it.ezyguidance.com
Idee Per La Vita Sana

10 Spezie Sarai stupito di poter crescere a casa

Erbe e spezie aggiungono sapore al nostro cibo. Oltre ad aumentare l'appetibilità di alimenti altrimenti insignificanti, funzionano come aiuti digestivi, gli oli volatili in essi hanno un'azione terapeutica sul sistema digestivo e vari altri sistemi di organi nel corpo. Le loro proprietà antimicrobiche hanno da tempo guadagnato un posto importante nei metodi di conservazione degli alimenti come l'essiccazione e il decapaggio.

Le spezie sono spesso utilizzate in cucina in combinazione con le erbe. Tuttavia, per definizione, le erbe sono foglie e giovani steli di piante tenere e erbacee. Sebbene molte erbe abbiano un morso piccante, non sono vere spezie. Tale etichetta appartiene alle piante vegetali essiccate diverse dalle foglie. Ad esempio, il pepe è una bacca, i chiodi di garofano sono giovani boccioli di fiori, il cardamomo è un frutto e la cannella proviene dalla pelle dell'albero di cannella.

È interessante notare che, a differenza delle erbe, la maggior parte delle spezie cresce naturalmente nelle parti tropicali e subtropicali del mondo. Ciò rende difficile coltivarli in regioni temperate, soprattutto perché alcuni di loro provengono da alberi maturi. Tuttavia, gli interni riscaldati delle nostre case possono ospitare comodamente alcune spezie a bassa crescita come lo zenzero e la curcuma.

Ecco alcune delle spezie che puoi provare a coltivare a casa:

1. Ginger

Lo zenzero viene spesso definito radice di zenzero, ma è il gambo carnoso, sotterraneo o rizoma di una pianta perenne chiamata Zingiber officinale. Originario della Cina meridionale, in seguito si diffuse in altre aree tropicali, tra cui l'Africa occidentale e l'India, da dove raggiunse la Gran Bretagna e altri paesi europei. Lo zenzero è comunemente usato nei curry salati, nei dolciumi e nei prodotti da forno. È usato nelle tisane non solo per il sapore ma il suo valore medicinale.

Come far crescere lo zenzero

Il rizoma ha un'abitudine ramificante e invia nuovi germogli man mano che cresce e si diffonde. La pianta può essere facilmente propagata da 1 "a 2" pezzi del rizoma contenente, almeno, un "occhio" o gemma in crescita.

Riempi una grande vasca con un impasto ricco e ben drenante. Posare diversi pezzi di zenzero 6 "sulla superficie della vasca. Coprire con un pollice di sabbia e premere con decisione. Mantieni la vasca in una zona ben illuminata o sotto le luci della crescita. Innaffi regolarmente quando il terreno si sente asciutto e si alimenta una volta in due settimane con un fertilizzante per tutti gli usi.

Se coltivato in vasche al chiuso, lo zenzero può essere trattato come un perenne. Scava nel terreno e interrompi solo la maggior parte del rizoma di cui hai bisogno in un momento.

Lo zenzero può essere facilmente coltivato all'aperto nelle zone USDA 10 e superiori. Scegli una posizione parzialmente soleggiata dove può ricevere un rifornimento idrico regolare. Un buon drenaggio è essenziale, però. Quando viene piantato all'inizio della primavera, continuerà a inviare steli aerei per tutta l'estate, ma le foglie potrebbero iniziare a ingiallire in autunno. Lo zenzero coltivato in giardino è idealmente trattato come un annuale poiché il gelo può marcire i rizomi. Scava l'intera pianta, scuota il terreno e raccogli il rizoma rimuovendo gli steli aerei.

Lo zenzero raccolto può essere essiccato, candito o messo in salamoia per un uso futuro.

Per fare lo zenzero essiccato, sbollentare i rizomi in acqua bollente, pelle e tagliarli prima di asciugarli all'ombra. Conservare le fette essiccate in barattoli ermetici o macinarle nella polvere di zenzero per l'uso in biscotti e altri prodotti da forno. Lo zenzero in polvere mescolato con il miele è un rimedio contro la tosse molto efficace.

Zenzero candito e zenzero sottaceto sono preparati rispettivamente in sciroppo di zucchero e aceto. Possono essere usati in piccole quantità per controllare la nausea e migliorare la digestione.

2. Curcuma

La curcuma è una parente colorata dello zenzero e conferisce non solo un colore giallo dorato brillante ma un sapore speziato ai condimenti e al curry. Denominato Curcuma longa, questo indiano nativo può essere coltivato in casa allo stesso modo dello zenzero. Se le proprietà antimicrobiche e antitumorali della curcuma non ti spingono ad usarla più liberamente nella tua cucina, coltivando la tua giusta forza.

Come far crescere la curcuma

Il materiale di piantagione di sourcing può essere una sfida perché la curcuma è più spesso venduta e utilizzata nella sua forma essiccata. Tuttavia, se riesci a ottenere alcuni pezzi del rizoma per cominciare, si moltiplicheranno ogni anno, fornendoti più del necessario.

Attacca pezzi di curcuma in vaschette o vasi del mix di impregnazione ben drenante. Coprire con un pollice di terra e acqua bene. Fornire molta luce in modo che le grandi foglie che emergono abbiano un aspetto verde intenso.

Coltivate la curcuma all'aperto nelle zone 9 USDA in poi. Raddoppiare i letti per facilitare il buon funzionamento della radice e il drenaggio. Vendemmia in autunno quando le foglie cominciano ad appassire.

Dopo la raccolta, far bollire i rizomi di curcuma per 35-45 minuti e poi asciugarli. Questo processo migliora il colore e aumenta la durata di conservazione. Gli steli essiccati possono essere conservati come tali o trasformati in polvere di curcuma.

Usa la curcuma per aggiungere colore alla senape e ad altre salse fatte in casa, oltre a pastelle salate per friggere in profondità. Un pizzico di curcuma può essere applicato alle ulcere della bocca per accelerarne la guarigione.

3. Coriandolo

Il nome Coriandolo può significare un'erba e una spezia. Le foglie della pianta Coriandrum sativum sono il coriandolo o il prezzemolo cinese usato ampiamente nella cucina cinese, indiana e messicana. La spezia è il seme essiccato della stessa pianta, ma molto diverso nel gusto.

Come far crescere il coriandolo

Il coriandolo è un annuale a rapida crescita che può essere coltivato in casa in qualsiasi momento dell'anno. Per farlo crescere dai semi, strofinare i semi globosi di coriandolo tra i palmi delle mani per romperli a metà. 3-4 di questi possono essere seminati in grandi vasi. Mantenere il terreno uniformemente umido. I primi gruppi di foglie vere sono semplici con bordi irregolari, ma le foglie di pizzo finemente suddivise appariranno quando la pianta matura. Quando le piantine cadono, basta coprire le loro basi con più terra picchiettare.

Il coriandolo preferisce il clima fresco, quindi puoi seminare nei letti ben preparati all'inizio della primavera o anche in autunno in luoghi con climi più miti. Quando viene coltivato all'aperto, prospera come un'erba durante la stagione fredda, ma quando la temperatura aumenta, la pianta si schianta, inviando un lungo gambo portando i fiori che potrebbero poi trasformarsi in semi di coriandolo. Il serraggio può essere indotto nelle piante d'appartamento prelevando acqua.

Dopo che la maggior parte dei fiori si è trasformata in frutti globulari verdi, dovresti fare attenzione ai loro colori cangianti. Tagliare gli steli interi e metterli in una grande copertina di carta marrone ad asciugare. Tutti i frutti finiranno per staccarsi. Asciugali al sole e conservali in barattoli asciutti. Puoi macinare i semi di coriandolo secchi in polvere o tostarli leggermente per ottenere un sapore di nocciola. Il coriandolo è parte integrante della miscela di spezie chiamata garam masala.

4. Cumino

Questo indigeno mediterraneo chiamato Cuminum cyminum è una spezia popolare in tutto il mondo. Può essere facilmente coltivato all'aperto nelle zone USDA da 5 a 10, quindi non c'è quasi nessun motivo per farlo crescere in casa, a meno che non ci sia poco spazio per il giardinaggio.

Come far crescere il cumino

Semina i semi al chiuso in grandi vasi o in giardino in una posizione soleggiata. Mantenere il terreno umido, ma garantire un buon drenaggio. Le piante impiegano 4-5 mesi dalla germinazione alla raccolta, ma il caldo e la siccità possono accorciare la fase di crescita. Quando i piccoli fiori si trasformano in grappoli di piccoli frutti allungati, bisogna fare attenzione a raccoglierli prima che cadano dalla pianta. Asciugare i capolini in grandi sacchetti di carta finché i frutti non cadono. Asciugali al sole e pulili con le vagliature.

Il cumino essiccato è usato intero come parte delle miscele di rinvenimento o macinato in polvere. È possibile migliorare il sapore tostando il cumino prima della macinatura. Puoi utilizzare entrambi i tipi in curry.

5. Aglio

Aglio o Allium sativum è una lampadina molto facile da coltivare al chiuso o all'aperto. Tutto ciò che serve è separare i chiodi di garofano e incollarli in un terreno umido e ben drenante.

Come far crescere l'aglio

È possibile avviare i bulbi in casa in qualsiasi momento dell'anno, ma la piantagione è la migliore per i letti all'aperto. Una stagione di crescita più lunga dà alle piante abbastanza tempo per sviluppare bulbi di buone dimensioni. Mantenere il terreno uniformemente umido, ma la registrazione dell'acqua può causare il marciume del bulbo. Le foglie dell'aglio possono essere usate come un'erba, ma tagliarle troppo spesso può influenzare la dimensione del bulbo.

I bulbi maturi possono essere raccolti quando le foglie iniziano ad appassire in estate. Scava tutti i bulbi e asciugali finché il rivestimento esterno non si appanna. Le foglie possono essere intrecciate insieme e appese nella dispensa per risparmiare spazio. Gli spicchi d'aglio pelati possono essere decapati in aceto o trasformati in polvere d'aglio dopo aver essiccato i chiodi di garofano tagliati a fettine sottili al sole o un disidratatore alimentare.

Leggi Successivo: 28 benefici magici del consumo di aglio

6. Cipolla

Le cipolle sono contate come verdure, ma la polvere di cipolla essiccata è una spezia eccellente da aggiungere a tutti i tipi di piatti. Chiamato Allium cepa, provengono dalla stessa famiglia di aglio e porri.

Come far crescere la cipolla

Puoi coltivare cipolle da semi o set. Piantali in vasche poco profonde di terriccio ricco e tienili sempre umidi, ma non troppo bagnati. Mentre i bulbi si sviluppano sottoterra, si spingono attraverso la superficie del suolo, indicando quando sono pronti per essere raccolti. Puoi aspettare che le foglie appassiscano per consentire alle lampadine di raggiungere la dimensione massima.

Tirare su le cipolle e appenderle ad asciugare fino a quando lo strato esterno si increspa come carta. Affetta le cipolle sottili e asciugale in un disidratatore. In polvere e tenere in bottiglie a tenuta d'aria.

7. Zafferano

Lo zafferano ottenuto essiccando gli stimmi del croco di montagna (Crocus sativus) è una delle spezie più costose. Se puoi far crescere il tuo, non c'è niente di simile. I bulbi di Crocus tendono a marcire con il tempo umido, quindi farli crescere al chiuso è la soluzione migliore.

Come coltivare lo zafferano

I cormi di croco sono il materiale da semina; devi procurarteli da vivai reputati. Preparare i vasi riempiendo sabbia o ghiaia sul fondo dei vasi per garantire un buon drenaggio. Aggiungi un impasto ricco e ben drenante sopra lo strato di sabbia. Spingi 2 o 3 cormi di croco nel terreno e coprili con altra miscela di sabbia e terra.

Posiziona i vasi di crocus in una stanza non riscaldata e fornisci luci per la crescita brillanti o qualche ora di sole diretto. Le piante di croco che crescono dai bulbi inizieranno ad appassire dopo un po '. Spostando i vasi in una stanza più calda si innescherà la fioritura. Raccogli i tre stimmi rossi da ciascun fiore e asciugali su un pezzo di carta pergamena. Conservarli in contenitori asciutti e utilizzare alcuni fili alla volta per aggiungere sapore e colore ai piatti a base di riso.

8. Paprika

Questa spezia leggermente piccante e colorata è la buccia essiccata e polverizzata di peperoncini piccanti denominata Capsicum annum. Tuttavia, i peperoni che usiamo come verdure non sono l'ideale per fare la paprika perché sono troppo carnosi. Fai crescere la tua scorta di peperoni dalla pelle sottile a casa per preparare la tua paprika.

Come far crescere la paprika

Hai bisogno di un'area luminosa e soleggiata per far crescere i peperoni all'interno della casa. Seminare i semi nei semi che iniziano i vassoi o direttamente nel terreno ricco e ben drenante. È meglio coltivare una singola pianta in ogni vaso. Per ottenere una manciata di spezie in polvere, potresti aver bisogno di diverse piante.

Raccogli i peperoncini quando sono maturi e di colore rosso vivo. Asciugali bene, prima appendendoli in gruppi e poi spargendoli in un unico strato in semi ombra fino a renderli fragili. Dopo aver macinato i peperoncini in una polvere liscia o ruvida, asciugala di nuovo su un tappetino di carta. L'umidità può causare muffa, quindi conservare i peperoncini asciutti e la paprica in barattoli ermetici.

9. Finocchio

Il finocchio o Foeniculum vulgare dulce è una deliziosa spezia dal sapore dolce. Puoi coltivarlo a casa se hai molto spazio da mettere da parte. Alcune piante daranno abbastanza semi per il tuo uso, ma le piante tendono a crescere molto alte e grandi.

Come far crescere il finocchio

Il finocchio odia essere trapiantato, quindi dovresti seminare i semi direttamente nei vasi. Premi 2-3 semi in una miscela ricca e ben drenante per il vaso in ogni vaso. Le foglie di finocchio, così come le basi gonfie, a forma di bulbo, vengono mangiate, ma è necessario lasciare che le piante fioriscano e andare a seminare per ottenere la tua spezia. Non devi aspettare molto, però. I fiori compaiono in circa 6 settimane e sono rapidamente seguiti da frutti di maturazione. Raccoglili coprendo la pianta con un sacchetto di carta e tagliando il gambo. Asciugare le spezie all'ombra e conservare in contenitori a tenuta stagna.

Il finocchio può essere masticato come un deodorante per bocca o usato per preparare il tè per lenire i disturbi dello stomaco. Questa dolce spezia si sposa bene anche con curry e pasticceria.

10. Senape

La senape è una spezia eccellente da coltivare in casa perché con essa puoi fare le tue salse di mostarda. Le diverse specie di piante di senape come la Brassica nigra, la B. juncea e la B. alba appartengono alla famiglia dei cavoli. Le piante si sollevano facilmente dai semi.

Come far crescere la senape

Avviare i semi in un vassoio poco profondo e trapiantarli in vasi quando le piante sviluppano due serie di foglie vere. Le piantine, così come le foglie giovani, possono essere usate come verdi, quindi puoi diluirle se necessario. Tenere i vasi in un luogo soleggiato e innaffiarli regolarmente. I baccelli sottili e lunghi che seguono i fiori contengono diversi semi. Dovrebbero essere raccolti prima che si aprano. Tagliare i gambi mentre sono ancora verdi e asciugarli all'ombra all'interno di un sacco. I semi richiederanno la vagliatura per pulirli.

Usa i semi interi per temperarli o macinarli con l'aceto per preparare la tua salsa alla senape.

Sebbene la maggior parte di queste spezie siano prontamente disponibili al supermercato, non c'è niente come coltivare le proprie e godere dei loro sapori e proprietà medicinali uniche.

Come coltivare Ginger & Epic Ways per usarlo

Come coltivare Ginger & Epic Ways per usarlo

Zingiber officinale) is an amazing spice with a plethora of therapeutic benefits mostly due to its antioxidant and anti-inflammatory properties. Lo zenzero ( Zingiber officinale) è una spezia straordinaria con una miriade di benefici terapeutici, soprattutto grazie alle sue proprietà antiossidanti e antinfiammatorie.

(Giardino)

Come produrre pesticidi organici - 10 ricette che funzionano davvero

Come produrre pesticidi organici - 10 ricette che funzionano davvero

I pesticidi sono le uniche sostanze tossiche che rilasciamo intenzionalmente nel nostro ambiente per uccidere gli esseri viventi.Le sostanze chimiche non danneggiano solo i loro obiettivi prefissati, tuttavia - i pesticidi sono stati collegati a un numero crescente di condizioni di salute umana, che vanno dal mal di testa e la nausea al cancro, all'interruzione del sistema endocrino e ai problemi neurologici

(Giardino)