it.ezyguidance.com
Idee Per La Vita Sana

10 rimedi casalinghi ad azione rapida per il bruciore di stomaco

Bruciore di stomaco è una sensazione di bruciore sentito nel torace, nell'addome centrale superiore o appena dietro l'osso del seno.

Si verifica quando gli acidi dello stomaco risalgono nell'esofago, il tubo che trasporta il cibo dalla bocca allo stomaco. Normalmente quando deglutiamo, i muscoli dell'esofago inferiore si rilassano in modo tale che cibo e bevande possano essere trasportati allo stomaco, per poi irrigidirsi nuovamente come una valvola. Quando questi muscoli si rilassano fuori dal mangiare e dal bere, l'acido dello stomaco si sposta nell'esofago causando un malvagio caso di bruciore di stomaco. È spesso peggio quando si è sdraiati.

Gli episodi occasionali di bruciore di stomaco - nonostante i suoi disagi - sono completamente normali. Quando il bruciore di stomaco si verifica più di due volte alla settimana, potrebbe essere un'indicazione della malattia da reflusso gastroesofageo (GERD) che irriga l'esofago e, se non trattata, può portare a ferite aperte e restringimento dell'esofago. Se hai difficoltà a deglutire, stai nausea o vomito, è ora di andare dal medico.

Nel frattempo, ottieni un po 'di sollievo dal bruciore con questi rimedi:

1. Mangiare una grande colazione e una piccola cena

Invertire lo status quo del pasto - cioè, mangiare una colazione abbondante, un pranzo di media grandezza e una cena leggera - può avere un impatto sostanziale sui nostri processi digestivi. Poiché l'insulina - l'ormone responsabile della trasformazione degli zuccheri e la conservazione del glucosio - è più attiva all'inizio della giornata, mangiare una colazione abbondante fornisce una buona spinta ai processi metabolici, come il digiuno dei livelli di glucosio. Salvare il pasto più grande per la notte, d'altra parte, porta a BMI più alti e circonferenza della vita, secondo uno studio pubblicato nel 2013.

Oltre alla perdita di peso e al pannello metabolico più sano, fare colazione come un re, pranzare come un principe e cenare come un povero potrebbe aiutare a mitigare la frequenza del bruciore di stomaco. Uno studio pubblicato nel 1988 monitorava l'incidenza del bruciore di stomaco di 220 pazienti nell'arco di 24 ore e ha rilevato che la maggior quantità di reflusso acido si verificava tra le 17:00 e la mezzanotte. Consumare una cena grande amplifica l'acido dello stomaco per aiutare la digestione, e un pasto enorme può mettere sotto pressione l'addome, portando ad acidi dello stomaco che risalgono nell'esofago.

2. Perdi la ruota di scorta

L'eccesso di grasso intorno all'addome è un importante fattore di rischio per lo sviluppo di un'ernia iatale, una condizione in cui la parte superiore dello stomaco scivola attraverso il diaframma e nell'esofago inferiore. Mentre le piccole ernie iatali sono di solito prive di sintomi e non causano problemi digestivi, una grande ernia iatale può consentire all'acido gastrico e al cibo di tornare nell'esofago per causare bruciore di stomaco.

3. Tagliare i carboidrati

Una dieta a basso contenuto di carboidrati può aiutare a migliorare i sintomi del bruciore di stomaco, secondo un piccolo studio pubblicato nel 2006. Sebbene il motivo per cui il taglio dei carboidrati funzioni per alleviare il reflusso acido è sconosciuto, consumando una dieta di soli 20 grammi di carboidrati o meno al giorno ha mostrato cambiamenti significativi nei livelli di pH nello stomaco. Utilizzando il sistema di punteggio Johnson-DeMeester, in cui il bruciore di stomaco è indicato con un punteggio superiore a 14, i partecipanti sono passati da una mediana di 37, 4 a un intervallo normale dopo aver mangiato una dieta a basso contenuto di carboidrati dopo solo sei giorni.

4. Identifica i trigger di bruciore di stomaco

Se i tuoi episodi di bruciore di stomaco sembrano colpire in momenti casuali, tenere un diario può aiutare a restringere i trigger individuali di bruciore di stomaco. Tenere un registro di cibi e bevande, il tempo di consumo, le attività in cui ti sei impegnato prima, durante e dopo, così come i sintomi che hai sperimentato, per almeno una settimana. Una volta identificati i trigger individuali, non devi necessariamente eliminarli dalla tua vita, basta consumarli con moderazione o scambiarli per versioni più delicate.

Ecco alcuni dei più comuni trigger di bruciore di stomaco:

Alimenti grassi - I grassi salutari come formaggio, noci e avocado possono essere stimolanti come cibi grassi come hamburger e patatine fritte. Gli alimenti ad alto contenuto di grassi hanno la tendenza a rilassare il muscolo esofageo inferiore, consentendo agli acidi di fuoriuscire dallo stomaco. A peggiorare le cose, consumare cibi grassi stimola il rilascio di colecistochinina, un ormone peptidico che ritarda la digestione. Mentre questo ha un effetto benefico di sentirsi più a lungo sazio, previene anche lo svuotamento dello stomaco così rapidamente come normalmente farebbe, il che può prolungare l'esposizione agli acidi dello stomaco.

Cibo e bevande acide - È un gioco da ragazzi che i cibi ricchi di acido, come arance, pompelmi, limoni e altri agrumi possono provocare un reflusso acido doloroso. Anche i pomodori possono scatenare un episodio. Presta attenzione anche ai succhi di frutta, soprattutto quando lo stomaco è già vuoto.

Alimenti piccanti - I cibi piccanti e piccanti sono anche noti grilletti per il bruciore di stomaco. Il calore intenso di habanero, jalapeno, pepe di Cayenna e peperoni poblano è dovuto a un composto chiamato capsaicina. Anche se mangiare cibi ricchi di capsaicina porta numerosi benefici per la salute, se si soffre di bruciore di stomaco sul normale, si potrebbe desiderare di trovare spezie più miti. La capsaicina ha dimostrato di aumentare gli acidi dello stomaco e di mantenere i cibi seduti più a lungo nello stomaco.

Caffeina - Le bevande cariche di caffeina come caffè, soda e tè freddo sono state conosciute per offendere l'esofago in più di un'occasione. Studi sull'assunzione di caffeina hanno scoperto che può rilassare i muscoli nell'esofago. Prova queste alternative al caffè che ti daranno ancora quella dose di caffeina senza il doloroso accenno di cuore.

Anche il cioccolato può aggravare l'esofago poiché non contiene solo caffeina, ma stimola anche la produzione di serotonina, che può anche contribuire al reflusso acido.

Menta - Sebbene le erbe della famiglia della menta, come la menta piperita e la menta verde, posseggano qualità benefiche per la digestione, questo stesso meccanismo d'azione può funzionare contro chi soffre di bruciore di stomaco.

Mentre consumare la menta piperita può rilassare la muscolatura liscia del tratto gastrointestinale per alleviare gas, gonfiore e dolore, questo effetto calmante funziona anche sul muscolo esofageo, che può contribuire al bruciore di stomaco. Uno studio ha rilevato che i bevitori frequenti di tè alla menta piperita avevano il doppio delle probabilità di sperimentare il bruciore di stomaco.

Secondo uno studio del 1999, l'uso di basse dosi (0, 5 mg) di menta verde per aromatizzare non aumenterà il rischio di bruciore di stomaco, ma aumenteranno le dosi (500 mg).

Birra e vino - Mentre tutti i tipi di alcol possono indebolire l'esofago, le bevande a basso contenuto di etanolo - come birra e vino - aggiungono carburante al fuoco poiché aumentano anche significativamente la produzione di acidi nello stomaco. Se ti piace assorbire e ridurre le probabilità di soffrire di bruciore di stomaco, le bevande ad alto contenuto di etanolo come il whisky, il gin e il cognac non aumentano i livelli di acido nell'intestino.

5. Gestisci il tuo stress

L'antica reazione biologica alla minaccia che scatena una lotta, una fuga o una risposta gelata, lo stress nei tempi moderni è più di affrontare lo stress del lavoro, delle relazioni e dei grandi sconvolgimenti della vita che incontrare una tigre nella giungla. Eppure la risposta emotiva e fisica è la stessa di sempre, influenzando quasi ogni funzione del corpo dalla testa ai piedi.

La relazione tra stress e bruciore di stomaco è stata ben documentata, con le scoperte che il reflusso acido ha una forte associazione con lo stress psicosociale - e più sei stressato, più grave è il bruciore di stomaco.

Imparare le tecniche di coping per gestire lo stress in modo sano contribuirà a migliorare la qualità della vita oltre a domare il bruciore di stomaco. Ci sono anche molti alimenti per combattere lo stress e oli essenziali che possono aiutare a tenere a bada l'ansia.

6. Indossare indumenti larghi

Quando già soffri di bruciore di stomaco, indossare indumenti stretti attorno al busto non farà altro che peggiorare, poiché mette un'indebita pressione sull'addome. Fino a quando non hai sotto controllo il reflusso acido, metti da parte i jeans aderenti per ora e opta per un guardaroba più sciolto, più elastico e comodo.

7. Non mangiare meno di 3 ore prima di coricarsi

Mangiare un pasto abbondante e sdraiarsi è un modo sicuro per il bruciore di stomaco per sollevare la sua brutta testa. Trattare con un brutto caso di bruciore di stomaco quando si sta tentando di dormire è a disagio a dir poco, ma se gli episodi di bruciore di stomaco notturni sono un evento comune, può mettere a rischio la salute.

Quando si trovano orizzontalmente, gli acidi dello stomaco non sono più ostacolati dalla gravità e possono insinuarsi nell'esofago. Nel tempo, gli acidi possono cicatrizzare e restringere il tubo e possono portare allo sviluppo di una condizione chiamata esofago di Barrett che altera le cellule della mucosa. Questi cambiamenti cellulari aumentano il rischio di cancro esofageo.

8. Elevare la testa del tuo letto

Se le notti insonni causate da bruciore di stomaco sono un evento normale, è possibile ottenere un sollievo con questa semplice soluzione: elevare la testa del letto.

In un piccolo studio del 2012, 24 pazienti che hanno sofferto di reflusso acido notturno hanno alzato la testa dei loro letti con un blocco da 8 pollici per 6 notti. Elevare la testa e il busto ha avuto l'effetto di migliorare i disturbi del sonno nel 65% dei partecipanti.

Provalo mettendo libri, mattoni o blocchi sotto le gambe della testata del letto per sollevarlo di 8 - 11 pollici - assicurati che tutto sia al sicuro e stabile prima di scivolare tra i fogli. Un'altra opzione è quella di investire in un cuscino a cuneo.

9. Masticare le cose che producono la saliva

Poiché la saliva orale è naturalmente alcalina, mangiare e masticare cose che stimolano la produzione di saliva può aiutare a calmare il reflusso acido nel momento.

Gomma da masticare, succhiare una palla acida o spuntini su verdure croccanti come carote crude, bastoncini di sedano e fette di cetriolo faranno saltare le ghiandole salivari per abbassare i livelli di pH nel tratto digestivo.

10. Mangia più alimenti per combattere il bruciore di stomaco

Alimenti ad alta fibra ­ - Mangiare una dieta ricca di fibre favorisce l'intero sistema digestivo spostando rapidamente il cibo attraverso lo stomaco e nell'intestino. I cereali integrali, i cereali e la pasta offrono una buona fonte di fibre, come piselli, lenticchie, fagioli, carciofi, broccoli, rape e lamponi.

Verdi a foglia - Naturalmente a basso contenuto di grassi e acidità, aggiungere più verdure a foglia verde come cavoli, spinaci, rucola, bietole, lattuga romana e micro verdure ai pasti.

Probiotici - Fornire l'intestino con batteri buoni può aiutare a favorire un migliore equilibrio del pH dello stomaco. Sebbene siano necessarie ulteriori ricerche sull'impatto dei probiotici sul reflusso acido, sappiamo che i cibi fermentati mantengono il sistema digestivo più sano e funzionante come previsto.

Zenzero - A lungo usato per trattare problemi digestivi, lo zenzero può aiutare ad accelerare la disgregazione del cibo nell'intestino per accelerare lo svuotamento gastrico. Questo significa meno tempo per il cibo da sedersi nello stomaco e per i livelli di acido in aumento. Lo zenzero possiede anche proprietà antinfiammatorie e antidolorifiche naturali.

Curcuma - La produttrice di ortaggi a radice, la curcuma è arricchita con antiossidanti che possono aiutare a guarire l'intestino. È anche una centrale anti-infiammatoria che può alleviare le irritazioni dello stomaco e dell'esofago, fornendo sollievo dal dolore e accelerando la digestione.

Succo di aloe vera - Il succo di aloe vera, naturalmente alcalinizzante, aiuta a bilanciare i livelli di pH nello stomaco, favorire i processi digestivi e lenire l'infiammazione.

Bere acqua - Forse la soluzione più semplice, bere molta acqua durante il giorno può aiutare a prevenire e alleviare i sintomi di bruciore di stomaco. Poiché la maggior parte dell'acqua di rubinetto è costituita da un pH neutro di 7, può contribuire a rendere più alcalino il contenuto dello stomaco.

8 segnali di avvertimento di carenza di zinco e come risolverlo

8 segnali di avvertimento di carenza di zinco e come risolverlo

Lo zinco è un minerale traccia essenziale che è necessario per un sistema immunitario sano e per la riparazione del DNA. Combatte anche il danno ossidativo, gioca un ruolo nella divisione cellulare e nella crescita, consente un senso del gusto e dell'olfatto, accelera la guarigione delle ferite e facilita la disgregazione di carboidrati, grassi e proteine.I

(Salute)

8 cose che devi fare per tagliare significativamente il rischio di diabete

8 cose che devi fare per tagliare significativamente il rischio di diabete

American Diabetes Association show that in 2012, a staggering 29.1 million Americans, or 9.3% of the population, had been diagnosed with diabetes – one-fourth of people don't even know they have it. Le ultime statistiche dall'American Diabetes Association mostrano che nel 2012, 29, 1 milioni di americani, il 9, 3% della popolazione, erano stati diagnosticati con diabete - un quarto delle persone non sa nemmeno di averlo.

(Salute)