impari quanto sono veramente versatili.1. Prepara bustine di sapone per tenere cervi e altri animali selvatici fuori dal tuo giardino Se vivi in ​​una zona dove molti cervi vagano, non dobbiamo dirti quanto velocemente possono preparare un pasto fuori dal tuo giardino. Na

(Casa naturale)