it.ezyguidance.com
Idee Per La Vita Sana

14 alimenti per potenziare il tuo sistema immunitario per la stagione fredda e influenzale

Ottieni il salto nella stagione del raffreddore e dell'influenza quest'anno fortificando il tuo sistema immunitario con alimenti ricchi di vitamine A, B2, B6, C, D ed E, nonché di zinco e selenio, tutti importanti nutrienti per la prevenzione di raffreddori e influenza. Probabilmente già sapete di una manciata di alimenti che contengono queste importanti vitamine e minerali, abbiamo messo insieme una lista di 14 dei migliori che contengono le più alte concentrazioni di nutrienti immunostimolanti da aggiungere alla vostra sopravvivenza per raffreddore e influenza lista della spesa.

1. Patata dolce

Una delle migliori fonti di vitamina A che puoi mangiare, la media di patate dolci è solo di circa 100 calorie (senza fissazioni) e contiene oltre 20.000 UI di questo nutriente essenziale. Questo è oltre il 400% dell'apporto giornaliero raccomandato di vitamina A.

Le patate dolci offrono anche una buona dose di vitamina C (circa 22 mg - 37% DV) e vitamina B6 (3 mg - 16% DV) e tracce di B2, E, zinco e selenio.

2. Carote

Arrivando al secondo posto in cima alla lista delle vitamine A ci sono le carote. Solo una tazza di carote crude a fette ti dà circa 20.000 UI per solo 50 calorie. Le carote contengono anche una modesta quantità di vitamina C (circa 7 mg - 12% DV) e vitamina B6 (0, 2 mg - 10% DV).

Goditi le carote crude o provale in questa carota Quinoa Grain Medley su WebMD.com!

3. Kale

Uno dei due verdi foglia scuri sulla nostra lista, Kale racchiude un potente pugno quando si tratta di mantenere il sistema immunitario forte. Con quasi 10.000 UI di Vitamina A (quasi il 200% DV) e 17 mg di Vitamina C (27% DV) per tazza, così come piccole quantità di Vitamine B2, B6, Zinco e Selenio, vorrai sicuramente aggiungere Kale alla tua dieta di prevenzione del raffreddore e dell'influenza.

4. Spinaci

L'altra superstar della categoria verde foglia scura, spinaci è una centrale elettrica nutrizionale. Solo una tazza di spinaci contiene 11.500 UI (230% DV) di vitamina A, 3, 5 mg (17% DV) di vitamina E, così come quantità moderate di vitamine B2, B6, C, zinco e selenio. Gli spinaci sono anche un'ottima fonte di altri importanti minerali tra cui ferro, magnesio e calcio.

Consigliamo di cuocere a vapore leggero o di soffriggere gli spinaci in olio extra vergine di oliva per aiutare il tuo corpo a digerire più facilmente i suoi numerosi nutrienti vitali.

5. peperoni dolci

I peperoni gialli e rossi sono in cima alla lista degli alimenti più ricchi di vitamina C. Una tazza (circa 150 g) contiene circa 275 mg (460% DV) e solo 40 calorie. I peperoni dolci sono anche una grande fonte di idratazione, un'altra parte importante di mantenere il corpo sano durante i mesi asciutti di raffreddore e influenza.

6. Kiwi Fruit

Questo delizioso piccolo frutto tropicale è un'altra eccellente fonte di vitamina C a 137 mg per porzione (circa due frutti di dimensioni medie). Questo è ben oltre il 100% dell'assunzione giornaliera raccomandata di vitamina C in un solo kiwi!

Il kiwi è una deliziosa aggiunta a una sana colazione. Scopri di più sul pasto più importante della giornata in questo fantastico articolo: 9 motivi per cui dovresti mangiare la colazione ogni giorno + 10 ricette per la colazione salutare

7. Mandorle

Una delle migliori fonti di vitamine E e B2, le mandorle crude offrono circa 7, 3 mg (35% DV) e 0, 28 mg (17% DV) rispettivamente per 1 oncia (circa 23 noci). Le mandorle sono anche confezionate con proteine, calcio e magnesio a 6 g (12% DV), 74, 6 mg (7% DV) e 75, 7 mg (109% DV) rispettivamente per oncia.

Come la migliore fonte vegetariana di vitamina B2, una porzione da 1 oncia di mandorle biologiche crude è un must non solo per la prevenzione di raffreddori e influenza, ma come parte della tua dieta quotidiana.

8. Avocado

Un avocado di medie dimensioni (circa 200 g) contiene poco più di 4 mg di vitamina E (20% di DV), 20 mg di vitamina C (34% di DV), 0, 26 mg di vitamina B2 (15% di DV), 0, 5 mg di Vitamina B6 (26% DV), così come piccole quantità di vitamina A e zinco. Inoltre, l'avocado è ricco di oli e amminoacidi nutrienti che rendono questo frutto a tutto tondo per una buona salute.

Vuoi saperne di più su questo piccolo e stravagante frutto? Assicurati di leggere i 20 motivi per cui dovresti mangiare un intero avocado ogni giorno

9. Uova

Mentre le uova hanno una cattiva reputazione per il loro contenuto di colesterolo alto, in realtà sono abbastanza buone per te con moderazione - tuorli inclusi! Un grosso uovo sodo contiene circa 0, 26 mg di vitamina B2 (15% di DV) e 15, 4 μg di selenio (22% di DV), oltre a piccole quantità di vitamine A, B6, D, E e zinco.

Le uova sono anche piene di proteine, rendendole una scelta eccellente per un snakc pomeridiano che ti aiuterà a mantenere alta la tua energia quando la temperatura diminuisce e le giornate si accorciano.

10. Funghi

A basso contenuto calorico e quasi privo di grassi, ma ricca di proteine ​​oltre a una varietà di nutrienti che stimolano il sistema immunitario, i funghi sono uno dei cibi più sottovalutati. Tutti i funghi forniscono una quantità moderata di vitamine del gruppo B, tra cui il B2 - fino a 0, 35 mg (21% DV) per tazza, a fette. Alcune varietà come Portabella e Crimini offrono anche una discreta quantità di selenio - una media di 17 μg (25% DV) per tazza di funghi a fette. Altri come Morel e Maitake contengono anche vitamina D2 (Ergocalciferolo) - 204 UI ​​e 1124 UI, rispettivamente.

Non sai quali funghi scegliere? I funghi Crimini sono considerati i più salutari di tutti!

11. Trota e salmone

In mancanza di integratori, i pesci grassi come la trota e il salmone sono le migliori fonti alimentari di vitamina D3 (colecalciferolo). La trota pesa a 645 UI (108% DV) per porzione da 3 once. Il salmone affumicato si posiziona al secondo posto a 582 UI (97% DV) per 3 once, mentre il salmone al forno o alla griglia è di circa 446 UI (75% DV) per porzione da 3 once. Altri pesci grassi che sono buone fonti di vitamina D3 includono pesce spada, sgombro, tonno, ippoglosso e tilapia.

Se non sei un fan dei pesci, puoi comunque ottenere il tuo olio di pesce in forma di supplemento per aumentare la tua vitamina D.

12. Ostriche

Quando si tratta di cibi con alto contenuto di zinco, niente batte l'ostrica onnipotente. Una mezza dozzina di questi incredibili molluschi contiene ben 33 mg di Zinco - circa il 220% dell'apporto giornaliero raccomandato. Le ostriche sono anche un'ottima fonte di vitamina B12 e selenio a 7, 35 μg (123% DV) e 16, 59 μg (24% DV) rispettivamente per mezza dozzina.

13. manzo e agnello

La carne rossa è un altro alimento che spesso non viene inserito nell'elenco "sano". Tuttavia, sia il manzo che l'agnello sono alimenti ideali per la prevenzione di raffreddori e influenza. La carne magro è una buona fonte di zinco - circa 10, 4 mg (70% DV), selenio - 30, 6 μg (44% DV), vitamina B2 - 0, 24 mg (14% DV) e vitamina B6 - 0, 28 mg (14% DV) per 3 once di servizio. Un po 'più alto nel contenuto di grassi, i tagli di agnello magri sono ancora nella lista con una media di 4 mg (27% DV) di Zinco, 23, 1 μg (33% DV) di selenio, 0, 22 mg (13% DV) di vitamina B2 e 0, 1 mg (6% DV) di vitamina B6 per 3 once di servizio.

14. Noci brasiliane

La migliore fonte alimentare del selenio, le noci del Brasile, vanta un incredibile 537 μg (767% DV) di selenio per oncia. Questo è circa 96 μg (137% DV) di selenio per kernel! Le noci del Brasile contengono anche piccole quantità di Vitamina E e Zinco a 1, 58 mg (8% DV) e 1, 14 mg (8% DV) per oncia, rispettivamente.

Pensi di avere già un raffreddore o un virus influenzale? Sai che lo fai? Dai un'occhiata a questi 13 alimenti per aiutarti a superare l'influenza e sentirti meglio più veloce!


Questa è la parte 5 della nostra serie in 5 parti: " The Ultimate Guide To Beating Cold & Flu With The Power Of Nature ". Per controllare il resto di questa serie, usa i link qui sotto:

  • Parte 1: 20 consigli naturali per aiutarti a rimanere in buona salute durante la stagione del freddo e dell'influenza
  • Parte 2: 10 consigli e trucchi per l'utilizzo di oli essenziali per aiutarti a sopravvivere alla stagione fredda e influenzale
  • Parte 3: 15 rimedi di erbe per aiutarti a sopravvivere alla stagione fredda e influenzale
  • Parte 4: 13 alimenti per aiutarti a superare l'influenza e sentirti meglio più veloce
  • Parte 5: 14 alimenti per potenziare il tuo sistema immunitario per la stagione fredda e influenzale

30 Potenti cibi che facilitano il dolore da artrite

30 Potenti cibi che facilitano il dolore da artrite

Centers for Disease Control and Prevention . Uno su cinque americani sono stati diagnosticati con l'artrite, secondo i Centers for Disease Control and Prevention .Una forma di malattia reumatica, l'artrite è caratterizzata da infiammazione e perdita di funzione in alcune parti del corpo. L'artrosi danneggia la cartilagine, le articolazioni e le ossa ed è il tipo più comune di artrite, che colpisce oltre 27 milioni di americani. L

(Salute)

14 alimenti per potenziare il tuo sistema immunitario per la stagione fredda e influenzale

14 alimenti per potenziare il tuo sistema immunitario per la stagione fredda e influenzale

Ottieni il salto nella stagione del raffreddore e dell'influenza quest'anno fortificando il tuo sistema immunitario con alimenti ricchi di vitamine A, B2, B6, C, D ed E, nonché di zinco e selenio, tutti importanti nutrienti per la prevenzione di raffreddori e influenza. Probabilmente già sapete di una manciata di alimenti che contengono queste importanti vitamine e minerali, abbiamo messo insieme una lista di 14 dei migliori che contengono le più alte concentrazioni di nutrienti immunostimolanti da aggiungere alla vostra sopravvivenza per raffreddore e influenza lista della spesa. 1

(Salute)