it.ezyguidance.com
Idee Per La Vita Sana

15 errori di giardinaggio comuni a tutti

Ama il giardinaggio? Allora amerai il nostro nuovissimo libro Kindle: 605 segreti per un bellissimo e organico giardino biologico: segreti di un insider da una superstar di giardinaggio.

Noi giardinieri sembriamo preferire l'apprendimento nel modo più difficile. Nonostante tutti i libri di giardinaggio che navighiamo, e le classi a cui partecipiamo, gli errori vengono fatti inevitabilmente. Ecco un esempio di quelli che molti hanno fatto e deplorato.

1. Non preparare i letti

Molti di noi hanno commesso questo errore, alcuni per ignoranza e altri per pura pigrizia. Quando i piccoli semi e le piantine entrano nella terra umida in primavera, sembra che i minuscoli buchi da piantare che facciamo con le dita o una piccola pala a mano siano abbastanza spazio per loro. Ma il terreno si asciuga presto e diventa duro. Se le radici delle giovani piante non riescono a penetrare nel terreno, finirai con le piante rachitiche.

Scavando e scavando in due le aiuole del giardino e aggiungendo in abbondanza il compost e la muffa delle foglie, il terreno si allenta abbastanza per una buona corsa alla radice. E questo lavoro massacrante deve essere fatto prima di piantare le cose. Fare letti rialzati è un'altra opzione se non vuoi scavare in profondità.

2. Lasciando da parte la modifica del suolo

Tendiamo a dimenticare che il suolo è come un organismo vivente, che cambia e si evolve continuamente. Le condizioni del suolo possono variare con la quantità di pioggia, il deflusso del suolo e la mancanza di drenaggio. Alcune piante esauriscono alcuni nutrienti del suolo più degli altri. Le forti piogge possono eliminare il calcare che hai aggiunto di recente per aumentare il pH del tuo letto di broccoli.

Vale la pena controllare il suolo per il livello di pH e il profilo minerale ogni stagione di crescita e apportare le modifiche necessarie alcune settimane prima del tempo di impianto. Quindi prova di nuovo per assicurarti che le cose siano perfette per le piante che si preparano ad entrare.

La materia organica ha un effetto modulante sulla chimica del suolo, quindi quanto più humus ha il suolo, tanto minori sono le fluttuazioni chimiche. Aggiungi abbondanza di concime e letame ai tuoi letti di verdure. Un buon terreno è particolarmente importante per il tuo orto di verdure perché hai bisogno di piante sane che producano cibo di alta qualità.

3. Overwatering

Overwatering è come uccidere con troppo amore. I giardinieri più entusiasti sono colpevoli di questo crimine. Irrigazione frequente può essere necessaria fino a quando non si stabiliscono piantine e talee. Ma una volta che hanno sviluppato un buon sistema di radici, annaffialo a intervalli regolari.

Le radici della maggior parte delle piante odiano stare seduti in acqua. Come ogni altro tessuto vegetale, le radici hanno bisogno di respirare. Annegano letteralmente se tutte le sacche d'aria nel terreno sono piene d'acqua tutto il tempo. Anche quando il terreno superiore sembra asciutto, gli strati inferiori potrebbero essere fradici.

Le piante frequentemente irrigate rimangono teneri e appassiscono molto facilmente al sole. Quando l'intervallo tra l'irrigazione successiva viene gradualmente aumentato, le piante si irrigidiscono e imparano a sopravvivere. Tuttavia, troppo stress idrico può ridurre la resa di alcune verdure.

4. Irrigazione superficiale

Questo è un altro errore d'irrigazione commesso da coloro che irrigano le loro piante con un tubo da giardino portatile. Spruzzi la crescita superiore, lavando la polvere sulle foglie e dando una bella doccia all'intera pianta. Soddisfatto, ti dimentichi del fatto che le radici hanno poca acqua. Quando vedi le piante un po 'stanche nel sole pomeridiano, puoi dare loro un'altra doccia veloce.

Le piante bevono acqua attraverso le loro radici. Le corone appassite si ripristinano rapidamente quando vengono spruzzate con acqua, ma questo perché aiuta a ridurre la velocità di traspirazione. Irrigazione superficiale si traduce in una corsa superficiale della radice. Le piante diventano dipendenti da frequenti annaffiature. Diventano inclini a rovesciarsi ea appassire rapidamente poiché le loro radici non sono cresciute in profondità nel terreno per ancorarle e per attingere acqua dai serbatoi negli strati inferiori del suolo.

Taglia sulla frequenza di irrigazione, ma innaffia le piante profondamente ogni volta. L'irrigazione a goccia o un sistema di irrigazione a tenuta d'acqua del tubo garantiscono un'irrigazione profonda. Aiutano anche a risparmiare acqua.

5. Piantare gli amanti del sole all'ombra

Sappiamo tutti che le piante hanno questa capacità unica di produrre cibo nelle loro foglie con sole, acqua e aria. Ma a volte pianifichiamo una varietà di pomodori che garantisce un prolifico portatore vicino a un albero. Potremmo essere felicissimi per la crescita di lusso, solo per essere delusi dalla bassa resa. La povera pianta stava facendo molte foglie per massimizzare la produzione di cibo, ma non era abbastanza.

Ci sono alcune piante boschive che si sono evolute per sopravvivere in luoghi ombreggiati, ma se piantate piante che amano il sole lì, non prospereranno. I pomodori e la maggior parte delle altre verdure fanno meglio in aree dove possono ottenere sole ininterrotto per tutto il giorno. Se si dispone principalmente di un giardino ombreggiato, non si può sperare di coltivare molte verdure diverse da alcune verdure. Elimina un'area per il tuo orto.

6. Piantare fuori stagione

È difficile credere che le stagioni abbiano una tale presa sulle piante. Molti di noi probabilmente hanno piantato semi o talee nel momento sbagliato dell'anno e li osservano spingere un po 'di crescita all'inizio e poi smettere. Le stagioni non sono un problema per le zone tropicali, a patto che alle giovani piante venga data molta acqua. Ma è un'altra storia al nord.

Piantare la piantina tenera troppo presto in primavera li lascia in balia delle gelate tardive. Ritarda un po 'e potresti perdere l'occasione di ottenere una crescita e una resa vigorose prima che le temperature in aumento giochino a guastafeste. Verdure fresche di stagione e fiori estivi devono essere piantati ai loro rispettivi orari.

Fai attenzione alle offerte speciali di fine stagione offerte dalle società di vendita per corrispondenza. Nel momento in cui l'ordine ti raggiunge, potrebbe essere troppo tardi per piantarli. Alcuni semi sono vitali solo per un breve periodo, quindi conservarli per la prossima stagione potrebbe non essere una buona idea. Segui il calendario di giardinaggio della tua zona e ascolta i consigli dei giardinieri locali per i migliori risultati.

7. Non potare i tuoi cespugli e alberi

La potatura è un duro lavoro, ma perdere tempo in questo compito stagionale è un errore che fanno i nuovi giardinieri. Con cespugli coltivati ​​per scopi ornamentali, la forma e la struttura pregiate sono presto persi.

La resa di alberi da frutto e cespugli di bacche dipende praticamente da una potatura meticolosa. Rimasti non abbinati, i rami inutili e i polloni li colpiscono di tutta l'energia che avrebbe dovuto essere diretta verso la fioritura e l'impostazione della frutta. Alcuni frutti crescono solo con una nuova crescita, quindi a meno che non chiediate alla pianta di produrre nuovi germogli con potature rigide ogni anno, nella prossima stagione rimarrete senza frutti.

Quando pianti un albero ornamentale / da frutto o un arbusto, abbi cura di imparare la giusta tecnica di potatura. È ancora più importante dei programmi di irrigazione e fertilizzazione.

8. Potatura dura nel momento sbagliato

Hai mai potato un cespuglio di ortensie molto duro in autunno perché sembrava quasi morto? Probabilmente hai rimosso tutti i boccioli di fiori dormienti che sarebbero fioriti l'anno successivo. Alcune piante portano fiori su vecchi rami, mentre altri mettono nuovi rami fioriti dopo la potatura. Dovresti prima conoscere il motivo di fioritura del tuo cespuglio e pianificare di conseguenza la potatura.

Dal momento che la potatura genera nuova crescita nella maggior parte delle piante, quelle che portano fiori e frutti in ritardo nella stagione di crescita dovrebbero essere potate una volta che sono andati in letargo. La potatura precoce li farà sputare teneri germogli che subiranno danni da gelo.

Gli alberi e i cespugli in fiore di primavera possono essere potati immediatamente dopo aver terminato lo spettacolo in modo da ottenere una lunga finestra per sviluppare una nuova crescita prima che la stagione di crescita sia finita. Mantenere un calendario di potatura per le piante nel tuo giardino per evitare errori.

9. Utilizzo di diserbanti in una giornata sbagliata

Hai spruzzato l'erbicida su un pezzo di prato invaso dalle erbacce, ma il giorno dopo trovi decantate le aiuole vicine. Ci sono erbicidi selettivi che uccidono solo le erbacce di dicot nel prato e risparmiano l'erba. Ma lo spruzzo veniva trasportato dal vento ai dicotiledoni che crescevano allegramente anche nelle aiuole.

Un altro errore sta usando queste sostanze chimiche quando c'è il pericolo di piogge. L'acqua di deflusso li porterà via per provocare danni altrove. Gli erbicidi chimici sono meglio evitati, ma se li usi nel tuo giardino, scegli le giornate soleggiate e senza vento.

Ancora più importante, alcune erbe da giardino hanno benefici per la salute straordinari. Assicurati di sapere cosa sono e non ucciderli!

Lettura consigliata: erbacce da giardino - 8 modi per sbarazzarsi di loro senza prodotti chimici

10. Piantare piante invasive

Quasi tutti i giardinieri si sono innamorati di una bella pianta durante i suoi viaggi e l'hanno portata a casa, senza rendersi conto che sono considerate erbacce nocive in quella zona. Solo perché non vedi certe piante nella tua località, non significa che non siano invasive. Probabilmente anni di misure di eradicazione e campagne o regole rigide sono riusciti a tenerli fuori, e avresti potuto annullare tutto ciò.

Sia che raccolgano semi o piante dal loro ambiente naturale sia che raccolgano materiali da un lontano amico o parente, o li ordini online, controlla in anticipo se sono invasivi nella tua zona o meno. Una volta stabilito, è difficile, o quasi impossibile, estirparli.

11. Piantare singole piante autosterili

Hai acquistato un cespuglio di bacche o un albero giovane e hai aspettato per anni solo di essere deluso quando nessuno dei fiori è diventato frutta? Se hai piantato una varietà auto-sterile, hai due opzioni: sbarazzartene o piantane un'altra e attendi ancora per anni.

Alcune piante di mirtillo hanno bisogno di due dello stesso tipo per l'impollinazione riuscita. Ma ci vogliono due diversi tipi di alberi di mele per darti frutto. Non solo, dovrebbero avere lo stesso tempo di fioritura. Alcuni meli producono polline sterile, quindi avrete bisogno di un terzo albero nei locali. È una questione complessa.

Alcune prugne e pere sono solo parzialmente autosterili e riescono a far crescere qualche frutto. Ma fanno molto meglio in compagnia. Se non vuoi tentare la fortuna, scegli le tue piante con l'aiuto di fornitori esperti o aderisci a varietà autofecili.

12. Spaventare gli impollinatori con i pesticidi

Essere troppo a portata di mano con i pesticidi è un grosso errore per il giardiniere zelante. Non stiamo parlando di contaminare la terra qui, anche se è una grande preoccupazione. Se trovi troppe poche verdure e frutta dopo aver annaffiato e concimato meticolosamente le tue piante e protetto i parassiti e le erbe infestanti con frequenti irrorazioni, potresti aver spaventato gli impollinatori.

È difficile guardare i parassiti che si abbattono sulle tue verdure ben curate, ma ricorda che tutte le creature che visitano il tuo orto non sono i tuoi nemici. Avete bisogno di impollinatori di insetti per garantire un buon raccolto.

13. Ordinare troppe lampadine

Quando i cataloghi offrono rubini così grandi, quale giardiniere che si rispetti può resistere alla tentazione di rifornirsi di bulbi? Quando la tua piantagione di bulbi si abbatte nei tuoi letti annuali e in tutti i posti inimmaginabili del giardino, l'hai superata, ancora una volta. Non stiamo citando quelli non piantati qui.

Le lampadine promettono una gradita esplosione di colore mentre le stagioni cambiano, ma sarete d'accordo che lo spettacolo dei fiori è troppo corto. Hai bisogno delle tue annuali e piante perenni per goderti tutto l'anno. Per farti conoscere un segreto: puoi comprare amici giardinieri dando via alcuni dei tuoi bulbi. Sono un sacco delizioso, lo sai.

14. Piantare alberi troppo vicini alla casa

Ti sei concentrato sull'albero perfetto per il tuo paesaggio dopo una lunga ricerca, ma ora stai pensando di ridurlo. Hai commesso l'errore di piantarlo troppo vicino alla casa. L'albero completamente adulto è letteralmente una minaccia per la tua sicurezza, per non parlare di altri problemi come troppa ombra, umidità costante e foglie e fiori caduti che fanno casino intorno alla casa.

Non è mai una buona idea piantare alberi ad alto fusto vicino a casa tua. Potresti pensare di tenerlo sotto controllo con una potatura regolare, ma chi controllerà le radici sotto il terreno? Possono diffondersi e gonfiarsi, rendendo instabili le fondamenta della casa.

15. Piantare lo stesso ortaggio nello stesso luogo anno dopo anno

Tendiamo a designare alcune aree del nostro orto a ortaggi e piante ornamentali, ma coltivare ripetutamente pomodori o verdure nella stessa zona è un errore che molti di noi hanno rimpianti.

Una ragione sono i parassiti e le malattie che si impadroniscono della zona. Molte delle micosi fungine, delle ruggine e delle macchie sono specifiche dell'ospite. Le loro spore rimangono nel terreno e influenzano la successiva serie di piante. La maggior parte dei bruchi, scarafaggi e borers e alcuni nematodi mostrano anche una certa preferenza per determinate piante o gruppi di piante. Le loro uova e larve sono nel terreno in attesa delle loro piante ospiti. La rotazione delle piante rompe il loro ciclo di vita.

Bisogna fare attenzione per evitare diverse piante della stessa famiglia insieme, o una dopo l'altra, nello stesso punto. Possono avere parassiti comuni. Ad esempio, i vermi cavolo festeggiano cavolfiori, broccoli, cavoli e rape. Pomodori, melanzane e patate appartenenti alla stessa famiglia sono affetti da molte malattie fungine comuni.

Un altro motivo per cui la rotazione delle colture è importante è che le diverse piante hanno esigenze nutrizionali diverse. La fertilità del suolo è gravemente esaurita quando le piante che amano l'azoto o il potassio continuano ad essere coltivate nello stesso luogo. La resa delle colture successive è fortemente influenzata e aumenta la necessità di fertilizzanti.

Piantare verdure leguminose o colture di copertura aiutano a fissare l'azoto nel terreno. Può essere utilizzato da vegetali a foglia larga che ne richiedono molta.

È divertente condividere gli errori di giardinaggio con gli altri giardinieri perché tutti li fanno, e nessuno è seduto in giudizio. Se c'è la possibilità di imparare dagli errori di qualcun altro, questo è un bonus.

Questo articolo è un estratto del nostro nuovo libro Kindle: 605 segreti per un bellissimo e organico giardino biologico: segreti di un insider da una superstar di giardinaggio . Raccogli una copia qui e scopri come coltivare le verdure e i frutti più sani, i fiori più grandi e affrontare anche i dilemmi del giardino più frustranti con metodi naturali e biologici.

9 piante perenni che dovresti piantare questo autunno

9 piante perenni che dovresti piantare questo autunno

Piantare piante perenni in autunno è un modo semplice per godere di un giardino più grande e meraviglioso la prossima primavera. Mentre probabilmente sei più abituato a piantare in primavera, l'autunno è un altro momento ideale per far nascere piante perenni nel tuo giardino.Con l'acquisto di piante perenni in autunno, riceverai una sorta di accordo di due per uno, godendo le perenni in fiore in autunno, e poi ancora durante i mesi primaverili ed estivi e per molti altri anni a venire. In

(Giardino)

10 modi più efficaci per sbarazzarsi di formiche da casa e giardino

10 modi più efficaci per sbarazzarsi di formiche da casa e giardino

Non c'è niente come camminare nella tua cucina per prima cosa al mattino, occhi spalancati e pronti per la tua tazza di caffè al mattino solo per scoprire che la tua casa è stata invasa. Marciati uno ad uno in un flusso apparentemente infinito, questi piccoli insetti sono uno dei più grandi parassiti della vita e liberarsene può essere un enorme dolore. Inf

(Giardino)